Malattia

Cefalea da tensione

Cefalea da tensioneUn mal di testa tensione è generalmente una diffusa, dolore da lieve a moderato nella tua testa che viene spesso descritta come la sensazione di una fascia stretta intorno alla testa. Una tensione mal di testa (cefalea di tipo tensivo), è il tipo più comune di mal di testa, ma le sue cause non sono ben compresi.

Trattamenti per la tensione mal di testa sono disponibili. Gestire una cefalea tensiva è spesso un equilibrio tra la promozione di sane abitudini, trovando trattamenti non farmacologiche efficaci e l’utilizzo di farmaci in modo appropriato.

Sintomi

Segni e sintomi di una cefalea tensiva sono:

  • Dull, mal di testa dolorante
  • Sensazione di oppressione o di pressione attraverso la fronte o sui lati e sulla parte posteriore della testa
  • Tenerezza sui muscoli del cuoio capelluto, collo e spalle

Tensione mal di testa sono divisi in due categorie principali – episodiche e croniche.

Tensione mal di testa episodica

Tensione mal di testa episodico può durare da 30 minuti a settimana. Frequenti mal di testa tensione episodiche si verificano meno di 15 giorni al mese per almeno tre mesi. Frequenti mal di testa tensione episodiche possono diventare croniche.

Tensione mal di testa cronici

Questo tipo di tensione cefalea dura ore e può essere continuo. Se il tuo mal di testa si verificano 15 o più giorni al mese per almeno tre mesi, che sono considerati cronica.

Tensione mal di testa contro l’emicrania

Tensione mal di testa possono essere difficili da distinguere da emicrania. Inoltre, se si dispone di frequenti mal di testa tensione episodiche, si può anche avere emicranie.

A differenza di alcune forme di emicrania, cefalea tensiva di solito non è associata a disturbi visivi, nausea o vomito. Sebbene l’attività fisica in genere aggrava il dolore di emicrania, non fa peggiorare il dolore cefalea tensiva. Una maggiore sensibilità alla luce o il suono può verificarsi con una cefalea tensiva, ma questi non sono sintomi comuni.

Quando per vedere un medico

Per fissare un appuntamento con il medico

Se la cefalea tensiva sconvolge la vita o avete bisogno di prendere farmaci per il mal di testa più di due volte a settimana, consultare il medico.

Anche se avete una storia di mal di testa, consultare il medico se i cambiamenti di pattern o il mal di testa improvviso si sentono diversi. Di tanto in tanto, mal di testa possono indicare una grave condizione medica, come ad esempio un tumore al cervello o rottura di un vaso sanguigno indebolito (aneurisma).

Quando a chiedere aiuto d’emergenza

Se si dispone di uno qualsiasi di questi segni o sintomi, rivolgersi al pronto soccorso:

  • Brusco, forte mal di testa
  • Mal di testa con febbre, torcicollo, confusione mentale, convulsioni, visione doppia, debolezza, intorpidimento o difficoltà di parlare
  • Mal di testa dopo una lesione alla testa, specialmente se il mal di testa peggiora

Cause

La causa di tensione mal di testa non è noto. Gli esperti abituato a pensare tensione mal di testa derivava da contrazioni muscolari del viso, del collo e del cuoio capelluto, forse a causa di emozioni accresciuta, tensione o stress. Ma la ricerca suggerisce contrazioni muscolari non sono la causa.

Le teorie più comuni supportano una sensibilità al dolore nelle persone che hanno tensione mal di testa e forse una maggiore sensibilità allo stress. Aumento della dolorabilità muscolare, un sintomo comune di cefalea tensiva, può derivare da un sistema di dolore sensibilizzati.

Trigger

Lo stress è il grilletto più comunemente riportati per tensione mal di testa.

