Malattia

Calcoli vescicali

Bladder stonesCalcoli alla vescica di solito sono piccole masse di minerali che si formano nella vescica.Calcoli alla vescica si sviluppano quando l’urina nella vescica diventa concentrato, causando minerali nelle urine a cristallizzare. Concentrato, urina stagnante è spesso il risultato di non essere in grado di svuotare completamente la vescica. Ciò può essere dovuto ad una prostata, danni ai nervi ingrossato o infezioni ricorrenti del tratto urinario.

Calcoli alla vescica non sempre causano segni o sintomi e può essere scoperto durante test per altri problemi. Quando i sintomi si verificano, possono variare da dolore addominale di sangue nelle urine.

Piccole pietre della vescica a volte passano da soli, ma potrebbe essere necessario disporre di altri rimossi dal medico. Se non curata, calcoli alla vescica possono causare infezioni e altre complicazioni.

Sintomi

Alcune persone con calcoli alla vescica non hanno problemi – anche quando le loro pietre sono grandi. Ma se una pietra irrita la parete vescicale o blocca il flusso di urina, segni e sintomi possono sviluppare. Questi includono:

  • Dolori al basso ventre
  • Negli uomini, dolore o fastidio al pene
  • Minzione dolorosa
  • Minzione frequente, soprattutto durante la notte
  • Difficoltà a urinare o interruzione del flusso di urina
  • Sangue nelle urine
  • Nuvoloso o anormalmente urine di colore scuro

Cause

Calcoli alla vescica generalmente iniziano quando la vescica non si svuota completamente.L’urina che rimane nella vescica può formare cristalli che alla fine diventano calcoli alla vescica. Nella maggior parte dei casi, una condizione di base influisce sulla capacità di vescica di svuotarsi completamente.

Le condizioni più comuni che causano calcoli alla vescica includono:

  • Allargamento della prostata.  Un ingrossamento della prostata o iperplasia prostatica benigna (BPH), può essere una causa di calcoli alla vescica negli uomini. Con l’allargamento della prostata, può comprimere l’uretra e il flusso di urina interrupt, causando urine di rimanere nella vostra vescica.
  • Nervi danneggiati (vescica neurogena).  Normalmente, i nervi portano messaggi dal cervello ai muscoli della vescica, dirigendo i muscoli della vescica per stringere o rilasciare. Se questi nervi sono danneggiati – da una lesione del midollo ictus, spinale o altri problemi di salute – la vescica non può svuotare completamente.
  • Indeboliti parete vescicale.  diverticoli vescicali sono indebolite aree della parete vescicale che rigonfiamento verso l’esterno in buste, e permettono di raccogliere l’urina.

Altre condizioni che possono causare calcoli alla vescica includono:

  • Infiammazione.  calcoli vescicali possono svilupparsi se la vescica si infiamma.Infezioni del tratto urinario e la radioterapia alla vostra zona pelvica possono entrambi causare l’infiammazione della vescica.
  • Dispositivi medici.  Occasionalmente, cateteri – tubi sottili inseriti attraverso l’uretra per aiutare il drenaggio delle urine dalla vescica – possono causare calcoli alla vescica.Così può oggetti che migrano accidentalmente per la vescica, come ad esempio un dispositivo contraccettivo o stent. Cristalli minerali, che in seguito diventano pietre, tendono a formarsi sulla superficie di questi dispositivi.
  • Calcoli renali.  pietre che formano nei reni non sono le stesse di calcoli alla vescica. Si sviluppano in modi diversi e spesso per ragioni diverse. Ma piccoli calcoli renali viaggiano occasionalmente lungo gli ureteri nella vescica e, se non espulso, possono crescere in calcoli alla vescica.

Fattori di rischio

Nei paesi in via di sviluppo, calcoli alla vescica sono comuni nei bambini – spesso a causa della disidratazione, infezioni e una dieta a basso contenuto di proteine ​​- ma in altre parti del mondo, calcoli alla vescica si verificano principalmente in uomini più anziani. Se vivete in un paese industrializzato, questi fattori aumentano il rischio:

  • Il tuo sesso.  Calcoli alla vescica si verificano soprattutto negli uomini.
  • La tua età.  Nei paesi industrializzati, calcoli alla vescica tendono a verificarsi in persone di età 30 e più anziani, anche se i più giovani possono anche sviluppare le pietre.
  • Ostruzione dello sbocco vescicale.  La causa più comune di calcoli alla vescica negli uomini, ostruzione della vescica si riferisce a qualsiasi condizione che blocca il flusso di urina dalla vescica verso l’uretra, il tubo che porta l’urina fuori del corpo. Ostruzione dello sbocco vescicale ha molte cause, ma la più comune è un ingrossamento della prostata.
  • Vescica neurogena.  ictus, lesioni del midollo spinale, morbo di Parkinson, il diabete, un ernia del disco e una serie di altri problemi può danneggiare i nervi che la funzione di controllo della vescica. Alcune persone con vescica neurogena possono anche avere un ingrossamento della prostata o di altro tipo di ostruzione dello sbocco vescicale, che aumenta ulteriormente il rischio di calcoli.
  • Frequenti infezioni della vescica.  Infiammazione da infezioni della vescica cronico può portare alla formazione di calcoli alla vescica.

Complicazioni

Calcoli alla vescica che non vengono rimossi – anche quelli che non causano sintomi – può portare a complicazioni, come ad esempio:

  • Disfunzione cronica della vescica.  Se non curata, calcoli alla vescica possono causare problemi urinari a lungo termine, come il dolore o la minzione frequente. Calcoli vescicali possono anche presentare in apertura in cui l’urina esce la vescica nell’uretra e bloccare il passaggio di urina dal corpo.
  • Infezioni del tratto urinario.  infezioni batteriche ricorrenti nel tratto urinario possono essere causati da calcoli vescicali.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni e sintomi di calcoli vescicali, è molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Tuttavia, si può quindi fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento dei disturbi del tratto urinario (urologo).

Le visite possono essere brevi, e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea per arrivare ben preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Nel momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  comprese le grosse sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci  che stai prendendo, così come vitamine o integratori.
  • Chiedi un familiare o un amico di venire con voi famiglia.  A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, in modo da preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencare le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Per i calcoli alla vescica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Possono calcoli vescicali passare da soli?
  • In caso contrario, hanno bisogno di essere rimossi e qual è il metodo migliore?
  • Quali sono i rischi del trattamento che stai proponendo?
  • Che cosa accadrà se le pietre non vengono rimossi?
  • C’è qualche farmaco che posso prendere per eliminare calcoli alla vescica?
  • Come posso evitare di tornare?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono delle restrizioni dietetiche che devo seguire?
  • Saranno le pietre tornare?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me sono? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande che possono venire su durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre i punti che si desidera passare più tempo su. Il medico può chiedere:

  • Quando hai cominciate ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • C’è qualcosa sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Hai avuto la febbre o brividi?

I test e diagnosi

I test utilizzati per fare una diagnosi di calcoli alla vescica possono includere:

  • Un esame fisico.  Il medico probabilmente sentire il tuo basso addome per vedere se la vescica è distesa e, in alcuni casi, eseguire un esame rettale per determinare se la vostra prostata è ingrandita. Si può anche discutere di eventuali segni o sintomi urinari che hai avuto.
  • Analisi delle urine (esame delle urine).  Un campione di urine possono essere raccolte ed esaminate per quantità microscopiche di sangue, batteri e minerali cristallizzati. Un esame delle urine è utile anche per determinare se si dispone di una infezione del tratto urinario, che possono causare o essere il risultato di calcoli alla vescica.
  • Scansione a spirale tomografia computerizzata (CT).  Una scansione TC convenzionale combina molteplici raggi X con la tecnologia del computer per creare immagini a sezione trasversale del corpo, piuttosto che le immagini sovrapposte prodotte da regolare raggi-X. Una spirale CT accelera questo processo, la scansione più rapidamente e con maggiore definizione delle strutture interne. TC spirale può rilevare anche molto piccole pietre e sono considerati uno dei test più sensibili per l’identificazione di tutti i tipi di calcoli alla vescica.
  • Ultrasuoni.  L’ecografia, che rimbalza le onde sonore fuori gli organi e le strutture nel vostro corpo per creare immagini, può aiutare il medico a rilevare calcoli alla vescica.
  • X-ray.  Una radiografia dei reni, ureteri e vescica aiuta il medico a determinare se le pietre sono presenti nel vostro sistema urinario. Questo è un test poco costoso e facile da ottenere, ma alcuni tipi di pietre non sono visibili sulla convenzionale radiografie.
  • L’imaging speciale del tratto urinario (pielogramma per via endovenosa). An pielogramma endovenosa è un test che utilizza un mezzo di contrasto per evidenziare organi nel vostro tratto urinario. Il materiale viene iniettato in una vena del braccio e sfocia nel reni, ureteri e vescica, delineando ciascuno di questi organi. Immagini a raggi X sono presi in momenti specifici durante la procedura per verificare la presenza di pietre. Più di recente, elicoidali TC sono generalmente fatto invece di un pielogramma endovenosa.

