Malattia

Il cancro del testicolo

Il cancro del testicoloIl cancro del testicolo si verifica nei testicoli (testicoli), che si trovano all’interno dello scroto, una borsa di pelle sciolto sotto il pene. I testicoli producono gli ormoni sessuali maschili e lo sperma per la riproduzione.

Rispetto ad altri tipi di cancro, cancro del testicolo è raro. Ma il cancro del testicolo è il tumore più comune nei maschi americani di età compresa tra i 15 ei 34 anni.

Il cancro del testicolo è altamente curabile, anche quando il cancro si è diffuso al di là del testicolo. A seconda del tipo e dallo stadio del cancro ai testicoli, potrebbe essere visualizzato uno dei numerosi trattamenti, o una combinazione. Regolari testicolari auto-esami può aiutare a identificare crescite presto, quando la possibilità di successo del trattamento del cancro ai testicoli è più alta.

Sintomi

Segni e sintomi di cancro testicolare comprendono:

  • Un grumo o l’ampliamento sia in testicolo
  • Una sensazione di pesantezza nello scroto
  • Un dolore sordo all’addome o all’inguine
  • Un improvviso raccolta di liquido nello scroto
  • Dolore o disagio in un testicolo o nello scroto
  • Allargamento o la tenerezza del seno

Il cancro colpisce di solito un solo testicolo.

Quando per vedere un medico

Consultare il medico se si rilevano dolore, gonfiore o noduli nei testicoli o zona inguinale, soprattutto se questi segni e sintomi durano più di due settimane.

Cause

Non è chiaro ciò che provoca il cancro ai testicoli nella maggior parte dei casi. I medici sanno che il cancro testicolare si verifica quando le cellule sane in un testicolo diventano alterato. Le cellule sane crescono e si dividono in modo ordinato per mantenere il corpo funziona normalmente. Ma a volte alcune cellule sviluppano anomalie, provocando la crescita di uscire di controllo – queste cellule tumorali continuano dividendo anche quando le nuove cellule non sono necessari. Le cellule accumulando formano una massa nel testicolo.

Quasi tutti i tumori testicolari iniziano nelle cellule germinali – le cellule dei testicoli che producono spermatozoi immaturi. Quali sono le cause cellule germinali a diventare anormale e si sviluppano in cancro non è noto.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di cancro ai testicoli includono:

  • Un testicolo ritenuto (criptorchidismo).  I testicoli formano nella zona addominale durante lo sviluppo fetale e di solito scendere nello scroto prima della nascita. Gli uomini che hanno un testicolo che non è mai sceso sono a maggior rischio di tumore del testicolo sia testicolo rispetto agli uomini i cui testicoli discesi normalmente. Il rischio rimane anche se il testicolo è stato chirurgicamente trasferito allo scroto. Eppure, la maggior parte degli uomini che sviluppano il cancro ai testicoli non hanno una storia di testicoli ritenuti.
  • Sviluppo del testicolo anormale.  condizioni che causano testicoli per sviluppare in modo anomalo, come la sindrome di Klinefelter, può aumentare il rischio di cancro ai testicoli.
  • Storia di famiglia.  Se i membri della famiglia hanno avuto il cancro ai testicoli, si può avere un aumento del rischio.
  • Age.  cancro del testicolo colpisce adolescenti e uomini più giovani, in particolare quelli di età compresa tra 15 e 34. Tuttavia, può verificarsi a qualsiasi età.
  • Race.  cancro del testicolo è più comune negli uomini bianchi che negli uomini neri.

Prepararsi per un appuntamento

Per fissare un appuntamento con il medico di famiglia o medico di medicina generale se si trova un nodulo su un testicolo. Se il medico sospetta si potrebbe avere il cancro ai testicoli, si può fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento del cancro (oncologo).

Come preparare

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Prova a:

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo. volte può essere difficile prendere tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.

