Malattia

I tumori carcinoidi

Carcinoid tumorsI tumori carcinoidi sono un tipo di tumore a crescita lenta che possono sorgere in diversi luoghi in tutto il corpo. Tumori carcinoidi, che sono un sottoinsieme dei tumori chiamati tumori neuroendocrini, cominciano solitamente nel tratto digestivo (stomaco, appendice, intestino tenue, colon, retto) o nei polmoni.

I tumori carcinoidi spesso non causano sintomi fino a tardi nella malattia. I tumori carcinoidi possono produrre e rilasciare ormoni nel tuo corpo che causano segni e sintomi come la diarrea o la pelle rossore.

Il trattamento per i tumori carcinoidi di solito comprende un intervento chirurgico e può includere farmaci.

Sintomi

In alcuni casi, i tumori carcinoidi non causano alcun segno o sintomo. Quando si verificano, segni e sintomi sono solitamente vaghi e dipendono dalla posizione del tumore.

I tumori carcinoidi nei polmoni
Segni e sintomi di tumori carcinoidi del polmone sono:

  • Il dolore toracico
  • Wheezing
  • Mancanza di respiro
  • Diarrea
  • Rossore o una sensazione di calore in viso e collo (arrossamento della pelle)
  • L’aumento di peso, in particolare intorno al tronco e parte superiore della schiena
  • Segni di rosa o viola sulla pelle che appaiono come le smagliature

I tumori carcinoidi nel tratto digestivo
Segni e sintomi di tumori carcinoidi del tratto digestivo sono:

  • Il dolore addominale
  • Diarrea
  • Nausea, vomito e incapacità di passare sgabello a causa del blocco intestinale (occlusione intestinale)
  • Sanguinamento rettale
  • Dolore rettale
  • Rossore o una sensazione di calore in viso e collo (arrossamento della pelle)

Quando per vedere un medico
se si verificano segni e sintomi che fastidio e sono persistenti, prendere un appuntamento con il medico.

Cause

Non è chiaro ciò che provoca tumori carcinoidi. In generale, il cancro si verifica quando una cellula si sviluppa mutazioni nel DNA. Le mutazioni permettono alla cellula di continuare a crescere e dividersi quando le cellule sane normalmente morire.

Le cellule accumulando formare un tumore. Le cellule tumorali possono invadere i tessuti sani circostanti e diffondersi in altre parti del corpo.

I medici non sanno che cosa causa le mutazioni che possono portare a tumori carcinoidi. Ma sanno che i tumori carcinoidi sviluppano in cellule neuroendocrine.

Cellule neuroendocrine si trovano in vari organi in tutto il corpo. Essi svolgono alcune funzioni delle cellule nervose e alcune funzioni delle cellule endocrine che producono ormoni. Alcuni ormoni che sono prodotte da cellule neuroendocrine sono cortisolo, istamina, insulina e la serotonina.

Fattori di rischio

I fattori che aumentano il rischio di tumori carcinoidi sono:

  • Età più avanzata.  Gli anziani hanno maggiori probabilità di essere diagnosticati con un tumore carcinoide che sono giovani o bambini.
  • Sesso.  donne sono più propense degli uomini a sviluppare tumori carcinoidi.
  • La storia di famiglia.  Una storia familiare di neoplasia endocrina multipla di tipo I (MEN I), aumenta il rischio di tumori carcinoidi. Nelle persone con MEN I, tumori multipli si verificano nelle ghiandole del sistema endocrino.

Complicazioni

Le cellule dei tumori carcinoidi possono secernere ormoni e altre sostanze chimiche, provocando una serie di complicazioni, tra cui:

  • Sindrome da carcinoide.  sindrome carcinoide causa rossore o una sensazione di calore in viso e collo (arrossamento della pelle), diarrea cronica, difficoltà di respirazione e, tra gli altri segni e sintomi.
  • Cardiopatia carcinoide.  tumori carcinoidi possono secernere ormoni che possono causare ispessimento del rivestimento delle camere cardiache, valvole e vasi sanguigni. Questo può portare a valvole cardiache che perde e insufficienza cardiaca che possono richiedere un intervento chirurgico di sostituzione della valvola.Carcinoma cardiaco di solito può essere controllata con i farmaci.
  • Sindrome di Cushing.  Un tumore carcinoide polmonare può produrre un eccesso di un ormone che può causare il vostro corpo a produrre troppo di cortisolo, l’ormone.

