Malattia

Fibroadenoma

FibroadenomaFibroadenomi sono solidi, tumori al seno non tumorali che più spesso si verificano in donne e ragazze adolescenti sotto i 30 anni.

Un fibroadenoma è una ditta, nodulo liscio, gommoso o duro con una forma ben definita. Si muove facilmente sotto la pelle in caso di contatto e di solito è indolore. In genere le dimensioni di una biglia, fibroadenomi possono ingrandire durante la gravidanza e l’allattamento.

Fibroadenomi sono uno dei noduli al seno più comuni in giovani donne. Il trattamento può includere un attento monitoraggio per rilevare cambiamenti nella dimensione o sentire del fibroadenoma, o un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Sintomi

Fibroadenomi sono noduli al seno solidi o masse che di solito sono:

  • Rotonda con bordi distinti
  • Facilmente spostato
  • Ditta o gommoso
  • Indolore

Un fibroadenoma può sentire come una biglia all’interno del tuo seno quando si preme su di esso. Si può avere uno o più fibroadenomi. Il fibroadenoma media è di circa un pollice (2,5 centimetri) di diametro. Quelle più grandi di 2 pollici (5 centimetri) sono chiamati fibroadenomi giganti.

Fibroadenomi prima che si verificano durante l’adolescenza sono chiamati fibroadenomi giovanili. Essi possono crescere rapidamente e diventare grande come 4 pollici (10 centimetri) di diametro.

Quando per vedere un medico
normale tessuto mammario nelle donne sane si sente spesso grumoso. Se si rilevano nuovi noduli al seno – o se un nodulo al seno precedentemente valutati sembra essere cresciuto o diversamente cambiato – prendere un appuntamento con il medico per farla controllare.

Cause

La causa di fibroadenomi è sconosciuta. Tuttavia, lo sviluppo fibroadenoma è probabilmente legato agli ormoni riproduttivi. Fibroadenomi si verificano in maggior frequenza durante gli anni riproduttivi, può aumentare di dimensioni durante la gravidanza o terapia estrogenica, e tendono a ridursi dopo la menopausa, quando la stimolazione degli estrogeni diminuisce.

Complicazioni

La maggior parte dei fibroadenomi non influenzano il rischio di cancro al seno. Tuttavia, il rischio di cancro al seno potrebbe aumentare leggermente se si dispone di un fibroadenoma complesso – che può contenere cisti o pezzi di denso, tessuto opaco chiamati calcificazioni.

Prepararsi per un appuntamento

Probabilmente si discuterà il tuo nodulo al seno con il vostro medico di famiglia o il vostro ginecologo.

Cosa si può fare
prima di un appuntamento, si potrebbe desiderare di scrivere una lista che risponde alle seguenti domande:

  • Quando hai notato il nodulo? Essa è diventata più grande da allora?
  • Fa il cambiamento nodulo di dimensioni intorno al periodo del ciclo mestruale?
  • Avete o altri membri della vostra famiglia ha avuto problemi al seno nel passato?
  • Quale data il tuo ultimo periodo mestruale comincia?
  • Quali farmaci e integratori si fa a prendere regolarmente?

Domande da porre al medico:

  • Cosa ne pensi questo nodulo potrebbe essere?
  • Quali esami sono necessari?
  • Quali trattamenti sono disponibili?
  • Hai qualche brochure su questo argomento?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può richiedere alcune delle seguenti domande:

  • Ha corso nodulo o doloroso?
  • Hai avuto qualche secrezione dal capezzolo?
  • Qualcuno nella vostra famiglia ha avuto il cancro al seno?
  • Avete mai fatto una mammografia? Se sì, quando?

I test e diagnosi

Durante l’esame fisico, il medico controllerà entrambi i seni per grumi e altri problemi. A seconda della vostra età e le caratteristiche del nodulo, il medico può raccomandare uno o più delle seguenti prove:

  • Mammografia.  mammografia utilizza i raggi X per produrre un’immagine (mammografia) delle aree sospette nel tessuto mammario. Un fibroadenoma solito appare su una mammografia come massa del seno con bordi lisci e rotondi, distinti dal circostante tessuto mammario. Per valutare una sospetta fibroadenoma, mammografie sono regolarmente eseguite per le donne di età 30 e più anziani.
  • Ecografia al seno.  Se sei più giovane di 30 anni, il medico può optare per una ecografia al seno invece di una mammografia per valutare un nodulo al seno. Tessuto mammario denso nelle donne più giovani rende mammografie di difficile interpretazione. Ecografia al seno può aiutare il medico a determinare se un nodulo al seno è solido o pieno di fluido.Una massa solida è più probabile che un fibroadenoma, e una massa pieno di liquido è più probabile una cisti.
  • Agoaspirato.  Attraverso un sottile ago inserito nel nodulo al seno, il medico tenta di prelevare il contenuto del nodulo al seno. Se il liquido viene fuori, il nodulo è più probabile una cisti.
  • . Nucleo agobiopsia  Per essere certi che un nodulo al seno solido è un fibroadenoma e non il cancro al seno, il medico può consigliare una biopsia nucleo – che utilizza un ago più grande per ottenere campioni di tessuto dal grumo di inviare per l’analisi.

Trattamenti e farmaci

In molti casi, nessun trattamento è necessario. Tuttavia, la maggior parte delle donne scelgono di avere i loro fibroadenomi rimossi chirurgicamente solo per la loro tranquillità.

Trattamento non chirurgico
Se il medico è la ragionevole certezza che il vostro nodulo al seno è un fibroadenoma e non il cancro al seno – in base ai risultati dell’esame clinico del seno, test di imaging e biopsia – la chirurgia può essere superflua.

Si potrebbe decidere di evitare l’intervento chirurgico a causa:

  • La chirurgia può distorcere la forma e la consistenza del seno
  • Fibroadenomi a volte si riducono o scompaiono da soli
  • Il seno ha più fibroadenomi che sembrano essere stabili

Se si sceglie di non avere un fibroadenoma rimosso, continua il monitoraggio è importante per assicurarsi che non cresce più grande. In qualsiasi momento in cui si diventa eccessivamente preoccupati per il fibroadenoma, si può riconsiderare l’intervento chirurgico.

Chirurgia
Il medico potrebbe raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere il fibroadenoma se uno dei vostri test – l’esame clinico del seno, un test di imaging o di una biopsia – è anormale.

La procedura per rimuovere un fibroadenoma è chiamato mastectomia parziale o biopsia escissionale. Il tessuto sarà esaminato in laboratorio per verificare la presenza di cancro. Dopo un fibroadenoma è rimossa, è possibile che uno o più nuovi fibroadenomi possono sviluppare.

Nuovi grumi devono essere valutate con mammografia, ecografia ed eventualmente biopsia – per stabilire se il nodulo è un fibroadenoma o il cancro. Potrebbe essere necessario un altro intervento chirurgico per rimuovere il fibroadenoma se lasciandolo in luogo ti rende ansioso.

Powered by: Wordpress