Malattia

Diabete di tipo 2

Diabete di tipo 2Diabete di tipo 2, una volta conosciuta come adulto-inizio o diabete non insulino-dipendente, è una condizione cronica che colpisce il modo in cui il corpo metabolizza zuccheri (glucosio), fonte principale del vostro corpo di combustibile.

Con il diabete di tipo 2, il vostro corpo sia resiste agli effetti di insulina – un ormone che regola il movimento di zucchero nelle cellule – o non produce abbastanza insulina per mantenere un livello di glucosio normale. Non trattata, il diabete di tipo 2 può essere pericolosa per la vita.

Più comune negli adulti, il diabete di tipo 2 colpisce sempre più bambini L’obesità infantile aumenta. Non c’è cura per il diabete di tipo 2, ma si può gestire la condizione di mangiare bene, l’esercizio e il mantenimento di un peso sano. Se la dieta e l’esercizio fisico non controllano la glicemia, può essere necessario farmaci per il diabete o la terapia insulinica.

Sintomi

Tipo 2 sintomi del diabete possono svilupparsi lentamente. In realtà, si può avere il diabete di tipo 2 per anni e non lo sanno. Cercare:

  • Aumento della sete e la minzione frequente. edificio eccesso di zucchero nel flusso sanguigno provoca fluido essere tirato dai tessuti. Questo può lasciare sete. Come risultato, si può bere – e urinare – più del solito.
  • Aumento della fame.  Senza abbastanza insulina per spostare lo zucchero nelle cellule, i muscoli e gli organi diventano impoverito di energia. Questo innesca fame intensa.
  • La perdita di peso.  Nonostante mangiare più del solito per alleviare la fame, si può perdere peso. Senza la capacità di metabolizzare il glucosio, il corpo utilizza combustibili alternativi memorizzati nel muscolo e grasso. Le calorie sono persi come eccesso di glucosio viene rilasciato nelle urine.
  • Fatica.  Se le cellule sono privi di zucchero, si può diventare stanco e irritabile.
  • Visione offuscata.  Se il livello di zucchero nel sangue è troppo alto, fluido può essere estratta dalle lenti dei tuoi occhi. Questo può influenzare la capacità di concentrarsi in modo chiaro.
  • Piaghe lenta guarigione o infezioni frequenti.  diabete di tipo 2 colpisce la sua capacità di guarire e di resistere alle infezioni.
  • . Zone di pelle oscura  Alcune persone con diabete di tipo 2 presentano macchie di scuro, pelle vellutata nelle pieghe e le pieghe dei loro corpi – di solito nelle ascelle e collo.Questa condizione, chiamata acanthosis nigricans, può essere un segno di resistenza all’insulina.

Quando per vedere un medico

Consultare il medico se si nota qualsiasi di tipo 2 sintomi del diabete.

Cause

Il diabete di tipo 2 si sviluppa quando il corpo diventa resistente all’insulina o quando il pancreas smette di produrre abbastanza insulina. Proprio perché questo accade è sconosciuta, anche se l’eccesso di peso e l’inattività sembrano essere fattori che contribuiscono.

Come funziona insulina

L’insulina è un ormone che viene dal pancreas, una ghiandola situata dietro e sotto lo stomaco.

  • Il pancreas secerne insulina nel sangue.
  • L’insulina circola, consentendo zucchero per inserire le tue cellule.
  • L’insulina abbassa la quantità di zucchero nel sangue.
  • Come il vostro livello di zucchero nel sangue scende, così fa la secrezione di insulina dal pancreas.

Il ruolo di glucosio

Glucosio – uno zucchero – è una fonte principale di energia per le cellule che compongono i muscoli e altri tessuti.

  • Il glucosio viene da due fonti principali: il cibo e il vostro fegato.
  • Lo zucchero viene assorbito nel flusso sanguigno, dove entra cellule con l’aiuto di insulina.
  • I vostri negozi fegato e rende glucosio.
  • Quando i livelli di insulina sono bassi, come quando non hai mangiato un po ‘, il fegato rompe glicogeno immagazzinato in glucosio per mantenere il livello di glucosio all’interno di un range di normalità.

Nel diabete di tipo 2, questo processo non funziona correttamente. Invece di muoversi nelle vostre cellule, lo zucchero si accumula nel sangue.

Nel diabete molto meno comune tipo 1, il pancreas produce insulina poco o niente.

