Malattia

Asma infantile

Childhood asthmaCon l’asma infantile, i polmoni e le vie respiratorie si infiammano facilmente se esposti a determinati trigger, come il polline nell’aria. In altri casi, l’infanzia razzi asma con una infezione respiratoria raffreddore o altre. Asma infantile può causare fastidiosi sintomi quotidiani che interferiscono con il gioco, lo sport, la scuola e il sonno. In alcuni bambini, asma non gestito può causare attacchi di asma pericolosi.

Asma infantile non è una malattia diversa da asma negli adulti, ma i bambini fanno sfide uniche del viso. L’asma nei bambini è una delle principali cause di visite al pronto soccorso, ricoveri e giornate di scuola perse. Purtroppo, asma infantile non può essere curata, ed i sintomi possono continuare anche in età adulta. Ma con il giusto trattamento, voi e il vostro bambino può tenere sotto controllo i sintomi e prevenire danni ai polmoni in crescita.

Sintomi

Comuni segni di asma infantile e sintomi includono:

  • Frequente, tosse intermittente
  • Un fischio o sibilo del suono in fase di espirazione
  • Mancanza di respiro
  • Congestione e oppressione al petto
  • Dolore al torace, in particolare nei bambini più piccoli

Altri segni e sintomi di asma infantile includono:

  • Disturbi del sonno causati da mancanza di respiro, tosse o dispnea
  • Attacchi di tosse o dispnea che peggiorano con una infezione delle vie respiratorie, come un raffreddore o l’influenza
  • Recupero ritardato o bronchite dopo una infezione delle vie respiratorie
  • Problemi di respirazione che può limitare il gioco o l’esercizio fisico
  • La stanchezza, che può essere causata da poco sonno

I primi segni di asma nei bambini piccoli possono essere wheezing ricorrente innescato da un virus respiratorio. Come i bambini crescono, asma associato con allergie respiratorie è più comune.

Segni e sintomi di asma variano da bambino a bambino, e possono peggiorare o meglio nel tempo. Mentre la dispnea è più comunemente associato con l’asma, non tutti i bambini con respiro sibilante asma. Il vostro bambino può avere un solo segno o sintomo, come un colpo di tosse persistente o congestione del torace.

Può essere difficile dire se i sintomi del vostro bambino sono causati da asma o qualcosa d’altro. Wheezing periodica o di lunga durata e altri sintomi simili all’asma possono essere causati da bronchite infettiva o di un altro problema respiratorio.

Quando per vedere un medico di
prendere il bambino a vedere il medico il più presto possibile se si sospetta che lui o lei può avere l’asma. Il trattamento precoce non solo aiuterà i sintomi di asma, giorno per giorno di controllo, ma può anche prevenire attacchi di asma.

Fissare un appuntamento con il medico del bambino se si nota:

  • Tosse che è costante, intermittente o sembra essere legato all’attività fisica
  • Respiro sibilante o fischi suoni quando il bambino espira
  • Mancanza di respiro o respiro
  • Denunce di oppressione toracica
  • Ripetuti episodi di sospetta bronchite o polmonite

Se il bambino ha l’asma, lui o lei può dire cose come: “Il mio petto si sente divertente” o “Sono sempre tossire.” L’asma può essere peggio di notte, in modo da ascoltare per la tosse durante il sonno o tosse che risveglia il bambino. Piangere, ridere, urlare, o forti reazioni emotive e lo stress possono scatenare tosse o dispnea.

Se il vostro bambino viene diagnosticato l’asma, la creazione di un piano d’azione di asma può aiutare voi e gli altri operatori sanitari di monitorare i sintomi e sapere cosa fare se si verifica un attacco di asma.

Quando cercare un trattamento di emergenza
Nei casi più gravi, si può visualizzare al petto del bambino e lati tirando verso l’interno come lui o lei fa fatica a respirare. Il vostro bambino può avere un aumento del battito cardiaco, sudorazione e dolore toracico. Cercare cure d’emergenza se il bambino:

  • Deve fermarsi a metà frase per prendere il suo respiro
  • Sta utilizzando i muscoli addominali per respirare
  • Ha allargato le narici quando la respirazione in
  • Sta cercando così difficile da respirare che l’addome viene risucchiato sotto le costole quando lui o lei respira

Anche se il bambino non è stata diagnosticata l’asma, rivolgersi immediatamente al medico se lui o lei ha problemi di respirazione. Sebbene gli episodi di asma variano in gravità, attacchi di asma possono iniziare con la tosse, che progredisce di dispnea e respiro affannoso.

