Malattia

Il cancro della prostata

Il cancro della prostataIl cancro alla prostata è il cancro che si verifica nella prostata di un uomo – una piccola ghiandola a forma di noce che produce il liquido seminale che nutre e trasporta lo sperma.

Il cancro della prostata è uno dei tipi più comuni di cancro negli uomini. Il cancro della prostata di solito cresce lentamente e inizialmente rimane confinato alla ghiandola prostatica, dove non può causare gravi danni. Mentre alcuni tipi di cancro alla prostata crescono lentamente e potrebbe essere necessario un trattamento minimo o nullo, altri tipi sono aggressivi e possono diffondersi rapidamente.

Il cancro alla prostata che viene rilevato presto – quando è ancora confinato alla prostata – ha una migliore possibilità di successo del trattamento.

Sintomi

Il cancro alla prostata può non causare segni o sintomi nelle sue fasi iniziali. Il cancro della prostata che è più avanzato può causare segni e sintomi quali:

  • Difficoltà a urinare
  • Diminuzione forza nel flusso di urina
  • Sangue nelle urine
  • Sangue nello sperma
  • Dolore generale in parte bassa della schiena, fianchi o cosce
  • Disagio nella zona pelvica
  • Il dolore osseo
  • La disfunzione erettile

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se avete qualsiasi segno o sintomo che la preoccupa.

C’è dibattito per quanto riguarda i rischi ei benefici dello screening per il cancro della prostata, e le organizzazioni mediche differiscono le loro raccomandazioni. Discutere screening per il cancro alla prostata con il medico. Insieme, si può decidere cosa è meglio per voi.

Cause

Non è chiaro ciò che provoca il cancro alla prostata. I medici sanno che il cancro alla prostata comincia quando alcune cellule nel prostata diventano anormali. Le mutazioni nel DNA delle cellule anormali perche ‘le cellule di crescere e dividersi più rapidamente rispetto alle cellule normali. Le cellule anormali continuare a vivere, quando altre cellule morirebbero.

Le cellule anomale accumulando formare un tumore che può crescere fino a invadere tessuti vicini. Alcune cellule anormali possono staccarsi e diffondersi (metastatizzare) ad altre parti del corpo.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di cancro alla prostata includono:

  • L’età avanzata.  il rischio di cancro alla prostata aumenta con l’età. Il cancro della prostata è più comune negli uomini di età superiore ai 65 anni.
  • Essere nero.  uomini neri hanno un rischio maggiore di cancro alla prostata rispetto agli uomini di altre razze. Negli uomini neri, il cancro alla prostata è anche più probabilità di essere aggressivi o avanzato. Non è chiaro perché questo è.
  • Storia familiare di cancro al seno o alla prostata.  Se gli uomini nella vostra famiglia hanno avuto il cancro alla prostata, il rischio può essere aumentato. Inoltre, se avete una storia familiare della mutazione BRCA1 o BRCA2 gene o una forte storia delle donne con cancro al seno, il rischio di cancro alla prostata può essere maggiore.
  • Obesità.  uomini obesi con diagnosi di cancro alla prostata possono essere più probabilità di avere la malattia avanzata che è più difficile da trattare.

Complicazioni

Complicazioni di cancro alla prostata e dei suoi trattamenti includono:

  • Il cancro che si diffonde (metastatizza).  cancro alla prostata può diffondersi agli organi vicini, come la vescica, o viaggiare attraverso il flusso sanguigno o il sistema linfatico alle ossa o di altri organi. Il cancro alla prostata che si diffonde alle ossa può causare dolore e ossa rotte. Una volta che il cancro alla prostata si è diffuso ad altre zone del corpo, può ancora rispondere al trattamento e può essere controllato, ma non può più essere curata.
  • Incontinenza.  Sia il cancro alla prostata e il suo trattamento possono causare incontinenza urinaria. Il trattamento per l’incontinenza dipende dal tipo avete, quanto grave sia e la probabilità che migliorerà con il tempo. Le opzioni di trattamento possono includere farmaci, cateteri e chirurgia.
  • La disfunzione erettile.  disfunzione erettile può essere il risultato di cancro alla prostata o il suo trattamento, compresi i trattamenti chirurgia, radioterapia o ormonali.Farmaci, dispositivi di vuoto che aiutano a raggiungere l’erezione e chirurgia sono a disposizione per trattare la disfunzione erettile.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni o sintomi che preoccupano, iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Se il medico sospetta che si può avere un problema con la prostata, si può fare riferimento ad uno specialista del tratto urinario (urologo). Se stai diagnosticati con cancro alla prostata, si può fare riferimento ad uno specialista del cancro (oncologo), o uno specialista che utilizza la radioterapia per trattare il cancro (radioterapista).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea essere preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per il cancro alla prostata, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Devo cancro alla prostata?
  • Quanto è grande il mio cancro alla prostata?
  • Il mio cancro alla prostata si è diffuso oltre la prostata?
  • Qual è il mio punteggio di Gleason?
  • Qual è il mio livello di PSA?
  • Avrò bisogno di altri esami?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Esiste una opzione di trattamento che pensi sia meglio per me?
  • Ho bisogno di trattamento del cancro subito, oppure è possibile aspettare e vedere se il cancro si sviluppa?
  • Quali sono i potenziali effetti collaterali di ogni trattamento?
  • Qual è la probabilità che il mio cancro alla prostata sarà curata con un trattamento?
  • Se tu avessi un amico o un familiare nella mia situazione, cosa mi consiglia?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo in seguito per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

Screening per il cancro alla prostata
Sia per testare uomini sani senza sintomi della prostata per carcinoma della prostata è controversa. Organizzazioni mediche non sono d’accordo sulla questione dello screening e se ha benefici.

Alcune organizzazioni mediche raccomandano gli uomini considerare lo screening del cancro della prostata nei loro 50 anni, o prima, per gli uomini che hanno fattori di rischio per il cancro alla prostata. Altre organizzazioni sconsigliano lo screening.

Discutere la vostra situazione particolare ed i benefici ei rischi dello screening con il medico.Insieme si può decidere se lo screening del cancro della prostata è giusto per te.

Test di screening della prostata possono includere:

  • Digital esame rettale (DRE).  Durante una DRE, il medico inserisce un dito guantato e lubrificato nel retto per esaminare la prostata, che è adiacente al retto. Se il medico rileva eventuali anomalie nella consistenza, forma o le dimensioni della ghiandola, potrebbe essere necessario più test.
  • Antigene prostatico specifico (PSA).  Un campione di sangue viene prelevato da una vena del braccio e analizzato per PSA, una sostanza che viene prodotta naturalmente dalla ghiandola prostatica. E ‘normale per una piccola quantità di PSA sia nel sangue.Tuttavia, se un livello maggiore del normale viene trovato, può essere un’indicazione di infezione della prostata, infiammazione, l’allargamento o il cancro.

PSA combinato con DRE aiuta a identificare tumori della prostata ai loro primi stadi, ma gli studi non hanno dimostrato che questi test salvare vite umane. Per questo motivo, non c’è dibattito che circonda lo screening del cancro alla prostata.

Diagnosi di cancro alla prostata
Se viene rilevata un’anomalia su un test DRE o PSA, il medico può raccomandare test per determinare se avete il cancro alla prostata, come ad esempio:

  • Ultrasuoni.  Se altri test destano preoccupazioni, il medico può utilizzare l’ecografia transrettale per valutare ulteriormente la vostra prostata. Una piccola sonda, le dimensioni e la forma di un sigaro, viene inserita nel retto. La sonda utilizza onde sonore per fare una foto della vostra prostata.
  • La raccolta di un campione di tessuto prostatico.  Se i risultati dei test iniziali suggeriscono cancro alla prostata, il medico può raccomandare una procedura per raccogliere un campione di cellule dalla prostata (biopsia della prostata). Biopsia della prostata è spesso fatto usando un ago sottile che è inserito nella prostata per raccogliere tessuto. Il campione di tessuto viene analizzata in un laboratorio per determinare se le cellule tumorali sono presenti.

Determinare se il cancro alla prostata è aggressivo
Quando una biopsia conferma la presenza di cancro, il passo successivo, chiamato classificazione, è quello di determinare l’aggressività del tumore è. I campioni di tessuto sono studiate, e le cellule tumorali sono confrontati con cellule prostatiche sane. Più le cellule tumorali differiscono dalle cellule sane, il più aggressivo il cancro e il più probabile è a diffondersi rapidamente. Le cellule tumorali più aggressive hanno un grado superiore.

La scala più comune utilizzato per valutare il grado di cellule tumorali della prostata è chiamato un punteggio di Gleason. Segnare combina due numeri e può variare da 2 (cancro non aggressiva) a 10 (cancro molto aggressivo).

