Malattia

Congelamento

CongelamentoFrostbite si verifica quando la pelle ei tessuti del corpo appena sotto di esso blocca. La pelle diventa molto freddo, quindi insensibile, duro e pallido. Frostbite colpisce in genere più piccole, le aree più esposte del corpo, come le dita, piedi, naso, orecchie, guance e mento.

Frostnip, la prima fase di congelamento, irrita la pelle, ma non causa danni permanenti. È possibile trattare le forme lievi di congelamento con misure di primo soccorso, tra cui lentamente riscaldando la pelle con acqua tiepida. Gravi congelamenti, tuttavia, richiede cure mediche, in quanto può danneggiare la pelle, i tessuti, i muscoli e le ossa e le

Sintomi

Segni e sintomi di congelamento sono:

  • Un po ‘doloroso, sensazione di puntura o di prurito
  • Pelle rossa, bianca, pallido o grigio-giallo
  • Difficile o pelle cerosa cercando
  • Una sensazione di freddo o di bruciore
  • Intorpidimento
  • Goffaggine a causa di rigidità articolare e muscolare
  • Vesciche, nei casi più gravi

Frostbite colpisce in genere più piccole, le aree più esposte del corpo, come le dita, piedi, naso, orecchie, guance e mento. A causa della zona di intorpidimento, non si può capire di avere congelamento finché qualcun altro non lo fa notare.

Frostbite avviene in diverse fasi:

  • . Frostnip  La prima fase di congelamento è frostnip – una lieve forma di congelamento in cui la pelle diventa rossa e si sente molto freddo. La continua esposizione porta a formicolio e intorpidimento nella zona interessata. Come la pelle si riscalda, si può sentire il dolore e formicolio. Frostnip non danneggia in modo permanente la pelle.
  • Il congelamento superficiale.  La seconda fase di congelamento appare come la pelle arrossata che diventa bianco o molto chiaro. La pelle può rimanere morbida, ma alcuni cristalli di ghiaccio possono formare nel tessuto. La pelle può cominciare a sentire ingannevolmente caldo – un segno di coinvolgimento cutaneo grave. Se si trattano congelamento in questa fase, la superficie della pelle può apparire chiazzata, blu o viola, come è riscaldato o scongelato. Con il riscaldamento, è possibile notare pungente, bruciore e gonfiore. Un blister pieno di liquido potrebbe apparire 24 a 36 ore dopo il riscaldamento la pelle.
  • Congelamento grave o profonda.  Come congelamento progredisce, colpisce tutti gli strati della pelle, compresi i tessuti che si trovano al di sotto. Si può verificare intorpidimento ingannevole in cui si perde ogni sensazione di freddo, dolore o fastidio.Articolazioni o ai muscoli potrebbero non funzionare più. Grandi bolle si formano 24-48 ore dopo il riscaldamento. In seguito, l’area diventa nero e duro come le matrici di tessuto.

Quando per vedere un medico
rivolgersi al medico per assideramento se si verificano:

  • Segni e sintomi di congelamento superficiale o grave – come il bianco o pallido della pelle, perdita di tutte le sensazioni nella zona interessata, o vesciche
  • Aumento del dolore, gonfiore, arrossamento o di scarico nella zona che era frostbitten
  • Febbre di oltre 100,4 gradi Fahrenheit (38 gradi Celsius)
  • Vertigini, dolore o sensazione di malessere generale
  • Nuovo, sintomi inspiegabili

Cause

Frostbite si verifica quando la pelle e tessuti sottostanti congelare. La causa più comune di congelamento è l’esposizione a condizioni di tempo freddo, ma l’esposizione diretta al congelamento materiali, come il ghiaccio, può anche causare congelamento.

Condizioni specifiche che portano a congelamento includono:

  • Indossare abiti che non sono abbastanza caldo o non proteggono dal freddo, ventoso o bagnato
  • Non copre pelle mentre esposto a basse temperature
  • Rimanendo fuori al freddo troppo a lungo
  • Materiali congelamento Toccando, come il ghiaccio, impacchi freddi o metallo che è stato esposto a temperature di congelamento

Frostbite avviene in due modi:

  • . Perdere il calore del corpo  Frostbite può verificarsi in concomitanza con ipotermia – una condizione nella quale il corpo perde calore più velocemente di quanto non produce calore, causando temperature pericolosamente bassa del corpo. Quando la temperatura corporea si abbassa, diminuisce la circolazione e minaccia organi vitali. Questo innesca una “vita oltre arti” di risposta, cioè il corpo protegge gli organi vitali, a volte a scapito delle estremità. Con la diminuzione della circolazione per la pelle, i tuoi abbassa la temperatura corporea e congela tessuti – a circa 28 F (-2 C).
  • Il contatto diretto.  Se sei in contatto diretto con qualcosa di molto freddi, come il ghiaccio o metallo, il calore viene condotto dal corpo. Tale esposizione abbassa la temperatura della pelle e blocca il tessuto.