Fattori di rischio

I ricercatori non capiscono fino in fondo perché alcune persone sviluppano il diabete di tipo 2 e altri no. E ‘chiaro, tuttavia, che alcuni fattori aumentano il rischio, tra cui:

  • Peso.  Essere in sovrappeso è un fattore di rischio primario per il diabete di tipo 2. Il più tessuto adiposo hai, più resistenti le cellule diventano all’insulina.
  • Distribuzione del grasso.  Se i depositi di grasso corporeo soprattutto nell’addome, il rischio di diabete di tipo 2 è maggiore se i depositi di grasso corporeo in altri Paesi, come ad esempio i fianchi e le cosce.
  • Inattività.  Meno sei attivo, maggiore è il rischio di diabete di tipo 2. L’attività fisica aiuta a controllare il peso, utilizza il glucosio come energia e rende le cellule più sensibili all’insulina.
  • La storia di famiglia.  Il rischio di tipo 2 diabete aumenta se il genitore o un fratello ha diabete di tipo 2.
  • Race.  Anche se è chiaro il motivo, le persone di certe razze – tra cui i neri, gli ispanici, indiani americani e asiatici-americani – hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 rispetto ai bianchi sono.
  • Age.  Il rischio di tipo 2 diabete aumenta quando si invecchia, soprattutto dopo 45 anni. Ecco probabilmente perché le persone tendono meno ad esercitare, perdere massa muscolare e aumento di peso man mano che invecchiano. Ma il diabete di tipo 2 è anche in forte aumento tra i bambini, adolescenti e giovani adulti.
  • Prediabete.  prediabete è una condizione in cui il livello di zuccheri nel sangue è superiore al normale, ma non abbastanza per essere classificato come il diabete. Se non curata, prediabete spesso progredisce al diabete di tipo 2.
  • Il diabete gestazionale.  Se avete sviluppato il diabete gestazionale quando eri incinta, il rischio di sviluppare successivamente diabete di tipo 2 aumenta. Se ti ha dato alla luce un bambino del peso di più di 9 libbre (4 kg), sei anche a rischio di diabete di tipo 2.

Complicazioni

Diabete di tipo 2 può essere facile da ignorare, soprattutto nelle prime fasi, quando ti senti bene. Ma il diabete colpisce molti organi importanti, tra cui il cuore, i vasi sanguigni, nervi, occhi e reni. Controllare i livelli di zucchero nel sangue può aiutare a prevenire queste complicazioni.

Anche se le complicanze a lungo termine del diabete sviluppano gradualmente, possono eventualmente essere invalidanti o addirittura mortali. Alcune delle possibili complicanze del diabete sono:

  • Cuore e malattie dei vasi sanguigni.  diabete aumenta drasticamente il rischio di vari problemi cardiovascolari, tra cui la malattia coronarica con dolore al petto (angina), infarto, ictus, restringimento delle arterie (aterosclerosi) e la pressione alta. Il rischio di ictus è 2-4 volte superiore per le persone con diabete, e il tasso di morte per malattie cardiache è 2-4 volte maggiore per le persone con diabete rispetto per le persone senza la malattia, secondo l’American Heart Association.
  • Danni ai nervi (neuropatia).  zucchero in eccesso può danneggiare le pareti dei piccoli vasi sanguigni (capillari) che nutrono i nervi, soprattutto nelle gambe. Ciò può causare formicolio, intorpidimento, bruciore o dolore che di solito inizia alle punte delle dita dei piedi o le dita e si diffonde gradualmente verso l’alto. Di zucchero nel sangue mal controllato può eventualmente causare la perdita di ogni senso del sentimento degli arti colpiti. Danni ai nervi che controllano la digestione può causare problemi con nausea, vomito, diarrea o costipazione. Per gli uomini, la disfunzione erettile può essere un problema.
  • Danno renale (nefropatia).  I reni contengono milioni di piccoli cluster vasi sanguigni che rifiuti il filtro dal sangue. Il diabete può danneggiare il sistema di filtraggio delicato.Danni gravi può portare ad insufficienza renale o malattia renale allo stadio terminale irreversibile, che richiede la dialisi o un trapianto di rene.
  • Danni agli occhi.  diabete può danneggiare i vasi sanguigni della retina (retinopatia diabetica), che potrebbe condurre alla cecità. Il diabete aumenta anche il rischio di altre condizioni di visione gravi, come la cataratta e glaucoma.
  • Danni del piede.  danno ai nervi in piedi o povero flusso di sangue ai piedi aumenta il rischio di varie complicanze del piede. Se non curata, tagli e vesciche possono diventare gravi infezioni. Gravi danni potrebbe richiedere dito del piede, piede o addirittura l’amputazione della gamba.
  • Condizioni della pelle e la bocca.  diabete può lasciare più suscettibile a problemi di pelle, comprese le infezioni batteriche e fungine. Infezioni gengivali possono anche essere una preoccupazione, soprattutto se avete una storia di scarsa igiene dentale.
  • Osteoporosi.  diabete può portare a più basso del normale densità minerale ossea, aumentando il rischio di osteoporosi.
  • Morbo di Alzheimer.  diabete di tipo 2 può aumentare il rischio di malattia di Alzheimer e la demenza vascolare. Il più povero il controllo degli zuccheri nel sangue, maggiore è il rischio sembra essere. Così che collega le due condizioni? Una teoria è che i problemi cardiovascolari causati dal diabete potrebbero contribuire alla demenza, bloccando il flusso di sangue al cervello o causare ictus. Altre possibilità sono che troppa insulina nel sangue porta ad infiammazione danneggia il cervello, o mancanza di insulina nel cervello priva cellule cerebrali di glucosio.
  • Problemi di udito.  diabete può anche portare a danni all’udito.