Determinare quanto il tumore si è diffuso
Dopo una diagnosi di cancro della prostata è stata fatta, il medico lavora per determinare l’estensione (stadio) del cancro. Se il medico sospetta il tumore può essere diffuso oltre la prostata, test di imaging come questi possono essere raccomandati:

  • Scintigrafia ossea
  • Ultrasuono
  • La tomografia computerizzata (TC)
  • La risonanza magnetica (MRI)
  • Tomografia ad emissione di positroni (PET)

Non ogni persona dovrebbe avere ogni test. Il vostro medico vi aiuterà a determinare quali test sono migliore per il tuo caso specifico. Una volta completato il test, il medico assegna il tumore un palcoscenico. Questo aiuta a determinare le opzioni di trattamento. Gli stadi del cancro della prostata sono:

  • Fase I.  Questo stadio significa cancro molto presto che è limitato ad una piccola zona della prostata. Se visto sotto un microscopio, le cellule tumorali non sono considerati aggressivi.
  • Fase II.  Cancro in questa fase potrebbe essere ancora piccolo, ma può essere considerata aggressiva quando le cellule tumorali sono visti al microscopio. O cancro che è fase II può essere più grande e può essere diventata coinvolgere entrambi i lati della prostata.
  • Fase III.  Il cancro si è diffuso oltre la prostata alle vescicole seminali o di altri tessuti vicini.
  • Fase IV.  il tumore è cresciuto fino a invadere organi vicini, come la vescica, o diffuso ai linfonodi, ossa, polmoni o altri organi.

Trattamenti e farmaci

Le opzioni di trattamento del cancro della prostata dipendono da diversi fattori, come ad esempio quanto velocemente il tumore è in crescita, quanto è diffuso, la vostra salute generale, così come i benefici ed i potenziali effetti collaterali del trattamento.

Il trattamento immediato può non essere necessario
per uomini con diagnosi di una fase molto precoce del cancro alla prostata, il trattamento può non essere necessario subito. Alcuni uomini non possono mai avere bisogno del trattamento.Invece, i medici raccomandano a volte sorveglianza attiva.

Nel sorveglianza attiva, regolari test di follow-up del sangue, esami rettali e possibilmente biopsie possono essere eseguiti per monitorare la progressione del cancro. Se le prove dimostrano il tumore sta progredendo, si può optare per un trattamento del cancro alla prostata, come la chirurgia o radioterapia.

La sorveglianza attiva può essere un’opzione per il cancro che non sta causando i sintomi, è destinato a crescere molto lentamente e si limita ad una piccola zona della prostata. La sorveglianza attiva può essere considerato anche per un uomo che ha un altro grave condizione di salute o di età avanzata che rende il trattamento del cancro più difficile.

La sorveglianza attiva comporta il rischio che il cancro può crescere e diffondersi tra i controlli, rendendo meno probabilità di essere guarito.

Radioterapia
La radioterapia utilizza energia ad alta potenza per uccidere le cellule tumorali. Radioterapia cancro alla prostata può essere consegnato in due modi:

  • Radiazione che viene dal di fuori del corpo (radioterapia esterna).  Durante la radioterapia a fasci esterni, si trovano su un tavolo mentre una macchina si muove intorno al corpo, dirigendo fasci ad alta potenza di energia al vostro cancro alla prostata.In genere sottoporsi a trattamenti di radioterapia esterna cinque giorni alla settimana per diverse settimane. Radioterapia esterna utilizza i raggi X o protoni per fornire radiazione.
  • Radiazione collocato all’interno del vostro corpo (brachiterapia).  brachiterapia prevede il posizionamento di molti semi radioattivi riso-sized nel tessuto prostatico. I semi radioattivi forniscono una bassa dose di radiazioni per un lungo periodo di tempo. Il medico impianta i semi radioattivi nella prostata utilizzando un ago guidato da immagini ecografiche. I semi impiantati alla fine smettono emettendo radiazioni e non devono essere rimossi.

Gli effetti collaterali della radioterapia possono includere minzione dolorosa, minzione frequente e minzione urgente, così come i sintomi rettali, quali perdita di feci o dolore durante la defecazione. Si può verificare anche la disfunzione erettile.

