Malattia

Fistola artero-venosa

Arteriovenous fistulaUn arterovenose (AV) fistola è una connessione anormale tra un’arteria e una vena.Normalmente, il sangue scorre dalle arterie al tuo capillari alle tue vene. Sostanze nutritive e ossigeno nel vostro viaggio sangue dal capillari ai tessuti nel vostro corpo.

Con una fistola artero-venosa, il sangue scorre direttamente da un’arteria in una vena, bypassando alcuni capillari. Quando questo accade, i tessuti al di sotto della bypassato capillari ricevono meno afflusso di sangue.

Fistole arterovenose solito si verificano nelle gambe, ma possono svilupparsi in qualsiasi parte del corpo. Fistole artero-venose sono spesso chirurgicamente creati per uso in dialisi nelle persone con gravi malattie renali.

Un grande fistola artero-venosa non trattata può portare a gravi complicazioni. Se hai avuto una fistola artero-venosa creato per la dialisi, i medici monitoreranno voi per le complicazioni.

Sintomi

Piccole fistole artero-venose delle gambe, le braccia, i polmoni, i reni o il cervello spesso non avranno alcun sintomo e di solito non hanno bisogno di un trattamento diverso da monitorare dal medico. Grandi fistole arterovenose possono causare sintomi.

Sintomi fistola artero-venosa possono includere:

  • Aspetto gonfiore e rossastro sulla superficie della pelle
  • Violacei, vene sporgenti che si può vedere attraverso la pelle, simili a vene varicose
  • Gonfiore delle braccia o delle gambe
  • Diminuzione della pressione arteriosa
  • Fatica
  • Insufficienza cardiaca

Una fistola artero-venosa nei polmoni (polmonare fistola artero-venosa) è una condizione grave e può causare:

  • Difficoltà di respirazione, soprattutto quando esercita
  • Bluastra della pelle
  • Clubbing di dita
  • Corsa

Quando per vedere un medico
se si dispone di uno qualsiasi di questi segni e sintomi, e pensa di poter avere una fistola artero-venosa, prendere un appuntamento per vedere il vostro medico. La diagnosi precoce di una fistola artero-venosa può rendere la sua condizione più facile da trattare e può ridurre il rischio di sviluppare complicazioni, come coaguli di sangue o, nei casi più gravi, insufficienza cardiaca.

Cause

Le cause di fistole artero-venose sono:

  • Il cateterismo cardiaco.  Una fistola artero-venosa può svilupparsi come complicazione di una procedura chiamata cateterismo cardiaco. Durante il cateterismo cardiaco, un lungo tubo sottile chiamato un catetere viene inserito in un’arteria o vena del inguine, collo o al braccio e passare attraverso i vasi sanguigni al tuo cuore. Se l’ago utilizzato nel cateterismo attraversa una arteria e vena durante il suo processo, e l’arteria si allarga (dilatativa), questo può creare una fistola artero-venosa. Anche se questo è un modo comune di una fistola artero-venosa può sviluppare, è ancora raro.
  • Le lesioni che forare la pelle.  E ‘anche possibile sviluppare una fistola artero-venosa dopo una lesione penetrante, come un colpo di pistola o coltellata. Questo può accadere se la ferita è su una parte del corpo in cui una vena e arteria sono fianco a fianco.
  • Nascere con una fistola artero-venosa.  Alcune persone nascono con una fistola artero-venosa (congenita). Anche se il motivo esatto per cui non è chiaro, in fistole artero-venose congenite delle arterie e delle vene non si sviluppano correttamente nel grembo materno.
  • Condizioni genetiche.  fistole arterovenose nei polmoni (fistole arterovenose polmonari) possono essere causati da una malattia genetica (di Rendu-Osler-Weber malattia) che induce i vasi sanguigni a sviluppare anormalmente in tutto il corpo, ma soprattutto nei polmoni.
  • Creazione (Procedura di fistola AV). Chirurgiche  Le persone che hanno insufficienza renale terminale può anche avere una fistola artero-venosa chirurgicamente creato per rendere più semplice per eseguire la dialisi. Se un ago dialisi viene inserito in una vena troppe volte, la vena può cicatrice ed essere distrutto. Creando una fistola artero allarga la vena collegandolo ad un’arteria vicina, rendendo più facile inserire un ago per la dialisi e causando sangue di fluire più velocemente. Questa fistola AV è di solito creato nell’avambraccio.

Complicazioni

Se non curata, una fistola artero-venosa può causare complicazioni, alcuni dei quali possono essere gravi. Questi includono:

  • L’insufficienza cardiaca.  Questa è la complicanza più grave di grandi fistole arterovenose. Dal momento che il sangue scorre più velocemente attraverso una fistola artero-venosa di quanto lo sarebbe se il sangue scorreva attraverso un corso normale delle arterie, capillari e vene, il cuore pompa più difficile per compensare il calo della pressione sanguigna. Nel corso del tempo, la maggiore intensità del vostro cuore di pompaggio può indebolire il muscolo cardiaco, che porta a insufficienza cardiaca.
  • Coaguli di sangue.  Una fistola artero-venosa nelle gambe può causare coaguli sanguigni, che porta a trombosi venosa profonda, una condizione dolorosa e potenzialmente pericolosa per la vita se il coagulo viaggia verso i polmoni (embolia polmonare). A seconda di dove la fistola è, può portare ad un ictus.
  • Dolore alle gambe.  Una fistola artero-venosa della gamba può anche indurre lo sviluppo di dolore alle gambe (claudicazione), oppure può peggiorare il dolore che hai già.
  • Stroke.  Una fistola artero-venosa nei polmoni può consentire piccoli coaguli di sangue di passare attraverso le arterie nel cervello, che può causare un ictus.
  • Bleeding.  malformazioni arterovenose può portare a sanguinamento, compreso nel sistema gastrointestinale o nel tuo cervello.

