Malattia

Ernia del disco

Ernia del discoUn ernia del disco si riferisce ad un problema con uno dei cuscini gommose (dischi) tra le singole ossa (vertebre) che impilare fino a rendere la vostra colonna vertebrale.

Un disco spinale è un po ‘come una ciambella di gelatina, con un centro più morbido racchiuso all’interno di un esterno più difficile. A volte chiamato un ernia del disco o un disco rotto, un ernia del disco si verifica quando alcuni dei più morbido “pappa” spinge fuori attraverso una fessura nella parte esterna più dura.

Un ernia del disco può irritare i nervi circostanti e causare dolore, intorpidimento o debolezza in un braccio o una gamba. D’altra parte, molti hanno avuto nessun sintomo di una ernia del disco. La maggior parte delle persone che hanno un ernia del disco non hanno bisogno di un intervento chirurgico per correggere il problema.

Sintomi

Si può avere un ernia del disco senza saperlo – ernia del disco a volte appaiono sulle immagini spinale di persone che non hanno sintomi di un problema del disco. Ma alcuni ernia del disco può essere dolorosa. La posizione dei sintomi può variare, a seconda di dove l’ernia del disco si trova lungo la colonna vertebrale. La maggior parte dei dischi ernia si verificano nella parte bassa della schiena (rachide lombare), anche se possono verificarsi anche nel collo (rachide cervicale).

I segni ed i sintomi di un ernia del disco più comuni sono:

  • Arm o dolore alle gambe.  Se il disco ernia è nella parte bassa della schiena, vi sentirete in genere il dolore più intenso nei vostri glutei, coscia e gamba sotto il ginocchio. Si può anche comportare parte del piede. Se la vostra ernia del disco è nel vostro collo, il dolore sarà in genere più intenso nella spalla e del braccio. Questo dolore può sparare in braccio o della gamba quando si tossisce, starnutisce o si sposta la colonna vertebrale in certe posizioni.
  • Intorpidimento o formicolio.  persone che hanno un ernia del disco spesso sperimentano intorpidimento o formicolio nella parte del corpo servito dai nervi interessati.
  • Debolezza.  muscoli serviti dai nervi interessati tendono a indebolirsi. Ciò può causare a inciampare, o mettere in pericolo la vostra capacità di sollevare o tenere oggetti.

Quando per vedere un medico
Consultare un medico se il collo o mal di schiena viaggia lungo il braccio o la gamba, o se è accompagnata da intorpidimento, formicolio o debolezza.

Cause

Ernia del disco è più spesso il risultato di un graduale, usura legati all’invecchiamento e rottura chiamato degenerazione del disco. Con l’età, i dischi spinali perdono parte del loro contenuto di acqua. Che li rende meno flessibile e più inclini a strappo o rottura anche con uno sforzo minore o torsione.

La maggior parte delle persone non in grado di individuare la causa esatta del loro ernia discale. A volte, utilizzando i muscoli della schiena invece della gamba e muscoli della coscia per sollevare grandi dimensioni, oggetti pesanti può portare ad un ernia del disco, come si può torsione e girando durante il sollevamento. Raramente, un evento traumatico, come una caduta o un colpo alla schiena può causare un ernia del disco.

Fattori di rischio

I fattori che aumentano il rischio di una ernia del disco possono includere:

  • Età.  ernia del disco sono più comuni nella mezza età, soprattutto tra i 35 ei 45 anni, a causa di invecchiamento degenerazione dei dischi.
  • Di peso.  peso corporeo in eccesso provoca ulteriore stress sui dischi della schiena bassa.
  • Occupazione.  persone con lavori fisicamente impegnativi hanno un rischio maggiore di problemi alla schiena. Sollevamento ripetitivo, tirare, spingere, flessione laterale e torsione può anche aumentare il rischio di un ernia del disco.

Complicazioni

Il midollo spinale non si estende nella porzione inferiore del canale spinale. Appena sotto la vostra vita, il midollo spinale si separa in un gruppo di radici nervose lunghe (cauda equina) che ricordano la coda di un cavallo. Raramente, ernia del disco può comprimere tutta la cauda equina. La chirurgia di emergenza può essere richiesto per evitare la debolezza permanente o paralisi.

Rivolgersi al medico di emergenza se si dispone di:

  • Peggioramento dei sintomi.  dolore, intorpidimento o debolezza può aumentare a tal punto che non è possibile svolgere le normali attività quotidiane.
  • Vescica o disfunzione intestinale.  persone che hanno la sindrome della cauda equina possono diventare incontinenti o che hanno difficoltà a urinare, anche con la vescica piena.
  • . Anestesia Saddle  Questa progressiva perdita di sensibilità colpisce le aree che potrebbero toccare una sella – le cosce, schiena di gambe e la zona intorno al retto.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che portare inizialmente i sintomi all’attenzione del vostro medico di famiglia. Lui o lei può fare riferimento a un medico specializzato in medicina fisica e riabilitazione, chirurgia ortopedica, neurologia e neurochirurgia.

