Malattia

Allergia al nichel

Allergia al nichelAllergia al nichel è una delle più comuni cause di dermatite allergica da contatto – un prurito che compare quando la pelle tocca una sostanza normalmente innocua.

Allergia al nichel è comunemente associato con orecchini e altri gioielli, gioielli particolarmente associati con piercing. Ma nichel può essere trovato in molti oggetti di uso quotidiano – da monete a zip, da cellulari a montature per occhiali.

Allergia al nichel può colpire persone di tutte le età. L’allergia al nichel si sviluppa di solito dopo un’esposizione ripetuta o prolungata alle voci contenenti nichel. I trattamenti possono ridurre i sintomi di allergia al nichel. Una volta a sviluppare allergia al nichel, tuttavia, sarà sempre sensibile al metallo e la necessità di evitare il contatto.

Sintomi

Se si dispone di allergia al nichel e si è esposti a un elemento contenente nichel, la reazione allergica (dermatite da contatto) di solito inizia entro 12 a 48 ore dopo l’esposizione. La reazione può persistere per finché due a quattro settimane. Le caratteristiche di dermatite da contatto di solito appaiono solo quando la pelle entra in contatto con il nichel, ma possono apparire altrove sul tuo corpo. Nickel segni di allergia e sintomi includono:

  • Rash o dossi sulla pelle
  • Prurito, che può essere grave
  • Rossore o cambiamenti di colore della pelle
  • Zone asciutte della pelle che può assomigliare ad una bruciatura
  • Vesciche e liquido che nei casi più gravi

Quando per vedere un medico
se si dispone di un rash cutaneo e non sai come avete capito bene, si rivolga al medico. Se hai già stati diagnosticati con allergia al nichel e sono sicuro che stai reagendo alla esposizione al nichel, utilizzare le over-the-counter trattamenti e rimedi casalinghi che il medico ha consigliato in passato. Tuttavia, se tali trattamenti non aiutano, chiamare il medico. Se pensate che la zona possano essere stati infettati, consultare il medico. Segni e sintomi che potrebbero indicare una infezione includono dolore, aumento arrossamento, calore o pus nella zona interessata.

Cause

Una reazione allergica è un po ‘come un caso di scambio di identità all’interno del sistema immunitario del corpo. Normalmente, il sistema immunitario reagisce a proteggere il corpo contro i batteri, virus o sostanze tossiche.

Se si dispone di allergia al nichel, il tuo corpo reagisce al nichel ed eventualmente ad altri metalli, come il cobalto e palladio. In altre parole, è erroneamente identificato nichel come qualcosa che potrebbe farti del male. Una volta che il tuo corpo ha sviluppato una reazione ad un particolare agente (allergene) – in questo caso, nichel – il sistema immunitario sarà sempre sensibili ad esso. Questo significa che ogni volta che si entra in contatto con il nichel, il sistema immunitario risponde e produrre una risposta allergica.

La sensibilità del sistema immunitario al nichel può sviluppare dopo la prima esposizione o dopo un’esposizione ripetuta o prolungata. La causa di allergia al nichel è sconosciuta, ma la sensibilità al nickel può, in parte, essere ereditata (genetica).

Fonti di esposizione al nichel
allergia al nichel è più comunemente associati con orecchini e altri monili per piercing che contengono una certa nichel. Le fonti comuni di esposizione al nichel sono:

  • Gioielli per piercing
  • Altri gioielli, tra cui anelli, bracciali, collane e fermagli gioielli
  • Cinturini
  • Elementi di fissaggio di abbigliamento, come le cerniere, bottoni e ganci del reggiseno
  • Fibbie per cinture
  • Montature per occhiali
  • Monete
  • Utensili in metallo
  • Cellulari
  • Keys

Fattori di rischio

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di sviluppare una allergia al nichel, tra cui:

