Malattia

Infezione da citomegalovirus (CMV)

Infezione da citomegalovirus (CMV)Citomegalovirus (CMV) è un virus comune che può infettare chiunque. Molte persone non sanno di avere CMV perché raramente causa sintomi. Tuttavia, se siete in stato di gravidanza o che hanno un sistema immunitario indebolito, CMV è motivo di preoccupazione.

Una volta infettati con CMV, il corpo mantiene il virus per tutta la vita. Tuttavia, CMV di solito rimane inattivo se sei sano. CMV diffonde attraverso i fluidi corporei come sangue, saliva, urina, sperma e latte materno. Le persone con sistema immunitario debole hanno un rischio maggiore di ammalarsi da CMV. Se sei incinta e sviluppare un’infezione attiva, è possibile passare il virus al bambino.

Non c’è cura per il CMV, ma i farmaci possono aiutare a trattare i neonati e le persone con sistema immunitario debole.

Sintomi

I neonati che sono stati infettati con CMV nel grembo materno (congenita CMV), i bambini che si infettano durante il parto o subito dopo la nascita (perinatale CMV) – ad esempio attraverso l’allattamento al seno – e le persone con sistema immunitario indebolito sono più a rischio di sviluppare segni e sintomi che sono adulti sani.

I sintomi nei neonati di
donne incinte che si infettano sono a basso rischio di trasmissione del virus ai loro bambini.Se è la prima volta che hai avuto l’infezione (primaria da CMV), il rischio di trasmissione del virus al bambino è più alto di quanto lo sia con infezione riattivata. La maggior parte dei bambini che sono infettati prima che siano nati appaiono sani alla nascita, ma alcuni sviluppano segni nel tempo – a volte non per mesi o anni dopo la nascita. Il più comune di questi segni comparsa tardiva la perdita uditiva. Un numero piccolo può sviluppare problemi di vista pure.

I bambini con CMV congenito che sono affetti alla nascita tendono ad essere molto malato.Segni e sintomi includono:

  • Pelle e occhi gialli (ittero)
  • Macchie cutanee di colore porpora o eruzioni cutanee o entrambi
  • Di piccola dimensione alla nascita (o di basso peso alla nascita)
  • Ingrossamento della milza
  • Allargata e mal funzionante del fegato
  • Polmonite
  • Sequestri

I sintomi in persone con immunità compromessa
una malattia simile mononucleosi infettiva è la presentazione più comune di CMV in persone con sistema immunitario indebolito (immunocompromessi). CMV può anche attaccare organi specifici. Segni e sintomi possono includere:

  • Minorazione visiva e cecità
  • Polmonite
  • Diarrea
  • Ulcere del tratto digerente, causando emorragie
  • Epatite
  • Infiammazione del cervello (encefalite)
  • Cambiamenti comportamentali
  • Sequestri
  • Coma

La maggior parte delle persone con infezione da CMV che sono esperienza altrimenti sano pochi o nessun sintomo. La prima volta infettato, alcuni adulti possono avere sintomi simili alla mononucleosi, tra cui stanchezza, febbre e dolori muscolari.

Quando per vedere un medico
se si ha un sistema immunitario indebolito e si sta vivendo quello che potrebbe essere segni o sintomi di infezione da CMV, consultare il medico. Infezione da CMV in soggetti con immunità compromessa può essere fatale. Le persone che sono immunocompromessi perché hanno subito midollo osseo o trapianto di organi sembrano essere a maggior rischio.

Se si sviluppa una malattia simile alla mononucleosi durante la gravidanza, consultare il medico in modo da poter essere valutati per l’infezione da CMV. Parlate con il vostro medico circa i possibili rischi per il bambino non ancora nato, se avete il virus.

Se si dispone di CMV, ma sono in buona salute, e stai vivendo una lieve, la malattia generalizzata, si potrebbe essere in un periodo di riattivazione. Pratiche passaggi di auto-cura, come ottenere un sacco di riposo, dovrebbe essere sufficiente per il vostro corpo per controllare l’infezione. Probabilmente non c’è bisogno di consultare il medico.

Quando il vostro bambino dovrebbe vedere un medico
Se sai che sono stati infettati con CMV durante la gravidanza, lasciate che il medico del vostro bambino conoscere. Il bambino dovrebbe essere seguito da vicino per garantire non ci sono problemi di vista o di udito. Tuttavia, i neonati che sono ben altrimenti difficilmente sviluppare la malattia pericolosa per la vita in seguito.

Cause

Citomegalovirus è legato ai virus che causano la varicella, herpes simplex e mononucleosi.Una volta che sei stato infettato da CMV, il virus rimane con te per tutta la vita, ma non è sempre attivo. CMV ciclo può attraverso periodi in cui esso si trova in sospeso e poi riattiva.Se sei sano, rimane principalmente dormiente. È possibile trasmettere il virus ad altri durante la riattivazione.

La trasmissione del virus avviene attraverso l’esposizione a fluidi corporei – compreso il sangue, urina, saliva, latte materno, lacrime, sperma e liquidi vaginali – non per contatto casuale.

Il virus può diffondersi in diversi modi:

  • Il contatto con gli occhi o la parte interna del naso o la bocca  quando entra in contatto con i fluidi corporei di una persona infetta. Questo è il modo più comune CMV si sviluppa perché è assorbito attraverso le mucose.
  • Attraverso il contatto sessuale  con una persona infetta.
  • Attraverso il latte materno  di una madre infetta.
  • Attraverso il trapianto di organi  o trasfusioni di sangue.
  • Attraverso la placenta,  da una madre infetta al suo bambino non ancora nato,o durante il parto.

