Malattia

Attacco d’asma

Asthma attackDurante un attacco d’asma, chiamato anche una riacutizzazione di asma, le vie respiratorie diventano gonfie e infiammate. I muscoli di tutto il contratto vie respiratorie, causando (bronchiale) tubi tuo respiro a ridursi. Durante un attacco d’asma, si può tossire, respiro sibilante e hanno problemi di respirazione. Un attacco d’asma può essere minore, con sintomi che migliorano con il trattamento a casa pronta, o può essere più grave. Un grave attacco d’asma che non migliora con il trattamento a casa può diventare un pericolo di vita.

La chiave per fermare un attacco d’asma è riconoscere e trattare un asma flare-up iniziale.Seguire il piano di trattamento che ha lavorato con il vostro medico prima del tempo. Tale piano dovrebbe comprendere che cosa fare quando l’asma inizia sempre peggio, e come affrontare un attacco di asma in corso.

Sintomi

Asma sintomi di attacco sono:

  • Grave insufficienza respiratoria, senso di costrizione toracica o dolore, e tosse o dispnea
  • Di flusso (PEF) letture espirazione basso picco, se si utilizza un misuratore di picco di flusso
  • Peggioramento dei sintomi nonostante l’uso di un rapido sollievo (salvataggio) inalatore

Segni e sintomi di un attacco d’asma variano da persona a persona. Lavora con il tuo medico per identificare le vostre particolari segni e sintomi di asma peggioramento – e che cosa fare quando si verificano. Se i sintomi di asma continuano a peggiorare anche dopo che si prende il farmaco come il medico diretto, potrebbe essere necessario un viaggio al pronto soccorso. Il vostro medico può aiutarvi a imparare a riconoscere una situazione di emergenza l’asma in modo che saprete quando per ottenere aiuto.

Quando vedere il medico
se i vostri razzi asma up, seguire immediatamente le fasi di trattamento voi e il vostro medico elaborato prima del tempo nel piano di asma scritto. Se i sintomi e di flusso (PEF), letture di picco espiratorio migliorano, il trattamento a casa può essere tutto ciò che serve.Se i sintomi non migliorano con il trattamento a casa, potrebbe essere necessario rivolgersi al pronto soccorso.

Quando l’asma sintomi divampare, seguire le istruzioni del piano di asma scritto per usare il tuo azione rapida (salvataggio) inalatore. Se si utilizza un misuratore di picco di flusso per controllare l’asma, le letture del PEF da 50 a 79 per cento del vostro record personale sono un segno è necessario utilizzare ad azione rapida (salvataggio) farmaci prescritti dal medico.

Controllare fasi di controllo asma con il medico
asma può cambiare nel tempo, quindi avrai bisogno di regolazioni periodiche per il vostro piano di trattamento per tenere sotto controllo i sintomi quotidiani. Se l’asma non è ben controllata, il rischio di attacchi di asma in futuro aumenta. Persistente infiammazione polmonare significa l’asma potrebbe infiammarsi in qualsiasi momento.

Vai a tutti gli appuntamenti del medico previsto. Se hai l’asma regolari fiammate, letture basse picco di flusso o altri segni l’asma non è ben controllata, prendere un appuntamento per vedere il vostro medico.

Quando a cercare un trattamento medico di emergenza
Rivolgersi al medico immediatamente se si hanno segni di un attacco di asma grave, che includono:

  • Affanno o dispnea grave, soprattutto di notte o al mattino presto
  • Incapacità di parlare più di frasi brevi a causa di mancanza di respiro
  • Sforzare i muscoli del torace per respirare
  • Letture di basso flusso di picco quando si utilizza un misuratore di picco di flusso

Cause

Un sistema immunitario troppo sensibile rende le vie aeree (bronchi) diventano infiammato e gonfio quando si è esposti a determinati trigger. Asma attiva variano da persona a persona. Attacco comuni trigger di asma includono:

  • Polline, animali domestici, muffe e acari della polvere
  • Infezioni delle vie respiratorie superiori
  • Il fumo di tabacco
  • Esercitare
  • L’inalazione di aria fredda e secca
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)

Per molte persone, i sintomi di asma peggiorano con un’infezione respiratoria come un raffreddore. Alcune persone hanno l’asma fiammate provocate da qualcosa nel loro ambiente di lavoro. A volte, gli attacchi di asma si verificano senza causa apparente.

Fattori di rischio

Chi ha l’asma è a rischio di un attacco d’asma. Potrebbe essere ad aumentato rischio di un grave attacco d’asma se:

  • Hai avuto un grave attacco d’asma in passato
  • Sei stato precedentemente ricoverato in ospedale o ha dovuto andare al pronto soccorso per asma
  • Si utilizza più di due rapido sollievo (salvataggio) inalatori per un mese
  • I tuoi attacchi di asma tende a “strisciare” su di te prima di notare i sintomi sono peggiorati
  • Avete altre condizioni di salute cronici, come la sinusite o polipi nasali

Complicazioni

Gli attacchi di asma possono essere gravi.