Fattori di rischio

Fattori di rischio per la cefalea tensiva sono:

  • Essere una donna.  Uno studio ha rilevato che quasi il 90 per cento delle donne e circa il 70 per cento degli uomini sperimentano tensione mal di testa durante la loro vita.
  • Essendo di mezza età.  L’incidenza di tensione mal di testa sembra picco negli anni ’40, anche se persone di tutte le età possono ottenere questo tipo di mal di testa.

Complicazioni

Poiché tensione mal di testa sono così comuni, il loro effetto sulla produttività del lavoro e la qualità complessiva della vita è notevole, soprattutto se sono croniche. Il dolore spesso può rendere sei in grado di frequentare le attività. Potrebbe essere necessario rimanere a casa dal lavoro, o se lo fate andare al vostro lavoro, la vostra capacità di funzione è compromessa.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia. Quindi si può fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento dei disturbi del sistema nervoso, come il mal di testa (neurologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per il vostro appuntamento e per sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei al tuo mal di testa.
  • Scrivi premuto il tasto informazioni personali,  tra cui i principali sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo, e condividere queste informazioni con il medico.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Per il mal di testa tensione, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che tipo di mal di testa pensi che sto vivendo?
  • Quali esami ho bisogno? Quali saranno questi test escludere?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Quali trattamenti sono disponibili? Quale mi consigliate?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono restrizioni che devo seguire?
  • Ho bisogno di vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Quali sono gli effetti collaterali comuni dei farmaci che stai prescrivere?
  • Avete opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare altre domande, pure.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico probabilmente vi chiederà domande, come ad esempio:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • Avete notato alcun trigger comuni, come lo stress o la fame?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Quante volte avete mal di testa?
  • Quanto tempo dura ogni mal di testa?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Cosa si può fare nel frattempo

Mentre siete in attesa di vedere il medico, si può prendere un antidolorifico over-the-counter, come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) o acetaminofene (Tylenol, altri) per alleviare temporaneamente il dolore.

Tenere un diario mal di testa.  Per raccogliere informazioni sui vostri mal di testa che aiuterà il medico, tenere un diario mal di testa. Per ogni mal di testa, annotare:

  • Data.  Charting la data e l’ora di ogni mal di testa può aiutare a riconoscere i modelli.
  • Durata.  Quanto tempo ha il mal di testa dura?
  • Intensità.  Vota il tuo mal di testa su una scala da 1 a 10, con 10 è il peggiore.
  • Trigger.  Elencare possibili fattori scatenanti del vostro mal di testa, come certi cibi, attività fisiche, rumore, stress, fumo, luci o cambiamenti nel tempo.
  • Sintomi.  Hai avuto sintomi prima hai il mal di testa?
  • Farmaci.  Quali farmaci hai preso? Elencare ogni, compreso il dosaggio, anche se sono estranei a tuo mal di testa.
  • Rilievo.  Avete avuto alcun sollievo dal dolore e da che cosa?

Test e diagnosi

Se avete mal di testa cronici o ricorrenti, il medico può effettuare esami fisici e neurologici, quindi provare a individuare il tipo e la causa del mal di testa che utilizzano questi approcci:

La descrizione del dolore

Il medico può imparare molto su tuo mal di testa da una descrizione del vostro dolore.Assicurati di includere questi dettagli:

  • Caratteristiche del dolore.  Vostro dolore pulsare? O è costante e noioso? Sharp o da taglio?
  • L’intensità del dolore.  Un buon indicatore della gravità del mal di testa è quanto siete in grado di funzionare mentre lo avete. Siete in grado di lavorare? Fate il vostro mal di testa si sveglia o ti impediscono di dormire?
  • Posizione di dolore.  Ti senti dolore in tutto sopra la testa, su un solo lato della testa, o semplicemente sulla fronte o dietro i tuoi occhi?