La terapia ormonale
La terapia ormonale è un trattamento per fermare il vostro corpo di produrre l’ormone maschile testosterone. Le cellule tumorali della prostata si affidano a testosterone per aiutarli a crescere. Tagliare la fornitura di ormoni può indurre le cellule tumorali a morire o di crescere più lentamente. Opzioni di terapia ormonale includono:

  • Farmaci che bloccano il vostro corpo di produrre testosterone. farmaci noti come ormone luteinizzante-releasing hormone (LH-RH) agonisti impediscono i testicoli di ricevere messaggi di fare testosterone. I farmaci tipicamente utilizzati in questo tipo di terapia ormonale includono leuprolide (Lupron, Eligard), Goserelin (Zoladex), triptorelina (Trelstar) e histrelin (Vantas).
  • Farmaci che bloccano il testosterone di raggiungere le cellule tumorali. farmaci noti come anti-androgeni impediscono il testosterone di raggiungere le cellule tumorali.Gli esempi includono bicalutamide (Casodex), flutamide, e nilutamide (Nilandron). Questi farmaci sono in genere indicati con un agonista LH-RH o dati prima di prendere un agonista LH-RH.
  • Intervento chirurgico per rimuovere i testicoli (orchiectomia).  Rimozione del testicoli riduce i livelli di testosterone nel vostro corpo. L’efficacia di orchiectomia nel ridurre i livelli di testosterone è simile a quella dei farmaci terapia ormonale, ma orchiectomia può abbassare i livelli di testosterone più rapidamente.

La terapia ormonale è usata negli uomini con carcinoma della prostata avanzato per ridurre il tumore e rallentare la crescita dei tumori. Negli uomini con carcinoma della prostata in stadio precoce, la terapia ormonale può essere utilizzata per ridurre i tumori prima della radioterapia.Questo può rendere più probabile che la radioterapia avrà successo.

La terapia ormonale è talvolta utilizzato dopo la chirurgia o radioterapia per rallentare la crescita di tutte le cellule tumorali lasciato.

Gli effetti collaterali della terapia ormonale possono includere la disfunzione erettile, vampate di calore, perdita di massa ossea, riduzione del desiderio sessuale e aumento di peso.

Chirurgia per rimuovere la prostata
Chirurgia per il cancro alla prostata comporta la rimozione della prostata (prostatectomia radicale), alcuni tessuti circostanti e alcuni linfonodi. Modi della procedura di prostatectomia radicale può essere eseguita includono:

  • Utilizzando un robot per assistere con la chirurgia.  Durante la chirurgia laparoscopica robotica, gli strumenti sono collegati a un dispositivo meccanico (robot) e inseriti in addome attraverso piccole incisioni. Il chirurgo siede ad una consolle e utilizza i controlli manuali per guidare il robot per spostare gli strumenti. Utilizzando un robot durante la chirurgia laparoscopica può consentire al chirurgo di compiere movimenti più precisi con strumenti chirurgici di quanto sia possibile con la chirurgia laparoscopica tradizionale.
  • Fare un’incisione nell’addome.  Durante l’intervento chirurgico retropubico, la prostata viene estratto attraverso un’incisione nella parte inferiore dell’addome. Rispetto ad altri tipi di intervento chirurgico alla prostata, chirurgia della prostata retropubic può effettuare un minor rischio di danni ai nervi, che può portare a problemi di controllo della vescica e erezioni.
  • Fare un’incisione tra l’ano e lo scroto.  chirurgia perineale consiste nel fare un’incisione tra l’ano e lo scroto, al fine di accedere alla prostata. L’approccio perineale per la chirurgia può consentire tempi di recupero più rapidi, ma questa tecnica rende la rimozione dei linfonodi vicini ed evitare danni ai nervi più difficile.
  • Prostatectomia laparoscopica.  Durante una prostatectomia radicale laparoscopica, il medico esegue un intervento chirurgico attraverso piccole incisioni nell’addome con l’assistenza di un tubo lungo e sottile con una piccola telecamera alla fine (laparoscopio).Questo tipo di chirurgia non è comunemente eseguita per il cancro alla prostata negli Stati Uniti più.

Discutere con il medico quale tipo di intervento chirurgico è migliore per la vostra situazione specifica.

Prostatectomia radicale comporta un rischio di incontinenza urinaria e la disfunzione erettile.Chiedete al vostro medico per spiegare i rischi che si possono incontrare in base alla situazione, il tipo di procedura si sceglie, la vostra età, il vostro tipo di corpo e la vostra salute generale.