Prepararsi per un appuntamento

Se pensate di avere una fistola artero-venosa, prendere un appuntamento con il vostro medico di famiglia. Se una fistola artero-venosa è scoperto in tempo, il trattamento può essere più facile e più efficace. Alla fine, comunque, si può fare riferimento ad uno specialista vascolare o cardiaca (cardiologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea essere pronti per l’appuntamento. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Nel momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta. Dal momento che i test per una fistola artero-venosa di solito includono una ecografia, è possibile avrete bisogno di digiunare per diverse ore prima dell’appuntamento.
  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla fistola artero-venosa.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  inclusi precedenti lesioni penetranti o una storia familiare di fistola artero-venosa o altre malattie dei vasi sanguigni.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori  che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, in modo da preparare un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per fistola artero-venosa, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • Quali trattamenti sono disponibili, e che mi consiglia?
  • Cos’è un adeguato livello di attività fisica?
  • Quali sono le alternative all’approccio primario che si sta suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio queste condizioni insieme?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • Qualora i miei figli o di altri parenti consanguinei essere sottoposti a screening per questa patologia?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me sono?Quali siti web mi consiglia di visitare?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre tutti i punti che si desidera passare più tempo su. Il medico può chiedere:

  • Quando hai cominciate ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

I test e diagnosi

Per diagnosticare una fistola artero-venosa, il medico userà uno stetoscopio per ascoltare il flusso di sangue attraverso la zona dove lui o lei pensa che si può avere una fistola. Il flusso di sangue attraverso una fistola artero-venosa fa un suono simile al clic o canticchiando macchinari (macchine mormorio).

Se il medico sente un mormorio macchinari, avrai altri test per confermare che il soffio è causato da una fistola artero-venosa. Questi possono includere:

  • Ecografia duplex.  ecografia duplex è il modo più efficace e comune per verificare la presenza di una fistola artero-venosa nei vasi sanguigni delle gambe o delle braccia. In ecografia duplex, uno strumento chiamato trasduttore di pressione per la vostra pelle.Il trasduttore produce onde sonore ad alta frequenza, che rimbalzano globuli rossi.Una ecografia duplex in grado di stimare quanto velocemente scorre il sangue, misurando la velocità di cambiamento nella sua altezza (frequenza).
  • Tomografia computerizzata (CT), angiografia.  un’angiografia CT consente al medico di controllare le arterie, per vedere se il flusso di sangue bypassa il capillari. Riceverai una iniezione di un colorante che si presenta sulle immagini TC, e lo scanner TC a forma di ciambella sarà spostato per prendere immagini della arteria il medico ritiene che si restringe. Le immagini vengono poi inviati ad uno schermo di computer per il vostro medico di visualizzare.
  • Angiografia a risonanza magnetica (MRA).  Il medico può utilizzare MRA se lui o lei pensa che si può avere una fistola artero-venosa in una arteria che è in profondità sotto la pelle. Questo test consente al medico di vedere i tessuti molli nel vostro corpo.Esso utilizza la stessa tecnica di risonanza magnetica (MRI), ma include anche l’uso di un colorante speciale che aiuta a creare immagini di vasi sanguigni. Durante una risonanza magnetica o MRA, si trovano su un tavolo all’interno di una macchina lungo tubo-come che produce un campo magnetico. Una macchina per la risonanza magnetica utilizza il campo magnetico e onde radio per creare immagini di tessuti del corpo. Utilizzando le immagini dal test, il medico può essere in grado di vedere una fistola artero-venosa.

Trattamenti e farmaci

E ‘possibile che il vostro medico può suggerire di monitorare solo la tua fistola artero-venosa, soprattutto se è piccolo e non causa problemi di salute. Alcune piccole fistole arterovenose chiudono senza trattamento.

Se il vostro fistola artero-venosa richiede un trattamento, il medico può raccomandare:

  • Eco-guidata di compressione.  Se si dispone di una fistola artero-venosa nelle gambe ed è facilmente visibile su ultrasuoni, il trattamento con la compressione eco-guidata può essere un’opzione per voi. In questo trattamento, una sonda ad ultrasuoni viene utilizzato per comprimere il flusso di sangue e la fistola blocco  ai vasi sanguigni danneggiati. Questa procedura richiede solo circa 10 minuti. Ma funziona solo per circa una persona su tre.
  • Embolizzazione del catetere.  In questa procedura, un catetere viene inserito in un’arteria vicino al sito della fistola artero. Medici usano raggi X e altre tecniche di imaging per guidare il catetere per la fistola, e una piccola bobina o stent viene inserito nel sito del vostro fistola per reindirizzare il flusso di sangue. Molte persone che hanno catetere soggiorno embolizzazione in ospedale per 24 ore o meno e possono riprendere tutte le loro attività quotidiane entro una settimana.
  • Chirurgia.  Grandi fistole arterovenose che non possono essere trattati con embolizzazione del catetere possono richiedere un intervento chirurgico. Il tipo di intervento chirurgico è necessario dipende dalla dimensione e la posizione della vostra fistola artero-venosa.
Powered by: Wordpress