Malattia

Gastroparesis

GastroparesisGastroparesis è una condizione in cui i muscoli del tuo stomaco non funzionano normalmente.

Di solito, forti contrazioni muscolari spingono il cibo attraverso il tubo digerente. Ma in gastroparesi, i muscoli della parete dello stomaco funzionano male o per niente. Questo impedisce lo stomaco di svuotamento corretto. Gastroparesis può interferire con la digestione, causare nausea e vomito, e causare problemi con i livelli di zucchero nel sangue e la nutrizione.

Non esiste una cura per la gastroparesi. Apportare modifiche alla vostra dieta può aiutare a far fronte con i segni e sintomi gastroparesi, ma non è sempre sufficiente. Farmaci Gastroparesi possono offrire qualche sollievo, ma alcuni possono causare gravi effetti collaterali.

Sintomi

Segni e sintomi di gastroparesi includono:

  • Vomito
  • Nausea
  • Una sensazione di pienezza dopo aver mangiato solo qualche boccone
  • Gonfiore addominale
  • Bruciori di stomaco o reflusso gastroesofageo
  • Le variazioni nei livelli di zucchero nel sangue
  • Inappetenza
  • La perdita di peso e malnutrizione

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se avete qualsiasi segno o sintomo che la preoccupa.

Cause

Non è sempre chiaro ciò che porta a gastroparesi. Ma in molti casi, gastroparesi si crede che sia causata da un danno ad un nervo che controlla i muscoli dello stomaco (nervo vago).

Il nervo vago consente di gestire i complessi processi del tubo digerente, inclusi segnalazione i muscoli del tuo stomaco a contrarsi e spingere il cibo nel piccolo intestino. Un nervo vago danneggiato non può inviare segnali ai muscoli dello stomaco. Ciò può causare cibo per rimanere nello stomaco più a lungo, piuttosto che muoversi normalmente nel vostro piccolo intestino per essere digerito.

Il nervo vago può essere danneggiato da malattie, come il diabete, o dalla chirurgia allo stomaco o nell’intestino tenue.

I fattori di rischio

I fattori che possono rendere difficile per il vostro stomaco per svuotare correttamente comprendono:

  • Diabete
  • Chirurgia addominale
  • Infezione
  • Alcuni farmaci che rallentano la velocità di svuotamento dello stomaco, come analgesici narcotici e gli antidepressivi
  • Alcuni trattamenti contro il cancro
  • Anoressia
  • Bulimia
  • Sclerodermia
  • Malattia di Parkinson
  • Ipotiroidismo

Complicazioni

Gastroparesis può causare diverse complicazioni, come ad esempio:

  • Crescita eccessiva dei batteri nello stomaco.  cibo che rimane nello stomaco può cominciare a fermentare e disturbare l’equilibrio di batteri buoni e cattivi. Questo può consentire microrganismi dannosi a crescere fuori controllo.
  • Cibo non digerito che indurisce e rimane nello stomaco. cibo non digerito nello stomaco può indurire in una massa solida chiamato un bezoar. Bezoari possono causare nausea e vomito e può essere pericolosa per la vita se impediscono il cibo di passare nel piccolo intestino.
  • Fluttuazioni di zucchero nel sangue.  Sebbene gastroparesi non causa diabete, inconsistente assorbimento di cibo può causare cambiamenti erratici nei livelli di zucchero nel sangue, che fanno peggio del diabete. A sua volta, scarso controllo dei livelli di zucchero nel sangue non fa che peggiorare la gastroparesi.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare prima vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale se si hanno segni e sintomi di gastroparesi. Se il medico sospetta che potete avere gastroparesi, si può fare riferimento ad un medico specializzato in malattie dell’apparato digerente (gastroenterologo). Si può anche essere definito un dietista che può aiutare a scegliere i cibi che sono più facili da digerire.

Che cosa si può fare
Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Per preparare, provare a:

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come ad esempio limitare la vostra dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Domande da porre
tuo tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande ti aiuteranno a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per gastroparesi, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa della mia gastroparesi?
  • Potrebbe nessuno dei miei farmaci essere la causa miei segni e sintomi?
  • Che tipo di prove ho bisogno?
  • Il mio gastroparesi probabile temporanea o cronica?
  • Ho bisogno di un trattamento per il mio gastroparesi?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Quali sono i potenziali effetti collaterali di ogni opzione di trattamento?
  • Ci sono alcuni alimenti che posso mangiare che sono più facili da digerire?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere un dietista?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che dovrà stabilire se devo pianificare una visita di follow-up?

