Malattia

Disturbo affettivo stagionale (SAD)

Disturbo affettivo stagionale (SAD)Disturbi affettivi stagionali (detta anche SAD) è un tipo di depressione che si verifica allo stesso tempo ogni anno. Se siete come la maggior parte delle persone con disturbo affettivo stagionale, i sintomi iniziano in autunno e possono proseguire nei mesi invernali, minando l’energia e facendo sentire lunatico. Meno spesso, il disturbo affettivo stagionale causa la depressione in primavera o all’inizio dell’estate.

Trattamento per il disturbo affettivo stagionale comprende la terapia della luce (fototerapia), psicoterapia e farmaci. Non spazzolare che ogni anno sensazione semplicemente come un caso di “depressione invernale” o un funk stagionale che si deve faticare da soli. Adottare misure per mantenere il vostro umore e la motivazione costante durante tutto l’anno.

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, i sintomi del disturbo affettivo stagionale compaiono durante il tardo autunno o all’inizio dell’inverno e andare via durante le giornate più soleggiate della primavera e dell’estate. Tuttavia, alcune persone con il modello opposto hanno sintomi che iniziano in primavera o in estate. In entrambi i casi, i sintomi possono iniziare lievi e diventare più gravi come la stagione avanza.

Autunno e inverno disturbi affettivi stagionali (depressione invernale)

Inverno esordio stagionale sintomi del disturbo affettivo includono:

  • Depressione
  • Senza speranza
  • Ansia
  • Perdita di energia
  • Pesante, sensazione di “piombo” nelle braccia o gambe
  • Ritiro sociale
  • Oversleeping
  • Perdita di interesse nelle attività che una volta godeva
  • Alterazioni dell’appetito, soprattutto un forte desiderio di cibi ad alto contenuto di carboidrati
  • Aumento di peso
  • Difficoltà di concentrazione

Primavera ed estate disturbi affettivi stagionali (depressione estate)

Sintomi del disturbo affettivo stagionale estate-inizio comprendono:

  • Ansia
  • Disturbi del sonno (insonnia)
  • Irritabilità
  • Agitazione
  • Perdita di peso
  • Scarso appetito
  • Aumento del desiderio sessuale

I cambiamenti stagionali nel disturbo bipolare

In alcune persone con disturbo bipolare, la primavera e l’estate può portare a sintomi di mania o una forma meno intensa di mania (ipomania). Questo è noto come disturbo affettivo stagionale inverso. Segni e sintomi del disturbo affettivo stagionale inverso includono:

  • Persistentemente elevati umore
  • Iperattività
  • Agitazione
  • Entusiasmo sfrenato sproporzionato alla situazione
  • Pensieri rapidi e discorso

Quando per vedere un medico

E ‘normale avere alcuni giorni in cui ti senti giù. Ma se ti senti giù per giorni alla volta e non riesco a ottenere motivati ​​a fare attività che normalmente piace, consultare il medico. Ciò è particolarmente importante se si nota che i vostri modelli di sonno e appetito sono cambiati o se si sente senza speranza, pensare al suicidio, o ti trovi girando all’alcol per il comfort e relax.

Cause

La causa specifica del disturbo affettivo stagionale rimane sconosciuto. E ‘probabile, come con molte condizioni di salute mentale, che la genetica, l’età e, forse più importante, composizione chimica naturale del vostro corpo tutti svolgono un ruolo nello sviluppo della malattia. Alcuni fattori specifici che possono entrare in gioco includono:

  • Il tuo orologio biologico (ritmo circadiano).  L’ridotto livello di luce solare in autunno e in inverno potrebbe compromettere l’orologio interno del vostro corpo, che consente di sapere quando si dovrebbe dormire o di essere sveglio. Questa perturbazione del ritmo circadiano può portare a sentimenti di depressione.
  • I livelli di serotonina.  Una goccia di serotonina, una sostanza chimica del cervello (neurotrasmettitore), che influenza l’umore, potrebbe giocare un ruolo nel disturbo affettivo stagionale. Luce solare ridotta può causare una diminuzione della serotonina che possono innescare la depressione.
  • I livelli di melatonina.  Il cambio di stagione possono disturbare l’equilibrio del naturale ormone melatonina, che svolge un ruolo nel sonno e l’umore.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di disturbo affettivo stagionale includono:

