Malattia

Gozzo

GozzoLa tiroide è una ghiandola a forma di farfalla situata alla base del collo appena sotto il pomo d’Adamo. A volte la tiroide cresce più grande del normale – una condizione nota come gozzo.Anche se gozzi sono di solito indolori, un grande gozzo può causare tosse e rendono difficile per voi di inghiottire o respirare.

La causa più comune di gozzo universalmente è una mancanza di iodio nella dieta. Negli Stati Uniti, dove la maggior parte delle persone usano il sale iodato, il gozzo è più spesso a causa dei noduli più o sottoproduzione di ormoni tiroidei o per che si sviluppano nella ghiandola stessa.

Il trattamento dipende dalle dimensioni del gozzo, i sintomi e la causa sottostante. I piccoli gozzi che non sono evidenti e non causano problemi di solito non hanno bisogno di cure.

Sintomi

Non tutti i gozzi causano segni e sintomi. Quando segni e sintomi accadono possono includere:

  • Un gonfiore visibile alla base del collo che può essere particolarmente evidente quando vi fate la barba o truccarsi
  • Una sensazione di tensione in gola
  • Tosse
  • Raucedine
  • Difficoltà di deglutizione
  • Difficoltà di respirazione

Cause

La ghiandola tiroide produce due ormoni principali – tiroxina e triiodotironina (T-3). Questi ormoni circolano nel sangue e contribuiscono a regolare il metabolismo. Mantengono la velocità con cui il corpo utilizza grassi e carboidrati, aiuta a controllare la temperatura corporea, influenzano la frequenza cardiaca, e aiutano a regolare la produzione di proteine. La ghiandola tiroide produce anche calcitonina – un ormone che aiuta a regolare la quantità di calcio nel sangue.

Il tuo ipofisi e l’ipotalamo controlla la velocità con cui questi ormoni vengono prodotti e rilasciati. Il processo inizia quando l’ipotalamo – una zona alla base del cervello che agisce come un termostato per l’intero sistema – segnala la ghiandola pituitaria per fare un ormone conosciuto come ormone stimolante la tiroide (TSH). La tua ghiandola pituitaria – anche situata alla base del cervello – rilascia una certa quantità di TSH, a seconda di quanto tiroxina e T-3 sono nel sangue. Tiroide, a sua volta, regola la produzione di ormoni in base alla quantità di TSH che riceve dalla ghiandola pituitaria.

Avere un gozzo non significa necessariamente che la tiroide non funziona normalmente. Anche quando è ingrandita, la tiroide può produrre normali quantità di ormoni. Potrebbe anche, tuttavia, produrre tiroxina troppo o troppo poco e T-3.

Un certo numero di fattori che possono causare la ghiandola tiroide per ingrandire. Tra i più comuni sono:

  • La carenza di iodio.  iodio, che è essenziale per la produzione di ormoni tiroidei, si trova principalmente in acqua di mare e nel terreno nelle zone costiere. Nel mondo in via di sviluppo, le persone che vivono nell’entroterra o ad altitudini elevate sono spesso carenti di iodio e possono sviluppare gozzo quando la tiroide si allarga nel tentativo di ottenere maggiori iodio. La carenza di iodio iniziale può essere fatta anche peggio da una dieta ricca di cibi ormone inibizione, come il cavolo, broccoli e cavolfiori. Sebbene la mancanza di iodio nella dieta è la causa principale di gozzo in molte parti del mondo, questo non è il caso nei paesi in cui lo iodio è ordinariamente aggiunto al sale da tavola e altri alimenti.
  • Malattia di Graves ‘.  Gozzo a volte può verificarsi quando la ghiandola tiroide produce troppo ormone tiroideo (ipertiroidismo). Nel morbo di Graves ‘, gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario erroneamente attaccano la ghiandola tiroidea, provocando la produzione di eccesso di tiroxina. Questa iperstimolazione provoca la tiroide a gonfiarsi.
  • Malattia. Di Hashimoto  gozzo può anche derivare da una tiroide (ipotiroidismo). Come la malattia di Graves ‘, la malattia di Hashimoto è una malattia autoimmune. Ma invece di causare la tiroide a produrre troppo ormone, danni di Hashimoto vostra tiroide in modo che esso produce troppo poco. Percependo un livello di ormone basso, la ghiandola pituitaria produce più TSH per stimolare la tiroide, che provoca poi la ghiandola per ingrandire.
  • Gozzo multinodulare.  In questa condizione, alcuni grumi solidi o piene di liquido chiamati noduli si sviluppano in entrambi i lati della tiroide, con conseguente allargamento complessivo della ghiandola.
  • Noduli tiroidei solitari.  In questo caso, un singolo nodulo si sviluppa in una parte della ghiandola tiroide. La maggior parte dei noduli sono non tumorali (benigni) e non portano al cancro.
  • Cancro alla tiroide.  tumore della tiroide è molto meno comune di noduli tiroidei benigni. Il cancro della tiroide appare spesso come un allargamento su un lato della tiroide.
  • Gravidanza.  Un ormone prodotto durante la gravidanza, la gonadotropina corionica umana (HCG), può causare la ghiandola tiroide per ingrandire leggermente.
  • L’infiammazione.  tiroidite è una condizione infiammatoria che può causare dolore e gonfiore nella tiroide.

