Malattia

Acne

AcneL’acne è una condizione della pelle che si verifica quando i follicoli piliferi diventare collegato con le cellule della pelle di olio e morti. L’acne appare più comunemente sul viso, collo, torace, schiena e spalle. L’acne può essere doloroso e persistente fastidiosamente. Acne lesioni guariscono lentamente, e quando si comincia a risolvere, altri sembrano sorgere.

A seconda della sua gravità, l’acne può causare stress emotivo e portare a cicatrici della pelle. La buona notizia è che sono disponibili trattamenti efficaci – e il trattamento è iniziato in precedenza, più basso è il rischio di danni permanenti fisico ed emotivo.

Sintomi

Acne di solito appare sul viso, collo, torace, schiena e spalle, che sono le aree della vostra pelle con il maggior numero di ghiandole sebacee funzionali. L’acne può assumere le seguenti forme:

Lesioni non infiammatorie

  • Comedoni (brufoli e punti neri)  vengono create quando le aperture dei follicoli piliferi si intasano e bloccati con le secrezioni olio, le cellule morte della pelle e talvolta batteri. Quando comedoni (koe-muh-DOE-Neez) sono aperti alla superficie della pelle, si chiamano punti neri a causa della comparsa buio dei tappi nei follicoli dei capelli. Quando comedoni chiusi, si chiamano brufoli – leggermente rialzata, la pelle color urti.

Lesioni infiammatorie

  • Papule  sono piccole vescicole che il segnale di infiammazione o infezione nei follicoli dei capelli.Papule può essere rosso e tenera.
  • Pustole (brufoli)  sono rosse, urti tender con pus bianco alle loro punte.
  • Noduli  sono grandi, solidi, noduli dolorosi sotto la superficie della pelle. Sono formata dalla formazione di secrezioni profonde nei follicoli piliferi.
  • Le cisti  sono dolorose, pus-riempita grumi sotto la superficie della pelle. Questi boil-come le infezioni possono causare cicatrici.

Quando per vedere un medico di
acne di solito non è una grave condizione medica. Ma si consiglia di cercare il trattamento medico da un dermatologo per i brufoli persistenti o cisti infiammata per evitare cicatrici o altri danni alla vostra pelle.Se l’acne e le cicatrici che potrebbe aver lasciato influiscono sulle relazioni sociali o di autostima, si può anche chiedere a un dermatologo se la tua acne può essere controllato o se le cicatrici possono essere diminuiti.

Cause

Tre fattori contribuiscono alla formazione di acne:

  • Sovrapproduzione di olio (sebo)
  • Irregolare spargimento di cellule morte della pelle con conseguente irritazione dei follicoli piliferi della pelle
  • L’accumulo di batteri

L’acne si verifica quando i follicoli piliferi diventare collegato con le cellule della pelle di olio e morti.Follicoli dei capelli sono collegati a ghiandole sebacee. Queste ghiandole secernono una sostanza oleosa detta sebo per lubrificare i capelli e la pelle. Sebo viaggia normalmente lungo il fusto del capello e quindi attraverso le aperture dei follicoli piliferi sulla superficie della pelle. Quando il vostro corpo produce una quantità in eccesso di sebo e le cellule morte della pelle, i due possono accumularsi nei follicoli dei capelli e formano insieme come un tappo morbido, creando un ambiente in cui i batteri possono prosperare.

Questa spina può causare la parete del follicolo a gonfiarsi e produrre un Whitehead. In alternativa, la spina può essere aperto alla superficie e può scurirsi, causando un punto nero. Brufoli sono allevati macchie rosse con un centro bianco che si sviluppano quando i follicoli piliferi bloccato si infiammano o infetti. Blocchi e l’infiammazione che si sviluppano dentro di follicoli piliferi producono grumi sotto la superficie della vostra pelle chiamati cisti. Pori della tua pelle, che sono le aperture delle ghiandole sudoripare sulla pelle, non sono normalmente coinvolti in caso di acne.

I fattori che possono peggiorare l’acne
Questi fattori possono scatenare o aggravare un caso esistente di acne:

  • Ormoni.  androgeni sono gli ormoni che aumentano nei ragazzi e delle ragazze durante la pubertà e causare le ghiandole sebacee per ingrandire e rendere più sebo. I cambiamenti ormonali legate alla gravidanza e l’uso dei contraccettivi orali può anche influenzare la produzione di sebo.
  • Alcuni farmaci.  Farmaci contenenti corticosteroidi, androgeni o litio sono noti per causare l’acne.
  • Dieta.  studi indicano che alcuni fattori dietetici, compresi i prodotti lattiero-caseari e alimenti ricchi di carboidrati – come pane, panini e patatine, che aumentano di zucchero nel sangue – possono scatenare l’acne.