Cause

Le cause alla base di asma infantile non sono pienamente compresi. Lo sviluppo di un sistema immunitario troppo sensibile in generale gioca un ruolo. Alcuni fattori che si ritiene siano coinvolti sono:

  • Tratti ereditari
  • Alcuni tipi di infezioni delle vie aeree in età molto giovane
  • Esposizione a fattori ambientali, come fumo di sigaretta o altri inquinanti dell’aria

Aumento della sensibilità del sistema immunitario provoca i polmoni e vie respiratorie a gonfiarsi e producono muco se esposti a determinati trigger. Reazione ad un trigger può essere ritardato, rendendo più difficile identificare il grilletto. Questi trigger variano da bambino a bambino e possono includere:

  • Infezioni virali come il comune raffreddore
  • L’esposizione agli inquinanti atmosferici, come il fumo di tabacco
  • Le allergie agli acari della polvere, peli di animali domestici, polline o la muffa
  • L’attività fisica
  • Variazioni climatiche o freddo

A volte, i sintomi dell’asma si verificano senza trigger apparenti.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare la probabilità del bambino di sviluppare l’asma includono:

  • L’esposizione al fumo di tabacco
  • Precedenti reazioni allergiche, incluse reazioni cutanee, allergie alimentari o febbre da fieno (rinite allergica)
  • Una storia familiare di asma, rinite allergica, orticaria o eczema
  • Vivere in un’area urbana con una maggiore esposizione all’inquinamento atmosferico
  • Basso peso alla nascita
  • Obesità
  • Un naso che cola o cronica (rinite)
  • Grave infezione delle basse vie respiratorie, come la polmonite
  • Sinusite (sinusite)
  • Bruciore di stomaco (malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD)
  • Essere maschio

Complicazioni

L’asma può causare una serie di complicazioni, tra cui:

  • Gravi attacchi di asma che richiedono un trattamento di emergenza o assistenza ospedaliera
  • Restringimento permanente delle vie aeree (bronchi)
  • Giorni di scuola perse o di ottenere indietro a scuola
  • Poco sonno e stanchezza
  • I sintomi che interferiscono con il gioco, sport o altre attività

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a prendere il bambino al vostro medico di famiglia o il pediatra del bambino. Tuttavia, quando si chiama per fissare un appuntamento, si può fare riferimento ad un allergologo, medico polmone (pneumologo) o di altri specialisti. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per la nomina del vostro bambino, e per sapere cosa aspettarsi dal medico.

Cosa si può fare
Prendendo questi passi può aiutare a fare la maggior parte di nomina del vostro bambino:

  • Scrivete tutti i sintomi che il bambino ha avuto,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Nota quando i sintomi si preoccupano il bambino più  – per esempio, se i sintomi tendono a peggiorare in determinati momenti della giornata, in determinate stagioni, quando il bambino è esposto ad aria fredda, polline o altri trigger, o quando lui o lei è una partita difficile o praticare sport.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  comprese le grosse sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita il bambino ha avuto.
  • Fate una lista di farmaci,  vitamine e integratori vostro bambino prende.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Preparare un elenco di domande può aiutare a sfruttare al meglio l’appuntamento. Per i sintomi di asma o sintomi simili, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • È l’asma la causa più probabile di problemi respiratori di mio figlio?
  • Altro che la causa più probabile, che altro potrebbe essere la causa dei sintomi di mio figlio?
  • Quali esami ha bisogno il mio bambino?
  • E ‘la condizione di mio figlio probabilmente temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior trattamento?
  • Quali sono le alternative all’approccio primario che stai suggerendo?
  • Il mio bambino ha queste altre condizioni di salute. Come possiamo gestirli insieme?
  • Ci sono delle restrizioni mio figlio deve seguire?
  • Se la mia bambina vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione per il mio bambino?
  • Qualle sono opuscoli o altro materiale stampato che posso avere? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare tutte le altre domande che avete.