  • Gli attacchi di asma possono interrompere le attività quotidiane come il sonno, la scuola, il lavoro e l’esercizio fisico, provocando un impatto significativo sulla qualità della vita – e possono sconvolgere la vita di coloro che vi circondano.
  • Attacchi di asma grave significa che sei probabilmente bisogno viaggi al pronto soccorso, che può essere stressante e costoso.
  • Un attacco d’asma molto grave può portare ad arresto respiratorio e morte.

Prepararsi per un appuntamento

Siate pronti per la vostra visita con il medico in modo da poter ottenere il massimo dal vostro appuntamento. Ad ogni visita:

  • Prendete il vostro piano d’azione per l’asma con voi quando vedete il vostro medico. Se non hai ancora fatto uno, lavorare con il vostro medico di crearne uno. Questo piano dovrebbe discutere di come trattare un attacco d’asma.
  • Includere i vostri picchi risultati del misuratore di flusso e di tutti i farmaci.
  • Siate pronti a discutere i vostri sintomi, e quanto l’asma è stato ti preoccupa. Spesso, sono necessari cambiamenti periodici nel trattamento di tenere l’asma sotto controllo e per prevenire attacchi di asma.
  • Siate pronti a dimostrare utilizzando l’inalatore predosato. L’uso improprio può ridurre l’efficacia di un inalatore.

Il vostro tempo con il medico è limitato, in modo da preparare un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Alcune buone domande da porre al medico sono:

  • Fare il mio farmaci o piano di trattamento devono essere cambiati?
  • Quali sono i segni che io possa essere in procinto di avere un attacco d’asma?
  • Cosa posso fare per prevenire un attacco d’asma quando i miei sintomi peggiorano, o quando sono esposti ai miei trigger?
  • Quali passi devo fare per fermare un attacco di asma in corso?
  • Quando ho bisogno di andare al pronto soccorso o cercare altro trattamento di emergenza?
  • Sto avendo più il bruciore di stomaco. Cosa posso fare per evitare questo?
  • E ‘tempo per il mio vaccino antinfluenzale? Sono dovuti per un colpo polmonite?
  • Che altro posso fare per proteggere la mia salute durante la stagione fredda e l’influenza?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande se non capite qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre tutti i punti che si desidera passare più tempo su. Il medico può chiedere:

  • Avete notato qualche cosa che fa peggiorare l’asma?
  • Quali farmaci stai prendendo?
  • Come e quando li state portando?
  • Mi può mostrare come si utilizza il farmaco per via inalatoria?
  • Stai avendo problemi con i farmaci?
  • Sai quando chiamare me o andare in ospedale?
  • Avete domande sul vostro piano d’azione per l’asma?
  • Stai avendo problemi con il piano di azione per l’asma?
  • C’è qualcosa che vuole essere in grado di fare che non è possibile a causa della vostra asma?

I test e diagnosi

Per adulti e bambini sopra i 5 anni, i test di funzionalità polmonare (polmonare) sono utilizzati per verificare quanto bene i polmoni funzionano. Funzione polmonare poveri è un segno che l’asma non è ben controllata. In alcuni casi, i test di funzionalità polmonare sono utilizzati in situazioni di emergenza di asma per verificare la gravità di un attacco d’asma o di quanto bene trattamento sta funzionando.

Test di funzionalità polmonare sono:

  • Portata di punta.  Il medico può effettuare una lettura del picco di flusso quando si arriva per una visita programmata o per il trattamento di emergenza durante un attacco d’asma. Questo test misura quanto velocemente si può espirare. Si può anche utilizzare un misuratore di picco di flusso a casa per controllare la funzionalità polmonare. I risultati di questo test sono conosciuti come picco di flusso espiratorio (PEF). Un test del picco di flusso è fatto soffiare in un boccaglio come duro e veloce come si può con un singolo respiro (scadenza).
  • Spirometria.  Durante la spirometria, si prende respiri profondi e con forza l’espirazione in un tubo collegato ad una macchina chiamata uno spirometro. Una misura spirometria comune è il volume espiratorio forzato, che misura la quantità di aria che si respira in un secondo. I risultati di questo test sono conosciuti come volume espiratorio forzato (FEV). La spirometria può anche misurare quanta aria i polmoni possono tenere e la velocità con cui si può inspirare ed espirare.
  • Misurazione dell’ossido nitrico.  Un test diagnostico più recente, questo esame misura la quantità di gas di ossido nitrico che hai nel tuo respiro. Letture di ossido nitrico alti indicano l’infiammazione dei bronchi. Per fare questo test, si espira lentamente in un boccaglio collegato ad un dispositivo di misurazione elettronico. Questo dispositivo è collegato a un computer con un monitor che visualizza i risultati del test.
  • Pulsossimetria.  Questa prova è utilizzata nel corso di un attacco di asma grave. Esso misura la quantità di ossigeno nel sangue. E ‘misurata attraverso l’unghia e richiede solo pochi secondi.