Miti Acne
Contrariamente a quanto alcuni pensano, questi fattori hanno scarso effetto sulla acne:

  • Cibi grassi e cioccolato  hanno dimostrato di avere poco o nessun effetto sullo sviluppo o il corso di acne.
  • Pelle sporca.  L’acne non è causata da sporcizia. In realtà, lavare la pelle troppo dura o la pulizia con saponi o sostanze chimiche aggressive irrita la pelle e può peggiorare l’acne. Semplice pulizia della pelle per eliminare l’olio in eccesso e le cellule morte della pelle è tutto quello che serve.

Fattori di rischio

I cambiamenti ormonali nel corpo può provocare o aggravare l’acne. Tali cambiamenti sono comuni in:

  • Ragazzi
  • Le donne e le ragazze, due a sette giorni prima della loro periodi
  • Le donne in gravidanza
  • Le persone che utilizzano alcuni farmaci, compresi quelli contenenti corticosteroidi, androgeni o al litio

Altri fattori di rischio includono:

  • Contatto diretto con la pelle con sostanze grasse o oleose, o per taluni cosmetici applicata direttamente sulla pelle
  • Una storia familiare di acne – se i tuoi genitori avuto l’acne, è molto probabile che lo sviluppo, troppo
  • Attrito o di pressione sulla pelle causata da vari elementi, come i telefoni o cellulari, caschi, collari stretti e zaini
  • Lo stress non provoca l’acne, ma se si ha l’acne già, lo stress può peggiorare la situazione

Trattamenti e farmaci

Acne trattamenti agiscono riducendo la produzione di petrolio, accelerando il ricambio delle cellule della pelle, combattere le infezioni batteriche, ridurre l’infiammazione o fare tutte e quattro. Con la maggior parte dei trattamenti di prescrizione acne, non si può vedere i risultati di quattro a otto settimane, e la vostra pelle può peggiorare prima di migliorare.

Il medico o il dermatologo può raccomandare un farmaco di prescrizione si applica alla vostra pelle (farmaco topico) o prendere per via orale (farmaci per via orale). Prescrizione di farmaci orali per l’acne non deve essere usato durante la gravidanza, soprattutto durante il primo trimestre.

I tipi di acne trattamenti includono:

  • Trattamenti topici over-the-counter.  lozioni Acne può asciugare l’olio, uccidere i batteri e promuovere la desquamazione delle cellule morte della pelle. Over-the-counter (OTC) lozioni sono generalmente lievi e contengono perossido di benzoile, zolfo, resorcina, acido salicilico o zolfo come principio attivo. Questi prodotti possono essere utili per l’acne molto mite. OTC acne farmaci possono causare effetti collaterali iniziali – come irritazione della pelle, secchezza e desquamazione – che spesso migliora dopo il primo mese di terapia.
  • Trattamenti topici disponibili per prescrizione.  Se la tua acne non risponde ai trattamenti OTC, in considerazione di vedere un medico o al dermatologo per ottenere una lozione prescrizione più forte.Tretinoina (Avita, Retin-A, altri), adapalene (Differin) e Tazarotene (Tazorac, Avage) sono esempi di prodotti da prescrizione per uso topico derivati ​​dalla vitamina A. Essi lavorano promuovendo il turnover cellulare e prevenire intasamento dei follicoli piliferi. Un certo numero di antibiotici topici sono anche disponibili. Lavorano da uccidere i batteri della pelle in eccesso.Spesso, una combinazione di tali prodotti è necessario per ottenere risultati ottimali. Un certo numero di perossido di benzoile e farmaci antibiotici di combinazione sono disponibili, comprese le combinazioni diverse dosi di perossido di benzoile e clindamicina (Benzaclin, Duac, Acanya) e perossido di benzoile ed eritromicina (Benzamycin). Dapsone gel (Aczone) è un trattamento di acne più recente che è particolarmente efficace nel trattamento di acne infiammatoria. Prescrizione trattamenti topici per l’acne può causare effetti indesiderati della pelle, come bruciore, bruciore, arrossamento o desquamazione. Il medico può raccomandare misure per ridurre al minimo questi effetti collaterali, tra cui l’uso di una dose aumentata gradualmente, lavare via il farmaco dopo una domanda di breve o passare ad un altro farmaco.
  • Antibiotici.  Per acne moderata a grave, potrebbe essere necessario un breve ciclo di antibiotici per via orale di prescrizione per ridurre i batteri e combattere l’infiammazione. Dal momento che gli antibiotici orali sono stati utilizzati per trattare l’acne, la resistenza agli antibiotici è aumentata significativamente nelle persone con l’acne. Per questo motivo, il medico probabilmente vi consiglierà decrescenti a questi farmaci non appena i sintomi cominciano a migliorare, o non appena diventa chiaro i farmaci non stanno aiutando – di solito, in tre o quattro mesi. Nella maggior parte dei casi, si utilizzerà farmaci topici e antibiotici per via orale insieme. Studi hanno trovato che utilizzando perossido di benzoile topico con antibiotici orali possono ridurre il rischio di sviluppo di resistenza agli antibiotici. Gli antibiotici possono causare effetti collaterali, come il mal di stomaco, vertigini o decolorazione della pelle. Questi farmaci anche aumentare la sensibilità al sole della pelle e può ridurre l’efficacia dei contraccettivi orali.
  • Isotretinoin.  Per cisti profonde, gli antibiotici non può essere sufficiente. Isotretinoina (Amnesteem, Claravis, Sotret) è un farmaco potente disponibile per cicatrici acne cistica o acne che non risponde ad altri trattamenti. Questo medicinale è riservato per le forme più gravi di acne. E ‘molto efficace, ma le persone che lo assumono necessario un attento monitoraggio da un dermatologo a causa della possibilità di gravi effetti collaterali. Isotretinoina è associato a gravi difetti di nascita, in modo che non può essere tranquillamente assunto da donne in gravidanza o che possono diventare gravide durante il corso del trattamento o entro diverse settimane di concludere il trattamento. In realtà, il farmaco porta conseguenze così gravi collaterali che le donne in età fertile devono partecipare in una Amministrazione approvato programma di monitoraggio Food and Drug Administration per ricevere una prescrizione per il farmaco.Isotretinoina provoca comunemente effetti collaterali – come secchezza degli occhi, la bocca, le labbra, il naso e la pelle, così come prurito, epistassi, dolori muscolari, sensibilità sole e scarsa visione notturna. Il farmaco può anche aumentare i livelli di trigliceridi e di colesterolo nel sangue e può aumentare i livelli degli enzimi epatici.

    Inoltre, l’isotretinoina può essere associato ad un aumentato rischio di depressione e suicidio. Anche se questa relazione causale non è stato provato, i medici restano in allerta per questi segni nelle persone che assumono isotretinoina. Se si sente insolitamente triste o incapace di far fronte durante l’assunzione di questo farmaco, informi il medico immediatamente.

  • Contraccettivi orali.  contraccettivi orali, con una combinazione di norgestimato ed etinilestradiolo (Ortho Tri-Cyclen, Previfem, altri), possono migliorare l’acne nelle donne. Tuttavia, i contraccettivi orali possono causare altri effetti collaterali – come mal di testa, tensione mammaria, nausea e depressione – che si vorrà discutere con il vostro medico. La complicanza più grave potenziale è un lieve incremento del rischio di malattia di cuore, pressione alta e coaguli di sangue.
  • Laser e la terapia della luce.  laser e luce a base di terapie raggiungere gli strati più profondi della pelle senza danneggiare la superficie della pelle. Il trattamento laser è pensato di danneggiare l’olio (sebacee) ghiandole, inducendoli a produrre meno petrolio. Terapia della luce mira i batteri che causano l’infiammazione acne. Queste terapie possono anche migliorare la texture della pelle e ridurre la comparsa di cicatrici. Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere l’uso più efficace delle terapie di luce e laser nel trattamento di acne, e gli esperti attualmente Consigliamo questi approcci come stand-alone unica terapia nei pazienti che non possono tollerare approvati farmaci acne. Queste terapie possono essere a disagio e può causare problemi di pelle temporanei che simulano una scottatura grave.
  • Procedure cosmetiche.  peeling chimici e microdermoabrasione possono essere utili nel controllare l’acne. Queste procedure cosmetiche – che sono tradizionalmente utilizzati per ridurre la comparsa di linee sottili, danni del sole e minori cicatrici del viso – sono più efficaci se usati in combinazione con altri trattamenti acne. Essi possono causare temporanea, grave arrossamento, desquamazione e vesciche, ea lungo termine scolorimento della pelle.