Cosa aspettarsi dal medico del bambino
Il medico può chiedere una serie di domande, tra cui:

  • Quali sono i sintomi del vostro bambino?
  • Quando hai notato i suoi sintomi?
  • Quanto gravi sono i sintomi del vostro bambino?
  • Il vostro bambino ha problemi respiratori la maggior parte del tempo o solo in determinati momenti o in determinate situazioni?
  • Il vostro bambino ha allergie, come la dermatite atopica o febbre da fieno?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi del vostro bambino?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi del vostro bambino?
  • Fate allergie o asma eseguito in famiglia di tuo figlio?
  • Il vostro bambino ha problemi di salute cronici?

I test e diagnosi

L’asma può essere difficile da diagnosticare. Il medico del bambino prenderà in considerazione la natura e la frequenza dei sintomi e può utilizzare i test per escludere altre condizioni e per identificare la causa più probabile dei suoi sintomi.

Un certo numero di condizioni infanzia può avere sintomi simili a quelli causati da asma. Per rendere le cose più complicate, queste condizioni anche comunemente co-si verificano con l’asma. Così il medico del bambino dovrà determinare se i sintomi del vostro bambino sono causati da asma, una condizione diversa da asma, o di entrambi asma e un’altra condizione.Alcune condizioni che possono causare sintomi simili includono:

  • Rinite
  • Sinusite
  • Reflusso acido o malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Alterazioni delle vie aeree
  • Disfunzione delle corde vocali
  • Infezioni delle vie respiratorie, come la bronchiolite e il virus respiratorio sinciziale (RSV)

Il medico chiederà per una descrizione dettagliata dei sintomi del vostro bambino e la salute. Il vostro bambino può anche bisogno di esami medici.

  • Nei bambini di 6 anni di età e anziani,  i medici a diagnosticare l’asma con gli stessi test utilizzati per identificare la malattia negli adulti. Prove di funzionalità respiratoria (spirometria) misurano la velocità e la quantità di aria che il bambino può espirare. Il vostro bambino può avere test di funzionalità polmonare a riposo, dopo l’esercizio e dopo l’assunzione di farmaci per l’asma. Test di allergia della pelle può anche essere necessario.
  • Nei bambini più piccoli,  la diagnosi può essere difficile perché i test di funzionalità polmonare non sono esatti prima dei 6 anni di età. Alcuni bambini semplicemente troppo grande per sintomi simili all’asma nel tempo. Il medico si baserà su informazioni dettagliate voi e il vostro bambino fornire circa i sintomi. A volte una diagnosi non può essere fatta a più tardi, dopo mesi o addirittura anni di osservazione dei sintomi.

Se si sospetta che il bambino ha l’asma, è importante consultare un medico al più presto possibile. La diagnosi precoce e il trattamento adeguato può evitare interruzioni delle attività quotidiane, come il sonno, il gioco, lo sport e la scuola. Può anche prevenire attacchi di asma pericolosi o letali.

Per i bambini di età inferiore ai 3 anni che hanno sintomi di asma, il medico può utilizzare un-e-vedere wait approccio. Questo perché gli effetti a lungo termine di farmaci per l’asma in lattanti e bambini non sono chiare. Se un neonato o un bambino ha episodi di respiro sibilante frequenti o gravi, un farmaco può essere prescritto per vedere se migliora i sintomi.

I test di allergia della pelle per l’asma allergico
Se il bambino sembra avere l’asma che è innescato da allergie, il medico può decidere di fare dei test di allergia della pelle. Nel corso di un test cutaneo, la pelle si punse con estratti di sostanze che causano allergia comuni e osservato per i segni di una reazione allergica.Questo test può aiutare a identificare se il bambino è allergico a peli di animali, muffe, acari della polvere e altri allergeni. Queste informazioni possono essere utili per l’adozione di misure per aiutare il vostro bambino evitare di sue particolari fattori scatenanti dell’asma.

Trattamenti e farmaci

L’obiettivo del trattamento dell’asma è quello di mantenere i sintomi sotto controllo tutto il tempo. Asma ben controllato significa che il bambino ha:

  • Sintomi minimi o nessun
  • Pochi o nessun asma flare-ups
  • Nessuna limitazione sulle attività fisica o esercizio fisico
  • Minimo uso di rapido sollievo (salvataggio) inalatori, come il salbutamolo
  • Pochi effetti collaterali o no da farmaci

Curare l’asma coinvolge sia la prevenzione dei sintomi e trattamento di un attacco d’asma in corso. Preventive farmaci di controllo, a lungo termine di ridurre l’infiammazione nelle vie aeree del bambino che porta a sintomi. Farmaci rapido sollievo aprire rapidamente le vie aeree gonfio che stanno limitando la respirazione. La maggior parte dei bambini con asma persistente utilizzano una combinazione di farmaci per il controllo a lungo termine e farmaci rapido sollievo, scattata con un inalatore portatile.