Domande da porre

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per il cancro ai testicoli, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Devo cancro ai testicoli?
  • Che tipo di cancro testicolare ho?
  • Può spiegare il mio rapporto di patologia a me? Posso avere una copia del mio rapporto di patologia?
  • Qual è lo stadio del mio cancro ai testicoli?
  • Qual è il grado del mio cancro ai testicoli?
  • Avrò bisogno di eventuali altre prove?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Quali sono le probabilità che il trattamento sarà curare il mio cancro ai testicoli?
  • Quali sono gli effetti collaterali ei rischi di ogni opzione di trattamento?
  • Esiste un trattamento che si pensa sia meglio per me?
  • Che cosa consiglierebbe ad un amico o un familiare nella mia situazione?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Se Vorrei un secondo parere, si può consigliare uno specialista?
  • Sono preoccupato per la mia capacità di avere figli in futuro. Cosa posso fare prima del trattamento per pianificare la possibilità di infertilità?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che ho preparato per voi si rivolga al medico, non esitate a fare domande che vengono in mente durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo in seguito per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

La maggior parte degli uomini scoprono il cancro ai testicoli stessi, sia involontariamente o mentre si fa un testicolare auto-esame per verificare la presenza di grumi. In altri casi, il medico può rilevare un nodulo durante un esame di routine.

Per determinare se un nodulo è il cancro ai testicoli, il medico può raccomandare:

  • Ultrasuoni.  Un test ecografia testicolare utilizza le onde sonore per creare un’immagine dello scroto e testicoli. Durante l’ecografia si trovano sulla schiena con la diffusione gambe. Il medico quindi applica un gel chiaro per il vostro scroto. Una sonda portatile viene spostato sopra il tuo scroto per fare il test ad ultrasuoni ecografia image.An può aiutare il medico a determinare la natura di eventuali noduli testicolari, come se i grumi sono solido o pieno di liquido. L’ecografia dice anche il medico se i grumi si trovano all’interno o all’esterno del testicolo. Il medico utilizza queste informazioni per determinare se un nodulo è probabile che sia il cancro ai testicoli.
  • Gli esami del sangue.  Il medico può ordinare test per determinare i livelli di marcatori tumorali nel sangue. I marcatori tumorali sono sostanze che si verificano normalmente nel sangue, ma i livelli di queste sostanze possono essere elevati in alcune situazioni, tra cui il cancro ai testicoli. Un alto livello di un marcatore tumorale nel sangue non significa che avete il cancro, ma può aiutare il medico nel determinare la diagnosi.
  • Intervento chirurgico per rimuovere un testicolo (orchiectomia radicale inguinale).  Se è stabilito che il nodulo sul testicolo può essere cancerogene, intervento chirurgico per rimuovere il testicolo può essere raccomandato. Il tuo testicolo rimosso sarà analizzata in un laboratorio per stabilire se il nodulo è cancerogeno e, in caso affermativo, che tipo di cancro.

Determinare il tipo di cancro

Il tuo testicolo estratto verrà analizzato per determinare il tipo di cancro ai testicoli. Il tipo di cancro ai testicoli avete determina il trattamento e la prognosi. In generale, esistono due tipi di tumore testicolare:

  • Seminoma.  tumori seminoma si verificano in tutte le età, ma se un uomo più anziano si sviluppa il cancro ai testicoli, è più probabile che sia seminoma. Seminoma, in generale, non sono aggressivi come nonseminomas e sono particolarmente sensibili alla radioterapia.
  • Nonseminoma.  nonseminoma tumori tendono a svilupparsi prima nella vita e crescere e diffondersi rapidamente. Esistono diversi tipi di tumori nonseminoma, tra cui coriocarcinoma, carcinoma embrionale, teratoma e tumore del sacco vitellino.Nonseminomas sono sensibili alla radioterapia, ma non sono sensibili come seminoma sono. La chemioterapia è spesso molto efficace per nonseminomas, anche se il cancro si è diffuso.

Talvolta sono presenti in un tumore entrambi i tipi di cancro. In tal caso, il cancro è trattata come se è nonseminoma.