  • Essere di sesso femminile.  Disturbo affettivo stagionale è diagnosticata più spesso nelle donne che negli uomini, ma gli uomini possono avere sintomi che sono più gravi.
  • Vivere lontano dall’equatore.  Disturbo affettivo stagionale sembra essere più comune tra le persone che vivono lontano nord o sud dell’equatore. Ciò può essere dovuto ad una diminuzione luce solare durante l’inverno, e più giorni durante i mesi estivi.
  • Storia di famiglia.  Come con altri tipi di depressione, quelli con disturbo affettivo stagionale può essere più probabilità di avere parenti di sangue con la condizione.
  • Avere depressione clinica o disturbo bipolare.  sintomi della depressione possono peggiorare stagionalmente se si dispone di una di queste condizioni.

Complicazioni

Prendere sul serio segni e sintomi di disturbo affettivo stagionale. Come con altri tipi di depressione, disturbo affettivo stagionale può peggiorare e portare a problemi se non è trattata. Questi possono includere:

  • Pensieri o comportamenti suicidari
  • Ritiro sociale
  • Problemi scolastici o di lavoro
  • Abuso di sostanze

Il trattamento può aiutare a prevenire le complicanze, soprattutto se il disturbo affettivo stagionale è diagnosticata e trattata prima che i sintomi vanno male.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o il fornitore di cure primarie. Oppure, si può iniziare a vedere un fornitore di salute mentale come uno psichiatra o psicologo.

Le visite possono essere brevi e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati per l’appuntamento. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi per l’appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa puoi fare:

  • Registrare i sintomi  in modo da poter dire al vostro medico o il fornitore di salute mentale esattamente ciò che stanno (sentono giù o avere una mancanza di energia, per esempio).
  • Annotare le informazioni sui modelli di depressione, ad esempio quando la depressione si avvia e ciò che sembra rendere meglio o peggio.
  • Prendere nota di eventuali altri problemi di salute mentale o fisica  che avete.Entrambi possono influenzare l’umore.
  • Annotare eventuali fattori di stress principali oi cambiamenti di vita  che hai avuto di recente.
  • Fate una lista di tutti  i farmaci che stai prendendo, tra cui le vitamine o integratori.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per il disturbo affettivo stagionale, alcune domande fondamentali da porre sono:

  • Sono i miei sintomi molto probabilmente causati da disturbo affettivo stagionale, o potrebbero essere dovuto a qualcos’altro?
  • Che altro potrebbe essere la causa o peggioramento miei sintomi della depressione?
  • Quali sono le migliori opzioni di trattamento?
  • Ci sono delle restrizioni che ho bisogno di seguire o passi devo fare per contribuire a migliorare il mio stato d’animo?
  • Dovrei vedere uno psichiatra, psicologo o altro fornitore di salute mentale? Quale sarà quel costo, e la mia copertura assicurativa vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande in qualsiasi momento durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quali sono i sintomi?
  • Quando hai inizia ad avere sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Avete altre condizioni di salute fisica o mentale?
  • Stai prendendo dei farmaci, integratori o rimedi a base di erbe?
  • Usi alcol o droghe?
  • Qualcuno dei tuoi parenti hanno disturbo affettivo stagionale o di un’altra condizione di salute mentale?

Il medico può anche fare altre domande a seconda della situazione individuale.

Test e diagnosi

Per aiutare a diagnosticare il disturbo affettivo stagionale, il medico o il fornitore di salute mentale faranno una valutazione approfondita, che generalmente include:

  • Domande dettagliate.  tuo medico o il fornitore di salute mentale dovranno chiedere il vostro umore e cambiamenti stagionali nei vostri pensieri e comportamenti. Lui o lei può anche chiedere domande circa il vostro sonno e abitudini alimentari, le relazioni, il lavoro, o altre domande sulla tua vita. È possibile che venga chiesto di rispondere a domande su un questionario psicologico.
  • Esame fisico.  tuo medico o il fornitore di salute mentale possono fare un esame fisico per verificare la presenza di eventuali problemi fisici che potrebbero essere collegati alla vostra depressione.
  • Test medici.  Non c’è nessun test medico per il disturbo affettivo stagionale, ma se il medico sospetta una condizione fisica potrebbe essere la causa o peggioramento vostra depressione, potrebbe essere necessario esami del sangue o altri esami per escludere un problema di fondo.