Prepararsi per un appuntamento

Fissare un appuntamento con il medico di assistenza primaria o medico di famiglia se si hanno segni e sintomi che vi preoccupano. Se il medico sospetta un tumore carcinoide, si può fare riferimento ad una:

  • Medico specializzato nei problemi digestivi (gastroenterologo)
  • Medico specializzato in problemi polmonari (pneumologo)
  • Medico che tratta il cancro (oncologo)

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Nel momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  comprese le grosse sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che si sta prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, in modo da preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencare le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo scada. Alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa è probabilmente causando i miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Quali tipi di test ho bisogno? Fare questi test richiedono una preparazione particolare?
  • Quali trattamenti sono disponibili e che mi consiglia?
  • Quali sono i rischi e gli effetti collaterali posso aspettare per ogni trattamento?
  • Qual è la mia prognosi se sottoporsi al trattamento?
  • Sarà il trattamento sulla mia capacità di lavorare o di svolgere le normali attività quotidiane?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me sono? Quali siti web mi consiglia?
  • Quante volte ho bisogno di follow-up visite?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può consentire più tempo per coprire i punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai cominciate ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono continui, o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

I test e diagnosi

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare i tumori carcinoidi sono:

  • Gli esami del sangue.  Se si dispone di un tumore carcinoide, il tuo sangue possono contenere alti livelli di ormoni secreti da un tumore carcinoide o sottoprodotti creati quando questi ormoni sono ripartiti per il corpo.
  • Gli esami delle urine.  persone con tumori carcinoidi presentano livelli di eccesso di una sostanza chimica nelle urine che si produce quando il corpo si rompe ormoni secreti da tumori carcinoidi.
  • Esami di imaging.  esami di imaging, tra cui una tomografia computerizzata (TC), la risonanza magnetica (MRI), tomografia ad emissione di positroni (PET), scansione octreotide e raggi X, possono aiutare il medico a individuare la posizione del tumore carcinoide.
  • Un ambito o fotocamera che vede all’interno del vostro corpo.  Il medico può utilizzare un tubo lungo e sottile dotato di un obiettivo o la fotocamera per esaminare le aree all’interno del vostro corpo.L’endoscopia, che implica il passaggio di un ambito in gola, può aiutare il medico a vedere all’interno del vostro tratto gastrointestinale. Broncoscopia, utilizzando un ambito passata giù per la gola e nei polmoni, può aiutare a trovare i tumori carcinoidi polmonari. Passando un ambito attraverso il vostro retto (colonscopia) può aiutare a diagnosticare i tumori carcinoidi rettali.

    Per vedere all’interno del vostro intestino tenue, il medico può raccomandare un test utilizzando una fotocamera pillola dimensioni che si rondine (capsula endoscopica).

  • Rimozione di tessuto per le analisi di laboratorio.  Un campione di tessuto dal tumore (biopsia) possono essere raccolte per confermare la diagnosi. Che tipo di biopsia verrete sottoposti dipende da dove si trova il tumore.In alcuni casi il chirurgo può utilizzare un ago per disegnare su cellule del tumore. In altri casi, una biopsia può essere raccolto durante la chirurgia. Il tessuto viene inviato ad un laboratorio per testare per determinare i tipi di cellule di un tumore e quanto aggressivo quelle cellule appaiono al microscopio.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per un tumore carcinoide dipende dalla posizione del tumore, se il cancro si è diffuso ad altre zone del corpo, i tipi di ormoni i segreti del tumore, la vostra salute e le vostre preferenze.

Chirurgia
Se diagnosticato precocemente, un tumore carcinoide può essere rimosso completamente con un intervento chirurgico. Se i tumori carcinoidi sono avanzate al momento della scoperta, la rimozione completa non può essere possibile. In alcuni casi, i chirurghi possono tentare di rimuovere quanto più tumore possibile per aiutare segni e sintomi di controllo.