Fattori di rischio

I seguenti fattori aumentano il rischio di congelamento:

  • Condizioni mediche che influenzano la capacità di sentire o di rispondere al freddo, come la disidratazione, stanchezza, diabete, neuropatia periferica o problemi circolatori
  • L’abuso di alcol
  • Fumo
  • La malattia mentale, se si inibisce il buon senso o ostacola la capacità di rispondere al freddo
  • Congelamento precedente o lesioni freddo
  • Essendo un neonato o un adulto di età, entrambi i quali possono avere più difficoltà a produrre e trattenere il calore del corpo

Complicazioni

Complicazioni di congelamento possono includere:

  • Aumento della sensibilità al freddo
  • Aumento del rischio di sviluppare il nuovo congelamento
  • Intorpidimento o nervose anomalie permanenti nella zona interessata
  • Cambiamenti nella cartilagine tra le articolazioni (artrite congelamento)
  • Difetti di crescita nei bambini, danni se congelamento piastra di crescita di un osso
  • Infezione
  • Cancrena – decadimento e morte del tessuto derivante da un’interruzione del flusso di sangue in una certa area del corpo

Esposizione al freddo che è abbastanza grave da causare congelamento può anche causare ipotermia. Quando la temperatura corporea scende, il tuo cuore, sistema nervoso e altri organi non funzionano correttamente. Se non curata, ipotermia alla fine porta al fallimento completo del vostro cuore e sistema respiratorio e alla morte.

Prepararsi per un appuntamento

Chiamate il vostro medico se si sospetta di avere congelamento. A seconda della gravità dei sintomi, si può essere detto di andare al pronto soccorso.

Se avete tempo prima dell’appuntamento, utilizzare le informazioni qui sotto per essere pronto per la vostra valutazione medica.

Cosa si può fare

  • Annotare eventuali segni e sintomi che stai vivendo e per quanto tempo.  Aiuterà il vostro medico per avere quanti più dettagli possibili circa l’esposizione a freddo e per sapere se i segni e sintomi sono cambiati o progredito.
  • Scrivi la tua informazioni mediche chiave, comprese eventuali altre condizioni con le quali siete stati diagnosticati.  anche annotare tutti i farmaci che stai prendendo, tra cui over-the-counter farmaci e integratori.
  • Annotare la data della tua ultima antitetanica.  Frostbite aumenta il rischio di tetano, quindi se non sono stati vaccinati o se il vostro ultimo colpo è stato più di 10 anni fa, il medico può raccomandare che essere vaccinato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande in modo da poter sfruttare al massimo il vostro tempo con il vostro medico. Per congelamento, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Sono i test necessari per confermare la diagnosi?
  • Quali sono le opzioni di trattamento e i pro ei contro di ciascuno?
  • Che risultati posso aspettarmi?
  • Che la cura della pelle di routine mi consigliate mentre le guarisce congelamento?
  • Che tipo di follow-up, se del caso, devo aspettarmi?
  • Quali cambiamenti nella mia pelle dovrei cercare?

Non esitate a fare tutte le altre domande che si verificano a voi.

Test e diagnosi

La diagnosi di congelamento è di solito evidente, sulla base di segni e sintomi, l’aspetto della vostra pelle, e la recente esposizione al freddo.

Il medico può effettuare esami, come una radiografia, scintigrafia ossea o risonanza magnetica (MRI), per determinare la gravità del congelamento e per controllare se osseo o muscolare è danneggiato. Il medico può anche eseguire test se lui o lei sospetta avete ipotermia, una condizione che si verifica spesso con congelamento.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per congelamento include cura di pronto soccorso e cure mediche, a seconda della gravità del congelamento.

Cure di primo soccorso
gradualmente riscaldando la pelle colpita è la chiave per il trattamento di congelamento. Per farlo:

  • Proteggi la tua pelle da ulteriore esposizione.  Se sei fuori, le mani congelate calde da loro rimboccare nelle vostre ascelle. Proteggi il tuo viso, il naso o le orecchie coprendo la zona con secchi, mani guantate. Non strofinare la zona interessata e mai strofinare la neve sulla pelle congelata.
  • Uscire dal freddo.  Una volta che sei dentro, rimuovere i vestiti bagnati.
  • A poco a poco. Calde zone congelate  Metti le mani oi piedi congelate in acqua calda – 104-107,6 F (40-42 C). Avvolgere o coprire altre aree in una calda coperta. Non utilizzare fonti di calore diretto, come una stufa, lampada di calore, caminetto o rilievo di riscaldamento, perché questi possono causare ustioni.
  • Non camminare sui piedi congelate o dei piedi, se possibile.  Ciò ulteriori danni al tessuto.
  • Se c’è qualche caso le zone colpite si blocca di nuovo, non li scongelare.  Se sono già scongelati, avvolgerli in modo che non diventino di nuovo congelato.
  • Sapere cosa aspettarci perché la pelle si scioglie.  Se la pelle diventa rossa e c’è un formicolio e sensazione di bruciore come si riscalda, la circolazione sta tornando. Ma se intorpidimento o dolore rimane sostenuta durante il riscaldamento o se bolle si sviluppano, consultare un medico.