Cosa si può fare
prima dell’appuntamento, scrivere una lista che risponde alle seguenti domande:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • Eri sollevamento, spingere o tirare nulla al momento della prima sentito i sintomi? Stavi girare la schiena?
  • È il dolore che impedito di partecipare alle attività che voleva fare?
  • Avete qualche dolore che viaggia tra le tue braccia o le gambe?
  • Ti senti alcuna debolezza o intorpidimento nelle braccia o le gambe?
  • Avete notato cambiamenti nel vostro intestino o vescica abitudini?
  • Fa tosse, starnuti o sforzare per un movimento di viscere peggiorare i dolori alle gambe?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • È il dolore interferisce con il sonno o di lavoro?
  • Quali farmaci o integratori si fa a prendere?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
durante l’esame fisico, il medico può chiedere di mentire piatta in modo che lui o lei può muovere le gambe in varie posizioni per aiutare a determinare la causa del vostro dolore. Il medico può anche eseguire un esame neurologico, per controllare il vostro:

  • Riflessi
  • La forza muscolare
  • Capacità di deambulazione
  • Capacità di sentire tocchi leggeri, punture di spillo o vibrazioni

Test e diagnosi

Nella maggior parte dei casi di ernia del disco, un esame fisico e una storia medica sono tutto ciò che serve per fare una diagnosi. Se il medico sospetta un’altra condizione o ha bisogno di vedere che i nervi sono colpiti, lui o lei può ordinare uno o più dei seguenti test.

Esami di imaging

  • I raggi X.  Plain raggi X non rilevano ernia del disco, ma possono essere eseguiti per escludere altre cause di dolore alla schiena, come una infezione, tumore, problemi di allineamento della colonna vertebrale o un osso rotto.
  • La tomografia computerizzata (TAC).  Uno scanner CT prende una serie di raggi X provenienti da molte direzioni diverse e poi li combina per creare immagini in sezione trasversale della colonna vertebrale e le strutture intorno ad esso.
  • La risonanza magnetica (MRI).  onde radio e di un forte campo magnetico sono utilizzati per creare immagini delle strutture interne del corpo. Questo test può essere utilizzato per confermare la posizione del disco erniato e per vedere quali nervi sono interessati.
  • Mielografia.  Un colorante viene iniettato nel fluido spinale, e poi vengono presi radiografie. Questo test può mostrare la pressione sul midollo spinale o nervi dovute a molteplici ernia del disco o altre condizioni.

Nerve test
elettromiografici e studi di conduzione nervosa misurare quanto bene gli impulsi elettrici si stanno muovendo lungo il tessuto nervoso. Questo può aiutare a individuare la posizione del danno del nervo.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento conservativo – evitando soprattutto posizioni dolorose e dopo un esercizio fisico programmato e regime di dolore-farmaco – allevia i sintomi in nove su 10 persone con un ernia del disco. Molte persone si migliorano in un mese o due con trattamento conservativo.Studi di imaging mostrano che la porzione sporgente o spostata del disco si riduce nel tempo, corrispondente al miglioramento dei sintomi.

Farmaci

  • Over-the-counter farmaci per il dolore.  Se il dolore è lieve a moderata, il medico può dire di prendere un farmaco antidolorifico over-the-counter, come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri), acetaminofene (Tylenol, altri) o naproxene (Aleve, altri). Molti di questi farmaci comportando un rischio di sanguinamento gastrointestinale, e grandi dosi di paracetamolo possono danneggiare il fegato.
  • Narcotici.  Se il dolore non migliora con over-the-counter farmaci, il medico può prescrivere narcotici, come la codeina o una combinazione di idrocodone-paracetamolo (Vicodin, Lortab, altri), per un breve periodo. Sedazione, nausea, confusione e costipazione sono i possibili effetti collaterali di questi farmaci. Diminuire o eliminare l’uso Tylenol se questi farmaci combinati sono prescritti.
  • Farmaci per il dolore del nervo.  Farmaci come il gabapentin (Neurontin), pregabalin (Lyrica), duloxetina (Cymbalta), tramadolo (Ultram, Ryzolt) e amitriptilina spesso contribuire ad alleviare il dolore del nervo-danni. Dato che questi farmaci hanno una serie di effetti collaterali più mite di quanto non facciano i farmaci stupefacenti, sono sempre più utilizzati come farmaci di prima linea di prescrizione per le persone che hanno ernia del disco.
  • Rilassamento muscolare.  Rilassanti muscolari come il diazepam (Valium) o cyclobenzaprine (Flexeril, Amrix) può anche essere prescritto se avete schiena o spasmi degli arti. Sedazione e capogiri sono effetti indesiderati comuni di questi farmaci.
  • Iniezioni di cortisone.  corticosteroidi-infiammazione soppressione può essere somministrato mediante iniezione direttamente nella zona che circonda i nervi spinali, utilizzando immagini spinale per guidare in modo più sicuro l’ago.

