Malattia

Cisti ovariche

Cisti ovaricheLe cisti ovariche sono sacche o tasche all’interno o sulla superficie di un ovaio piene di liquido.Le donne hanno due ovaie – ciascuno circa le dimensioni e la forma di una mandorla – che si trova su ogni lato dell’utero. Le uova (ovuli) sviluppano e maturano nelle ovaie e vengono rilasciati in cicli mensili durante gli anni di gravidanza.

Molte donne hanno cisti ovariche in qualche momento durante la loro vita. La maggior parte delle cisti ovariche presenti poco o nessun disagio e sono innocui. La maggior parte delle cisti ovariche scompaiono senza trattamento entro pochi mesi.

Tuttavia, le cisti ovariche – in particolare quelli che hanno rotto – a volte producono sintomi gravi. I modi migliori per proteggere la vostra salute è conoscere i sintomi che potrebbero segnalare un problema più significativo, e per pianificare gli esami pelvici regolari.

Sintomi

La maggior parte delle cisti non causano alcun sintomo e andare via da soli. Un grande cisti ovarica può causare dolori addominali. Se una grande cisti preme sulla vescica, si può sentire il bisogno di urinare più spesso perché la capacità della vescica è ridotta.

I sintomi di cisti ovariche, se presenti, possono includere:

  • Irregolarità mestruali
  • Dolore pelvico – un dolore sordo costante o intermittente che può irradiarsi alla parte bassa della schiena e delle cosce
  • Dolore pelvico poco prima del ciclo inizia o poco prima della fine
  • Dolore pelvico durante i rapporti sessuali (dispareunia)
  • Dolore durante i movimenti intestinali o la pressione sulle vostre viscere
  • Nausea, vomito o tensione mammaria simile a quella vissuta durante la gravidanza
  • Pienezza o pesantezza nell’addome
  • Pressione sul retto o vescica che provoca il bisogno di urinare più frequentemente o difficoltà a svuotare completamente la vescica

Quando per vedere un medico
Chiedere immediatamente un medico se si hanno:

  • Improvviso dolore addominale o pelvico, grave
  • Il dolore accompagnato da febbre o vomito

Questi segni e sintomi – o quelli di shock, come il freddo, pelle umida, respirazione rapida, e vertigini o debolezza – indicano una situazione di emergenza e significa che avete bisogno di vedere un medico.

Cause

La maggior parte delle cisti ovariche iniziano durante il normale funzionamento del ciclo mestruale. Questi sono noti come cisti funzionali. Altri tipi di cisti sono molto meno comuni.

Le cisti funzionali
ovaie normalmente crescono strutture cisti-come chiamate follicoli ogni mese. I follicoli producono gli ormoni estrogeni e progesterone e rilasciare un uovo quando l’ovulazione. A volte un normale follicolo mensile continua a crescere. Quando ciò accade, si viene a sapere come una cisti funzionale. Ci sono due tipi di cisti funzionali:

  • Cisti follicolari.  Intorno alla metà del ciclo mestruale, un uovo scoppia fuori del suo follicolo e inizia il suo viaggio lungo le tube di Falloppio in cerca di sperma e la fecondazione. Una cisti follicolari inizia quando qualcosa va storto e il follicolo non si rompe o rilasciare il suo uovo. Invece cresce e si trasforma in una cisti.
  • Corpo luteo cisti.  Quando un follicolo non rilasciare il suo uovo, il follicolo rotto comincia a produrre grandi quantità di estrogeni e progesterone in preparazione per il concepimento. Questo mutato follicolo è ora chiamato corpo luteo. A volte, tuttavia, l’apertura fuga dei sigilli uovo off e il liquido si accumula all’interno del follicolo, causando il corpo luteo di espandersi in una cisti.Il farmaco clomifene fertilità (Clomid, Serophene), che viene utilizzato per indurre l’ovulazione, aumenta il rischio di sviluppare cisti corpo luteo dopo l’ovulazione. Queste cisti non impediscono o minacciano una gravidanza risultante.

Le cisti funzionali sono normalmente innocui, raramente causare dolore, e spesso scompaiono da soli nel giro di due o tre cicli mestruali.