Disturbo affettivo stagionale è considerato un sottotipo di depressione o disturbo bipolare.Anche con una valutazione approfondita, a volte può essere difficile per il medico o il fornitore di salute mentale per diagnosticare il disturbo affettivo stagionale perché altri tipi di depressione o altre condizioni di salute mentale possono causare sintomi simili.

Per essere diagnosticati con disturbo affettivo stagionale, è necessario soddisfare i criteri enunciati nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM). Questo manuale è pubblicato dalla American Psychiatric Association ed è utilizzata da professionisti della salute mentale per diagnosticare le condizioni mentali e da compagnie di assicurazione a rimborsare per il trattamento.

I seguenti criteri devono essere soddisfatti per una diagnosi di disturbo affettivo stagionale:

  • Avete sperimentato la depressione e altri sintomi per almeno due anni consecutivi, nel corso della stessa stagione ogni anno.
  • I periodi di depressione sono stati seguiti da periodi senza depressione.
  • Non ci sono altre spiegazioni per i cambiamenti di umore o di comportamento.

Trattamenti e farmaci

Trattamento per il disturbo affettivo stagionale può includere la terapia della luce, i farmaci e psicoterapia. Se si dispone di disturbo bipolare, il medico sarà attenzione nel prescrivere la terapia della luce o un antidepressivo. Entrambi i trattamenti potenzialmente in grado di innescare un episodio maniacale.

Terapia della luce

Nella terapia della luce, chiamato anche la fototerapia, si siede a pochi metri da una casella di terapia della luce specializzato in modo che si è esposti alla luce. Imita terapia luce esterna luce e sembra provocare un cambiamento nella chimica del cervello legati all’umore.

Terapia della luce è uno dei trattamenti di prima linea per il disturbo affettivo stagionale.Generalmente inizia il suo lavoro in due a quattro giorni e causa pochi effetti collaterali. La ricerca sulla terapia della luce è limitata, ma sembra essere efficace per la maggior parte delle persone per alleviare i sintomi del disturbo affettivo stagionale.

Prima di acquistare una scatola di terapia della luce o considerare la terapia della luce, si rivolga al medico o al fornitore di salute mentale per assicurarsi che sia una buona idea e per assicurarsi che stai ricevendo una casella di terapia della luce di alta qualità.

Farmaci

Alcune persone con disturbo stagionale beneficio affettivo dal trattamento antidepressivo, soprattutto se i sintomi sono gravi.

Antidepressivi comunemente usati per trattare il disturbo affettivo stagionale includono paroxetina (Paxil), Sertralina (Zoloft), fluoxetina (Prozac, Sarafem) e venlafaxina (Effexor).

Una versione a rilascio prolungato del bupropione antidepressivo (Wellbutrin XL) può aiutare a prevenire episodi depressivi in ​​persone con una storia di disturbo affettivo stagionale.

Il medico può raccomandare di iniziare il trattamento con un antidepressivo prima che i sintomi iniziano tipicamente ogni anno. Lui o lei può anche raccomandare che si continua a prendere farmaci antidepressivi al di là del tempo i sintomi di solito scompaiono.

Tenete a mente che potrebbe richiedere diverse settimane per notare tutti i vantaggi di un antidepressivo. Inoltre, potrebbe essere necessario provare diversi farmaci prima di trovare uno che funziona bene per voi e ha i minori effetti collaterali.

Psicoterapia

La psicoterapia è un’altra opzione per il trattamento del disturbo affettivo stagionale. Anche se disturbo affettivo stagionale è pensato per essere collegato alla chimica del cervello, il vostro umore e il comportamento può anche aggiungere ai sintomi. La psicoterapia può aiutare a identificare e modificare i pensieri negativi e comportamenti che possono farti sentire peggio.Si può anche imparare modi sani per far fronte con disturbo affettivo stagionale e gestire lo stress.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Se i sintomi della depressione stagionale sono gravi, può essere necessario farmaci, terapia della luce o altri trattamenti per gestire il disturbo affettivo stagionale. Tuttavia, ci sono alcune misure si possono prendere per conto proprio che potrebbe aiutare. Provate il seguente:

  • Rendere il vostro ambiente più soleggiato e luminoso.  persiane verdi, tagliare i rami degli alberi che bloccano la luce del sole o aggiungere lucernari a casa tua. Sit più vicino a finestre luminose, mentre a casa o in ufficio.
  • Uscire.  Fate una lunga passeggiata, mangiare il pranzo in un parco, o semplicemente sedersi su una panchina e prendere il sole. Anche nelle giornate fredde o nuvolose, luce esterna può aiutare – soprattutto se si spende un po ‘di tempo al di fuori entro due ore di alzarsi la mattina.
  • Esercizio regolarmente.  L’esercizio fisico aiuta ad alleviare lo stress e l’ansia, entrambi i quali possono aumentare i sintomi del disturbo affettivo stagionale. Essere più in forma può farti sentire meglio con te stesso, troppo, che può sollevare l’umore.