Terapia
fisioterapisti possono visualizzare le posizioni e gli esercizi progettati per ridurre al minimo il dolore di un ernia del disco. Come il dolore migliora, la terapia fisica può avanzare di un programma di riabilitazione di forza e stabilità per massimizzare la vostra salute schiena e aiutare a proteggere contro i danni futuri.

Un fisioterapista può raccomandare anche:

  • Calore o ghiaccio
  • Trazione
  • Ultrasuono
  • La stimolazione elettrica
  • A breve termine rinforzo per il collo o inferiore della schiena

Chirurgia
Un numero molto piccolo di persone con ernia del disco alla fine ha bisogno di un intervento chirurgico. Il medico può suggerire un intervento chirurgico se:

  • Il trattamento conservativo non riesce a migliorare i sintomi dopo sei settimane
  • A logge frammento del disco nel vostro canale spinale, premendo su un nervo e conseguente progressiva debolezza
  • Stai aventi notevole difficoltà a svolgere le attività di base, quali in piedi o camminare

In molti casi, i chirurghi possono rimuovere solo la porzione sporgente del disco. Raramente, tuttavia, l’intero disco deve essere rimosso. In questi casi, le vertebre può essere necessario fusi insieme con hardware metallo per fornire stabilità spinale. O il chirurgo può suggerire l’impianto di un disco artificiale.

Stile di vita e rimedi casalinghi

  • Prendere antidolorifici.  Over-the-counter farmaci – come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri), acetaminofene (Tylenol, altri) o naprossene (Aleve, altri) – può aiutare a ridurre il dolore associato con un ernia del disco.
  • Utilizzare calore o freddo.  Inizialmente, impacchi freddi possono essere utilizzati per alleviare il dolore e l’infiammazione. Dopo pochi giorni, si può passare a fuoco dolce per dare sollievo e conforto.
  • Evitare troppo riposo a letto.  Troppo riposo a letto può causare rigidità delle articolazioni e muscoli deboli – che può complicare il recupero. Invece, riposare in una posizione di conforto per 30 minuti, e poi andare a fare una breve passeggiata o fare qualche lavoro. Cercate di evitare attività che peggiorano il dolore durante il processo di guarigione.

Coping e supporto

Il dolore colpisce più di un semplice benessere fisico. Se avete a che fare con ricorrenti ernia del disco o altri problemi alla schiena, la vostra salute psicologica ed emotiva sono anche vulnerabili. Questi suggerimenti possono aiutare a far fronte con il dolore connesso ad un ernia del disco:

  • Riconoscere il dolore.  Alcune persone cercano di fingere il dolore cronico non esiste.Nel processo, essi possono effettivamente peggiorare la situazione. Si può avere più successo nel far fronte se affermi che il dolore non è immaginario e effettuare le regolazioni necessarie per accoglierlo.
  • Gestire lo stress.  stress ingrandisce dolore. Prova a fare esercizi di respirazione profonda e praticando altre tecniche di rilassamento, quando il livello di stress inizia a salire.
  • Identificare i fattori scatenanti del dolore.  Talune attività o comportamenti possono peggiorare il dolore. Se si identifica questi trigger, è possibile evitare o limitare.
  • Vedere un consigliere.  Parlare con un consulente di salute mentale aiuta a riconoscere e ripensare aspettative irrealistiche e le credenze su di te. Anche se non è possibile modificare il vostro dolore cronico, è possibile cambiare il modo di sentire su di esso.

Prevenzione

Per evitare un ernia del disco:

  • Esercizio.  potenziamento core-muscolare aiuta a stabilizzare e sostenere la colonna vertebrale. Verificare con il proprio medico prima di riprendere l’attività ad alto impatto come il jogging o il tennis.
  • Mantenere una buona postura.  buona postura riduce la pressione sulla colonna vertebrale e dei dischi. Tenere la schiena dritta e allineata, soprattutto quando si è seduti per periodi più lunghi. Sollevare oggetti pesanti correttamente, rendendo le gambe – non la schiena – fare la maggior parte del lavoro.
  • Mantenere un peso sano.  L’eccesso di peso mette più pressione sulla colonna vertebrale e dei dischi, rendendoli più suscettibili di ernia.
Powered by: Wordpress