Malattia

Bolle e foruncoli

Boils and carbunclesBolle e foruncoli sono dolorose, pus-riempita urti che formano sotto la pelle quando i batteri infettano e infiammare uno o più dei vostri follicoli dei capelli.

Bolle (foruncoli) di solito iniziano il rosso, grumi di gara. I grumi rapidamente riempire con pus, sempre più grande e più doloroso fino a quando la rottura e scarico. Un carbonchio è un cluster di bolle che formano una zona collegata di infezione sotto la pelle.

Di solito è possibile prendersi cura di un unico punto d’ebollizione a casa, ma non tentare di pungere o spremere – che possono diffondere l’infezione. Chiamate il vostro medico se il bollore o carbonchio è estremamente doloroso, dura più di due settimane o si verifica con la febbre.

Sintomi

Bolle
Bolle può verificarsi in qualsiasi punto della pelle, ma sembrano soprattutto sul viso, collo, ascelle, glutei o cosce – aree capelli-cuscinetto in cui si è più probabile a sudare o esperienza attrito. Segni e sintomi di un punto d’ebollizione di solito includono:

  • Un doloroso, urto rosso che inizia circa le dimensioni di un pisello
  • Rosso, pelle gonfia intorno al bernoccolo
  • Un aumento delle dimensioni del urto in pochi giorni come si riempie di pus (talvolta può raggiungere le dimensioni di una pallina da golf)
  • Sviluppo di una punta di colore giallo-bianco che alla fine si rompe e permette il pus di fuoriuscire.

Una volta che il bollore drena, il dolore di solito scompare. Piccole bolle di solito guariscono senza lasciare cicatrici, ma un gran bollore possono lasciare una cicatrice.

Carbuncles
uno smeraldo è un grappolo di bolle che spesso si verifica sulla parte posteriore del collo, delle spalle o le cosce. Carbuncles:

  • Causa una più profonda e più grave infezione di singole bolle fanno
  • Sviluppare e guarire più lentamente di singole bolle fanno
  • Rischiano di lasciare una cicatrice

Segni e sintomi che possono accompagnare carbuncles includono:

  • Sensazione di malessere in generale
  • Febbre
  • Brividi

Quando per vedere un medico di
solito è possibile prendersi cura di un singolo, piccolo bollire voi stessi. Ma consultare il medico se si dispone di:

  • Un punto d’ebollizione sul viso o della colonna vertebrale
  • Un punto d’ebollizione che peggiora rapidamente o è estremamente doloroso
  • Bolle che sono molto grandi, non sono guarite in due settimane o sono accompagnati da febbre
  • Bolle frequenti
  • Una condizione che sopprimono il sistema immunitario, come ad esempio un trapianto d’organo, l’uso di corticosteroidi o di un’infezione da HIV
  • Recentemente stato ricoverato in ospedale

I bambini e gli adulti più anziani che sviluppano uno o più bolle dovrebbero ricevere cure mediche.

Cause

Bolle di solito si formano quando una o più follicoli piliferi – gli alberi a forma di tubo da cui i capelli cresce – l’infezione da batteri stafilococco (Staphylococcus aureus). Questi batteri, che normalmente abitano la pelle e, talvolta, la gola e passaggi nasali, sono responsabili di una serie di malattie gravi, tra cui la polmonite ed endocardite – un’infezione del rivestimento del vostro cuore. Sono anche una delle principali cause di infezioni acquisite in ospedale.

Batteri stafilococco che causano bolle generalmente entrano attraverso un taglio, graffio o altro pausa nella vostra pelle. Non appena questo accade, i globuli bianchi specializzati chiamati neutrofili precipitano al sito per combattere l’infezione. Questo porta a infiammazione e infine alla formazione di pus – una miscela di vecchi globuli bianchi, batteri e cellule morte.

Fattori di rischio

Anche se qualcuno – tra persone altrimenti sane – può sviluppare bolle o pustole, i seguenti fattori possono aumentare il rischio:

  • Stretto contatto con una persona che ha una infezione da stafilococco.  siete più probabilità di sviluppare un’infezione se si vive con qualcuno che ha un foruncolo o carbonchio.
  • Diabete.  Questa malattia può rendere più difficile per il vostro corpo a combattere le infezioni, comprese le infezioni batteriche della pelle.
  • Altre malattie della pelle.  perché danneggiano barriera protettiva della pelle, problemi della pelle, come l’acne e l’eczema, può rendere più sensibili a bolle e pustole.
  • Immunodeficienza.  Se il sistema immunitario è compromesso per qualsiasi motivo, è molto più suscettibile di bolle e pustole.

Complicazioni

Complicazioni di bolle e foruncoli sono in genere pochi, ma possono essere gravi. Essi includono:

  • Avvelenamento del sangue.  In alcuni casi, i batteri da un foruncolo o più comunemente, un carbonchio, può entrare nel flusso sanguigno e di viaggio di altre parti del corpo. La diffusione dell’infezione, comunemente noto come avvelenamento del sangue (sepsi), può portare a infezioni profonde all’interno del vostro corpo, come il cuore (endocardite) e ossa (osteomielite). Avvelenamento del sangue in sé – che è caratterizzata da febbre alta, respiro rapido e frequenza cardiaca elevata – può portare a shock settico, una condizione pericolosa per la vita di estremamente bassa pressione sanguigna.
  • MRSA.  altro problema potenzialmente grave è l’emergenza di ceppi farmaco-resistenti di Staphylococcus aureus. Fino a metà dei batteri stafilococco trovati in ospedali sono resistenti a molti antibiotici comunemente usati, tra meticillina. Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) ha portato all’uso di antibiotici alternativi, come la vancomicina, ma alcuni ceppi di batteri stafilococco sono diventati meno sensibili alla vancomicina, anche. Anche se MRSA è spesso acquisita in ambiente ospedaliero, può essere diffuso nella comunità generale, pure.