Messa in scena il cancro

Una volta che il medico conferma la diagnosi, il passo successivo è quello di determinare l’estensione (stadio) del cancro. Per determinare se il cancro si è diffuso al di fuori del testicolo, è possibile sottoporsi a:

  • La tomografia computerizzata (CT).  TC prendere una serie di immagini a raggi X del vostro addome. Il medico utilizza TC per cercare segni di cancro nei linfonodi addominali.
  • Gli esami del sangue.  esami del sangue per cercare marcatori tumorali elevati possono aiutare il medico a capire se il cancro probabile rimane nel corpo dopo che il testicolo è stato rimosso.

Dopo questi esami, il cancro del testicolo è assegnato un palcoscenico. Lo stadio aiuta a determinare quali trattamenti sono i migliori per voi. Le fasi di cancro ai testicoli sono:

  • Fase  I.  Il cancro è limitato al testicolo.
  • Fase II.  cancro si è diffuso ai linfonodi nell’addome.
  • Fase III.  tumore si è diffuso ad altre parti del corpo. Il cancro del testicolo si diffonde più comunemente i polmoni, il fegato, le ossa e il cervello.

Trattamenti e farmaci

Le opzioni per il trattamento del vostro cancro ai testicoli dipendono da diversi fattori, tra cui il tipo e stadio del tumore, la vostra salute generale, e le vostre preferenze. Le opzioni di trattamento possono includere:

Chirurgia

Intervento chirurgico per rimuovere il testicolo (orchiectomia radicale inguinale) è il trattamento primario per quasi tutte le fasi e tipi di cancro ai testicoli. Per rimuovere il testicolo, il chirurgo fa un’incisione nel tuo inguine ed estrae l’intero testicolo attraverso l’apertura. A, testicoli soluzione salina protesi può essere inserita se si sceglie. Riceverai anestetici durante l’intervento chirurgico. Tutte le procedure chirurgiche comportano un rischio di dolori, emorragie e infezioni.

Si può anche avere un intervento chirurgico per rimuovere i linfonodi nell’inguine (linfa retroperitoneale nodo dissezione). A volte questo viene fatto allo stesso tempo come la chirurgia per rimuovere il testicolo. In altri casi può essere svolta in seguito. I linfonodi sono rimossi attraverso una grande incisione nell’addome. Il chirurgo prende cura di evitare recidere i nervi che circondano i linfonodi, ma in alcuni casi recidere i nervi può essere inevitabile. Nervi recisi possono causare difficoltà con l’eiaculazione, ma non vi impedirà di avere un’erezione.

In casi di cancro testicolare in fase iniziale, la chirurgia può essere l’unico trattamento necessario. Il vostro medico vi darà un programma consigliato per gli appuntamenti di follow-up. A questi appuntamenti – in genere ogni pochi mesi per i primi anni e poi meno frequentemente dopo che – verrete sottoposti a esami del sangue, TAC e altre procedure per verificare eventuali segni che il cancro è tornato. Se hai un cancro ai testicoli più avanzato o se non sei in grado di aderire strettamente al programma di follow-up consigliato, il medico può raccomandare altri trattamenti dopo l’intervento chirurgico.

Radioterapia

La radioterapia è un’opzione di trattamento che viene utilizzato frequentemente nelle persone che hanno il tipo seminoma di cancro ai testicoli. La radioterapia è utilizzato anche in certe situazioni nelle persone che hanno il tipo nonseminoma di cancro ai testicoli. La radioterapia utilizza raggi di energia ad alta potenza, come i raggi X, per uccidere le cellule tumorali. Durante la radioterapia, si sta posizionato su un tavolo e una macchina di grandi dimensioni si muove intorno a voi, puntando i fasci di energia in punti precisi sul tuo corpo. Gli effetti collaterali possono includere stanchezza, così come arrossamento della pelle e irritazione nelle vostre zone addominali e inguine.

Chemioterapia

Trattamento di chemioterapia utilizza farmaci per uccidere le cellule tumorali. I farmaci chemioterapici viaggiano in tutto il corpo per uccidere le cellule tumorali che possono essere migrati dal tumore originale. Il medico potrebbe raccomandare la chemioterapia dopo l’intervento chirurgico. La chemioterapia può essere utilizzata prima o dopo la rimozione dei linfonodi. Gli effetti collaterali della chemioterapia dipendono dai farmaci utilizzati. Chiedi al tuo medico cosa aspettarsi. Gli effetti indesiderati comuni comprendono affaticamento, nausea, perdita di capelli, infertilità e un aumento del rischio di infezione. Ci sono farmaci e trattamenti disponibili che riducono alcuni degli effetti collaterali della chemioterapia.