  • Avere dell’orecchio o piercing.  Perché nichel è comune in gioielleria, allergia al nichel è più spesso associato con orecchini e altri gioielli body piercing contenenti nichel. Se il primo gioiello che si indossa dopo un piercing contiene nichel, il vostro corpo è costantemente esposto al metallo durante il tempo di guarigione. E le persone che hanno piercing spesso indossano gioielli di ogni giorno. I più piercing hai, maggiore è il rischio di sviluppare una allergia al nichel.
  • Lavorare con il metallo.  Se si lavora in una professione che si espone costantemente al nichel, il rischio di sviluppare un’allergia può essere superiore a quello che è per qualcuno che non lavora con il metallo. Inoltre, le persone che hanno regolare esposizione al nichel, mentre facendo “lavoro bagnato” – a seguito di una sudore o frequente contatto con l’acqua – possono essere più probabilità di sviluppare allergia al nichel. Queste persone possono comprendere baristi, persone che lavorano in certe industrie alimentari e detergenti domestici. Altre persone che possono avere un aumentato rischio di allergia al nichel sono metalmeccanici, impiegati al dettaglio e parrucchieri.
  • Essere di sesso femminile.  donne e le ragazze sono più probabilità di avere una allergia al nichel che sono uomini e ragazzi. Questo può essere perché le femmine tendono ad avere più piercing e portarli in età più giovane.
  • Avere una storia familiare di allergia al nichel.  Potresti aver ereditato una tendenza a sviluppare un’allergia al nichel se altre persone nella vostra famiglia sono sensibili al nichel.
  • Essere allergici ad altri metalli.  persone che hanno una sensibilità al palladio, cobalto o cromo possono anche essere allergico al nichel.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che per vedere il vostro medico di famiglia prima, se stai vivendo un prurito che può essere correlato ad allergia al nichel. Prepararsi per un appuntamento può aiutare a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete una descrizione dei sintomi, quando loro prima apparizione e se si verificano in un modello.
  • Fate una lista di tutti i farmaci che si prendono, tra cui le vitamine e integratori alimentari.
  • Preparare un elenco di domande.

Domande che si potrebbe desiderare di chiedere al vostro medico includono:

  • Qual è la causa più probabile della mia eruzione cutanea?
  • Che altro potrebbe causare?
  • Esiste un test che può confermare una allergia al nichel? Devo preparare questa prova?
  • Quali sono i trattamenti disponibili per l’allergia al nickel, e che mi consiglia?
  • Quali effetti collaterali si può aspettare da questi trattamenti?
  • Ho bisogno di vedere uno specialista?
  • Posso utilizzare over-the-counter farmaci per trattare la condizione?
  • Quali rimedi a casa mi consiglia e quali rimedi a casa dovrei evitare?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande:

  • Quando si hanno i sintomi iniziano?
  • I suoi sintomi cambiato nel tempo?
  • Quali trattamenti a casa hai utilizzato?
  • Che effetto hanno questi trattamenti hanno?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

Il medico può diagnosticare solitamente allergia al nichel, sulla base di:

  • L’aspetto della pelle
  • La storia recente di contatto con oggetti che possono contenere nichel

Se la causa della vostra eruzione non è evidente, tuttavia, il medico può raccomandare un patch test (test di allergia da contatto ipersensibilità). Lui o lei può fare riferimento ad uno specialista di allergia (allergologo) o uno specialista della pelle (dermatologo) per questo test.

Patch test
Durante un test patch, piccolissime quantità di potenziali allergeni (tra cui nickel) sono applicati sulla pelle e coperto con piccole macchie. Le patch rimangono sulla pelle per due giorni prima che il medico li rimuove. Se si dispone di una allergia al nichel, la pelle sotto il cerotto di nichel sarà infiammato quando il cerotto viene rimosso o nei giorni dopo la rimozione del cerotto.

A causa delle basse concentrazioni di allergeni utilizzati, patch test sono sicuri anche per le persone con gravi allergie.

Trattamenti e farmaci

Non esiste una cura per l’allergia al nichel. Una volta a sviluppare una sensibilità al nichel, si svilupperà una eruzione cutanea (dermatite da contatto) ogni volta che si entra in contatto con il metallo. Una volta che un particolare sito, ad esempio un lobo, ha reagito al nichel, tale sito reagirà ancor più quando ri-esposto al nichel.

Farmaci
Il medico può prescrivere uno dei seguenti farmaci per ridurre l’irritazione e migliorare la condizione di un rash da una reazione allergia al nichel:

  • Crema di corticosteroidi,  come clobetasol (Temovate, Cormax, altri) e Betametasone dipropionato (Diprolene). L’uso a lungo termine di questi può portare a assottigliamento della pelle.
  • Creme non steroidei,  come ad esempio Pimecrolimus (Elidel) e tacrolimus (Protopic).L’effetto collaterale più comune è pungente temporanea al sito di applicazione.
  • Corticosteroidi orali,  come il prednisone, se la reazione è grave o eruzione cutanea si estende su una vasta area. Questi farmaci possono causare una serie di effetti collaterali, tra cui l’aumento di peso, sbalzi d’umore e aumento della pressione sanguigna.
  • Antistaminico orale,  ad esempio fexofenadina (Allegra) e cetirizina (Zyrtec), per il sollievo di prurito. Tuttavia, questi tendono a non essere molto efficace per prurito cutaneo.

