Malattia

Artrite Thumb

Artrite ThumbArtrite Thumb è la forma più comune di artrosi che colpisce la mano. Chiamato anche artrite articolare basale, artrite pollice si verifica quando la cartilagine ammortizzazione logora dalle estremità adiacenti delle ossa che formano l’articolazione del pollice (articolazione carpometacarpica).

Artrite pollice può causare dolore severo mano, gonfiore, e diminuzione della forza e la gamma di movimento, il che rende difficile fare semplici compiti domestici, come le maniglie delle porte di tornitura e vasetti di apertura.

Il trattamento per l’artrite pollice può comprendere misure di auto-cura, stecche, farmaci o iniezioni di corticosteroidi. Se si dispone di una grave artrite pollice, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Sintomi

Il primo e più comune sintomo di artrite pollice è dolore. Il dolore si verifica alla base del pollice quando la presa, afferrare o stringere un oggetto tra il pollice e l’indice o utilizzare il pollice per applicare la forza – come quando girare una chiave, tirando una cerniera o aprire un barattolo.Alla fine, si può anche provare dolore quando non si utilizza il pollice.

Altri segni e sintomi possono includere:

  • Gonfiore, rigidità e tenerezza alla base del pollice
  • Diminuzione della forza quando pizzicare o afferrare oggetti
  • Diminuzione gamma di movimento
  • Allargata, ossuto o out-of-giunto l’aspetto del giunto alla base del pollice

Quando per vedere un medico

Se avete persistente gonfiore, rigidità o dolore alla base del pollice, consultare un medico. Se il medico ritiene che vi sia l’artrite pollice, lui o lei può lavorare con voi per sviluppare una gestione del dolore e piano di trattamento.

Anche chiedere al medico se si verificano effetti collaterali – come nausea, dolore addominale, feci scure e farinose, stipsi, sonnolenza – da farmaci per l’artrite.

Cause

L’artrite Pollice di solito si verifica a causa di traumi o lesioni al comune. Alcune persone sviluppano anche artrite pollice in associazione con artrosi delle articolazioni più grandi.

L’articolazione basale dà il pollice una vasta gamma di movimento, consentendo di pizzicare, presa e afferrare oggetti. Le ossa in joint basale del pollice sono il primo osso metacarpale, che attraversa il palmo della mano, e il trapezio (truh-PEE-zee-um), un piccolo osso alla base del pollice.

In un normale giunto basale, cartilagine ricopre le estremità delle ossa – che agisce come un cuscino e consentendo ossa di scivolare uniformemente contro l’altro. Con artrite pollice, la cartilagine che ricopre le estremità delle ossa si deteriora e la sua superficie liscia irruvidisce. Le ossa poi sfregare contro l’altro, con conseguente attrito e danno articolare.

Il danneggiamento del giunto può provocare la crescita di nuovo osso lungo i lati del osso esistente (speroni ossei), che può produrre grumi evidenti sul giunto pollice.

Fattori di rischio

Questi fattori possono aumentare il rischio di artrite pollice:

  • Essere di sesso femminile
  • Essendo 40 anni o più
  • Avendo alcune condizioni ereditarie, tra cui lassità dei legamenti articolari e articolazioni malformati
  • Lesioni Vivere al vostro comune basale, come le fratture e distorsioni
  • Avendo malattie che cambiano la normale struttura e la funzione della cartilagine, come l’artrite reumatoide
  • L’esecuzione di alcune attività e posti di lavoro che mettono stress elevato su questa joint

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. In alcuni casi, si può fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento dell’artrite e di altre condizioni infiammatorie (reumatologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a preparare per il vostro appuntamento.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato , compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali , comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande che il medico vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per l’artrite pollice, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali esami ho bisogno?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Quali sono le alternative all’approccio che stai suggerendo?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso avere? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Non esitate a chiedere altre domande appropriate.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Durante l’esame fisico, il medico controllerà giunti in mano per gonfiore, rossore e calore. Lui o lei può anche porre alcune domande, tra cui:

  • Quando è il tuo dolore comincia?
  • Avete mai ferito quella mano?
  • Il vostro lavoro o qualsiasi altra attività aggravano i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Cosa si può fare nel frattempo

Fino a quando l’appuntamento, si può provare alleviare il vostro dolore per:

  • Adattamento attività o con l’altra mano per riposare il pollice interessato
  • L’applicazione di calore o freddo per il pollice
  • Prendendo over-the-counter allevia il dolore, come il paracetamolo (Tylenol, altri), ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) o naprossene (Aleve, altri)

Test e diagnosi

Durante un esame fisico, il medico le chiederà circa i sintomi e cercare evidente gonfiore o noduli sulle articolazioni.

Il medico può modificare le posizioni delle ossa del polso, pressione sulla base del pollice, mentre ruotando il giunto leggermente. Se questo movimento produce un suono stridente, o provoca dolore o una sensazione granulosa, significa che la cartilagine è usurato e le ossa sono sfregamento contro l’altro.

Le tecniche di imaging, di solito raggi X, in grado di rivelare le proiezioni ossee che crescono lungo i bordi delle ossa (speroni ossei), cartilagine usurata-down e la perdita di spazio articolare – ciascuno indica la presenza di artrite pollice.

