Malattia

Gengivite

GengiviteLa gengivite è una forma molto comune e lieve gum (parodontale), malattia che provoca irritazione, arrossamento e gonfiore (infiammazione) delle gengive. Dato che la gengivite può essere molto lieve, non si può essere consapevoli del fatto che si ha la condizione. Ma è importante prendere gengiviti serio e trattare prontamente. La gengivite può portare a ben più grave malattia delle gengive (parodontite) e l’eventuale perdita dei denti.

La causa più comune di gengivite è la scarsa igiene orale. Buone abitudini di salute orale, quali controlli professionali regolari e spazzolatura quotidiana e filo interdentale, può aiutare a prevenire la gengivite.

Sintomi

Gengive sane sono fermi e rosa pallido. Se le gengive sono gonfie, rosso scuro e sanguinano facilmente, si può avere gengivite. Perché gengivite è raramente dolorosa, si può avere gengivite senza nemmeno saperlo. Segni e sintomi di gengivite possono includere:

  • Gengive gonfie
  • Soft, gengive gonfie
  • Sfuggente gengive
  • Di tanto in tanto, gara gengive
  • Gengive che sanguinano facilmente quando si spazzola o filo interdentale, a volte visti come arrossamento o colore rosa sul pennello o filo interdentale
  • Un cambiamento del colore delle gengive da una rosa sano scuro rosso
  • Alito cattivo

Quando per vedere un dentista
maggior parte dei dentisti raccomandano controlli regolari per individuare gengivite, cavità (carie) e altre condizioni dentali prima che possano causare sintomi preoccupanti e portare a più gravi problemi. Fissare anche un appuntamento con il dentista se si notano segni e sintomi della gengivite. La prima si cercano cure, meglio le possibilità di invertire i danni da gengivite e prevenire la sua progressione a condizioni più gravi.

Cause

La causa più comune di gengivite è la scarsa igiene orale, che incoraggia a formare la placca. La placca è un invisibile, pellicola appiccicosa composta principalmente da batteri. Forme placca sui denti quando amidi e zuccheri negli alimenti interagiscono con i batteri normalmente presenti nella bocca. Lavarsi i denti ogni giorno rimuove la placca. Targa richiede la rimozione quotidiana, perché ri-forme rapidamente, di solito entro 24 ore.

La placca che rimane sui denti più lunghi di due o tre giorni può indurirsi sotto il margine gengivale in tartaro (calcolo). Tartaro placca rende più difficile da rimuovere e crea uno scudo protettivo per i batteri. Di solito non è possibile sbarazzarsi di tartaro da spazzolino e filo interdentale – hai bisogno di una pulizia dentale professionale per rimuoverlo.

Quanto più a lungo che placca e tartaro rimangono sui denti, più irritano la gengiva, la parte della vostra gomma intorno alla base dei vostri denti. Nel tempo, le gengive si gonfiano e sanguinano facilmente.

Fattori di rischio

La gengivite è molto comune, e chiunque può svilupparlo. Molte persone primi problemi gengivali esperienza durante la pubertà e poi in vari gradi per tutta la vita.

I fattori che possono aumentare il rischio di gengiviti comprendono:

  • Cattive abitudini di salute orale
  • L’uso del tabacco
  • Diabete
  • L’età avanzata
  • Riduzione dell’immunità a seguito di leucemia, HIV / AIDS o altre condizioni
  • Alcuni farmaci
  • Alcune infezioni virali e fungine
  • Secchezza della bocca
  • I cambiamenti ormonali, come quelli legati alla gravidanza, il ciclo mestruale o l’uso di contraccettivi orali
  • La cattiva alimentazione
  • Abuso di sostanze
  • Malato-montaggio protesi dentali

Complicazioni

Gengivite non trattata può progredire fino alla malattia di gomma che si diffonde al tessuto sottostante e osseo (parodontite), una condizione molto più grave che può portare alla perdita dei denti. Parodontite e la scarsa salute orale in generale possono anche influenzare la vostra salute generale in modi che non sono completamente compresi. Studi collegano parodontite ad un aumento del rischio di attacco di cuore, ictus o malattie polmonari. E le donne con parodontite possono essere più probabilità di dare alla luce bambini prematuri o neonati con basso peso alla nascita di quanto lo siano le donne con gengive sane. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, questi studi evidenziano l’importanza di prendersi cura dei vostri denti e gengive.

Prepararsi per un appuntamento

Segue il programma del vostro dentista consigliato per controlli regolari. Se si nota qualsiasi sintomo di gengivite, fissare un appuntamento con il dentista. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e sapere cosa aspettarsi dal vostro dentista.