Prepararsi per un appuntamento

Il medico di famiglia o medico di base probabilmente sarà diagnosticare il diabete di tipo 2, poi si fa riferimento a un medico specializzato in disturbi ormonali (endocrinologo). Il vostro team sanitario può anche includere:

  • Dietista
  • Educatore del diabete certificata
  • Medico del piede (podologo)
  • Medico specializzato nella cura degli occhi (oftalmologo)

Se i livelli di zucchero nel sangue sono molto alti, il medico può inviare in ospedale per il trattamento.

E ‘bene prepararsi per gli appuntamenti con il team sanitario. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Se il medico sta per testare il livello di zucchero nel sangue, è necessario astenersi dal mangiare o bere altro che acqua per otto ore per un test di glicemia a digiuno o quattro ore per un test pre-pasto . Quando stai facendo un appuntamento, chiedere se si deve digiunare.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei.
  • Chiedi a un membro della famiglia o un amico ad unirsi a voi, se possibile. Gestire il diabete e necessita di mantenere un sacco di informazioni. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso.
  • Portare un quaderno e una penna o una matita  per annotare informazioni importanti.
  • Scrivete le domande di chiedere al vostro medico.

Preparare un elenco di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Per il diabete di tipo 2, alcune domande fondamentali da porre sono:

Monitoraggio del glucosio

  • Quanto spesso devo monitorare il mio zucchero nel sangue?
  • Qual è il mio campo di obiettivo?

Cambia stile di vita

  • Quali modifiche devo fare alla mia dieta?
  • Come posso imparare a contare i carboidrati negli alimenti?
  • Dovrei vedere un dietista per aiutare con la pianificazione del pasto?
  • Quanto esercizio devo prendere ogni giorno?

Farmaci

  • Avrò bisogno di prendere medicine? Se sì, di che tipo e quanto?
  • Devo prendere la medicina in un determinato momento della giornata?
  • Devo prendere l’insulina?
  • Ho altri problemi medici. Come li gestisco insieme?

Complicazioni

  • Quali sono i segni e sintomi di ipoglicemia?
  • Come devo trattare zucchero nel sangue?
  • Quali sono i segni e sintomi di glicemia alta?
  • Quando devo testare per chetoni, e come posso fare?

Gestione medica

  • Quanto spesso devo essere monitorati per complicanze del diabete? Quello che gli specialisti devo vedere?
  • Ci sono risorse disponibili, se sto avendo problemi a pagare per le forniture di diabete?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare tutte le altre domande.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, tra cui:

  • Avete capito il piano di trattamento e si sentono fiduciosi potete seguire?
  • Come si stanno affrontando con il diabete?
  • Avete avuto alcun zucchero nel sangue?
  • Qual è la dieta di una giornata tipica di simile?
  • Stai esercitando? Se sì, che tipo di esercizio? Quanto spesso?

Cosa si può fare nel frattempo

Se la sua glicemia non è ben controllata, o se non siete sicuri di cosa fare in una determinata situazione, contattare il medico o educatore del diabete.

Test e diagnosi

Nel giugno 2009, un comitato internazionale composto da esperti della American Diabetes Association, l’Associazione Europea per lo Studio del Diabete e l’International Diabetes Federation ha raccomandato che i test diabete di tipo 2 includono l’:

  • Emoglobina glicata (A1C) del test.  Questo esame del sangue indica il livello medio di zucchero nel sangue per gli ultimi 2-3 mesi. Si misura la percentuale di zucchero nel sangue attaccato alla emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno nei globuli rossi. Il più alto i livelli di zucchero nel sangue, il più emoglobina avrete con lo zucchero allegato.Un livello di A1C pari al 6,5 per cento o superiore su due prove separate indica la presenza di diabete. Un risultato tra il 5,7 e il 6,4 per cento è considerato prediabete, che indica un alto rischio di sviluppare il diabete. I livelli normali sono inferiori a 5,7 per cento.