Trattamenti e farmaci

Se stai avendo un attacco d’asma, seguire i passaggi del piano di asma si è lavorato con il vostro medico. Se i sintomi non migliorano, cercare assistenza medica immediata. Inizio fasi di trattamento per fermare un attacco di asma in genere includono prendendo 2-6 puff di salbutamolo (ProAir HFA, Ventolin HFA, altri) o con altri farmaci ad azione rapida per diversi minuti (non prendere più di un soffio alla volta). In generale, meno farmaci è necessario per i bambini e negli adulti con sintomi meno gravi.

Se si utilizza un misuratore di picco di flusso per controllare l’asma, letture di picco di flusso espiratorio da 50 a 79 per cento del vostro record personale sono un segno è necessario utilizzare salbutamolo o altra azione rapida (di soccorso) farmaco inalatore. Ordinariamente controllando le letture di picco di flusso è importante perché la vostra funzione polmonare può diminuire prima di notare altri segni o sintomi di peggioramento dell’asma.

Trattamento di emergenza
Se si va al pronto soccorso per un attacco di asma in corso, avrete bisogno di farmaci per ottenere l’asma sotto controllo immediato. Questi possono includere:

  • Breve durata d’azione beta agonisti, come il salbutamolo.  Questi farmaci sono gli stessi farmaci come quelli nella vostra azione rapida (salvataggio) inalatore. Potrebbe essere necessario utilizzare una macchina chiamata un nebulizzatore, che trasforma il farmaco in una nebbia che possono essere inalate in profondità nei polmoni.
  • Corticosteroidi orali.  assunto in forma di pillola, questi farmaci aiutano a ridurre l’infiammazione polmonare e ottenere i vostri sintomi di asma sotto controllo. Per gli attacchi di asma più-gravi, i corticosteroidi possono essere somministrati per via endovenosa.
  • Ipratropio (Atrovent).  ipratropio è talvolta usato come un broncodilatatore per il trattamento di un attacco di asma grave, soprattutto se salbutamolo non è pienamente efficace.
  • Intubazione, ventilazione meccanica e di ossigeno.  Se il vostro attacco d’asma è pericolosa per la vita, il medico può mettere un tubo di respirazione in gola nella vie aeree superiori. Utilizzando una macchina che pompa ossigeno nei polmoni vi aiuterà a respirare, mentre il medico ti dà i farmaci per ottenere l’asma sotto controllo.

Dopo i sintomi dell’asma stare meglio, il medico può decidere di rimanere nel reparto di emergenza per un paio d’ore o più a lungo per assicurarsi che non si dispone di un altro attacco d’asma. Quando il medico si sente la tua asma è sufficientemente sotto controllo, sarete in grado di tornare a casa. Il vostro medico vi darà istruzioni su cosa fare se si dispone di un altro attacco d’asma.

Se i sintomi dell’asma non migliorano dopo un trattamento di emergenza, il medico può ammettere che in ospedale e darvi farmaci ogni ora o ogni poche ore. Se hai gravi sintomi di asma, può essere necessario per respirare ossigeno attraverso una maschera. In alcuni casi, un grave attacco d’asma persistente richiede una permanenza nel reparto di terapia intensiva (ICU).

Stile di vita e rimedi

Tutti gli attacchi di asma richiedono un trattamento con un (salvataggio) inalatore azione rapida come il salbutamolo. Uno dei passaggi chiave nel prevenire un attacco d’asma è quello di evitare i trigger.

  • Se i vostri attacchi di asma sembrano essere compensate da trigger esterni, il medico può aiutare a imparare come ridurre al minimo l’esposizione ad essi. Prove allergiche possono aiutare a identificare i trigger allergici.
  • Lavare spesso le mani può aiutare a ridurre il rischio di prendere un virus del raffreddore.
  • Se i vostri razzi asma quando si esercitano nel freddo, può essere utile per coprire il viso con una maschera o una sciarpa fino ad ottenere riscaldato.

Prevenzione

Il modo migliore per evitare un attacco d’asma è quello di assicurarsi l’asma è ben controllata, in primo luogo. Questo significa che a seguito di un piano di asma scritto per monitorare i sintomi e modificare le medicine.

Mentre si può non essere in grado di eliminare il rischio di un attacco d’asma, si è meno probabilità di avere uno se la sua terapia attuale mantiene l’asma sotto controllo. Prendere i farmaci per via inalatoria come prescritto nel piano di asma scritto. Questi farmaci preventivi trattano l’infiammazione delle vie aeree che provoca segni e sintomi di asma.Preso su base giornaliera, questi farmaci possono ridurre o eliminare l’asma flare-up – e il vostro bisogno di utilizzare un inalatore di rapido sollievo.

Consultare il medico se si sta seguendo il vostro piano d’azione di asma, ma avete ancora i sintomi frequenti o fastidiosi o letture basse di picco di flusso. Questo è un segno che l’asma non è ben controllata, ed è necessario lavorare con il vostro medico per modificare la terapia.

Se l’asma sintomi divampare quando si ha un raffreddore o l’influenza, prendere misure per evitare un attacco d’asma, guardando la tua funzione polmonare ed i sintomi e regolare il trattamento, se necessario. Assicurati di ridurre l’esposizione ai vostri trigger allergica.

Nell’esercizio in tempo freddo, indossare una maschera viso.

Powered by: Wordpress