In alcuni casi, farmaci per trattare allergie inoltre sono necessari. Il farmaco giusto per il vostro bambino dipende da una serie di cose, tra cui la sua età, sintomi, asma attiva e ciò che sembra funzionare meglio per mantenere la sua asma sotto controllo.

Farmaci per il controllo a lungo termine
Nella maggior parte dei casi, questi farmaci devono essere prese ogni giorno. Tipi di farmaci per il controllo a lungo termine includono:

  • Corticosteroidi per via inalatoria.  Questi farmaci comprendono fluticasone (Flovent Diskus, Flovent HFA), budesonide (Pulmicort Flexhaler), mometasone (Asmanex), ciclesonide (Alvesco), flunisolide (Aerobid), beclometasone (Qvar) e altri. Corticosteroidi per via inalatoria sono il tipo più comunemente prescritti dei farmaci per l’asma a lungo termine. Il vostro bambino può avere bisogno di utilizzare questi farmaci per diversi giorni o settimane prima che raggiungano il loro massimo vantaggio. L’uso a lungo termine di questi farmaci è stato associato ad una crescita leggermente rallentata nei bambini, ma l’effetto è minore. Nella maggior parte dei casi, i benefici di un buon controllo dell’asma superano i rischi di eventuali effetti collaterali.
  • Antileucotrienici.  Questi farmaci per via orale includono il montelukast (Singulair), zafirlukast (Accolate) e zileuton (Zyflo, Zyflo CR). Aiutano a prevenire i sintomi dell’asma fino a 24 ore. In rari casi, questi farmaci sono stati associati a reazioni psicologiche, come agitazione, aggressività, allucinazioni, depressione e pensieri suicidi. Consultare un medico subito se il vostro bambino ha una reazione insolita.
  • Erogatori a combinazione.  questi farmaci contengono un corticosteroide inalatorio più un agonista beta lunga durata d’azione (LABA). Essi comprendono fluticasone e salmeterolo (Advair Diskus, Advair HFA), budesonide e formoterolo (Symbicort), e mometasone e formoterolo (Dulera). In alcune situazioni, lunga durata d’azione beta agonisti sono stati collegati ad attacchi di asma grave. Per questo motivo, LABA farmaci devono essere somministrati ad un bambino con un inalatore che contiene anche un corticosteroide. Questi inalatori associazione deve essere usata solo per l’asma che non è ben controllata da altri farmaci.
  • Teofillina.  Si tratta di una pillola al giorno che aiuta a mantenere le vie respiratorie aperte. Teofillina (Theo-24, Elixophyllin, altri) rilassa i muscoli attorno alle vie aeree per rendere più facile la respirazione. Non è usato come spesso oggi come negli anni passati.

Farmaci rapido sollievo
chiamati anche farmaci di salvataggio, i farmaci rapido sollievo sono utilizzati come necessario per un rapido, sollievo dei sintomi a breve termine durante un attacco d’asma – o prima di esercizio, se il pediatra raccomanda. Tipi di farmaci rapido sollievo includono:

  • Breve durata d’azione beta agonisti.  Questi broncodilatatori per via inalatoria (Brong-koh-DIE-lay-tur) farmaci può rapidamente alleviare i sintomi durante un attacco d’asma. Essi comprendono salbutamolo (ProAir HFA, Ventolin HFA, altri), levalbuterolo (Xopenex HFA) e pirbuterolo (Maxair Autohaler). Questi farmaci agiscono in pochi minuti, ed effetto dura parecchie ore.
  • Ipratropio (Atrovent).  Il medico potrebbe prescrivere questo farmaco per via inalatoria per il sollievo immediato dei sintomi del vostro bambino. Come altri broncodilatatori, rilassa le vie aeree, rendendo più facile la respirazione. Ipratropio è usato soprattutto per l’enfisema e la bronchite cronica, ma a volte è usato per trattare gli attacchi di asma.
  • Corticosteroidi per via orale e per via endovenosa.  Questi farmaci alleviano l’infiammazione delle vie aeree causata da asma grave. Gli esempi includono il prednisone e metilprednisolone. Essi possono causare gravi effetti collaterali se usato a lungo termine, quindi sono solo utilizzati per il trattamento di gravi sintomi di asma su base a breve termine.