Se il test A1C non è disponibile, o se si dispone di alcune condizioni – come se sei incinta o hanno una forma rara di emoglobina (conosciuto come una variante dell’emoglobina) – che possono rendere il test A1C inesatte, il medico può utilizzare i seguenti test per diagnosticare il diabete:

  • Test di zucchero nel sangue casuale.  Un campione di sangue sarà presa in un momento casuale. I valori di zucchero nel sangue sono espressi in milligrammi per decilitro (mg / dL) o millimoli per litro (mmol / L). Indipendentemente da quando si ha mangiato, un livello casuale glicemia di 200 mg / dL (11,1 mmol / L) o superiore suggerisce il diabete, soprattutto se accoppiato con uno qualsiasi dei segni e sintomi del diabete, come la minzione frequente e sete estrema. Un livello tra i 140 mg / dl (7.8 mmol / L) e 199 mg / dL (11,0 mmol / L) è considerato prediabete, che ti mette a maggior rischio di sviluppare il diabete. Un livello di zuccheri nel sangue inferiore a 140 mg / dl (7.8 mmol / L) è normale.
  • Digiuno prova di zucchero nel sangue.  Un campione di sangue sarà presa dopo il digiuno notturno. Un livello di glicemia a digiuno inferiore a 100 mg / dl (5.6 mmol / L) è normale. A livello di zucchero nel sangue a digiuno 100-125 mg / dL (5,6-6,9 mmol / L) è considerato prediabete. Se si tratta di 126 mg / dL (7 mmol / L) o superiore su due prove separate, si ha il diabete.
  • Prova orale di tolleranza al glucosio.  Per questo test, che viene usato raramente più, è a digiuno, e il livello di glicemia a digiuno è misurato. Poi si beve un liquido zuccherino e livelli di zucchero nel sangue sono testati periodicamente per le prossime due ore. Un livello di zuccheri nel sangue inferiore a 140 mg / dl (7.8 mmol / L) è normale. Una lettura superiore a 200 mg / dL (11,1 mmol / L) dopo due ore indica diabete. Una lettura tra 140 e 199 mg / dl (7.8 mmol / L e 11,0 mmol / L) indica prediabete.

L’American Diabetes Association raccomanda lo screening di routine per il diabete di tipo 2 che inizia a 45 anni, soprattutto se siete in sovrappeso. Se i risultati sono normali, ripetere il test ogni tre anni. Se i risultati sono borderline, si rivolga al medico quando tornare per un altro test. Lo screening è anche raccomandato per le persone che sono sotto 45 e in sovrappeso se ci sono altre malattie cardiache o diabete fattori di rischio presenti, come ad esempio uno stile di vita sedentario, una storia familiare di diabete di tipo 2, una storia personale di diabete gestazionale o di pressione arteriosa superiore a 135 / 80 millimetri di mercurio (mm Hg).

Se stai diagnosticato il diabete, il medico può fare altri test per distinguere tra tipo 1 e diabete di tipo 2 – che spesso richiedono trattamenti diversi.

Dopo la diagnosi

Livelli di A1C devono essere controllati da due a quattro volte l’anno. Il vostro obiettivo obiettivo A1C può variare a seconda della vostra età e altri fattori. Tuttavia, per la maggior parte delle persone, l’American Diabetes Association raccomanda un livello di A1C inferiore al 7 per cento. Chiedete al vostro medico che cosa il vostro obiettivo A1C è.

L’American Diabetes Association ha una formula che traduce l’A1C in quello che è conosciuto come una glicemia media stimata (eAG). Il GAE correla più strettamente con le letture di zucchero nel sangue ogni giorno. Un A1C del 7 per cento si traduce in un eAG di 154 mg / dL (8,5 mmol / L).

Rispetto a ripetuti test di zucchero nel sangue giornalieri, il test A1C meglio indica quanto bene il vostro piano di trattamento del diabete sta funzionando. Un livello di A1C elevata può segnalare la necessità di un cambiamento nel vostro farmaco o piano di pasto.

Oltre al test A1C, il medico prenderà campioni di sangue e urina periodicamente per controllare i livelli di colesterolo, funzione tiroidea, funzionalità epatica e renale. Il medico valuterà anche la pressione sanguigna. Occhi e piedi regolari esami sono importanti anche.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per il diabete di tipo 2 richiede un impegno permanente per:

  • Monitoraggio della glicemia
  • Mangiare sano
  • L’esercizio fisico regolare
  • Forse, diabete farmaco o terapia insulinica

Questi passi aiutano a mantenere il livello di zucchero nel sangue più vicino alla normalità, che può ritardare o prevenire le complicanze.

Monitorare il livello di zucchero nel sangue

A seconda del piano di trattamento, è possibile controllare e registrare il livello di zucchero nel sangue una volta al giorno o più volte alla settimana. Chiedete al vostro medico quanto spesso lui o lei vuole di controllare il livello di zucchero nel sangue. Attento monitoraggio è l’unico modo per assicurarsi che il livello di zucchero nel sangue rimane all’interno del vostro target di riferimento.