Prepararsi per un appuntamento

Anche se è probabile che per vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale prima, si può fare riferimento ad uno specialista in malattie della pelle (dermatologo) o malattie infettive.

Cosa si può fare
Scrivete tutti i vostri segni e sintomi e la prima volta che si è verificato. Registrano per quanto tempo le lesioni sono durati e se qualche ricaduta.

Fate una lista di tutti i farmaci, tra cui vitamine, erbe e farmaci over-the-counter che si sta prendendo. Ancora meglio, prendere le bottiglie originali e una lista scritta dei dosaggi e indicazioni.

Per le bolle e pustole, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa potrebbe essere la causa dei segni e sintomi?
  • Sono test necessari per confermare la diagnosi?
  • È questa condizione temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Posso aspettare per vedere se la condizione va via da solo?
  • Cosa posso fare per evitare che l’infezione si diffonda?
  • Che routine di cura della pelle mi consigliate mentre la condizione guarisce?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande, come ad esempio:

  • Che cosa ha fatto il bollore guardare come quando è iniziato?
  • Sono i sintomi dolorosi?
  • Hai avuto un foruncolo o carbonchio prima?
  • Quali farmaci si fa a prendere?
  • Stai avendo febbre o brividi?
  • Hai valvole cardiache artificiali, articolazioni o altri dispositivi impiantati?

I test e diagnosi

I medici di solito diagnosticano bolle e pustole, considerando i segni, i sintomi e la storia medica e guardando queste piaghe distintive.

Se si dispone di ricorrenti infezioni, le infezioni che non rispondono al trattamento standard o hanno un sistema immunitario indebolito, il medico può cultura del drenaggio. Durante questo test, il medico utilizza un tampone sterile per rimuovere delicatamente un po ‘piccolo di pus o di drenaggio dal bollore o carbonchio. Il campione viene poi coltivata in un laboratorio per la presenza di batteri.

Trattamenti e farmaci

In generale si può trattare di piccole bolle a casa, applicando impacchi caldi per alleviare il dolore e favorire il drenaggio naturale.

Per le bolle più grandi e le pustole, il trattamento di solito comprende drenante bollire con una incisione e talvolta l’assunzione di antibiotici:

  • Incisione e drenaggio.  il medico può drenare un gran bollore o carbonchio facendo una piccola incisione nella punta. Questo allevia il dolore, accelera la guarigione e aiuta a ridurre cicatrici. Profonde infezioni che non possono essere completamente svuotati possono essere imballati con garza sterile in modo che pus possono continuare a drenare.
  • Antibiotici.  volte il medico può prescrivere antibiotici per aiutare a guarire le infezioni gravi o ricorrenti, o infezioni che possono essere causati da MRSA.

Stile di vita e rimedi

Per le piccole bolle, queste misure possono aiutare l’infezione guarire più velocemente e prevenire la propagazione:

  • Applicare un panno caldo o comprimere per l’area interessata.  Fate questo per almeno 10 minuti ogni poche ore. Se possibile, prima immergere il panno o comprimere in acqua salata calda. Questo aiuta la rottura ebollizione e drenare più velocemente.
  • Non spremere o lance a ebollizione te stesso.  Ciò può diffondere l’infezione.
  • Lavarsi accuratamente le mani dopo il trattamento a ebollizione.  Inoltre, lavare gli indumenti, asciugamani o impacchi che hanno toccato la zona infetta, soprattutto se si hanno bolle ricorrenti o pustole.

Medicina alternativa

Olio dell’albero del tè, che viene estratto dalle foglie dell’albero del tè australiano (Melaleuca alternifolia), è stato usato per secoli come un antisettico, antibiotico e antimicotico. E ‘anche usato per il trattamento topico bolle, anche se non c’è una forte evidenza scientifica che è utile.

Olio dell’albero del tè può causare reazioni allergiche in alcune persone, in modo da essere sicuri di smettere di usarlo e informare il medico se si hanno problemi con il suo utilizzo.

Prevenzione

Anche se non è sempre possibile per evitare bolle, soprattutto se si dispone di un sistema immunitario compromesso, le seguenti misure possono aiutare a evitare le infezioni da stafilococco:

  • Lavare regolarmente le mani con sapone neutro.  Oppure, usare una mano a base alcolica spesso. Lavaggio a mano attenta è la vostra migliore difesa contro i germi.
  • Pulire accuratamente anche piccoli tagli e graffi.  Lavate bene la ferita con acqua e sapone e applicare un over-the-counter pomata antibiotica.
  • Tenere le ferite coperte.  Tenere tagli e abrasioni puliti e coperto con sterili, bende asciutte fino a che non guariscono.
  • Tenere oggetti personali personali.  Evitare la condivisione di oggetti personali, come asciugamani, lenzuola, rasoi, abbigliamento e attrezzature sportive. Infezioni da stafilococco può diffondersi attraverso gli oggetti, oltre che da persona a persona. Se si dispone di un taglio o ferita, lavare i vostri asciugamani e lenzuola con detersivo e acqua calda con aggiunta di candeggina, e asciugarli in un essiccatore caldo.
Powered by: Wordpress