Fattori di rischio

Gozzo può colpire chiunque. Possono essere presenti alla nascita e verificarsi in qualsiasi momento per tutta la vita, anche se sono più comune dopo i 50 anni. Alcuni fattori di rischio comuni per gozzo includono:

  • La mancanza di iodio nella dieta.  Persone che vivono in zone dove iodio scarseggia e che non hanno accesso agli integratori di iodio sono ad alto rischio di gozzo.
  • Il tuo sesso.  Perché le donne sono più inclini a disturbi della tiroide, sono anche maggiori probabilità di sviluppare gozzo.
  • La tua età.  vostre probabilità di sviluppare un aumento del gozzo con l’età.
  • Storia medica.  Una storia personale o familiare di malattie autoimmuni aumenta il rischio.
  • La gravidanza e la menopausa.  Per ragioni che non sono del tutto chiare, problemi alla tiroide sono più probabilità di verificarsi durante la gravidanza e la menopausa.
  • Alcuni farmaci.  Alcuni trattamenti medici, compreso immunosoppressori, antiretrovirali, il farmaco per il cuore amiodarone (Cordarone, Pacerone, altri) e il litio psicofarmaco (Eskalith, Lithobid, altri), aumentano il rischio.
  • L’esposizione alle radiazioni.  Tuoi rischio aumenta se hai avuto trattamenti di radiazione al collo o torace o siete stati esposti a radiazioni in un impianto nucleare, di prova o incidente.

Complicazioni

I piccoli gozzi che non causano problemi fisici o estetici non sono un problema. Ma i grandi gozzi possono rendere difficile respirare o deglutire e può causare tosse e raucedine. Gozzo che derivano da altre condizioni, come l’ipotiroidismo o ipertiroidismo, possono essere associati a un numero di sintomi, che vanno dalla fatica e aumento di peso di perdita di peso non intenzionale, irritabilità e disturbi del sonno.

Prepararsi per un appuntamento

Se siete stati diagnosticati con un gozzo, è molto probabile avere ulteriori esami per determinare la causa. Potreste trovare utile fare una lista di domande da porre al medico, come ad esempio:

  • Che cosa ha causato questo gozzo a sviluppare?
  • È una cosa seria?
  • Cosa si può fare per trattare la causa sottostante?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Quali sono le alternative al trattamento principale che si sta proponendo?
  • Che cosa accadrà se scelgo di non fare nulla?
  • Sarà il gozzo continuare a ottenere più grande?
  • Sarà il trattamento che stai suggerendo di migliorare l’aspetto del gozzo?
  • Dovrò assumere farmaci? Per quanto tempo?

Test e diagnosi

Il medico può scoprire un ingrossamento della ghiandola tiroidea semplicemente sentendo il collo e avere inghiottite durante un esame di routine. In alcuni casi, il medico può anche essere in grado di sentire la presenza di noduli.