Anche se si mangia in uno schema rigido, la quantità di zucchero nel sangue può cambiare in modo imprevedibile. Con l’aiuto del tuo team di trattamento del diabete, si imparerà come i vostri sangue variazioni di livello di zucchero in risposta a:

  • Il cibo.  Cosa e quanto si mangia influenzerà il livello di zucchero nel sangue. Di zucchero nel sangue è più alta 1-2 ore dopo un pasto.
  • L’attività fisica.  L’attività fisica si muove zucchero dal sangue nelle cellule. Il più attivo si è, più basso il livello di zucchero nel sangue.
  • Farmaco.  Eventuali farmaci assunti possono influenzare il livello di zucchero nel sangue, a volte richiede cambiamenti nel vostro piano di trattamento del diabete.
  • Malattia.  Durante un raffreddore o altre malattie, il vostro corpo produrrà ormoni che aumentano il livello di zucchero nel sangue.
  • Alcol.  L’alcol e le sostanze utilizzate per rendere le bevande miste possono causare la glicemia alta o bassa, a seconda di quanto si beve e se si mangia allo stesso tempo.
  • Lo stress.  Gli ormoni tuo corpo può produrre in risposta a stress prolungato possono impedire l’insulina di funzionare correttamente.
  • Per le donne, le fluttuazioni dei livelli ormonali.  Man mano che i livelli ormonali fluttuano durante il ciclo mestruale, così può il livello di zucchero nel sangue – in particolare nella settimana prima del ciclo. La menopausa può innescare oscillazioni nel livello di zucchero nel sangue pure.

Mangiare sano

Contrariamente alla percezione popolare, non c’è dieta del diabete. Tuttavia, è importante centrare la vostra dieta su questi ricchi di fibre, alimenti a basso contenuto di grassi:

  • Frutta
  • Verdure
  • I cereali integrali

Avrete anche bisogno di mangiare meno prodotti animali, carboidrati raffinati e dolci.

Un dietista registrato può aiutare a mettere insieme un piano alimentare che si adatta vostri obiettivi di salute, preferenze alimentari e stile di vita. Ricordate l’importanza della coerenza.Per mantenere il livello di zucchero nel sangue in equilibrio, prova a mangiare la stessa quantità di cibo con la stessa proporzione di carboidrati, proteine ​​e grassi, allo stesso tempo ogni giorno.

Alimenti a basso indice glicemico può anche essere utile. L’indice glicemico è una misura di quanto velocemente un cibo provoca un aumento di zucchero nel sangue. Gli alimenti con un alto indice glicemico aumentare il livello di zucchero nel sangue rapidamente. Alimenti a basso indice glicemico può aiutare a raggiungere una glicemia più stabile. Gli alimenti con un basso indice glicemico in genere sono alimenti che sono più alti in fibra.

L’attività fisica

Tutti hanno bisogno di regolare esercizio aerobico, e le persone che hanno il diabete di tipo 2 non fanno eccezione. Ottenere OK del vostro medico prima di iniziare un programma di esercizi. Quindi scegliere le attività che ti piacciono, come camminare, nuotare o andare in bicicletta. La cosa più importante è fare attività fisica una parte della vostra routine quotidiana.Obiettivo per almeno 30 minuti di esercizio aerobico maggior parte dei giorni della settimana.Stretching e esercizi di allenamento per la forza sono importanti, anche. Se non siete stati attivi per un po ‘, iniziare lentamente e costruire gradualmente.

Ricordate che l’attività fisica riduce la glicemia. Controllare il livello di zucchero nel sangue prima di qualsiasi attività. Potrebbe essere necessario mangiare uno spuntino prima di esercitare per aiutare a prevenire zucchero nel sangue se si prendono farmaci per il diabete che abbassano la glicemia.

Farmaci per il diabete e la terapia insulinica

Alcune persone che hanno il diabete di tipo 2 possono gestire la loro glicemia con dieta ed esercizio fisico da solo, ma molti hanno bisogno di farmaci per il diabete o la terapia insulinica.La decisione su quali farmaci sono meglio dipende da molti fattori, tra cui il livello di zucchero nel sangue e di eventuali altri problemi di salute che avete. Il medico potrebbe anche combinare i farmaci di classi diverse per aiutarvi a controllare il livello di zucchero nel sangue in diversi modi.

  • Farmaci per il diabete.  Spesso, le persone che sono di nuova diagnosi sarà prescritto metformina (Glucophage, Glumetza, altri), un farmaco diabete che migliora la sensibilità vostri tessuti del corpo ‘all’insulina e riduce la produzione di glucosio nel fegato. Il medico consiglia anche i cambiamenti di stile di vita, come la perdita di peso e diventare più attivi.Quando la metformina non è sufficiente a controllare il livello di glucosio, altri farmaci per via orale o iniettati possono essere aggiunti per trattare il diabete di tipo 2. Farmaci inferiore glucosio in modi diversi. Alcuni farmaci per il diabete stimolano il pancreas a produrre e rilasciare più insulina. Essi includono glipizide (Glucotrol), gliburide (Diabeta, Glynase) e glimepiride (Amaryl). Altri ancora bloccano l’azione degli enzimi che degradano i carboidrati a livello intestinale, come acarbose (Precose), o rendono i tessuti più sensibili all’insulina, come metformina (Glucophage) o pioglitazone (Actos).

