Malattia

Affaticamento degli occhi

EyestrainAffaticamento degli occhi si verifica quando gli occhi si stancano di uso intenso, come la guida di un auto per periodi prolungati, leggere o lavorare al computer.

Anche se l’affaticamento degli occhi può essere fastidioso, ma di solito non è grave e va via una volta che riposare gli occhi. In alcuni casi, i segni e sintomi di affaticamento possono indicare una patologia oculare di fondo che ha bisogno di cure. Anche se potrebbe non essere in grado di cambiare la natura del tuo lavoro o tutti i fattori che possono causare affaticamento degli occhi, è possibile adottare misure per ridurre l’affaticamento degli occhi.

Sintomi

Segni e sintomi includono affaticamento degli occhi:

  • Doloranti, stanchezza, bruciore o prurito agli occhi
  • Lacrimazione
  • La secchezza degli occhi
  • Visione offuscata o doppia
  • Mal di testa
  • Mal di collo
  • Mal di schiena
  • Dolore alla spalla
  • Aumento della sensibilità alla luce
  • Difficoltà a concentrarsi

Utilizzo del computer o l’uso di altri dispositivi elettronici digitali possono causare molti di questi sintomi.

Quando per vedere un medico
se trattamenti a casa non funzionano per alleviare i sintomi di affaticamento della vista, consultare il vostro oculista. Consulta il medico se si hanno sintomi in corso che possono includere:

  • Disagio per gli occhi
  • Un notevole cambiamento nella visione
  • Visione doppia
  • Mal di testa

Cause

Le cause comuni di affaticamento degli occhi comprendono:

  • L’uso prolungato di un computer o di dispositivi elettronici digitali
  • Lettura per lunghi periodi
  • Altre attività che comportano lunghi periodi di intensa attenzione e la concentrazione, come guidare un veicolo
  • L’esposizione alla luce intensa o di abbagliamento
  • Tendendo a vedere in una luce molto fioca

Utilizzando un computer per lunghi periodi è una delle più comuni cause di affaticamento degli occhi. Questo tipo di affaticamento degli occhi si chiama sindrome di computer vision. In alcuni casi, un problema agli occhi preesistente, come lo squilibrio muscolare degli occhi o visione non corretta può causare o peggiorare l’affaticamento degli occhi del computer.

Fattori di rischio

Fattori di rischio per l’affaticamento degli occhi comprendono:

  • Attività che richiedono un uso intensivo o prolungato dei tuoi occhi per compiti come l’utilizzo di un computer, lo studio dei materiali stampati o di guida
  • Problemi agli occhi di base come uno squilibrio muscolare occhio o visione non corretta (errore di rifrazione)
  • Stress o stanchezza
  • Aria estremamente secca o aria in movimento da riscaldamento e aria condizionata

Complicazioni

L’affaticamento degli occhi non ha conseguenze gravi o di lunga durata, ma può essere dirompente e sgradevole. Si può farti stanco e ridurre la capacità di concentrazione. In alcuni casi, può richiedere giorni per tutti i sintomi di affaticamento della vista andare via dopo aver provveduto a cambiare le vostre attività o ambiente o trattato qualsiasi causa sottostante.

Prepararsi per un appuntamento

Se hai degli occhi disagio, mal di testa o cambiamenti di visione che non migliorano con la cura di sé, prendere un appuntamento con il medico.

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Elencare tutti i sintomi che hai avuto  e per quanto tempo.
  • Annotare la chiave di informazioni mediche,  comprese le altre condizioni con le quali siete stati diagnosticati e di tutti i farmaci e integratori che stai prendendo.
  • Tenere un registro giornaliero del tempo speso in attività che affaticare gli occhi, come il lavoro di fronte al monitor di un computer, la lettura prolungata o  esposizione all’abbagliamento.
  • Scrivete le domande da porre  al medico. Creare la vostra lista di domande in anticipo può aiutare a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico.

Ecco alcune delle domande fondamentali da porre un medico che la sta esaminando per affaticamento degli occhi. In caso di ulteriori domande si presentano a voi durante la vostra visita, non esitate a chiedere.

