Malattia

Ginecomastia (seni allargata negli uomini)

Ginecomastia (seni allargata negli uomini)Ginecomastia è il gonfiore del tessuto mammario nei ragazzi o uomini, causate da uno squilibrio di ormoni estrogeni e testosterone. Ginecomastia può interessare uno o entrambi i seni, a volte in modo non uniforme. Neonati, bambini passando attraverso la pubertà e gli uomini più anziani possono sviluppare ginecomastia in seguito a normali cambiamenti nei livelli ormonali, ma esistono anche altre cause.

Generalmente, ginecomastia non è un problema serio, ma può essere difficile da affrontare.Uomini e ragazzi con ginecomastia talvolta hanno dolore nel petto e possono sentirsi in imbarazzo.

Ginecomastia può andare via da solo. Se persiste, farmaci o interventi chirurgici possono aiutare.

Sintomi

Segni e sintomi di ginecomastia sono:

  • Gonfiore del seno ghiandola tessuto
  • Mammaria

Quando per vedere un medico
Consultare il medico se si hanno:

  • Gonfiore
  • Dolore
  • Tenerezza
  • Secrezione dal capezzolo in uno o entrambi i seni

Cause

Ginecomastia viene attivato da una diminuzione della quantità di testosterone rispetto estrogeni. La causa di questa diminuzione può essere condizioni che bloccano gli effetti della o riducono il testosterone o di una condizione che aumenta il livello di estrogeni. Molte cose possono sconvolgere l’equilibrio ormonale, tra cui le seguenti.

Ormone naturale cambia
la ormoni testosterone ed estrogeni controllano lo sviluppo e il mantenimento delle caratteristiche sessuali in uomini e donne. Testosterone controlla tratti maschili, come la massa muscolare e peli del corpo. Estrogeni controlla tratti femminili, compresi la crescita del seno.

La maggior parte della gente pensa di estrogeni come l’ormone esclusivamente femminile, ma anche gli uomini producono – anche se normalmente in piccole quantità. Ma i livelli di estrogeni maschi che sono troppo alti o sono in equilibrio con i livelli di testosterone possono causare ginecomastia.

  • Ginecomastia nei bambini.  Più della metà dei neonati maschi sono nati con seni ingranditi a causa degli effetti degli estrogeni della madre. Generalmente, il tessuto del seno gonfio scompare entro due o tre settimane dopo la nascita.
  • Ginecomastia durante la pubertà.  ginecomastia causata da cambiamenti ormonali durante la pubertà è relativamente comune. Nella maggior parte dei casi, il tessuto del seno gonfio andrà via senza trattamento entro sei mesi a due anni.
  • Ginecomastia negli uomini.  La prevalenza di picchi di nuovo ginecomastia di età compresa tra 50 e 80 anni. Almeno uno su quattro uomini sono colpiti in questo periodo.

Farmaci
Un certo numero di farmaci possono causare ginecomastia. Questi includono:

  • Anti-androgeni utilizzati per trattare l’allargamento della prostata o il cancro e di altre condizioni. Gli esempi includono flutamide, finasteride (Proscar) e spironolattone (Aldactone).
  • Steroidi anabolizzanti e androgeni.
  • Farmaci AIDS. Ginecomastia può svilupparsi negli uomini HIV-positivi che ricevono un regime di trattamento chiamato terapia antiretrovirale altamente attiva (HAART).Efavirenz (Sustiva) è più comunemente associato con ginecomastia che sono altri farmaci anti-HIV.
  • Farmaci anti-ansia, come il diazepam (Valium).
  • Gli antidepressivi triciclici.
  • Antibiotici.
  • Ulcera farmaci, come cimetidina.
  • Trattamento del cancro (chemioterapia).
  • Farmaci per il cuore, come la digossina (Lanoxin) e calcio-antagonisti.

Droghe e alcol
sostanze che possono causare ginecomastia includono:

  • Alcool
  • Anfetamine
  • Marijuana
  • Eroina
  • Metadone

Condizioni di salute
diverse condizioni di salute possono causare ginecomastia influenzando il normale equilibrio degli ormoni. Questi includono:

  • Ipogonadismo.  qualsiasi delle condizioni che interferiscono con la produzione di testosterone normale, come la sindrome di Klinefelter o insufficienza ipofisaria, può essere associato a ginecomastia.
  • Invecchiamento.  cambiamenti ormonali che si verificano con l’invecchiamento normale può causare ginecomastia, soprattutto negli uomini che sono in sovrappeso.
  • Tumori.  alcuni tumori, come quelli che coinvolgono i testicoli, ghiandole surrenali o ghiandola pituitaria, in grado di produrre ormoni che alterano l’equilibrio ormonale maschile-femminile.
  • Ipertiroidismo.  In questa condizione, la tiroide produce troppo ormone tiroxina.
  • L’insufficienza renale.  Circa la metà delle persone in trattamento con regolare ginecomastia esperienza emodialisi a causa di cambiamenti ormonali.
  • Insufficienza epatica  e cirrosi.  fluttuazioni ormonali legate a problemi di fegato così come i farmaci presi per la cirrosi sono associati con ginecomastia.
  • La malnutrizione e la fame.  Quando il corpo è privato di una nutrizione adeguata, i livelli di testosterone goccia, ma i livelli di estrogeni rimangono costanti, causando uno squilibrio ormonale. Ginecomastia può verificarsi anche una volta che l’alimentazione normale riprende.