Cosa si può fare
consideri preparare un elenco di domande per chiedere il vostro dentista. Alcune domande si consiglia di discutere includono:

  • Pensi gengivite sta causando i miei sintomi?
  • Che tipo di test, se del caso, ho bisogno?
  • La mia assicurazione dentale coprire i trattamenti si sta raccomandando?
  • Quali sono le alternative all’approccio che stai suggerendo?
  • Quali misure posso prendere a casa per mantenere gengive e denti sani?
  • Che tipo di dentifricio mi consigliate?
  • Quanto spesso devo spazzolare?
  • Che tipo di spazzolino mi consigliate?
  • Che tipo di filo interdentale mi consigliate?
  • Quanto spesso devo filo interdentale?
  • Ti consigliamo l’uso di collutorio?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me?
  • Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento se non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal vostro dentista
vostro dentista potrebbe farvi delle domande circa i sintomi. Lui o lei può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto spesso ti lavi i denti?
  • Si usa il filo interdentale? Quanto spesso?
  • Quali condizioni mediche avete?
  • Quali farmaci si fa a prendere?

Test e diagnosi

Dentisti solito diagnosticare gengivite sulla base dei sintomi che descrivi e un esame dei denti, gengive, bocca e lingua. Il dentista cercherà di placca e tartaro sui denti e controllare le gomme per arrossamento, gonfiore e sanguinamento facile.

Se non è chiaro che cosa ha causato la tua gengivite, il dentista può raccomandare che si ottiene una valutazione medica per verificare le condizioni di salute di fondo.

Trattamenti e farmaci

Tempestivo trattamento di solito può invertire i sintomi della gengivite e prevenire la sua progressione a più gravi malattie gengivali e perdita dei denti. Un trattamento efficace richiede una cura professionale seguita da intensificato igiene orale a casa.

Cura gengivite Professional include:

  • Una valutazione iniziale e accurata pulizia dentale per rimuovere tutte le tracce di placca e tartaro
  • Istruzione sulla effettiva spazzolatura a casa ogni giorno e tecniche di filo interdentale
  • Regolare follow-up controlli professionali e pulizia
  • Fissaggio protesi dentali che impediscono un’adeguata igiene, se necessario

Follow-up assistenza domiciliare comprende:

  • Lavarsi almeno due volte al giorno. Uno spazzolino elettrico può aiutare a pennello in modo più efficace.
  • Filo interdentale almeno giornalmente.
  • L’utilizzo di un collutorio antisettico, se consigliato dal vostro dentista.

Il tuo pulizia professionale iniziale prevede l’utilizzo di strumenti dentali per rimuovere ogni traccia di placca e tartaro – una procedura nota come scala. Scaling può essere scomodo, soprattutto se le gengive sono già sensibili o hai estesa placca e tartaro.

Denti disallineati o corone mal montaggio, ponti o altre protesi dentali possono irritare le gengive e anche rendere più difficile rimuovere la placca durante la vostra assistenza domiciliare quotidiana. Se una di queste condizioni sta contribuendo alla gengivite, il dentista può raccomandare la fissazione di tali problemi.

La gengivite solito cancella dopo un attento lavaggio professionale – finché si continua a seguire un programma di una buona igiene orale a casa. Il vostro dentista vi aiuterà a pianificare un efficace programma di follow-up a casa. Lui o lei esaminerà spazzolino e filo interdentale tecniche per assicurarsi che stai ricevendo il massimo beneficio dalla vostra pulizia della casa. Il dentista può anche raccomandare utilizzando un collutorio antisettico per aiutare a sgombrare il campo da batteri.

Se sei coerente con la vostra igiene casa, si dovrebbe vedere il ritorno di rosa, tessuto gengivale sano entro giorni o settimane. Avrete bisogno di praticare una buona igiene orale per la vita, tuttavia, così i vostri problemi gengivali non ritorni.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Cura in casa gioca un ruolo chiave nel prevenire e invertire gengivite. Passi si può prendere a casa sono:

  • Ottenere regolari pulizie dentali professionali, su un programma raccomandato dal vostro dentista.
  • Usare uno spazzolino morbido e sostituirlo almeno ogni tre o quattro mesi.
  • Considerare l’utilizzo di uno spazzolino elettrico, che può essere più efficace nella rimozione della placca e tartaro.
  • Lavarsi i denti due volte al giorno, o meglio ancora, dopo ogni pasto o uno spuntino.
  • Filo interdentale almeno giornalmente.
  • Utilizzare un collutorio antisettico, se consigliato dal vostro dentista.
  • Utilizzare un detergente interdentale, come ad esempio un pick dentale o un bastone dentale appositamente progettato per pulire gli spazi fra i denti.
  • Non fare affidamento su tartaro controllo dentifricio per fare il lavoro che spazzolino e filo interdentale dovrebbe fare.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire la gengivite è un programma di buona igiene dentale, uno che si inizia presto e praticare costantemente per tutta la vita. Ciò significa lavarsi i denti almeno due volte al giorno – al mattino e prima di andare a letto – e filo interdentale almeno una volta al giorno. Meglio ancora, spazzolino dopo ogni pasto o uno spuntino o come vostro dentista suggerisce. Una pulizia completa con uno spazzolino e filo interdentale dovrebbe prendere 3-5 minuti. Filo interdentale prima di pennello permette di pulire via le particelle di cibo allentati e batteri.

Inoltre, vedere il vostro dentista o igienista dentale regolarmente per pulizie professionali, di solito ogni sei a 12 mesi. Se si dispone di fattori di rischio che aumentano la probabilità di sviluppare gengivite, può essere necessario pulizie dentali professionali più spesso.

Powered by: Wordpress