Altri cisti
Alcuni tipi di cisti non sono correlati alla normale funzione del ciclo mestruale. Queste cisti includono:

  • Cisti dermoide.  Queste cisti possono contenere tessuto come capelli, pelle o denti perché formano da cellule che producono ovuli umani. Raramente sono cancerose.
  • Cystadenomas.  Queste cisti si sviluppano dal tessuto ovarico e possono essere riempiti con un liquido acquoso o un materiale mucoso.
  • Endometriomi.  Queste cisti si sviluppano a causa di endometriosi, una condizione in cui le cellule endometriali uterini crescere al di fuori dell’utero. Alcuni di quel tessuto può collegare al vostro ovaio e formare una crescita.

Cisti dermoide e cystadenomas possono diventare grandi, causando l’ovaio a muoversi dalla sua posizione abituale nel bacino. Questo aumenta la possibilità di dolorosa torsione del tuo ovaio, chiamato torsione ovarica.

Complicazioni

Alcune donne sviluppano meno comuni tipi di cisti che non possono produrre i sintomi, ma che il medico può trovare durante un esame pelvico. Cistica masse ovariche che si sviluppano dopo la menopausa possono essere cancerogene (maligno). Questi fattori rendono esami pelvici regolari importante.

Complicanze frequenti associati con cisti ovariche includono:

  • Torsione ovarica.  cisti che diventano grandi possono causare l’ovaio a muoversi dalla sua posizione abituale nel bacino. Questo aumenta la possibilità di dolorosa torsione del tuo ovaio, chiamato torsione ovarica.
  • Rottura.  Una cisti che le rotture possono causare dolore e portare ad emorragie interne.

Prepararsi per un appuntamento

Il vostro primo appuntamento sarà probabilmente sia con il vostro fornitore di cure primarie o di un medico specializzato in condizioni che colpiscono le donne (ginecologo).

Le visite possono essere brevi, e può essere difficile ricordare tutto quello che si vuole discutere, è una buona idea per preparare in anticipo del vostro appuntamento.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato.  Includere tutti i sintomi, anche se non credo che siano collegati.
  • Fate una lista di tutti i farmaci e integratori vitaminici si prende.  Annotare dosi e quanto spesso li prendi.
  • Hanno un familiare o un caro amico di accompagnarvi, se possibile.  Potrebbe essere dato un sacco di informazioni a vostra visita, e può essere difficile ricordare tutto.
  • Prendete un notebook o blocco note con voi.  Usalo per annotare informazioni importanti durante la vostra visita.
  • Preparare un elenco di domande da porre al medico.  Elencate le vostre domande più importanti in primo luogo, nel caso in cui il tempo si esaurisce.

Alcune domande fondamentali da porsi sono:

  • Che cosa sta causando probabilmente i miei sintomi?
  • Che tipo di test potrei avere bisogno?
  • Sei cisti ovariche di solito vanno via da soli, o avrò bisogno di cure?
  • Avete qualche materiale stampato o opuscoli posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia?

Assicurarsi di aver compreso completamente tutto ciò che il medico ti dice. Non esitate a chiedere al vostro medico di ripetere informazioni o per chiedere informazioni di follow-up per chiarimenti.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Alcuni potenziali domande il medico potrebbe chiedere comprendere:

  • Come spesso si verificano questi sintomi?
  • Quanto tempo hai sperimentato i sintomi?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • I vostri sintomi sembrano essere correlati al ciclo mestruale?
  • Fa niente migliora i sintomi?
  • C’è qualcosa peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

Una cisti sul ovaio può essere trovata durante un esame pelvico. Se la cisti si sospetta, i medici spesso consigliano ulteriori test per determinare il tipo e se avete bisogno di cure.

Tipicamente, i medici si rivolgono diverse domande per determinare una diagnosi e per aiutare nelle decisioni di gestione:

  • Formato.  Che taglia è?
  • Composizione.  E ‘pieno di liquido, solido o misto? Cisti piene di liquido non sono suscettibili di essere cancerogene. Quelli che sono solidi o misto – riempita di liquido e solido – può richiedono un’ulteriore valutazione per determinare se il cancro è presente.