Prodotti erboristici
oli vegetali, come tea tree o lavanda, utilizzato in shampoo, saponi o lozioni sono stati associati con ginecomastia. Questo è probabilmente dovuto alla loro debole attività estrogenica.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per la ginecomastia sono:

  • Adolescenza
  • L’età avanzata
  • L’uso di steroidi anabolizzanti o androgeni per migliorare le prestazioni atletiche
  • Alcune condizioni di salute, tra fegato e malattie renali, malattie della tiroide, tumori ormonalmente attive, e la sindrome di Klinefelter

Complicazioni

Anche se ci sono alcune complicazioni fisiche associate con ginecomastia, che hanno questa condizione può causare problemi psicologici o emotivi causati da comparsa.

Test e diagnosi

Il medico le domande sulla vostra storia medica e droga e quali condizioni eseguire nella vostra famiglia salute. Il medico dovrà anche fare un esame fisico che può includere un’attenta valutazione del tessuto del seno, addome e genitali.

I primi test per determinare la causa del tuo ginecomastia possono includere:

  • Gli esami del sangue
  • Mammografie

Potrebbe essere necessario un ulteriore test a seconda delle vostre risultati dei test iniziali, tra cui:

  • Radiografia del torace
  • La tomografia computerizzata (TC)
  • La risonanza magnetica (MRI) scansioni
  • Ultrasuoni testicolari
  • Biopsie dei tessuti

Condizioni che causano sintomi simili
Il medico vorranno essere sicuri che il gonfiore del seno è in realtà ginecomastia e non un’altra condizione. Altre condizioni che possono causare sintomi simili includono:

  • Tessuto mammario adiposo.  Alcuni uomini e ragazzi hanno grasso petto che assomiglia ginecomastia. Questo è chiamato falsa ginecomastia (pseudogynecomastia), e non è la stessa come ginecomastia.
  • Il cancro al seno.  Questa è raro negli uomini, ma può verificarsi. L’allargamento di un seno o la presenza di un nodulo ditta solleva la preoccupazione per il cancro al seno maschile.
  • Un ascesso al seno (mastite).  Questa è un’infezione del tessuto mammario.

Trattamenti e farmaci

La maggior parte dei casi di ginecomastia regredire nel tempo senza trattamento. Tuttavia, se la ginecomastia è causata da una condizione di base, come l’ipogonadismo, malnutrizione o cirrosi, tale condizione potrebbe essere necessario un trattamento. Se stai prendendo farmaci che possono causare ginecomastia, il medico può raccomandare loro arresto o la sostituzione di un altro farmaco.

Negli adolescenti senza causa apparente della ginecomastia, il medico può raccomandare periodiche rivalutazioni ogni tre-sei mesi per vedere se la condizione migliora da sola.Ginecomastia spesso va via senza trattamento in meno di due anni. Tuttavia, il trattamento può essere necessario se la ginecomastia non migliora da sola, o se provoca grande dolore, tenerezza o imbarazzo.

Farmaci
Farmaci usati per trattare il cancro al seno e di altre condizioni, come il tamoxifene e raloxifene, possono essere utili per alcuni uomini con ginecomastia. Anche se questi farmaci sono approvati dalla Food and Drug Administration, che non sono stati approvati appositamente per questo utilizzo.

Intervento chirurgico per rimuovere il tessuto mammario in eccesso
Se avete ancora significativo ingrandimento del seno fastidio nonostante il trattamento iniziale o di osservazione, il medico può consigliare un intervento chirurgico. Due tipi di chirurgia sono usati per trattare ginecomastia:

  • Liposuzione.  Questa chirurgia rimuove il grasso del seno, ma non la stessa tessuto ghiandolare mammario.
  • Mastectomia.  Questo tipo di chirurgia rimuove il tessuto mammella. L’intervento è spesso fatto su base endoscopica, cioè vengono utilizzati solo piccole incisioni. Questo tipo meno invasivo della chirurgia comporta meno tempo di recupero.

Coping e supporto

Per un uomo, ingrandire il seno può essere stressante e imbarazzante. Ginecomastia può essere difficile da nascondere e una sfida per le relazioni romantiche. Durante la pubertà, ginecomastia può rendere i ragazzi un bersaglio per prendere in giro dai coetanei. Si può fare attività come il nuoto o la modifica per la lezione di ginnastica traumatica.

Qualunque sia la vostra età, si può sentire come il tuo corpo ti ha tradito e si può sentire infelice con se stessi. Questi sentimenti sono normali, ma ci sono alcune cose che potete fare per aiutare a far fronte:

  • Ottenere consulenza.  Parla terapia può aiutare a evitare l’ansia e la depressione causata da ginecomastia. Può anche aiutare a comunicare con il vostro partner o familiari in modo che capiscano quello che stai passando.
  • Raggiungere i vostri amici e parenti.  Si può sentire in imbarazzo a parlare di ginecomastia con le persone a te care. Ma spiegando la tua situazione e chiedendo aiuto sarà probabilmente rafforzerà i vostri rapporti e ridurre lo stress.
  • Connessione con altri che hanno ginecomastia.  Parlare con gli uomini che hanno avuto una simile esperienza può aiutare a far fronte. Siti web come Gynecomastia.org forniscono un forum per la connessione con altri che hanno la condizione.

Prevenzione

Ci sono alcuni fattori che si possono controllare che possano ridurre il rischio di ginecomastia:

  • Non usare droghe illegali.  esempi includono steroidi e androgeni, anfetamine, eroina e marijuana.
  • Evitare l’alcool.  Non bere alcolici, o bere molto poco.
  • Rivedere i farmaci.  Se stai prendendo farmaci noti per causare ginecomastia, chiedete al vostro medico se ci sono altre scelte.
Powered by: Wordpress