Il trattamento per l’asma allergia indotta
Se l’asma del bambino viene attivato o aggravata da allergie, il vostro bambino può trarre beneficio da un trattamento di allergia pure. Trattamenti di allergia includono:

  • Omalizumab (Xolair).  Questo farmaco è specificamente per le persone che soffrono di allergie e asma grave. Si riduce la reazione del sistema immunitario a sostanze che causano allergia, come pollini, acari della polvere e peli di animali domestici. Xolair è consegnato da iniezione ogni due-quattro settimane.
  • Farmaci di allergia.  Questi includono gli antistaminici spray e decongestionanti nasali e orali così come corticosteroidi, cromoglicato e ipratropio spray nasali.
  • Colpi di allergia (immunoterapia).  iniezioni Immunoterapia sono dati generalmente una volta alla settimana per un paio di mesi, poi una volta al mese per un periodo di tre-cinque anni. Nel corso del tempo, gradualmente ridurre la reazione del sistema immunitario del tuo bambino ad allergeni specifici.

Non fare affidamento solo sui farmaci rapido sollievo
farmaci per il controllo dell’asma a lungo termine come i corticosteroidi per via inalatoria sono il cardine del trattamento dell’asma. Questi farmaci tenere l’asma sotto controllo in un giorno per giorno e di rendere meno probabile il vostro bambino avrà un attacco di asma.

Se il bambino ha ancora una asma flare-up, un rapido sollievo (salvataggio) inalatore può alleviare i sintomi subito. Ma se i farmaci di controllo a lungo termine stanno funzionando correttamente, il vostro bambino non dovrebbe essere necessario utilizzare un inalatore rapido sollievo molto spesso. Tenere un registro di quanti soffi il bambino usa ogni settimana. Se lui o lei ha spesso necessità di utilizzare un inalatore di rapido sollievo, prendere il bambino per vedere il medico. Probabilmente avete bisogno di regolare il proprio farmaco di controllo a lungo termine.

Dispositivi di farmaci inalatori
via inalatoria a breve e farmaci per il controllo a lungo termine sono utilizzati da inalazione di una dose misurata di farmaci.

  • I bambini più grandi e gli adolescenti  possono utilizzare un piccolo dispositivo portatile chiamato pressurizzato inalatore predosato o un inalatore che rilascia una polvere fine.
  • I neonati ei bambini piccoli  hanno bisogno di usare una maschera collegata a un inalatore predosato o un nebulizzatore per ottenere la giusta quantità di farmaco.
  • I bambini  hanno bisogno di un uso di un dispositivo chiamato un nebulizzatore, una macchina che trasforma il farmaco liquido in piccole goccioline. Il vostro bambino indossa una maschera viso e respira normalmente mentre il nebulizzatore garantisce la corretta dose di farmaco.

Azione di asma piano di
lavoro con il medico del bambino per creare un piano di azione scritto. Questo può essere una parte importante del trattamento, specialmente se il bambino ha l’asma grave. Un piano d’azione di asma può aiutare voi e il vostro bambino:

  • Riconoscere quando è necessario regolare i farmaci di controllo a lungo termine
  • Tenere sotto controllo come pure il trattamento sta funzionando
  • Identificare i segni di un attacco d’asma e sapere cosa fare quando si verifica
  • Sapere quando chiamare un medico o cercare un aiuto di emergenza

A seconda della sua età, il bambino può usare un dispositivo portatile per misurare quanto bene lui o lei può respirare (misuratore del picco di flusso). Utilizzando un piano di azione scritto può aiutare voi e il vostro bambino ricordate che cosa fare quando le misure di flusso di punta raggiungono un certo livello. Il piano d’azione può utilizzare misure di picco di flusso e sintomi di categorizzare l’asma del bambino in zone, come ad esempio la zona verde, zona gialla e zona rossa. Queste zone corrispondono a sintomi ben controllati, sintomi in qualche modo controllati e sintomi scarsamente controllati. Questo rende più facile il monitoraggio asma del bambino.

Sintomi del vostro bambino e trigger possono cambiare nel corso del tempo. Avrai bisogno di osservare attentamente i sintomi e lavorare con il medico per regolare i farmaci, se necessario. Se i sintomi del vostro bambino sono completamente controllati per un periodo di tempo, il pediatra può raccomandare abbassando le dosi o di prendere il bambino fuori di un farmaco (dimissioni di trattamento). Se l’asma del bambino non è ben controllata, il medico può decidere di aumentare, modificare o aggiungere farmaci (intensificando il trattamento).