Il trattamento medico

  • Riscaldare la pelle.  Se non è già stato fatto, il medico rewarms l’area con un bagno di acqua calda con l’area interessata immerso per 15 a 30 minuti. La pelle può diventare morbida e guardare rosso o viola. Poiché il processo di rewarming può essere doloroso, il medico probabilmente vi darà antidolorifici.
  • Medicazioni.  volta la pelle si scioglie, il medico avvolge la zona con medicazioni spesse o bende per proteggere la pelle. Un tutore o stecca possono essere necessari se l’osso o il muscolo è coinvolto. L’arto è elevata per ridurre il gonfiore.
  • La rimozione del tessuto danneggiato (debridement).  Per guarire correttamente, la pelle congelata deve essere libero di danneggiati, tessuti morti o infetti. Per distinguere meglio tra tessuto sano e morti, il medico può aspettare 1-3 mesi prima di rimuovere il tessuto danneggiato.
  • Idroterapia.  Vasche idromassaggio possono aiutare la guarigione mantenendo la pelle pulita e naturale rimozione del tessuto morto.
  • Gli antibiotici orali.  Se la vostra pelle o vesciche appaiono infetti, il medico può prescrivere antibiotici per via orale.
  • Trombolitici.  Questi farmaci, come attivatore tissutale del plasminogeno (TPA), sono date attraverso un (IV) linea endovenosa per cercare di ridurre la necessità di amputazione. Questi farmaci possono causare gravi emorragie e sono tipicamente utilizzati solo nelle situazioni più gravi ed entro 24 ore di esposizione.
  • Chirurgia.  Nei casi più gravi, la chirurgia o l’amputazione può essere necessario per rimuovere il tessuto morto o in decomposizione.
  • L’ossigenoterapia iperbarica.  ossigeno iperbarico coinvolge respirazione di ossigeno puro in una camera pressurizzata. Anche se studi precedenti hanno mostrato alcun beneficio di questo trattamento, alcuni quelli più recenti indicano un possibile miglioramento dei sintomi. Sono necessari ulteriori studi.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per la cura per la pelle dopo congelamento:

  • Prendete tutti i farmaci – antibiotici e medicine dolore – come prescritto dal medico. Per i casi più lievi di congelamento, prendere over-the-counter ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) per ridurre il dolore e l’infiammazione.
  • Applicare aloe vera gel o lozione sulla zona interessata più volte al giorno per ridurre l’infiammazione.
  • Evitare l’ulteriore esposizione al vento freddo e.
  • Non camminare sui piedi congelate.
  • Non applicare calore diretto o strofinare la zona.
  • Non rompere le vesciche che si possono sviluppare. Le bolle si comportano come una benda. Consentire bolle di rompere per conto proprio.

Prevenzione

Frostbite può essere prevenuta. Qui ci sono consigli per aiutarti a rimanere al sicuro e al caldo.

  • Tempo limite di sei all’aperto quando fa freddo, vento o di pioggia.  Prestare attenzione alle previsioni meteo e le letture del vento freddo. In molto freddo, ventoso, pelle esposta può sviluppare congelamento in pochi minuti.
  • Abito in diversi strati di abiti larghi e caldo piuttosto che un singolo strato.  aria intrappolata tra gli strati di atti di abbigliamento da isolante contro il freddo. Indossare indumenti esterni antivento e impermeabile per proteggere da vento, neve e pioggia.Scegliere indumenti intimi che liberano l’umidità dalla pelle.
  • Indossare un cappello che copre completamente le orecchie.  lana pesanti o materiali antivento rendono il migliore copricapo di protezione dal freddo.
  • Indossare guanti piuttosto che i guanti,  che forniscono una migliore protezione.
  • Guarda per i segnali di congelamento.  Primi segni di assideramento includere arrossamento, formicolio e intorpidimento.
  • Piano per proteggersi.  Quando si viaggia nella stagione fredda, portare rifornimenti di emergenza e abbigliamento caldo nel caso in cui si diventa arenato.
  • Non bere alcol se avete intenzione di stare all’aperto nella stagione fredda.Bevande alcoliche causano il vostro corpo a perdere calore più velocemente. Mangiare pasti ben equilibrati e bere caldo, bevande dolci, come la cioccolata calda, vi aiuterà a rimanere caldo.
Powered by: Wordpress