Trattamenti e farmaci

Il medico può raccomandare una combinazione di trattamenti, comprese le misure di auto-cura, attività di modifica, stecche, farmaci e terapia fisica. Nelle fasi iniziali, i trattamenti non chirurgici sono di solito efficaci. Nei casi più gravi, la chirurgia può essere necessaria.

Stecche

Il medico può raccomandare l’uso di una stecca per sostenere l’articolazione e limitare il movimento del pollice e del polso. Stecche aiutano:

  • Diminuire il dolore
  • Incoraggiare il corretto posizionamento
  • Appoggiare l’articolazione

A seconda delle esigenze, si può indossare una stecca solo di notte o durante il giorno e la notte.

Farmaci

Per alleviare il dolore, il medico può consigliare farmaci per via orale e di attualità, tra cui:

  • Acetaminofene (Tylenol, altri).  Acetaminofene può avere meno effetti collaterali rispetto fanno altri antidolorifici.
  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) . FANS, che diminuiscono l’infiammazione e alleviare il dolore, comprendono farmaci come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri) e naproxene (Aleve, altri) over-the-counter (OTC).
  • Mitigatori prescrizione dolore.  Questi includono inibitori COX-2 (Celebrex), meloxicam (Mobic) o tramadolo (Conzip, Ultram, altri).

I FANS presentano rischi di effetti collaterali che aumentano quando viene utilizzato ad alte dosi per il trattamento a lungo termine. Gli effetti collaterali possono includere un ronzio nelle orecchie, ulcera gastrica, problemi cardiovascolari, sanguinamento gastrointestinale e del fegato e danni renali.

Iniezioni

Se una combinazione di analgesici e uso stecca non è efficace, il medico può raccomandare l’iniezione di un corticosteroide ad azione prolungata nel vostro giunto basale. Iniezioni di corticosteroidi possono offrire un sollievo temporaneo dolore e ridurre l’infiammazione.

Chirurgia

Se non si risponde ad altri trattamenti o se siete a malapena in grado di piegare e torcere il pollice, il medico può raccomandare un intervento chirurgico.

Tu e il tuo medico può discutere le opzioni chirurgiche e scegliere quello più adatto a voi. Le opzioni includono:

  • Fusione Joint (artrodesi).  Nel artrodesi, il chirurgo fonde in modo permanente le ossa nel comune interessato per aumentare la stabilità e ridurre il dolore. Il giunto fuso può quindi sopportare il peso senza dolore, ma non ha alcuna flessibilità.
  • Osteotomia.  In questa procedura, a volte chiamato il taglio dell’osso, il chirurgo riposiziona le ossa delle articolazioni colpite per aiutare deformità corrette.
  • Trapeziectomia.  In questa procedura, il chirurgo rimuove il trapezio, una delle ossa del giunto del pollice.
  • Protesi articolare (artroplastica).  In questa procedura, il chirurgo rimuove tutto o in parte il comune interessato e lo sostituisce con un innesto da uno dei vostri tendini.Dispositivi plastica o metallo nuovi chiamati anche protesi sono stati sviluppati per sostituire il giunto. Attualmente, tuttavia, i medici preferiscono utilizzare un artroplastica tendine.

Ciascuna di queste procedure chirurgiche può essere fatto su una base ambulatoriale. Dopo l’intervento chirurgico, si può aspettare di indossare un gesso o tutore sopra il pollice e il polso per un massimo di sei settimane. Una volta che il cast è stato rimosso, si può lavorare con un fisioterapista per contribuire a recuperare la forza della mano e il movimento. Anche se il recupero è lento, si dovrebbe essere in grado di riprendere le normali attività entro sei mesi dalla chirurgia.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Misure di auto-cura possono contribuire ad alleviare il dolore, migliorare la mobilità e, infine, aumentare la vostra indipendenza. Ecco cosa può aiutare:

  • Eseguire range di movimento esercizi.  Esercizi che muovono il pollice attraverso la sua gamma completa di movimento possono contribuire a migliorare la mobilità del comune. Il medico o un terapista della mano possono dimostrare le specifiche tecniche.
  • Modificare utensili a mano.  Considerare l’acquisto apri vaso, tornitori chiave e grande tiretti progettato per le persone con limitata forza la mano. Ingrandire le maniglie attrezzi da giardino, utensili da cucina e dispositivi di scrittura – o comprare oggetti con grandi maniglie. Sostituire le maniglie delle porte tradizionali, che si deve cogliere con il pollice, con leve. Attrezzature Adaptive è spesso disponibile a catalogo. Chiedi al tuo medico o il terapista mano per le raccomandazioni.
  • Applicare calore o freddo.  Il medico può raccomandare con calore o freddo – o si alterna tra loro per contribuire ad alleviare il gonfiore e il dolore e per lenire le articolazioni.
  • Evitare di stringere la mano quando si portano le cose.  Scegliete una borsa con un gomito o robusta tracolla invece di un manico corto. Invece di usare sacchetti della spesa con maniglie, utilizzare sacchetti di carta squadrate si può bilanciare sul fianco e il braccio.

Parlate con il vostro medico circa altre attrezzature e idee che possono essere utili per voi.

Powered by: Wordpress