Stile di vita e rimedi

L’adozione di misure per ridurre l’esposizione del bambino ai suoi fattori scatenanti dell’asma ridurrà la possibilità di attacchi di asma. Passi per contribuire ad evitare inneschi variano a seconda di cosa fa scattare l’asma del bambino. Qui ci sono alcune cose che possono aiutare:

  • Mantenere bassa umidità in casa.  Se vivete in un clima umido, si rivolga al medico del bambino di utilizzare un dispositivo per mantenere l’essiccatore d’aria (deumidificatore).
  • Mantenere pulita l’aria interna.  Avere un riscaldamento e aria condizionata professionale controllare il vostro sistema di aria condizionata ogni anno. Cambiare i filtri nel vostro forno e condizionatore d’aria in base alle istruzioni del produttore.Considerate anche l’installazione di un filtro di piccole particelle nel sistema di ventilazione.
  • Ridurre i peli di animali domestici.  Se il bambino è allergico ai peli, è meglio evitare di animali con pelo o piume. Regolarmente il bagno o governare i vostri animali domestici anche può ridurre la quantità di peli nel vostro ambiente.
  • Usare il condizionatore d’aria.  Aria condizionata aiuta a ridurre la quantità di polline nell’aria da alberi, erbe ed erbacce che trova la sua strada al chiuso. Aria condizionata abbassa anche l’umidità interna e in grado di ridurre l’esposizione del bambino agli acari della polvere. Se non si dispone di aria condizionata, cercate di tenere le finestre chiuse durante la stagione dei pollini.
  • Mantenere al minimo la polvere.  riduzione polvere che possono aggravare i sintomi notturni, sostituendo alcuni elementi nella vostra camera da letto. Ad esempio, racchiudono cuscini, materassi e molle di scatola in coperture a prova di polvere.Considerare la rimozione di moquette e installazione di pavimenti duri, in particolare nella camera da letto del vostro bambino. Usare tende lavabili e persiane.
  • Pulire regolarmente.  pulire la vostra casa almeno una volta alla settimana per rimuovere la polvere e gli allergeni.
  • Ridurre l’esposizione del bambino ad aria fredda.  Se l’asma del bambino è aggravata dal freddo, aria secca, indossando una maschera al di fuori può aiutare.

Aiutate vostro figlio a rimanere in buona salute
Rimanere attivi e trattamento di altre condizioni legate all’asma contribuirà a mantenere l’asma del bambino sotto controllo.

  • Fai trattamento una parte normale della vita.  Se il bambino ha di assumere farmaci tutti i giorni, non fare un grande affare fuori di esso – che dovrebbe essere di routine come mangiare la prima colazione o lavarsi i denti.
  • Assicurarsi che il bambino riceve l’esercizio fisico.  Evitare che l’asma emarginare il bambino. L’esercizio fisico regolare riduce i sintomi ed è importante per la salute generale del vostro bambino. Con l’asma sotto controllo, non ci dovrebbe essere alcun limite al livello di attività fisica del bambino.
  • Aiuta il tuo bambino a mantenere un peso sano.  Essere in sovrappeso può peggiorare i sintomi dell’asma, e mette il bambino a rischio di altri problemi di salute.
  • Tenere sotto controllo il bruciore di stomaco.  reflusso acido o bruciore allo stomaco (malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD) può peggiorare i sintomi di asma del vostro bambino. Lui o lei può avere bisogno di over-the-counter o prescrizione di farmaci per controllare il reflusso acido.

Medicina alternativa

Mentre alcuni rimedi alternativi sono usati per l’asma, nella maggior parte dei casi sono necessarie ulteriori ricerche per vedere come funzionano e per misurare la portata di possibili effetti collaterali. Trattamenti alternativi che possono aiutare con asma includono:

  • Tecniche di respirazione.  Questi includono programmi di respirazione strutturati, come ad esempio la tecnica di respirazione Buteyko, il metodo Papworth ed esercizi di respirazione yoga (pranayama).
  • Agopuntura.  Questa tecnica ha radici nella medicina tradizionale cinese. Si prevede il posizionamento di aghi molto sottili in punti strategici sul corpo del vostro bambino.Agopuntura richiede teneva ancora fino a qualche minuto, che può essere difficile per i bambini piccoli. E ‘sicuro e generalmente indolore.
  • Le tecniche di rilassamento.  tecniche come la meditazione, il biofeedback, l’ipnosi e il rilassamento muscolare progressivo può aiutare con asma, riducendo la tensione e lo stress.
  • Omeopatia.  omeopatia si propone di stimolare la risposta auto-guarigione del corpo utilizzando dosi molto basse di sostanze che causano i sintomi. Nel caso di asma, rimedi omeopatici sono costituiti da sostanze che innescano una reazione asmatica, come il polline o erbacce. Non ci sono ancora prove sufficienti per stabilire se l’omeopatia aiuta a curare l’asma causata da allergie o meno.
  • I rimedi di erbe e integratori.  Un certo numero di rimedi a base di erbe sono stati provati per l’asma, come il farfaraccio, ginkgo e secca edera. Gli studi non sono chiare circa il beneficio di questi e di altri trattamenti a base di erbe per l’asma. Le erbe e gli integratori possono avere effetti collaterali e alcuni possono interagire con altri farmaci il bambino sta assumendo. Parlate con il medico del bambino prima di provare qualsiasi erbe o integratori.

Coping e supporto

Si può essere stressante per aiutare il vostro bambino gestire la propria asma. Tenete a mente questi consigli per rendere la vita il più normale possibile:

  • Utilizzare un piano di azione scritto.  Lavora con il medico del bambino per sviluppare un piano d’azione del vostro bambino, e dare una copia di esso a tutti i caregivers di vostro figlio, come i fornitori di custodia dei bambini, insegnanti, allenatori, e ai genitori degli amici di vostro figlio. A seguito di un piano scritto può aiutare voi e il vostro bambino ad identificare i sintomi presto, fornendo importanti informazioni su come trattare l’asma del bambino di giorno in giorno e come affrontare un attacco d’asma.
  • Essere incoraggianti.  Focalizzare l’attenzione sulle cose che il bambino può fare, non sulle cose che lui o lei non può. Coinvolgere gli insegnanti, infermieri scolastici, allenatori, parenti e amici per aiutare il vostro bambino gestire l’asma. Incoraggiare il gioco e l’attività normale. Non limitare le attività del vostro bambino per paura di un attacco d’asma – lavoro con il medico del bambino per controllare i sintomi indotti dall’esercizio fisico.
  • Siate calmi e controllati quando di fronte a sintomi di asma.  Non farti scosso se vedi sintomi di asma sta peggiorando. Focus sul piano d’azione per l’asma del bambino e di coinvolgere il bambino in ogni fase in modo che lui o lei capisce quello che sta succedendo.
  • Parlate con altri genitori di bambini con asma.  Chat room e bacheche su Internet o un gruppo locale di sostegno in grado di connettersi con i genitori che affrontano sfide simili e ti faccio sapere che voi e il vostro bambino non siete soli nel trattare con asma.
  • Aiutate vostro figlio a connettersi con altre persone che hanno l’asma.  Invia il tuo bambino a “campo di asma”, o trovare altre attività organizzate per i bambini con asma. Questo può aiutare il tuo bambino a sentirsi meno isolati e aiutarlo a ottenere una migliore comprensione di asma e il suo trattamento.

Prevenzione

Un’attenta pianificazione ed evitando di trigger di asma sono i modi migliori per prevenire attacchi di asma.

  • Limitare l’esposizione a fattori scatenanti dell’asma.  Essere proattivi per aiutare il vostro bambino evitare gli allergeni e irritanti che i sintomi di asma trigger.
  • Non consentire di fumare intorno al vostro bambino.  L’esposizione al fumo di tabacco durante l’infanzia è un forte fattore di rischio per l’asma infantile, così come un trigger comune di attacchi di asma.
  • Incoraggiare il bambino a essere attivo.  Finché l’asma del bambino è ben controllato, una regolare attività fisica può condizionare i polmoni a lavorare in modo più efficiente.
  • Vedere il medico in caso di necessità.  Check in su base regolare. Non ignorare i segnali che indicano che l’asma del bambino non può essere sotto controllo, come ad esempio la necessità di utilizzare un inalatore di rapido sollievo troppo spesso.Modifiche asma nel tempo. Consultando il medico del bambino può aiutare a fare le regolazioni di trattamento necessario per mantenere i sintomi sotto controllo.
Powered by: Wordpress