Farmaci
Farmaci usati per il trattamento della sindrome carcinoide sono:

  • I farmaci che le cellule tumorali di blocco da ormoni secernenti.  l’utilizzo di farmaci per bloccare gli ormoni secreti dal tumore possono ridurre i segni ei sintomi della sindrome da carcinoide e la crescita tumorale lenta.Octreotide (Sandostatina) e lanreotide (Somatuline Depot) sono dati come iniezioni sotto la pelle. Gli effetti collaterali da entrambi i farmaci possono includere dolore addominale, gonfiore e diarrea.
  • I farmaci per stimolare il sistema immunitario.  un farmaco iniettabile chiamato interferone alfa (Intron A, Pegasys, altri), che stimola il sistema immunitario del corpo per attaccare il tumore, è talvolta usato per rallentare la crescita dei tumori carcinoidi e per alleviare i sintomi. L’interferone può causare effetti collaterali significativi, tra cui sintomi di fatica e di tipo influenzale.

I trattamenti per i tumori carcinoidi che hanno diffuso al fegato
tumori carcinoidi comunemente diffusa (metastasi) al fegato. Opzioni di trattamento possono comprendere:

  • Chirurgia epatica.  Chirurgia per rimuovere parte del fegato (resezione epatica) può controllare segni e sintomi causati da tumori del fegato.
  • Arresto afflusso di sangue ai tumori del fegato.  In una procedura chiamata embolizzazione dell’arteria epatica, un medico ostruisce l’arteria principale del fegato (arteria epatica), interrompendo l’afflusso di sangue alle cellule tumorali che si sono diffuse al fegato. Cellule epatiche sane sopravvivono affidandosi a sangue da altri vasi sanguigni.
  • Uccidere le cellule tumorali con il calore o freddo.  ablazione con radiofrequenza offre trattamenti termici che inducono le cellule del tumore carcinoide nel fegato a morire.La crioablazione utilizza cicli di congelamento e scongelamento di uccidere le cellule tumorali.

Medicina alternativa

Anche se i trattamenti di medicina alternativa non è in grado di curare i tumori carcinoidi, alcune terapie alternative possono aiutare a far fronte con i segni ei sintomi del cancro e il trattamento del cancro. Parlate con il vostro medico circa le opzioni di sicurezza.

Trattamenti alternativi per lo stress
una diagnosi di cancro può essere un’esperienza stressante. E se si dispone di sindrome da carcinoide causata da un tumore carcinoide, lo stress può anche innescare arrossamento della pelle. Terapie di medicina complementare e alternativa possono aiutarvi a ottenere il controllo lo stress nella vostra vita e vi aiutano a meglio far fronte alla diagnosi. Consultare il proprio medico di provare:

  • Massaggi
  • Meditazione
  • Le tecniche di rilassamento
  • Tai chi
  • Yoga

Coping e supporto

Ogni persona con il cancro si sviluppa il suo modo di reagire. Ma non c’è bisogno di farlo da solo. Se avete domande o volete una guida, parlare con un membro del vostro team sanitario. Prendere in considerazione anche i seguenti passi per aiutare a gestire la sua diagnosi:

  • Scoprite abbastanza di tumori carcinoidi di prendere decisioni relative alla sua assistenza.  vostre domande medico della vostra condizione. Chiedi membri del vostro team sanitario per raccomandare le risorse dove è possibile ottenere ulteriori informazioni.
  • Parlare con gli altri con il cancro.  Gruppi di sostegno per le persone con il cancro si mettono in contatto con gli altri che hanno dovuto affrontare le stesse sfide che stai affrontando. Chiedete al vostro medico di gruppi della tua zona. Oppure contattare il capitolo locale della American Cancer Society, o il Cancer Foundation carcinoide.Provate le chat room e bacheche presso il Cancer Survivors Network della American Cancer Society.
  • Controllare ciò che è possibile per la vostra salute.  Una diagnosi di cancro può farti sentire come se si dispone di alcun controllo sulla vostra salute. Ma si può prendere misure per mantenere uno stile di vita sano in modo che tu meglio far fronte con il trattamento del cancro.Scegli pasti sani con abbondanza di frutta e verdura. Quando ci si sente all’altezza, lavorare esercizio di luce nella vostra routine quotidiana. Tagliare lo stress, quando possibile. Ottenere l’abbondanza di sonno in modo che ci si sente riposati quando ti svegli.
Powered by: Wordpress