Esami di imaging

Se avete mal di testa insoliti o complicate, il medico può prescriverle degli esami per escludere cause gravi di mal di testa, come un tumore. Due test comuni utilizzati per l’immagine della vostra cervello includono:

  • La tomografia computerizzata (CT).  Una TAC è una procedura diagnostica per immagini che utilizza una serie di raggi X per computer diretto a fornire una visione completa del tuo cervello.
  • La risonanza magnetica (MRI).  una risonanza magnetica combina un campo magnetico, le onde radio e la tecnologia del computer per produrre immagini chiare.

Trattamenti e farmaci

Alcune persone con cefalea tensiva non cercano cure mediche e cercare di trattare il dolore per conto proprio. Purtroppo, l’uso ripetuto di over-the-counter (OTC) antidolorifici può effettivamente causare mal di testa uso eccessivo.

Una varietà di farmaci, sia OTC e la prescrizione, sono disponibili per ridurre il dolore di un mal di testa, tra cui:

  • Antidolorifici.  semplici antidolorifici OTC sono di solito la prima linea di trattamento per ridurre il dolore mal di testa. Questi includono l’aspirina farmaci, ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) e naproxene (Aleve). Prescrizione di farmaci comprendono naproxene (Naprosyn), indometacina (Indocin) e ketorolac (Ketorolac Tromethamine).
  • Farmaci di combinazione.  aspirina o paracetamolo o entrambi sono spesso combinati con caffeina o di un farmaco sedativo in un singolo farmaco. Farmaci combinazione può essere più efficace di quanto lo siano un unico ingrediente antidolorifici. Molti farmaci di combinazione sono disponibili OTC.
  • Triptani e narcotici.  Per le persone che soffrono di entrambe le emicranie e mal di testa tensione episodica, un triptani possono efficacemente alleviare il dolore di entrambi i mal di testa. Oppiacei o narcotici, sono raramente utilizzati a causa dei loro effetti collaterali e il potenziale di dipendenza.

Farmaci preventivi

Il medico può prescrivere farmaci per ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi, soprattutto se si hanno frequenti o cronici mal di testa che non sono alleviati da antidolorifici e altre terapie.

Farmaci preventivi possono includere:

  • Gli antidepressivi triciclici.  antidepressivi triciclici, tra cui amitriptilina e nortriptilina (Pamelor), sono i farmaci più comunemente usati per prevenire la cefalea tensiva. Gli effetti collaterali di questi farmaci possono includere l’aumento di peso, sonnolenza e secchezza delle fauci.
  • Altri antidepressivi.  Ci sono anche alcune prove per sostenere l’uso di antidepressivi Venlafaxina (Effexor XR) e mirtazapina (Remeron) in persone che non hanno anche la depressione.
  • Anticonvulsivanti e miorilassanti.  Altri farmaci che possono prevenire la cefalea tensiva sono anticonvulsivanti, come il Topiramato (Topamax). Sono necessari ulteriori studi.

Farmaci preventivi possono richiedere diverse settimane o più per costruire nel vostro sistema prima che abbiano effetto. Quindi non si sente frustrato se non avete visto i miglioramenti subito dopo si inizia l’assunzione del farmaco.

Il medico dovrà monitorare il trattamento per vedere come il farmaco di prevenzione sta funzionando. Nel frattempo, l’abuso di antidolorifici per il mal di testa può interferire con gli effetti dei farmaci preventivi.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Riposo, impacchi di ghiaccio o una lunga doccia calda può essere tutto ciò che serve per alleviare il mal di testa tensione. Una varietà di strategie può aiutare a ridurre la gravità e la frequenza delle emicranie croniche di tensionamento senza usare medicine. Provate alcuni dei seguenti:

