Malattia

Cisti di Baker

Baker’s cystUna cisti di Baker è una cisti piene di liquido che provoca un rigonfiamento e una sensazione di oppressione dietro il ginocchio. Il dolore può peggiorare quando si flettere o estendere completamente il ginocchio o quando sei attivo.

Una cisti di Baker, chiamato anche una cisti poplitea (pop-LIT-e-ul), di solito è il risultato di un problema con il ginocchio, come l’artrite o una lacrima cartilagine. Entrambe le condizioni possono causare il ginocchio a produrre troppo liquido, che può portare a una cisti di Baker.

Anche se una cisti di Baker possono causare gonfiore e metterti a disagio, trattando il problema di fondo probabile di solito fornisce sollievo.

Sintomi

In alcuni casi, le cisti di Baker provoca nessun dolore, e si può anche non accorgersene. Se fate i segni e sintomi di esperienza, è possibile notare:

  • Gonfiore dietro il ginocchio, e talvolta in gamba
  • Il dolore al ginocchio
  • Rigidità

I suoi sintomi possono peggiorare dopo che sei stato attivo, o anche se hai appena stato in piedi per lungo tempo.

Quando per vedere un medico
Se si verificano dolore e gonfiore dietro il ginocchio, consultare il medico per determinare la causa. Anche se improbabile, un rigonfiamento dietro il ginocchio può essere un segno di una condizione più grave, piuttosto che una cisti piene di liquido.

Cause

Un fluido lubrificante chiamato sinoviale (SIH-NO-vee-ul) fluido aiuta l’oscillazione delle gambe senza problemi e riduce l’attrito tra le parti in movimento del ginocchio.

Ma, a volte il ginocchio produce troppo liquido sinoviale, con conseguente accumulo di liquido in una zona sul retro del ginocchio (poplitea bursa), causando una cisti di Baker.Questo può accadere a causa di:

  • Infiammazione del ginocchio, come ad esempio si verifica con i vari tipi di artrite
  • Un infortunio al ginocchio, come una lacrima cartilagine

Complicazioni

Raramente, scoppia una cisti di Baker e perdite di liquido sinoviale nella regione del polpaccio, causando:

  • Dolore acuto al ginocchio
  • Gonfiore
  • A volte, arrossamento del polpaccio o una sensazione di acqua che scende al polpaccio

Questi segni e sintomi sono molto simili a quelle di un coagulo di sangue in una vena nella gamba. Se avete gonfiore e arrossamento del polpaccio, avrete bisogno di una valutazione medica pronta per escludere una causa più grave dei sintomi.

Prepararsi per un appuntamento

Poiché gli appuntamenti del medico possono essere brevi, e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea per arrivare ben preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, così come cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  tra cui i recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine e integratori che si sta prendendo.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Il vostro tempo con il vostro medico può essere limitato, in modo da preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencare le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Per una cisti di Baker, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa ha causato questa cisti di sviluppare?
  • Quali tipi di test ho bisogno? Fare questi test richiedono una preparazione particolare?
  • È una cisti di Baker temporanea o di lunga durata?
  • Quali trattamenti sono disponibili, e che mi consiglia?
  • Che tipo di effetti collaterali posso aspettarmi dal trattamento?
  • Quali misure posso prendere da sola che potrebbe aiutare?
  • Ho bisogno di limitare la mia attività? Se sì, quanto? E, per quanto tempo?
  • Ho un’altra condizione di salute. Come posso gestire meglio queste condizioni insieme?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a chiedere ulteriori domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande, come ad esempio:

  • Quando hai cominciate ad avvertire i sintomi?
  • Ti senti dolore o rigidità per tutto il tempo, o se il dolore di andare e venire con l’attività?
  • Il vostro gonfiano ginocchio, sento instabile o blocco?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • C’è qualcosa sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Che cosa si può fare nel frattempo
Se la cisti non è causa di dolore, non potrebbe essere necessario fare qualche cosa prima di andare dal vostro medico. Tuttavia, se la cisti è causa di sintomi, come il dolore e la rigidità, prendendo le seguenti operazioni possono aiutare:

  • Utilizzare un impacco freddo o ghiaccio avvolto in un involucro protettivo di ghiaccio sulla zona colpita quando ti preoccupa.
  • Appoggiare il interessata ginocchio e tenere la gamba sollevata, quando possibile.
  • Prendere un farmaco antidolorifico over-the-counter per alleviare i sintomi. Ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) e naproxene (Aleve, altri) può ridurre il dolore e l’infiammazione, mentre il paracetamolo (Tylenol, altri) può alleviare il dolore.
  • Utilizzare un manicotto ginocchio o tutore per la compressione.

I test e diagnosi

Una cisti di Baker può spesso essere diagnosticata con un esame fisico. Tuttavia, poiché alcuni dei segni e sintomi di una cisti di Baker imitare quelli di condizioni più-gravi, come un grumo di sangue, aneurisma o tumore, il medico può prescriverle degli esami di imaging non invasive, tra cui:

  • Ultrasuoni
  • La risonanza magnetica (MRI)

Trattamenti e farmaci

Molte volte, non è richiesto alcun trattamento e di una cisti di Baker scomparirà da sola.

Se la cisti è molto grande e provoca un sacco di dolore, il medico può utilizzare i seguenti trattamenti:

  • Farmaco.  Il medico può iniettare un farmaco corticosteroide, come il cortisone, in ginocchio per ridurre l’infiammazione. Questo può alleviare il dolore, ma non sempre prevenire la recidiva della cisti.
  • Il drenaggio del liquido.  Il medico può scaricare il liquido dal ginocchio con un ago.Questo si chiama agoaspirato ed è spesso eseguita sotto guida ecografica.
  • La terapia fisica.  Glassa, un involucro di compressione e le stampelle possono aiutare a ridurre il dolore e gonfiore. Gli esercizi di-motion e il rafforzamento dolci per i muscoli intorno al ginocchio può anche contribuire a ridurre i sintomi e preservare la funzione del ginocchio.

In genere, però, i medici trattano la causa di fondo, piuttosto che la cisti di Baker stesso.

Se il medico determina che una lacrima cartilagine sta causando la sovrapproduzione di liquido sinoviale, lui o lei può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere o riparare la cartilagine strappata.

Cisti di Baker associati con l’osteoartrite possono alloggiare gonfio anche se si sta ricevendo un trattamento dell’artrite. Tu e il tuo medico può discutere di un intervento chirurgico per rimuovere la cisti, se non si risolve e colpisce il vostro movimento articolare. Rimozione di cisti di Baker può essere un’opzione per una cisti che ricariche ripetutamente dopo che lo avete scaricato con un ago.

Stile di vita e rimedi

Se il medico decide che l’artrite è la causa della cisti, lui o lei può consigliare di prendere alcune o tutte le seguenti operazioni:

  • Seguire i principi di riso.  Queste lettere sono sinonimo di riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. Appoggiare la gamba. Ice zona infiammata. Comprimere il ginocchio con un involucro, manica o tutore. Ed elevare la gamba, quando possibile, soprattutto di notte.
  • Prova over-the-counter  farmaci antidolorifici.  farmaci come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri), naproxene (Aleve, altri), acetaminofene (Tylenol, altri) e l’aspirina può aiutare ad alleviare il dolore. Seguire le istruzioni per il dosaggio sulla confezione. Non prenda più della dose consiglia.
  • Ridimensionare l’attività fisica.  In questo modo si riduce l’irritazione del vostro ginocchio. Il medico propone indicazioni su quanto tempo è necessario per ridurre i livelli di attività, e lui o lei può essere in grado di suggerire forme alternative di esercizio si può fare nel frattempo.
Powered by: Wordpress