Congelamento tessuto prostatico
criochirurgia o crioablazione comporta il congelamento dei tessuti per uccidere le cellule tumorali. Durante criochirurgia per il cancro alla prostata, piccoli aghi vengono inseriti nella prostata utilizzando immagini ad ultrasuoni come guida. Un gas molto freddo è disposto negli aghi, che provoca il tessuto circostante per congelare. Un secondo gas viene quindi collocato negli aghi per riscaldare il tessuto. I cicli di congelamento e scongelamento uccidere le cellule tumorali e di alcuni tessuti sani circostanti.

I tentativi iniziali di utilizzare criochirurgia per il cancro alla prostata ha portato in alti tassi di complicanze ed effetti collaterali inaccettabili. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno abbassato i tassi di complicanze, miglioramento del controllo del cancro e reso la procedura più facile da tollerare. La criochirurgia può essere un’opzione per gli uomini che non sono stati aiutati da radioterapia.

Riscaldamento tessuto prostatico mediante ultrasuoni
focalizzati ad alta intensità di trattamento ad ultrasuoni utilizza onde sonore potenti per riscaldare il tessuto prostatico, causando le cellule tumorali a morire. Ad alta intensità ultrasuoni focalizzati viene fatto inserendo una piccola sonda nel retto. La sonda si concentra energia ad ultrasuoni in punti precisi della tua prostata. Ad alta intensità trattamenti ultrasuoni focalizzati sono attualmente disponibili solo in studi clinici negli Stati Uniti

Chemioterapia
La chemioterapia utilizza farmaci per uccidere le cellule in rapida crescita, comprese le cellule tumorali. La chemioterapia può essere somministrato attraverso una vena del braccio, in forma di pillola o entrambi.

La chemioterapia può essere una opzione di trattamento per gli uomini con cancro alla prostata che si è diffuso in aree lontane del loro corpo. La chemioterapia può anche essere un’opzione per i tumori che non rispondono alla terapia ormonale.

Molteplici nuovi farmaci chemioterapici sono stati recentemente approvati per il trattamento del cancro alla prostata metastatico progressivo.

Immunoterapia
Una forma di immunoterapia (Provenge) è stato sviluppato per trattare il cancro alla prostata ricorrenti avanzato. Questo trattamento richiede un po ‘delle proprie cellule immunitarie, geneticamente ingegneri li per combattere il cancro alla prostata, poi inietta le cellule nel vostro corpo attraverso una vena. Alcuni uomini rispondono a questa terapia con un certo miglioramento nella loro cancro, ma il trattamento è molto costoso e richiede più visite per il trattamento.

Medicina alternativa

Senza trattamenti complementari o alternativi in ​​grado di curare il cancro alla prostata.Tuttavia, trattamenti per il cancro della prostata complementari e alternative possono aiutare a far fronte con gli effetti collaterali del cancro e del suo trattamento.

Trattamenti contro il cancro alla prostata alternativi che possono aiutare a far fronte con lo stress e l’ansia si può verificare dopo la tua diagnosi includono:

  • Terapia artistica
  • Danza o movimento terapia
  • Esercizio
  • Meditazione
  • Musicoterapia
  • Le tecniche di rilassamento, come l’immaginazione guidata o rilassamento muscolare
  • Spiritualità

Chiedi al tuo medico di fare riferimento a un professionista che può aiutare a imparare a fare queste attività. Alcuni richiedono istruzione, mentre altri possono essere fatti da soli.

Coping e supporto

Quando si riceve una diagnosi di cancro alla prostata, si può verificare una gamma di sentimenti – tra incredulità, paura, rabbia, ansia e depressione. Con il tempo, ogni uomo trova il suo modo di affrontare una diagnosi di cancro alla prostata. Fino a trovare quello che funziona per voi, provate a:

  • Per saperne abbastanza sul cancro della prostata sentirsi a proprio agio le decisioni di trattamento making.  Imparare il più possibile su vostro cancro e il suo trattamento. Avere una migliore idea di cosa aspettarsi dal trattamento e della vita dopo il trattamento può farti sentire più in controllo del vostro cancro. Chiedi al tuo medico, infermiere o altro professionista sanitario per consigliare alcune fonti affidabili di informazioni per iniziare.
  • Tieni i tuoi amici e familiari stretti.  Amici e parenti possono fornire un supporto durante e dopo il trattamento. Amici e parenti possono aiutare con i piccoli compiti che non avrete energia per durante il trattamento. E avere un amico o un membro della famiglia a parlare può essere utile quando ti senti stressato o sopraffatti.
  • Connettersi con altri superstiti del cancro.  Amici e familiari non possono capire sempre cosa vuol dire per il cancro faccia. Altri sopravvissuti al cancro possono fornire una rete unica di sostegno. Chiedi al tuo medico o altro membro del team di assistenza sanitaria sui gruppi di sostegno o organizzazioni nella vostra comunità in grado di connettersi con gli altri superstiti del cancro. Organizzazioni come l’American Cancer Society offrono chat room e forum di discussione.
  • Abbi cura di te.  Prenditi cura di te durante il trattamento del cancro con una dieta ricca di frutta e verdura. Cercate di esercitare la maggior parte dei giorni della settimana.Ottenere abbastanza sonno ogni notte in modo che ti svegli riposato.
  • Continua espressione sessuale.  Se si verifica la disfunzione erettile, la vostra reazione naturale potrebbe essere quello di evitare ogni contatto sessuale. Ma considerare toccante, la detenzione, avvolgente e carezzevole come modi per continuare a condividere la sessualità con il partner.

Prevenzione

È possibile ridurre il rischio di cancro alla prostata se:

  • Scegliere una dieta sana ricca di frutta e verdura.  Evitare cibi ad alto contenuto di grassi e concentrarsi invece sulla scelta di una varietà di frutta, verdura e cereali integrali.Frutta e verdura contengono molte vitamine e sostanze nutritive che possono contribuire alla vostra salute. Un nutriente che è costantemente collegato alla prevenzione del cancro della prostata è il licopene, che si trova in pomodori crudi o cotti.Se è possibile prevenire il cancro alla prostata attraverso la dieta deve essere ancora definitivamente dimostrato. Ma mangiare una dieta sana con una varietà di frutta e verdura può migliorare la vostra salute generale.
  • Scegliere alimenti sani oltre integratori.  studi hanno dimostrato che gli integratori hanno un ruolo nel ridurre il rischio di cancro alla prostata. Mentre c’è stato un certo interesse di vitamine e minerali, come la vitamina E e selenio, per ridurre il rischio di cancro alla prostata, gli studi non hanno trovato un beneficio per l’assunzione di integratori di creare alti livelli di questi nutrienti nel corpo. Invece, scegliere alimenti che sono ricchi di vitamine e minerali in modo che è possibile mantenere sani i livelli di vitamine nel vostro corpo.
  • Esercizio maggior parte dei giorni della settimana.  L’esercizio migliora la vostra salute generale, aiuta a mantenere il peso e migliora l’umore. Ci sono alcune prove che gli uomini che ottengono la maggior esercizio hanno una minore incidenza di cancro alla prostata rispetto agli uomini che ottengono poco o nessun esercizio.Cercate di esercitare la maggior parte dei giorni della settimana. Se sei nuovo di esercitare, avvio lento e il tuo lavoro fino a più tempo di esercizio ogni giorno.
  • Mantenere un peso sano.  Se il vostro peso attuale è sano, lavorare per mantenerla esercitando la maggior parte dei giorni della settimana. Se avete bisogno di perdere peso, aggiungere più esercizio fisico e ridurre il numero di calorie assunte ogni giorno. Chiedete al vostro medico per aiuto la creazione di un piano per la perdita di peso sano.
  • Parlate con il vostro medico di aumentato rischio di cancro alla prostata.  uomini con un alto rischio di cancro alla prostata può prendere in considerazione farmaci o altri trattamenti per ridurre il rischio.  Alcuni studi suggeriscono che l’assunzione di inibitori della 5-alfa, tra cui finasteride (Propecia, Proscar) e dutasteride (Avodart), può ridurre il rischio complessivo di sviluppare il cancro alla prostata. Questi farmaci sono utilizzati per controllare l’allargamento della prostata ghiandola e perdita di capelli negli uomini.Tuttavia, alcune prove indicano che gli uomini che assumono questi farmaci possono avere un aumentato rischio di ottenere una forma più grave di cancro alla prostata (cancro alla prostata ad alto grado). Se sei preoccupato per il rischio di sviluppare il cancro alla prostata, parlare con il medico.
Powered by: Wordpress