  • Gestisci il tuo livello di stress.  Un modo per contribuire a ridurre lo stress è quello di pianificare in anticipo e organizzare la vostra giornata. Un altro modo è quello di consentire più tempo per rilassarsi. E se si è presi in una situazione stressante, si consideri un passo indietro.
  • Vai caldo o freddo.  applicazione di calore o ghiaccio – se si preferisce – a muscoli doloranti, potrebbe facilitare una cefalea tensiva. Per il calore, utilizzare una piastra elettrica inserita bassa, una bottiglia di acqua calda, un impacco caldo o un asciugamano caldo. Un bagno o una doccia calda può anche aiutare. Per il freddo, avvolgere il ghiaccio, un impacco di ghiaccio o verdure surgelate in un panno per proteggere la pelle.
  • Perfezionare la vostra postura.  buona postura può aiutare a mantenere i muscoli da contrarre. Quando in piedi, tenere le spalle indietro e il vostro livello di testa. Tirate in vostro addome e glutei. Quando si è seduti, accertarsi che le cosce siano parallele al suolo e la testa non è crollato in avanti.

Medicina alternativa

I seguenti terapie non tradizionali possono aiutare se avete mal di cefalea tensiva:

  • Agopuntura.  L’agopuntura può dare un sollievo temporaneo dal dolore mal di testa cronico. Agopuntori ti trattano con estremamente sottili, aghi monouso che in genere causano poco dolore o fastidio. L’American Academy of Medical Acupuncture sito fornisce i riferimenti ai medici che usano l’agopuntura nelle loro pratiche.
  • Massaggi.  massaggio può aiutare a ridurre lo stress e alleviare la tensione. E ‘particolarmente efficace per alleviare stretti, muscoli di gara nella parte posteriore della testa, collo e spalle. Per alcune persone, può anche fornire sollievo dal mal di testa.
  • La respirazione profonda, biofeedback e comportamento terapie.  Una varietà di terapie di rilassamento sono utili nell’affrontare cefalea tensiva, tra cui la respirazione profonda e il biofeedback.

Coping e supporto

Vivere con dolore cronico può essere difficile. Il dolore cronico può farti ansioso o depresso e influenzare i vostri rapporti, la produttività e la qualità della vostra vita.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Parla con un consulente o terapeuta.  Parla terapia può aiutare a far fronte con gli effetti del dolore cronico.
  • Partecipa a un gruppo di sostegno.  gruppi di supporto possono essere buone fonti di informazione. I membri del gruppo spesso conoscono gli ultimi trattamenti. Il medico può essere in grado di raccomandare un gruppo nella tua zona.

Prevenzione

Oltre al regolare esercizio fisico, tecniche come la formazione biofeedback e terapia di rilassamento possono aiutare a ridurre lo stress.

  • Formazione Biofeedback.  Questa tecnica si insegna a controllare alcune risposte del corpo che aiutano a ridurre il dolore. Durante una sessione di biofeedback, si è connessi a dispositivi che controllano e ti danno un feedback sulle funzioni del corpo, come la tensione muscolare, frequenza cardiaca e pressione sanguigna. Viene quindi spiegato come ridurre la tensione muscolare e rallentare la frequenza cardiaca e la respirazione se stessi.
  • La terapia cognitivo-comportamentale.  Questo tipo di terapia della parola può aiutare a imparare a gestire lo stress e può contribuire a ridurre la frequenza e la gravità del mal di testa.
  • Altre tecniche di rilassamento.  Tutto ciò che ti aiuta a rilassarsi, tra cui la respirazione profonda, yoga, meditazione e rilassamento muscolare progressivo, possono aiutare il mal di testa. Si può imparare tecniche di rilassamento nelle classi o in casa con libri o nastri.

Utilizzo di farmaci in combinazione con tecniche di gestione dello stress può essere più efficace di quanto non sia né trattamento da solo nel ridurre il mal di testa tensione.

Inoltre, uno stile di vita sano può aiutare a prevenire il mal di testa:

  • Ottenere abbastanza, ma non troppo sonno.
  • Non fumare.
  • Esercitare regolarmente.
  • Mangia regolarmente, pasti equilibrati.
  • Bere molta acqua.
  • Limitare l’alcool, caffeina e zucchero.
Powered by: Wordpress