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause?
  • Ho bisogno di alcun test per confermare la diagnosi?
  • Che approccio di trattamento mi consiglia?
  • Quali modifiche posso fare al mio lavoro o ambiente domestico, tra cui la mia scrivania del computer, per aiutare a ridurre i sintomi?
  • Quali altre misure di auto-cura dovrei prendere?
  • Quando devo tornare per una visita di controllo?
  • Dovrei vedere uno specialista?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre i punti che si desidera parlare in profondità. Il medico può chiedere:

  • Quali sono i sintomi?
  • Quando hai notato questi sintomi?
  • Hanno i sintomi cambiati nel corso del tempo?
  • Quanto grave è il disagio?
  • C’è qualcosa in particolare, sembrano innescare i sintomi, come ad esempio l’uso del computer o di esposizione al riverbero?
  • C’è qualcosa contribuire ad alleviare i sintomi, come prendere una pausa dalla attività che i ceppi i tuoi occhi?
  • Quando è stato il tuo ultimo esame visione?
  • Sei stato diagnosticato con altre condizioni mediche?
  • Quali farmaci stai attualmente prendendo, tra cui le vitamine e integratori?

I test e diagnosi

Il vostro oculista vi farà delle domande circa i fattori che potrebbero causare i sintomi. Il medico eseguirà un esame della vista per verificare eventuali problemi agli occhi, tra cui testare la vostra visione. Il medico può anche chiedere che le vostre abitudini di lavoro, come ad esempio il vostro soggiorno e di posizioni di computer, e la lunghezza del tempo che normalmente si spende per un computer ogni giorno.

Trattamenti e farmaci

In generale, il trattamento per l’affaticamento degli occhi consiste nel fare cambiamenti nelle vostre abitudini di lavoro o il vostro ambiente.

  • In alcuni casi, l’affaticamento degli occhi può migliorare se si ottiene un trattamento per un’altra affezione della vista sottostante.
  • Per alcune persone, con gli occhiali che vengono prescritti per attività specifiche, come l’utilizzo di un computer o di lettura, può contribuire a ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Il medico può suggerire di fare esercizi regolari della vista per aiutare i vostri occhi mettere a fuoco a distanze diverse.

Stile di vita e rimedi

Poche semplici regolazioni in quanto si legge, lavora o utilizza il computer può dare ai vostri occhi un resto molto bisogno. Considerare questi semplici consigli per ridurre l’affaticamento degli occhi.

  • Quando fare il lavoro di primo piano,  assicuratevi di avere la luce che è ben diretto su quello che stai facendo.  Utilizzare una sorgente di luce più chiara, se avete bisogno di uno, soprattutto se avete una ridotta visione.
  • Durante la lettura di materiali stampati,  cercare di posizionare la fonte di luce dietro di voi e dirigere la luce nella tua pagina. Se stai leggendo ad una scrivania, utilizzare una luce ombreggiata posizionato di fronte a voi.  L’ombra sarà evitare che la luce che splende direttamente negli occhi.
  • Quando si guarda la televisione,  tenere la camera dolcemente illuminata può essere più comodo che avere un forte contrasto tra lo schermo del televisore e l’ambiente circostante.

Suggerimenti per il lavoro al computer
l’uso del computer è una comune causa di affaticamento degli occhi. Se si lavora a una scrivania e utilizza un computer, prendere un po ‘di sforzo fuori i vostri occhi da rendere sicuro il vostro spazio di lavoro è impostato in modo appropriato e eye-friendly.

  • Regolare la posizione.  Posizionare il monitor direttamente di fronte a voi da 20 a 40 pollici (circa 50 a 100 centimetri) dagli occhi. Se avete bisogno di avvicinarsi a leggere caratteri piccoli, è consigliabile aumentare la dimensione del carattere. Tenere la parte superiore dello schermo all’altezza degli occhi o al di sotto in modo che si guarda verso il basso un po ‘il tuo lavoro. Se si portano lenti bifocali, si può avere la tendenza a inclinare la testa all’indietro in modo che si può vedere attraverso la parte inferiore dei vostri occhiali. Per regolare per questo, considerare di abbassare il monitor di pochi centimetri o l’acquisto di occhiali progettati per il lavoro al computer.
  • Controllare l’illuminazione e ridurre i riflessi.  illuminazione brillante e troppo riflesso può affaticare gli occhi e rendere difficile vedere gli oggetti sullo schermo. Per controllare abbagliamento, sedersi davanti al computer con il monitor spento. Questo ti permette di vedere la luce riflessa e immagini. Nota ogni bagliore intenso. I problemi più gravi sono in genere da fonti di cui sopra o dietro di voi, comprese le luci fluorescenti e la luce del sole.
  • Regolare il monitor.  Se possibile, posizionare il monitor in modo che le più brillanti sorgenti di luce sono di lato, ad angolo retto rispetto al monitor. Si consiglia di disattivare alcune o tutte le luci generali. Se avete bisogno di luce per la scrittura o la lettura, utilizzare una lampada da scrivania regolabile. Chiudere tende e sfumature e Evitate di collocare il monitor direttamente di fronte a una finestra o una parete bianca. Usare uno schermo glare-riduzione per ridurre al minimo abbagliamento da illuminazione. Infine, regolare il contrasto e la luminosità del monitor a un livello che è comodo per voi, assicurandosi che le lettere sullo schermo sono facili da leggere.
  • Il monitor pulito.  Pulire la polvere dallo schermo del computer regolarmente. Polvere sullo schermo si abbassa il contrasto e può contribuire a problemi di abbagliamento e di riflessione.
  • Posizionare la tastiera correttamente.  Posizionare la tastiera direttamente di fronte a voi. Se si posiziona la tastiera troppo alta, troppo bassa o ad angolo, può causare disagio e la fatica negli occhi, i polsi e le mani.
  • Conservare i materiali di riferimento nelle vicinanze.  Luogo lettura e materiale di riferimento su un portadocumenti accanto al monitor e, allo stesso livello, l’angolo e la distanza dagli occhi, come il monitor viene dai tuoi occhi. Questo riduce la quantità tuoi occhi hanno bisogno di riaggiustare e quanto spesso è necessario per trasformare il vostro collo e la testa.