Oltre alle domande che hai preparato, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo in seguito per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

I medici usano diversi test per aiutare a diagnosticare gastroparesi e esclude le condizioni che possono causare sintomi simili. I test possono includere:

  • Misurare il tempo necessario per il vostro stomaco vuoto.  A misure studio-svuotamento gastrico quanto tempo ci vuole per il cibo per muoversi attraverso lo stomaco. Ci sono diversi modi per misurare lo svuotamento dello stomaco. Nel test più comune, si mangia cibo che contiene una piccola quantità di materiale radioattivo. Uno scanner che rileva il movimento del materiale radioattivo è posta sopra l’addome per controllare la velocità con cui il cibo lascia lo stomaco.
  • Utilizzo di un ambito di vedere all’interno del vostro stomaco.  L’endoscopia superiore può aiutare a escludere altre condizioni che possono causare ritardato svuotamento gastrico. Durante una endoscopia, il medico passa un tubo sottile dotato di una fotocamera giù per la gola e nello stomaco e nell’intestino tenue. La telecamera trasmette le immagini il medico usa per valutare il vostro sistema digestivo per le anomalie.

Trattamenti e farmaci

Trattare gastroparesi inizia con l’identificazione e il trattamento della malattia di base. Ad esempio, se il diabete è la causa del gastroparesi, il medico può lavorare con voi per aiutarvi a controllare il diabete. Oltre a questo, altri trattamenti gastroparesi possono includere:

Modifiche alla vostra dieta
il medico può fare riferimento a un dietista che può lavorare con voi per trovare gli alimenti che sono più facili per voi per digerire, in modo che è molto più probabile ottenere abbastanza calorie e nutrienti dal cibo che si mangia. Un dietista potrebbe suggerire che si tenta di:

  • Mangiare piccoli pasti più frequenti.
  • Mangiare forme basso contenuto di fibre di cibi ricchi di fibre, come frutta, come ben cotti e verdura, piuttosto che frutta e verdura cruda.
  • Scegliere prevalentemente alimenti a basso contenuto di grassi, ma se li si può tollerare, aggiungere piccole porzioni di cibi grassi alla vostra dieta.
  • Evitare frutta e verdure fibrose, come arance e broccoli, che possono causare bezoari.
  • Se i liquidi sono più facili per voi da ingerire, provare a minestre e cibi frullati.
  • Bere acqua durante ogni pasto.
  • Prova ginnastica dolce dopo che si mangia, come andare a fare una passeggiata.

Alcune persone con gastroparesi possono essere in grado di tollerare il cibo o liquidi. In queste situazioni, i medici possono raccomandare un tubo di alimentazione (tubo digiunostomia) essere collocati nel piccolo intestino.

I tubi di alimentazione possono essere passati attraverso il naso o la bocca o direttamente nel vostro piccolo intestino attraverso la pelle. Il tubo è generalmente temporanea e viene utilizzato solo quando gastroparesi è grave o quando i livelli di zucchero nel sangue non possono essere controllate da qualsiasi altro metodo.

Farmaci
Farmaci per il trattamento di gastroparesi possono includere:

  • Farmaci per controllare nausea e vomito.  farmaci anti-emetico comprendono proclorperazina (Compro), difenidramina (Benadryl, Unisom) e lorazepam (Ativan).
  • Farmaci per stimolare i muscoli dello stomaco.  Questi farmaci comprendono metoclopramide (Reglan) ed eritromicina. Vi è il rischio di gravi effetti collaterali con questi farmaci, in modo da discutere i benefici ei rischi con il vostro medico.

Chirurgia
Se il trattamento non aiuta a controllare l’nausea, vomito o la malnutrizione, si può considerare la chirurgia gastroparesi. Durante la chirurgia, la parte inferiore dello stomaco può essere spillati o bypassato per migliorare lo svuotamento dello stomaco.

Trattamenti sperimentali
I ricercatori stanno lavorando su nuovi modi di trattare gastroparesi, come ad esempio:

  • Iniettare una tossina del nervo per consentire lo stomaco per rilasciare cibo.tossina botulinica di tipo A (Botox) è una tossina nervo più comunemente noto per il suo utilizzo nel trattamento di rughe della pelle. I ricercatori hanno scoperto che le iniezioni di Botox rilassare il muscolo pilorico in alcune persone, consentendo in tal modo lo stomaco di rilasciare più cibo nel piccolo intestino. I benefici sono temporanei, tuttavia, e sono necessari ulteriori studi per determinare l’utilità complessiva di questo trattamento.
  • Si impianta un dispositivo elettrico per controllare i muscoli dello stomaco.stimolazione gastrica elettrica utilizza una corrente elettrica per provocare contrazioni dello stomaco. Lavorando molto simile a un pacemaker cardiaco, questa pacemaker stomaco, costituito da un piccolo generatore e due elettrodi, è posto in una tasca che chirurghi creano sul bordo esterno dello stomaco. Pacemaker stomaco hanno dimostrato di migliorare lo svuotamento dello stomaco e ridurre la nausea e il vomito in alcune persone con gastroparesi, ma sono necessari ulteriori studi.
Powered by: Wordpress