Se non è possibile assumere metformina, altri farmaci per via orale sono:

  • Sitagliptin (Januvia)
  • Saxagliptin (Onglyza)
  • Repaglinide (Prandin)
  • Nateglinide (Starlix)

Farmaci approvati di recente dalla iniezione sono:

  • Exenatide (Byetta)
  • Liraglutide (Victoza)

Discutere i pro ei contro dei diversi farmaci con il medico. Insieme si può decidere quale farmaco è meglio per voi in considerazione molti fattori, inclusi i costi e altri aspetti della vostra salute. Rosiglitazone (Avandia) è stato collegato ad attacchi di cuore, e il suo uso è stato limitato dalla FDA.

Oltre a farmaci per il diabete, il medico potrebbe prescrivere la terapia con aspirina a basso dosaggio così come la pressione sanguigna e abbassare il colesterolo farmaci per aiutare a prevenire malattie cardiache e dei vasi sanguigni.

  • La terapia insulinica.  Alcune persone che hanno il diabete di tipo 2 hanno bisogno di terapia insulinica pure. Poiché la normale digestione interferisce con l’insulina assunto per bocca, l’insulina deve essere iniettata.Iniezioni di insulina comportano l’uso di un ago sottile e una siringa o una penna per insulina iniettore – un dispositivo che assomiglia a una penna, tranne la cartuccia è riempito con insulina.

    Tipi di insulina sono molti e comprendono insulina ad azione rapida, insulina ad azione prolungata e opzioni intermedie. Gli esempi includono:

  • Insulina lispro (Humalog)
  • Insulina aspart (Novolog)
  • Insulina glargine (Lantus)
  • Insulina detemir (Levemir)
  • Insulina isofano (Humulin N, Novolin N)

A seconda delle esigenze, il medico può prescrivere una miscela di vari tipi di insulina da utilizzare durante il giorno e la notte.

Chirurgia bariatrica

Se si dispone di diabete di tipo 2 e il tuo indice di massa corporea (BMI) è superiore a 35, si può essere un candidato per la perdita di peso chirurgia (chirurgia bariatrica). Livelli di zucchero nel sangue tornano normali nel 55 al 95 per cento delle persone con diabete, a seconda della procedura eseguita. Ambulatori che ignorano una porzione dell’intestino tenue hanno più di un effetto sui livelli di zucchero nel sangue di quanto non facciano altri interventi chirurgici perdita di peso. Tuttavia, l’intervento chirurgico è costoso e ci sono rischi, tra cui un lieve rischio di morte. Inoltre, i cambiamenti dello stile di vita drastiche sono necessarie e complicanze a lungo termine possono includere carenze nutrizionali e l’osteoporosi.

Gravidanza

Le donne con diabete di tipo 2 sarà probabilmente bisogno di modificare il loro trattamento durante la gravidanza. Anche se non ci sono prove che la metformina è dannoso per il feto cresce, gli studi non sono stati fatti per stabilire definitivamente la sua sicurezza in gravidanza.Così, durante la gravidanza, è probabile che venga sostituita da terapia insulinica. Inoltre, molti farmaci per la pressione sanguigna e abbassare il colesterolo non possono essere utilizzati durante la gravidanza. Se si hanno segni di retinopatia diabetica, può peggiorare durante la gravidanza. Visita il tuo oculista durante il primo trimestre di gravidanza e ad un anno dopo il parto.

Segni di difficoltà

Perché così tanti fattori che possono influenzare il livello di zucchero nel sangue, problemi a volte sorgono. Queste condizioni richiedono cure immediate, perché possono verificarsi se non trattata, convulsioni e perdita di coscienza (coma).

  • Glicemia alta (iperglicemia).  tuo livello di zucchero nel sangue può aumentare per molti motivi, tra cui mangiare troppo, essere malati o non prendere abbastanza farmaco ipoglicemizzante. Controllare il livello di zucchero nel sangue spesso, e guardare per segni e sintomi di glicemia alta – minzione frequente, aumento della sete, secchezza delle fauci, visione offuscata, stanchezza e nausea. Se si dispone di iperglicemia, dovrete modificare il vostro programma del pasto, farmaci o entrambi.
  • Aumento dei chetoni nelle urine (chetoacidosi diabetica). Se le cellule sono affamati di energia, il vostro corpo può iniziare ad abbattere i grassi. Questo produce acidi tossici noti come chetoni. Guarda per perdita di appetito, debolezza, vomito, febbre, mal di stomaco e il respiro odore fruttato. È possibile verificare di chetoni nelle urine in eccesso con un kit per il test chetoni over-the-counter. Se si dispone di chetoni in eccesso nelle urine, consultare immediatamente il medico o rivolgersi al pronto soccorso. Questa condizione è più comune nelle persone con diabete di tipo 1.
  • La sindrome iperosmolare iperglicemico nonketotic (HHNS).  Segni e sintomi di questa condizione pericolosa per la vita includono una glicemia lettura superiore a 600 mg / dL (33,3 mmol / L), secchezza delle fauci, sete eccessiva, febbre superiore a 101 F (38 C) , sonnolenza, confusione, perdita della vista, allucinazioni e urine scure. HHNS è causata da sky-high di zucchero nel sangue che trasforma il sangue denso e sciropposo.Si tende ad essere più comune nelle persone anziane con diabete di tipo 2, ed è spesso preceduta da una malattia o infezione. HHNS di solito si sviluppa nell’arco di giorni o settimane. Chiamate il vostro medico o richiedere immediatamente assistenza medica se si hanno segni o sintomi di questa condizione.
  • Di zucchero nel sangue (ipoglicemia).  Se il livello di zucchero nel sangue scende sotto il range di riferimento, è noto come zucchero nel sangue. Il tuo livello di zucchero nel sangue può cadere per tanti motivi, tra cui saltare un pasto e ottenere più attività fisica rispetto al normale. Tuttavia, poco zucchero nel sangue è più probabile se si prendono farmaci ipoglicemizzanti che promuovono la secrezione di insulina, o se si sta prendendo insulina.