Acne cicatrice di trattamento
medico può essere in grado di utilizzare alcune procedure per ridurre le cicatrici lasciate da acne. Questi includono riempitivi, dermoabrasione, la terapia intensa luce e laser resurfacing.

  • Filler dei tessuti molli.  collagene o grasso può essere iniettato sotto la pelle e in cicatrici di compilare o allungare la pelle, rendendo le cicatrici meno evidenti. I risultati di questo trattamento delle cicatrici da acne sono temporanei, quindi è necessario ripetere le iniezioni periodicamente.
  • Peeling chimici.  alta potenza acido viene applicato sulla pelle per eliminare lo strato superiore e ridurre al minimo le cicatrici più profonde. Alcuni bucce più forti raggiungere anche più in profondità la pelle.
  • Dermoabrasione.  solito riservata ai più gravi cicatrici, dermoabrasione consiste nel rimuovere lo strato superiore della pelle con una spazzola metallica in rapida rotazione. Cicatrici di superficie può essere completamente rimosso, e più profonde cicatrici da acne può apparire meno evidente.Dermoabrasione può causare alterazioni della pigmentazione per le persone con pelle più scura.
  • Microdermoabrasione.  Questo trattamento delle cicatrici da acne più recente prevede un dispositivo portatile che soffia cristalli sulla pelle. Questi cristalli delicatamente carteggiare o di superficie “lucidare” della pelle. Poi, un tubo vuoto rimuove i cristalli e le cellule della pelle. Poiché solo le cellule superficiali vengono rimossi, la pelle non è danneggiata. Tuttavia, i risultati sono sottili e le cicatrici possono essere ancora visibile, anche dopo diverse sessioni.
  • Laser, sorgente luminosa e trattamenti di radiofrequenza.  In resurfacing laser, un raggio laser distrugge lo strato esterno della pelle (epidermide) e riscalda la pelle sottostante (derma). Come la ferita guarisce, forme della pelle nuova. Laser meno intense (laser non ablativi), fonti di luce pulsata e dispositivi a radiofrequenza non danneggiare l’epidermide. Questi trattamenti riscaldare il derma e causare la formazione di nuova pelle. Dopo diversi trattamenti, cicatrici da acne può apparire meno evidente. Questo significa che i tempi di recupero più brevi, ma il trattamento deve di solito essere ripetuto più spesso ei risultati sono sottili.
  • Chirurgia della pelle.  Una procedura minore (escissione pugno) taglia fuori i singoli cicatrici da acne. Punti di sutura o una riparazione della pelle innesto il buco lasciato sul sito cicatrice.

Stile di vita e casa rimedi

È possibile evitare o controllare la maggior parte l’acne con una buona cura della pelle di base e le seguenti tecniche di auto-cura:

  • Lavare le aree problematiche con un detergente delicato.  Prodotti come scrub viso, astringenti e maschere in genere non sono raccomandati perché tendono a irritare la pelle, che può peggiorare l’acne. Eccessivo lavaggio e lavaggio anche in grado di irritare la pelle. Se si tende a sviluppare l’acne intorno alla vostra attaccatura dei capelli, sciampo i vostri capelli frequentemente.
  • Provare over-the-counter acne lozione per asciugare l’olio in eccesso e promuovere peeling. Consulta per i prodotti contenenti perossido di benzoile o acido salicilico come principio attivo.
  • Evitare irritanti.  Si consiglia di evitare di cosmetici oleosi o grassi, creme solari, prodotti per acconciature o correttori acne. Utilizzare prodotti etichettati “a base d’acqua” o “noncomedogenic.” Per alcune persone, il sole peggiora l’acne. Inoltre, alcuni farmaci per l’acne può rendere più sensibili ai raggi del sole. Verificare con il proprio medico per vedere se il farmaco è uno di questi, e in tal caso, stare fuori al sole il più possibile e in qualsiasi momento si deve essere al sole, utilizzare la protezione solare che non ostruisce i pori.
  • Guarda quello che tocca il viso.  Tenere i capelli puliti e fuori della vostra faccia. Anche evitare di appoggiare le mani o con oggetti, come ricevitori telefonici, sul tuo viso. Indumenti stretti o cappelli può anche rappresentare un problema, soprattutto se si deve sudare. Sudore, sporcizia e oli possono contribuire a acne.
  • Non raccogliere o spremere macchie.  Picking o pressione può causare infezioni o cicatrici. Se avete bisogno di un trattamento aggressivo, consultare il medico o il dermatologo.