Coping e supporto

Ogni uomo viene a patti con il suo cancro ai testicoli e offerte con le conseguenti emozioni a modo suo. Si può sentire paura e sicuri del vostro futuro dopo la vostra diagnosi. Mentre i sentimenti di ansia può mai andare via, è possibile creare un piano per aiutare a gestire le tue emozioni. Prova a:

  • Per saperne abbastanza di cancro ai testicoli per sentirsi comodi decisioni calde relative alla sua assistenza.  Annotare domande e chiedere al vostro prossimo appuntamento del medico. Chiedete al vostro medico o altri membri del vostro team sanitario raccomandare fonti attendibili di ulteriori informazioni. Buoni punti di partenza sono il National Cancer Institute e l’American Cancer Society. Ognuno ha un sito web e una linea di assistenza telefonica. Contattare Cancer Information Service del National Cancer Society a 800-4-CANCRO (800-422-6237) o contattare l’American Cancer Society a 800-ACS-2345 (800-227-2345).
  • Abbi cura di te.  Fare scelte sane nella vita di tutti i giorni per prepararsi per il trattamento del cancro. Mangiare una dieta sana con una varietà di frutta e verdura.Ottenere l’abbondanza di riposo in modo che ti svegli ogni mattina sentirsi riposati.Eliminare lo stress inutile in modo che ci si può concentrare su come ottenere bene.Cercate di esercitare la maggior parte dei giorni della settimana. Se si fuma, smettere.Parlate con il vostro medico circa i farmaci e altre strategie per aiutare a smettere di fumare.
  • Connettiti con gli altri superstiti del cancro.  Trova altri sopravvissuti al cancro ai testicoli nella vostra comunità o online. Contattare l’American Cancer Society per gruppi di sostegno nella vostra zona.
  • Rimanere in contatto con i propri cari.  tua famiglia e gli amici sono altrettanto preoccupati per la vostra salute come sei. Vogliono aiutare, in modo da non abbassare le loro offerte per aiutare con il trasporto agli appuntamenti o con commissioni. Chiudere gli amici e la famiglia vi ascolta quando hai bisogno di qualcuno con cui parlare o fornire una distrazione quando ti senti giù.

Prevenzione

Non c’è alcun modo per prevenire il cancro ai testicoli. Alcuni medici raccomandano regolari testicolo auto-esami per individuare il cancro ai testicoli nella sua fase più precoce. Non tutti i medici sono d’accordo, però, così discutono testicolare auto-esame con il medico se si è sicuri se è giusto per te.

Se si sceglie di fare un testicolare auto-esame, un buon momento per esaminare i testicoli è dopo un bagno caldo o una doccia. Il calore dall’acqua rilassa tuo scroto, rendendo più facile per voi trovare qualcosa di insolito.

Per fare questo esame, attenersi alla seguente procedura:

  • Mettetevi davanti a uno specchio.  Cercare qualsiasi gonfiore sulla pelle dello scroto.
  • Esaminare ogni testicolo con entrambe le mani.  Mettere il dito indice e medio sotto il testicolo pur ponendo i pollici sulla parte superiore.
  • Rotolare delicatamente il testicolo tra i pollici e le dita.  Ricordate che i testicoli sono di solito lisce, di forma ovale e un po ‘ferma. E ‘normale che un testicolo sia leggermente più grande dell’altro. Inoltre, il cavo che porta verso l’alto dalla parte superiore del testicolo (epididimo) è una parte normale dello scroto. Eseguendo regolarmente questo esame, si può diventare più familiarità con i testicoli e la conoscenza di eventuali modifiche che potrebbero essere di preoccupazione.

Se si trova un nodulo, fissare un appuntamento con il medico.

Powered by: Wordpress