Controlla il tuo livello di zucchero nel sangue regolarmente, e guardare per segni e sintomi di ipoglicemia – sudorazione, tremore, debolezza, fame, vertigini, cefalea, visione offuscata, palpitazioni cardiache, disturbi dell’eloquio, sonnolenza, confusione e convulsioni.

Se si sviluppa l’ipoglicemia durante la notte, si potrebbe svegliare con il pigiama intriso di sudore o di un mal di testa. Grazie ad un effetto di rimbalzo naturale, ipoglicemia notturna potrebbero causare un insolitamente elevato di zucchero nel sangue a leggere prima cosa al mattino.

Se si dispone di segni o sintomi di ipoglicemia, mangiare o bere qualcosa che aumentare rapidamente il livello di zucchero nel sangue – succo di frutta, zollette di zucchero, caramelle, regolare (non dieta) soda o un’altra fonte di zucchero. Ritestare in 15 minuti per essere sicuri che i livelli di glucosio nel sangue sono normali. Se non lo sono, trattare di nuovo e ripetere il test in altri 15 minuti. Se si perde la coscienza, un familiare o di contatto stretto può avere bisogno per dare un’iniezione di emergenza di glucagone, un ormone che stimola il rilascio di zucchero nel sangue.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Un’attenta gestione del diabete di tipo 2 può ridurre il rischio di gravi – complicazioni – anche mortali. Considerare questi suggerimenti:

  • Impegnarsi per la gestione del diabete.  Imparare tutto il possibile su diabete di tipo 2.Fai mangiare sano e svolgere attività fisica della vostra routine quotidiana. Stabilire una relazione con un educatore del diabete, e chiedete al vostro team di trattamento del diabete di aiuto quando ne avete bisogno.
  • Identificarti.  Indossare un tag o un braccialetto che dice che ha il diabete. Tenere un kit di glucagone vicina in caso di bassa emergenza di zucchero nel sangue – e assicurarsi che i vostri amici e cari sanno come usarlo.
  • Pianificare un esame fisico annuale e visite oculistiche regolari. tuoi controlli diabete regolari non sono destinati a sostituire fisici medici annuali o di visite oculistiche di routine. Durante il fisico, il medico cercherà eventuali complicazioni legate al diabete, così come schermo per altri problemi medici. Il vostro oculista controllerà segni di danni alla retina, cataratta e glaucoma.
  • Tenere le vaccinazioni fino ad oggi.  Glicemia alta può indebolire il sistema immunitario. Prendi un vaccino antinfluenzale ogni anno, e ottenere un richiamo antitetanico colpo ogni 10 anni. Il medico probabilmente consiglia il vaccino contro la polmonite, pure. I Centers for Disease Control and Prevention (CDC), attualmente anche raccomanda vaccinazione contro l’epatite B se non sono stati precedentemente vaccinati contro l’epatite B e tu sei un adulto al 19-59 con tipo 1 o diabete di tipo 2. Le più recenti linee guida dei CDC raccomandano la vaccinazione non appena possibile dopo la diagnosi di tipo 1 o diabete di tipo 2. Se siete 60 anni o più anziani, hanno il diabete e non hanno precedentemente ricevuto il vaccino, si rivolga al medico se è giusto per te.
  • Prenditi cura dei tuoi denti.  diabete può lasciare inclini alle infezioni gengivali. Lavarsi i denti almeno due volte al giorno, filo interdentale i denti una volta al giorno, e programmare gli esami dentali, almeno due volte l’anno. Consultate il vostro dentista subito se le gengive sanguinano o per cercare rosso o gonfio.
  • Prestare attenzione ai vostri piedi.  Lavare i piedi ogni giorno con acqua tiepida.Asciugare delicatamente, in particolare tra le dita dei piedi, e idratare con lozione.Controllare i piedi ogni giorno per blister, tagli, ferite, arrossamento o gonfiore.Consultare il proprio medico se avete un problema mal o altro piede che non è la guarigione.
  • Mantenere la pressione sanguigna e il colesterolo sotto controllo.  Mangiare cibi sani e di esercitare regolarmente può andare un lungo cammino verso il controllo di alta pressione sanguigna e colesterolo. Farmaco può essere necessaria, anche.
  • Se si fuma o utilizzare altri tipi di tabacco, si rivolga al medico per aiutare a smettere.  Fumare aumenta il rischio di varie complicanze del diabete, tra cui infarto, ictus, danni al sistema nervoso e malattie renali. Parlate con il vostro medico circa i modi per smettere di fumare o di smettere di usare altri tipi di tabacco.
  • Se bevi alcolici, farlo in modo responsabile.  alcool, così come miscelatori bevanda, può causare la glicemia alta o bassa, a seconda di quanto si beve e se si mangia allo stesso tempo. Se si sceglie di bere, farlo solo con moderazione e sempre con un pasto. La raccomandazione per le donne non più di un bicchiere al giorno e non più di due bicchieri al giorno per gli uomini.
  • Prendete lo stress sul serio.  Se sei stressato, è facile abbandonare la solita routine di gestione del diabete. Gli ormoni tuo corpo può produrre in risposta a stress prolungato possono impedire il corretto funzionamento dell’insulina, che fa solo peggiorare le cose.Per prendere il controllo, impostare i limiti. Dare la giusta priorità. Imparare le tecniche di rilassamento. Ottenere l’abbondanza di sonno.