Per identificare il tipo di cisti, il medico può eseguire le seguenti procedure:

  • Test di gravidanza.  Un test di gravidanza positivo può suggerire che il vostro cisti è un luteo cisti del corpo, che può svilupparsi quando il follicolo rotto che ha rilasciato i vostri risigilla uova e si riempie di liquido.
  • Ecografia pelvica.  In questa procedura indolore, un dispositivo bacchetta-like (trasduttore) viene utilizzato per inviare e ricevere onde sonore ad alta frequenza (ultrasuoni). Il trasduttore può essere spostato sopra il vostro addome e all’interno della vostra vagina, creando un’immagine del tuo utero e ovaie su uno schermo video.L’immagine può poi essere fotografata e analizzata dal medico per confermare la presenza di una cisti, consentire di identificare la posizione e determinare se è solido, pieno di liquido o misto.
  • Laparoscopia.  Utilizzando un laparoscopio – un sottile, strumento illuminato inserito nell’addome attraverso una piccola incisione – il medico può vedere le tue ovaie e rimuovere la cisti ovarica.
  • CA 125 test del sangue.  livelli ematici di una proteina chiamata antigene del cancro 125 (CA 125) spesso sono elevati nelle donne con cancro ovarico. Se si sviluppa una cisti ovarica che è parzialmente solido e si è ad alto rischio di cancro ovarico, il medico può testare il livello di CA 125 nel sangue per determinare se il vostro cisti potrebbero essere cancerogene. Elevati livelli di CA 125 possono verificarsi anche in condizioni non tumorali, come l’endometriosi, fibromi uterini e la malattia infiammatoria pelvica.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento dipende dalla vostra età, il tipo e la dimensione della vostra cisti, ed i sintomi. Il medico può suggerire:

  • Vigile attesa.  In molti casi è possibile aspettare e essere riesaminato per vedere se la cisti va via da solo nel giro di pochi mesi. Questo è tipicamente una opzione – indipendentemente dalla vostra età – se non avete i sintomi e l’ecografia mostra si dispone di una piccola cisti piene di liquido. Il medico probabilmente raccomandare che si ottiene follow-up ultrasuoni pelvico a intervalli periodici per vedere se il vostro cisti è cambiato in termini di dimensioni.
  • La pillola anticoncezionale.  Il medico può raccomandare la pillola anticoncezionale per ridurre la possibilità di nuove cisti in via di sviluppo nei cicli mestruali futuri.Contraccettivi orali offrono il vantaggio di ridurre in modo significativo il rischio di cancro ovarico – il rischio diminuisce quanto più si prende la pillola anticoncezionale.
  • Chirurgia.  Il medico può suggerire la rimozione di una cisti se è grande, non sembra una cisti funzionale, è in crescita, o persiste attraverso due o tre cicli mestruali. Le cisti che provocano dolore o altri sintomi possono essere rimosse.Alcune cisti possono essere rimossi senza rimuovere l’ovaio in una procedura nota come cistectomia. In alcune circostanze, il medico può suggerire di rimuovere l’ovaio interessato e lasciando l’altro intatto in una procedura nota come ovariectomia.

    Se una massa cistica è cancerose, tuttavia, il medico potrebbe consigliare un intervento di isterectomia per rimuovere entrambe le ovaie e l’utero. Il medico è anche probabile che raccomandare un intervento chirurgico quando una massa cistica si sviluppa sulle ovaie dopo la menopausa.

Prevenzione

Anche se non c’è modo definitivo per prevenire la crescita delle cisti ovariche, esami pelvici regolari sono un modo per contribuire a garantire che i cambiamenti nelle vostre ovaie sono diagnosticati più presto possibile. Inoltre, essere attenti ai cambiamenti nel vostro ciclo mensile, compresi i sintomi che possono accompagnare le mestruazioni che non sono tipici per voi o che persistono per più di pochi cicli. Parlate con il vostro medico su eventuali modifiche che vi riguardano.

Powered by: Wordpress