Medicina alternativa

Diversi rimedi erboristici, integratori e tecniche mente-corpo sono comunemente utilizzati per alleviare i sintomi della depressione. Non è chiaro quanto efficace questi trattamenti sono per il disturbo affettivo stagionale, ma ci sono molti che possono aiutare. Tenete a mente, solo i trattamenti alternativi non possono essere abbastanza per alleviare i sintomi. Alcuni trattamenti alternativi non può essere sicuro se avete altre condizioni di salute o prendere determinati farmaci.

Supplementi  usati per trattare depressione includono:

  • Erba di San Giovanni.  Questa erba è stato tradizionalmente usato per trattare una varietà di problemi, tra cui la depressione. Può essere utile se si dispone di depressione lieve o moderata.
  • SAMe.  Questa è una forma sintetica di una sostanza chimica che si trova naturalmente nel corpo. SAMe non è stato approvato dalla Food and Drug Administration per il trattamento della depressione negli Stati Uniti. Tuttavia, è usato in Europa come un farmaco per curare la depressione.
  • Melatonina.  Questo ormone naturale aiuta a regolare l’umore. Un cambiamento nella stagione può cambiare il livello di melatonina nel corpo.
  • Gli acidi grassi Omega-3.  supplementi di acidi grassi Omega-3 possono aiutare ad alleviare i sintomi di depressione e di avere altri benefici per la salute. Fonti di omega-3 sono i pesci come il salmone, lo sgombro e l’aringa. Omega-3 si trovano anche in alcuni frutti a guscio e cereali e in altre fonti vegetali, ma non è chiaro se hanno lo stesso effetto di olio di pesce.

Erba di SAMe e San Giovanni può interagire con i farmaci per altre condizioni, in particolare antidepressivi. Parlate con il vostro medico prima di provare uno di questi rimedi per assicurarsi che siano sicuri per voi.

Terapie mente-corpo  che possono aiutare ad alleviare i sintomi della depressione includono:

  • Agopuntura
  • Yoga
  • Meditazione
  • Immaginazione guidata
  • La terapia di massaggio

Coping e supporto

A seguito di questi passaggi può aiutare a gestire il disturbo affettivo stagionale:

  • Stick al vostro piano di trattamento.  Prendere farmaci come diretto e frequentare gli appuntamenti di terapia come da programma.
  • Abbi cura di te.  Prendi sufficiente riposo e prendere tempo per rilassarsi. Partecipare a un programma di esercizio fisico regolare. Mangia regolarmente, pasti sani. Non girare da alcol o droghe illegali per il sollievo.
  • Pratica gestione dello stress.  Imparare le tecniche per gestire al meglio lo stress. Lo stress non gestito può portare a depressione, eccesso di cibo, o altri pensieri e comportamenti malsani.
  • Socializzare.  Quando ti senti giù, può essere difficile essere sociale. Fare uno sforzo per connettersi con persone che ti danno piacere essere intorno. Possono offrire un sostegno, una spalla su cui piangere o uno scherzo per darvi un po ‘di spinta.
  • Fare un viaggio.  Se possibile, prendere vacanze invernali in luoghi caldi di sole, se si dispone di inverno disturbo affettivo stagionale o alle posizioni più fredde se avete estate disturbo affettivo stagionale.

Prevenzione

Non c’è modo conosciuto per prevenire lo sviluppo di disturbo affettivo stagionale. Tuttavia, se si prende passi presto a gestire i sintomi, si può essere in grado di impedire loro di ottenere peggiorare nel tempo. Alcune persone trovano utile iniziare il trattamento prima che i sintomi normalmente inizia in autunno o in inverno, e poi continuare il trattamento oltre il tempo i sintomi normalmente andare via. Se è possibile ottenere il controllo dei sintomi prima che peggiorare, si può essere in grado di scongiurare gravi cambiamenti nei livelli di umore, appetito ed energia.

Powered by: Wordpress