Diagnosi gozzo può anche comportare:

  • Un ormone prova.  esami del sangue in grado di determinare la quantità di ormoni prodotti dal vostro tiroide e ipofisi. Se la vostra tiroide è underactive, il livello di ormone tiroideo sarà bassa. Allo stesso tempo, il livello di ormone stimolante la tiroide (TSH) sarà elevato perché la ghiandola pituitaria cerca di stimolare la tiroide a produrre più ormoni tiroidei. Gozzo associato con l’ipertiroidismo solito comporta un elevato livello di ormone tiroideo nel sangue e una inferiore al normale livello di TSH.
  • Un test anticorpale.  Alcune cause di gozzo comporta produzione di anticorpi anomali.Un esame del sangue può confermare la presenza di questi anticorpi.
  • Ecografia.  Un dispositivo bacchetta simile (trasduttore) viene tenuto sul collo. Le onde sonore rimbalzano attraverso il collo e la schiena, formando immagini su uno schermo di computer. Le immagini rivelano le dimensioni della tiroide e se la ghiandola contiene noduli che il medico non può essere stato in grado di sentire.
  • Una scansione della tiroide.  Durante una scansione della tiroide, avrete un isotopo radioattivo iniettato in vena sulla parte interna del gomito. Quindi si trovano su un tavolo con la testa allungata all’indietro mentre una speciale macchina fotografica produce un’immagine della vostra tiroide sullo schermo del computer. Il tempo necessario per la procedura può variare, a seconda di quanto tempo ci vuole l’isotopo per raggiungere la ghiandola tiroidea. Scansioni della tiroide forniscono informazioni circa la natura e le dimensioni del vostro tiroide, ma sono più invasiva, che richiede tempo e costoso che sono test ad ultrasuoni.
  • Una biopsia.  Nel corso di un agoaspirato biopsia, ecografia viene utilizzato per guidare un ago nella tiroide per ottenere un tessuto o campione di fluido per il test.

Trattamenti e farmaci

Trattamento gozzo dipende dalle dimensioni del gozzo, i segni ed i sintomi e la causa sottostante. Il medico può raccomandare:

  • Osservazione.  Se il gozzo è piccolo e non causa problemi, e la tua tiroide funziona normalmente, il medico può suggerire un approccio wait and see.
  • Farmaci.  Se avete l’ipotiroidismo, tiroide ormonale sostitutiva con levotiroxina (Levothroid, Synthroid) potranno risolvere i sintomi di ipotiroidismo e lento il rilascio di ormone stimolante la tiroide dalla ghiandola pituitaria, spesso riducendo le dimensioni del gozzo. Per infiammazione della tiroide, il medico può suggerire l’aspirina o un farmaco corticosteroide per trattare l’infiammazione. Per gozzi connessi con ipertiroidismo, può essere necessario farmaci per normalizzare i livelli ormonali.
  • Chirurgia.  Rimozione di tutta o parte della ghiandola tiroide (tiroidectomia totale o parziale) è una opzione se si dispone di un grande gozzo che è scomodo o causa difficoltà di respirazione o della deglutizione, o in alcuni casi, se si dispone di gozzo nodulare causare ipertiroidismo. La chirurgia è anche il trattamento per il cancro della tiroide.Potrebbe essere necessario prendere levotiroxina dopo l’intervento chirurgico, a seconda della quantità di tiroide rimossa.
  • Lo iodio radioattivo.  In alcuni casi, lo iodio radioattivo è usato per trattare una ghiandola tiroide iperattiva. Lo iodio radioattivo viene assunto per via orale e raggiunge la ghiandola tiroidea attraverso il flusso sanguigno, distruggendo le cellule tiroidee. I risultati del trattamento di dimensione ridotta del gozzo, ma alla fine può anche causare una ghiandola tiroide. Ormonale sostitutiva con l’ormone tiroideo sintetico levotiroxina diventa allora necessario, di solito per la vita.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Se il gozzo è causato dalla vostra dieta, questi suggerimenti possono aiutare:

  • Ottenere abbastanza iodio.  Per assicurarsi che si ottiene abbastanza iodio, usare il sale iodato o mangiare frutti di mare o alghe – sushi è una buona fonte di alghe – circa due volte a settimana. Gamberetti e altri crostacei sono particolarmente elevati di iodio. Se vivete vicino alla costa, frutta e verdura di produzione locale sono suscettibili di contenere alcune iodio, anche, come sono il latte e lo yogurt di mucca. Tutti hanno bisogno di circa 150 microgrammi di iodio al giorno, ma adeguate quantità sono particolarmente importanti per le donne incinte e in allattamento e per i neonati e bambini.
  • Ridurre il consumo di iodio.  Anche se è raro, sempre troppo iodio a volte porta a gozzo. Se l’eccesso di iodio è un problema, evitare di sale, crostacei, alghe e iodio integratori di iodio-fortificato.
Powered by: Wordpress