Stile di vita e rimedi casalinghi

È possibile utilizzare alcuni dei seguenti trattamenti a casa per curare la dermatite da contatto a causa di allergia al nichel. Se questi trattamenti non aiutano o l’eruzione peggiora, contattare il medico. Home rimedi sono i seguenti:

  • Utilizzare lozioni lenitive,  come calamina lozione, che possono alleviare il prurito.
  • Idratare regolarmente.  La tua pelle ha una barriera naturale che viene interrotto quando reagisce al nichel e altri allergeni. Utilizzo di creme o lozioni emollienti, come vaselina o olio minerale, potrebbe ridurre la necessità di corticosteroidi topici.
  • Applicare impacchi umidi,  che possono aiutare vesciche secche e alleviare il prurito.Immergere un panno pulito in soluzione di Burow, un farmaco contenente acetato over-the-counter in alluminio; aceto bianco diluito (1 oncia di aceto bianco per 16 once di acqua); o acqua del rubinetto. Posizionare l’impacco sopra l’eruzione per 15 a 45 minuti. È possibile ripetere questa operazione più volte al giorno.
  • Applicare over-the-counter corticosteroidi topici (idrocortisone), che possono ridurre il prurito e migliorare l’eruzione. È possibile applicare sulla zona interessata prima di applicare un impacco bagnato per consentire una migliore penetrazione nella pelle.Parlate con il vostro medico per quanto tempo si può tranquillamente utilizzare il prodotto.
  • Provate over-the-counter antistaminici per via orale,  come la difenidramina (Benadryl), che può aiutare ad alleviare il prurito per un breve periodo, ma tendono a non essere efficace per questo tipo di allergia.

Evitare alcuni over-the-counter unguenti, come creme antibiotiche, che possono contenere ingredienti – in particolare neomicina – che possono peggiorare una reazione allergica.

Prevenzione

La strategia migliore per prevenire lo sviluppo di allergia al nichel è quello di evitare l’esposizione prolungata a oggetti contenenti nichel, soprattutto gioielli. Se hai già un allergia al nichel, il modo migliore per prevenire una reazione allergica è quello di evitare il contatto con il metallo.

Tuttavia, non è sempre facile evitare il nichel perché è presente in tanti prodotti. Kit per il test a casa sono a disposizione per verificare nickel in oggetti metallici. I seguenti suggerimenti possono aiutare a evitare l’esposizione al nichel:

Indossare ipoallergenico gioielli
gioielli d’acquisto che è fatta di materiali che non sono suscettibili di causare reazioni allergiche.Cercate gioielli realizzati da tali metalli come acciaio inossidabile senza nichel, acciaio inossidabile chirurgico-grade, titanio, oro giallo 18 carati o 14 carati in oro giallo libero-nichel, argento, rame e platino. Evitare gioielli con nichel, così come cobalto e oro bianco, che possono contenere nickel e provocare reazioni allergiche. Acciaio chirurgico-grade può contenere nichel, ma è generalmente considerato ipoallergenico per molte persone.

Sbarazzarsi di gioielli che contengono nichel o ha provocato una reazione allergica. Assicurarsi che i supporti orecchino inoltre sono realizzati con materiali ipoallergenici.

Scegli un piercing studio accuratamente
tatuaggi e piercing regolamenti in studio differiscono da stato a stato. Contattate il vostro statale o locale dipartimento di salute per sapere quali regole si applichino alla vostra zona ed essere certi di scegliere un monolocale stimabile con piercer licenza.

Visita uno studio prima di ottenere un piercing per assicurarsi che il piercer:

  • Fornisce una, ordinato, ambiente pulito e professionale
  • Utilizza aghi di acciaio inossidabile sterile, privo di nichel o chirurgico-grade in confezioni sigillate
  • Vende gioielli solo ipoallergenico e in grado di fornire la documentazione di contenuto di metalli
  • Non utilizza una pistola penetrante, che non può essere sterile o priva di nichel e può causare altre complicazioni, come una infezione batterica

Utilizzare materiali sostitutivi
cercare sostituti più sicuri per gli elementi comuni contenenti nichel:

  • Cinturini in pelle, stoffa o plastica
  • Cerniere o chiusure di abbigliamento di metalli in plastica o rivestite
  • Cornici in plastica o titanio occhiali

Creare una barriera
Se avete di essere esposti a nichel al lavoro, creando una barriera tra voi e il nichel può aiutare.Se le mani devono toccare nichel, indossando guanti può aiutare. Prova a bottoni, ganci, cerniere e manici di utensili con del nastro adesivo che copre. Smalto trasparente su gioielli può aiutare, ma può essere riapplicato spesso.

Powered by: Wordpress