Trattamenti e farmaci

In generale, calcoli vescicali devono essere rimossi. Se la pietra è piccola, il medico può raccomandare di bere una maggiore quantità di acqua ogni giorno per aiutare il passaggio di pietra. Tuttavia, poiché calcoli vescicali sono di solito causati dalla incapacità di svuotare completamente la vescica, passaggio spontaneo delle pietre è improbabile. Quasi tutti i casi richiedono la rimozione delle pietre.

Pietre sbriciolarsi
calcoli vescicali sono spesso rimossi durante una procedura chiamata una cystolitholapaxy.Un piccolo tubo con una telecamera alla fine (cistoscopio) viene inserito attraverso l’uretra e nella vescica per visualizzare la pietra. Il medico utilizza quindi un dispositivo laser, ultrasuoni o meccanici per rompere la pietra in piccoli pezzi e colori i pezzi della tua vescica.

È probabile che sia l’anestesia regionale o generale prima della procedura per farvi comodo.Complicazioni da un cystolitholapaxy non sono comuni, ma le infezioni del tratto urinario, febbre, una lacrima nella vescica ed emorragie possono verificarsi. Il medico può dare gli antibiotici prima della procedura per ridurre il rischio di infezioni. Circa un mese dopo la cystolitholapaxy, il medico potrebbe controllare per accertarsi che non rimangano frammenti di pietra nella vescica.

La rimozione chirurgica
tanto in tanto, calcoli alla vescica che sono grandi o troppo difficile da rompere vengono rimossi con la chirurgia aperta. In questi casi, il medico fa un’incisione nella vescica e rimuove direttamente le pietre. Qualsiasi condizione sottostante causando le pietre, come un ingrossamento della prostata, può correggere contemporaneamente.

Medicina alternativa

Per secoli, alcune persone hanno cercato di usare le erbe per curare e prevenire i calcoli che si formano nei reni e vescica. Erbe tradizionali per calcoli alla vescica includono radice di ghiaia (anche la root dei reni, regina del prato e Joe Pye), radice di pietra (chiamata citronella e colinsonia anche) e ortensie (Hydrangea selvatico o montagna).

Queste erbe sono usati da soli o in varie combinazioni e bevuto come tè o prese in forma di tintura. Alcune formule di erbe aggiungono marshmallow (la pianta, non la confezione), che si dice per rivestire i frammenti in modo che possano essere eliminati indolore. Nessun studi, tuttavia, hanno confermato che le erbe possono rompere i calcoli alla vescica, che sono estremamente difficili e di solito richiedono una procedura laser, ultrasuoni o altro per la rimozione.

Per la prevenzione, è riferito foglia di prezzemolo per avere un effetto diuretico e può essere utile per prevenire calcoli alla vescica.

Verificate sempre con il vostro medico prima di prendere qualsiasi terapia medicina alternativa per essere sicuro che sia sicuro e che non interagire negativamente con altri farmaci che stai prendendo.

Prevenzione

Calcoli alla vescica solito il risultato di una condizione di base che è difficile da prevenire, ma è possibile ridurre il rischio di calcoli alla vescica in via di sviluppo seguendo questi consigli:

  • Chiedete insoliti sintomi urinari.  La diagnosi precoce e il trattamento di un ingrossamento della prostata o di un’altra condizione urologici possono ridurre il rischio di sviluppare calcoli alla vescica.
  • Bere molti liquidi.  Bere più liquidi, soprattutto acqua, può aiutare a prevenire i calcoli alla vescica, perché i fluidi diluire la concentrazione di minerali nella vescica. Quanta acqua si dovrebbe bere dipende dalla vostra età, le dimensioni, la salute e il livello di attività. Chiedete al vostro medico che cosa è una quantità adeguata di liquidi per voi.
Powered by: Wordpress