Soprattutto, rimanere positivo. Il diabete è una malattia grave, ma può essere controllato. Se siete disposti a fare la vostra parte, potrete godere di una vita attiva e sana con diabete di tipo 2.

Medicina alternativa

Anche se due sostanze presenti in natura – cromo e cannella – è stato dimostrato in alcuni studi per migliorare la sensibilità all’insulina, altri studi non sono riusciti a trovare alcun beneficio per il controllo degli zuccheri nel sangue o nel ridurre i livelli di A1C. A causa dei risultati contrastanti, né sostanza è attualmente raccomandato per il controllo del diabete.

Coping e supporto

Il diabete di tipo 2 è una malattia grave, e seguendo il piano di trattamento del diabete richiede impegno round-the-clock. Ma i tuoi sforzi sono utili, perché seguendo il piano di trattamento in grado di ridurre il rischio di complicanze.

Parlare con un consulente o terapeuta può aiutare a far fronte con i cambiamenti dello stile di vita che vengono con una diagnosi di diabete di tipo 2. Si possono trovare incoraggiamento e comprensione in un gruppo di sostegno del diabete di tipo 2. Anche se i gruppi di sostegno non sono per tutti, possono essere una buona fonte di informazioni. I membri del gruppo spesso conoscono gli ultimi trattamenti e tendono a condividere le proprie esperienze o informazioni utili, come ad esempio dove trovare conta dei carboidrati per il vostro ristorante preferito asporto. Se siete interessati, il medico può essere in grado di raccomandare un gruppo nella tua zona.

In alternativa, si può visitare l’American Diabetes Association di controllare le attività locali e gruppi di sostegno per le persone con diabete di tipo 2. L’American Diabetes Association offre anche informazioni on-line e forum online dove è possibile chattare con altre persone che hanno il diabete.

Prevenzione

Scelte di vita sano può aiutare a prevenire il diabete di tipo 2. Anche se avete il diabete in famiglia, dieta ed esercizio fisico possono aiutare a prevenire la malattia. Se hai già stato diagnosticato il diabete, le stesse scelte di stile di vita sano può aiutare a prevenire complicanze potenzialmente gravi. E se avete prediabete, i cambiamenti dello stile di vita possono rallentare o arrestare la progressione da prediabete al diabete.

  • Mangiare cibi sani.  Scegliere alimenti a basso contenuto di grassi e calorie. Focus su frutta, verdura e cereali integrali.
  • Prendi fisica.  Obiettivo per 30 minuti di attività fisica moderata al giorno. Fate una breve passeggiata ogni giorno. Andare in bicicletta. Nuotare. Se non è possibile inserire in un lungo allenamento, si sviluppa in 10 minuti o più sedute per tutta la giornata.
  • Perdere chili in eccesso.  Se siete in sovrappeso, perdere dal 5 al 10 per cento del peso corporeo può ridurre il rischio di diabete. Per mantenere il vostro peso in una gamma sana, concentrarsi sulle modifiche permanenti alla vostra abitudini alimentari e di esercizio. Motivare se stessi ricordando i benefici di perdere peso, come un cuore sano, più energia e una migliore autostima.

A volte il farmaco è un’opzione pure. Metformina (Glucophage, Glumetza, altri), un farmaco per il diabete orale, può ridurre il rischio di diabete di tipo 2 – ma scelte di vita sane restano essenziali.

Powered by: Wordpress