Medicina alternativa

Alcuni studi suggeriscono che l’assunzione di questi supplementi possono aiutare a curare l’acne:

  • Olio dell’albero del tè.  gel contenenti il 5 per cento olio di tea tree può essere efficace come sono lozioni contenenti perossido di benzoile 5 per cento, anche se l’olio dell’albero del tè potrebbe funzionare più lentamente. Olio dell’albero del tè può provocare una reazione cutanea nota come dermatite da contatto. C’è anche una certa preoccupazione che i prodotti topici contenenti olio dell’albero del tè può causare lo sviluppo del seno nei ragazzi giovani. Non usare olio di tea tree, se si ha l’acne rosacea, perché può peggiorare i sintomi.
  • Alfa idrossiacidi.  Questi acidi naturali – trova in alimenti come gli agrumi, canna da zucchero, mele e uva – contribuire a rimuovere le cellule morte della pelle e pori unclog quando applicato localmente. Alfa idrossiacidi possono anche migliorare l’aspetto delle cicatrici da acne. Le reazioni avverse a alfa idrossiacidi comprendono arrossamento, bruciore e una leggera irritazione della pelle.
  • Acido azelaico.  Questo acido presente in natura si trova in cereali integrali e prodotti di origine animale e ha proprietà antibatteriche. Una crema acido azelaico 20 per cento sembra essere efficace come molti altri trattamenti convenzionali acne, di cui 5 per cento di perossido di benzoile e tetraciclina orale.
  • L’integrazione di zinco.  Lo zinco svolge un ruolo nella guarigione delle ferite e riduce l’infiammazione, il che potrebbe contribuire a migliorare l’acne. Assunzione di un integratore di zinco con il cibo può ridurre gli effetti collaterali, tra cui un cattivo sapore in bocca e nausea. Lo zinco può anche essere aggiunto alle lozioni o creme e può ridurre sblocchi dell’acne.
  • Lievito di birra.  Un ceppo specifico di lievito di birra, chiamato CBS 5926, sembra aiutare l’acne diminuzione. Lievito di birra può causare emicrania in soggetti sensibili e può causare disturbi intestinali.

Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere il ruolo potenziale di questi e di altri integratori alimentari per il trattamento di acne.

Sempre parlare con il medico prima di provare un rimedio naturale. Gli integratori alimentari possono causare effetti collaterali e può alterare la sicurezza e l’efficacia di alcuni farmaci.

Prevenzione

Una volta che l’acne migliora o cancella, potrebbe essere necessario continuare il farmaco acne o altro trattamento per prevenire nuovi sblocchi dell’acne. In alcuni casi, potrebbe essere necessario utilizzare un farmaco topico su acne zone a rischio, continuare ad assumere contraccettivi orali o partecipare a sessioni di terapia in corso di luce per mantenere la pelle chiara. Parlate con il vostro medico su come è possibile prevenire nuove eruzioni.

È inoltre possibile impedire nuovi sblocchi dell’acne con self-care le misure, come ad esempio lavare la pelle con un detergente delicato e di evitare di toccare o raccogliere le aree problematiche. Altri acne-Consigli per la prevenzione comprendono:

  • Lavare l’acne aree soggette solo due volte al giorno.  lavaggio rimuove l’olio in eccesso e le cellule morte della pelle. Ma troppo lavaggio può irritare la pelle. Lavare le aree con un detergente delicato e utilizzare oil-free, a base d’acqua prodotti per la cura della pelle.
  • Utilizzare un over-the-counter acne crema o gel per aiutare asciugare l’olio in eccesso.  Consulta per i prodotti contenenti perossido di benzoile o acido salicilico come principio attivo.
  • Evitare il trucco pesante fondazione.  Scegliere cosmetici in polvere rispetto ai prodotti crema perché sono meno irritante.
  • Rimuovere il trucco prima di andare a letto.  Andare a dormire con i cosmetici sulla pelle possono intasare piccole aperture dei follicoli piliferi (pori). Inoltre, assicuratevi di buttare via il trucco vecchio e pulire i pennelli cosmetici e applicatori regolarmente con acqua e sapone.
  • Indossare indumenti loosefitting.  Tightfitting calore abbigliamento trappole e l’umidità e può irritare la pelle. Inoltre, quando possibile, evitare cinghie tightfitting, zaini, caschi e attrezzature sportive da evitare lo sfregamento sulla pelle.
  • Doccia dopo l’esercizio o facendo un lavoro faticoso.  olio e il sudore sulla pelle può intrappolare lo sporco e batteri.
Powered by: Wordpress