Prevenzione

  • Fare pause occhi.  Durante tutta la giornata, dare ai vostri occhi una pausa, costringendoli a concentrarsi su qualcosa di diverso sullo schermo del computer. Una buona regola è quella di seguire il 20-20-20 regola: ogni 20 minuti, staccare lo sguardo il computer e guardare qualcosa di 20 metri di distanza per almeno 20 secondi. È ragionevole fare una pausa ogni 15 a 30 minuti per 1-3 minuti. Fare altri lavori, come ad esempio telefonate o di archiviazione, in questo periodo. Cerca di alzarsi e muoversi almeno una volta ogni ora o giù di lì. Se possibile, eseguire magra e chiudere gli occhi per qualche istante.
  • Blink spesso per aggiornare i vostri occhi.  Perché molte persone lampeggiano meno del normale quando si lavora al computer, gli occhi secchi possono derivare da un uso prolungato del computer. Produce lampeggiante lacrime che bagnano e rinfrescare i vostri occhi. Fare uno sforzo cosciente a lampeggiare più spesso.
  • Considerare l’utilizzo di lacrime artificiali.  Over-the-counter lacrime artificiali può aiutare a prevenire e alleviare gli occhi asciutti che derivano da sessioni prolungate davanti al computer. Il medico può suggerire che le gocce potrebbero essere meglio per voi. Gocce lubrificanti che non contengono conservanti possono essere utilizzate tutte le volte che è necessario. Se le gocce si sta utilizzando contengono conservanti, non usarle più di quattro volte al giorno. Evitare di collirio con un dispositivo di rimozione rossore, in quanto questi possono peggiorare i sintomi di secchezza oculare.
  • Migliorare la qualità dell’aria nel vostro spazio di lavoro.  Alcuni cambiamenti che possono contribuire a prevenire la secchezza oculare includono l’utilizzo di un umidificatore, abbassando il termostato ed evitando il fumo.
  • Pratica di rilassamento.  alleviare la tensione muscolare con esercizi di rilassamento.Appoggiare i gomiti sulla scrivania, con i palmi rivolti verso l’alto. Lasciate che il vostro peso cadere in avanti e la vostra testa caduta nelle vostre mani. Posizionare la testa in modo che le mani coprono gli occhi, con le dita estese verso la fronte. Chiudi gli occhi e prendere un respiro profondo attraverso il naso; tenerlo premuto per quattro secondi, poi espirate. Continuare questa respirazione profonda per 15 a 30 secondi. Eseguire questo semplice esercizio più volte al giorno.
  • Massaggiare le palpebre e dei muscoli sopra la fronte, tempia e la guancia superiore, una volta o due volte al giorno.  Questa manovra può essere eseguita con le mani e le dita nude o può essere fatto utilizzando un asciugamano caldo sopra gli occhi chiusi. Massaggiare delicatamente la palpebra superiore contro il vostro osso della fronte per circa 10 secondi. Seguite da massaggiare la palpebra inferiore contro l’osso inferiore per circa 10 secondi. Questo processo può stimolare le ghiandole lacrimali, che possono aiutare a prevenire gli occhi asciutti. Massaggiare i muscoli nella zona intorno al vostro occhio (orbita) aiuta anche a rilassare i muscoli, che possono ridurre alcuni dei sintomi di affaticamento degli occhi.
  • Get opportuno occhiali.  Se si indossano occhiali o contatti, assicurarsi che la correzione è di destra per il lavoro al computer. La maggior parte delle lenti sono montati per la lettura e la stampa potrebbe non essere ottimale per il lavoro al computer. Occhiali o lenti a contatto progettate specificatamente per lavorare al computer può essere un investimento utile.
Powered by: Wordpress