Fattori di rischio

CMV è un virus molto diffuso e comune che può infettare chiunque. Ma i bambini sani e adulti che hanno contratto l’infezione di solito hanno pochi o nessun sintomo, così CMV spesso non diagnosticata.

Complicazioni

Nei rari casi in cui CMV causa una persona sana di diventare molto malato, l’infezione può causare i seguenti complicazioni:

  • CMV mononucleosi.  Questa sindrome è simile mononucleosi infettiva. Classico mononucleosi è causata da un virus diverso chiamato virus di Epstein-Barr (EBV). Se si dispone di segni e sintomi che assomigliano mononucleosi – un mal di gola, ingrossamento delle ghiandole linfatiche e le tonsille, stanchezza e nausea – il medico vi metterà alla prova per l’anticorpo il tuo corpo fa per combattere EBV. Se è assente, c’è una buona probabilità CMV sta causando i sintomi.
  • Complicanze intestinali.  infezione da CMV nel vostro intestino può causare diarrea, febbre e dolore addominale, infiammazione del colon, e sangue nelle feci.
  • Complicazioni al fegato.  CMV possono causare anomalie di funzionamento del fegato e una febbre inspiegabile.
  • Complicazioni del sistema nervoso . Una varietà di complicanze neurologiche sono stati riportati come conseguenza di infezione da CMV nel sistema nervoso. Questi possono includere l’infiammazione del cervello (encefalite).
  • Complicazioni polmonari.  CMV possono causare l’infiammazione del tessuto polmonare (polmonite).

Complicazioni derivanti da infezione da CMV neonato sono:

  • La perdita di udito
  • Anomalie oculari, tra cui la perdita di visione centrale, lo sfregio della retina, un’infiammazione dello strato sensibile alla luce dell’occhio (retinite), e gonfiore e l’irritazione dell’occhio (uveite)
  • Disabilità mentale
  • Disturbo di attenzione
  • Autismo
  • Mancanza di coordinamento
  • Piccola testa
  • Sequestri
  • Scomparsa

Prepararsi per un appuntamento

Gli appuntamenti possono essere breve, quindi è bene essere ben preparati. Annotare eventuali segni e sintomi che hai incontrato – anche se sembrano minori, come la febbre di basso grado o di stanchezza. Si dovrebbe anche scrivere tutte le domande che avete per il vostro medico.

Preparare un elenco di domande per il medico vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per CMV, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa è probabile che la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • E ‘la mia condizione probabilmente temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Avrò infettare gli altri?
  • Quali sono le alternative all’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me sono?Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a chiedere altre domande che si presentano a voi.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico vi chiederà una serie di domande, come ad esempio:

  • Quanto tempo hai sperimentato i sintomi?
  • Non si lavora o vive con i figli piccoli?
  • Avete avuto una trasfusione di sangue o trapianto di organi negli ultimi mesi?
  • Avete una condizione medica che compromette il sistema immunitario, come l’HIV o l’AIDS?
  • Sei attualmente sottoponendo a chemioterapia?
  • Pratichi sesso sicuro?
  • Sei incinta o in allattamento?

Inoltre, se si pensa di essere stati esposti durante la gravidanza:

  • Quando pensi di essere stati esposti?
  • Avete avuto sintomi della condizione?
  • Sei mai stato testato per CMV prima?

I test e diagnosi

Se si hanno sintomi di CMV, test possono determinare se si ha la malattia. Gli esami del sangue in grado di rilevare le proteine ​​nel sangue (anticorpi) che vengono creati dal sistema immunitario quando si dispone di CMV. Altri test in grado di individuare il virus stesso nel sangue, altri fluidi corporei o una biopsia del tessuto.

Screening e test per il tuo bambino
test per determinare se siete mai stati infettati può essere importante se sei incinta. Le donne in gravidanza con gli anticorpi hanno una probabilità molto piccola di una riattivazione infettare il loro bambino non ancora nato.

Quando viene rilevata una nuova infezione durante la gravidanza, si può considerare l’amniocentesi, in cui il medico riceve ed esamina un campione di liquido amniotico per determinare se il feto ha l’infezione. Di tanto in tanto la necessità di tale sperimentazione si pone quando le anomalie che possono essere causati da CMV o di altre malattie infettive sono visti in ecografia.

Se voi o il vostro medico pensa che il vostro bambino potrebbe essere nato con CMV (CMV congenito), è importante che lui o lei essere testato entro le prime tre settimane di nascita.Se si attende più a lungo, le prove non potranno essere determinante per CMV congenito, perché è possibile che il vostro bambino potrebbe aver contratto l’infezione da parte di cura o da esposizione a fratelli o altre persone eventualmente eliminare il virus.

Screening e test se siete immunocompromessi
test per CMV può anche essere importante se si dispone di una condizione che indebolisce il sistema immunitario. Ad esempio, se si hanno l’HIV o l’AIDS, e anche se non si dispone di una infezione attiva da CMV, il fatto che si portano il virus CMV significa che avrete bisogno di un regolare monitoraggio per le complicazioni di CMV, come la visione e problemi di udito.

Trattamenti e farmaci

Non c’è cura per il CMV, e il trattamento per il virus in genere non è necessario o raccomandato per bambini e adulti sani.

I neonati e le persone con sistema immunitario compromesso, tuttavia, hanno bisogno di un trattamento quando stanno avvertendo i sintomi di infezione da CMV, come la polmonite. Il tipo di trattamento dipende dai sintomi e la loro gravità.

Sia necessario un trattamento, è più spesso in forma di farmaci antivirali. I farmaci antivirali rallentano la riproduzione del virus, ma non possono distruggerla. I ricercatori stanno studiando nuovi farmaci e vaccini per curare e prevenire la CMV.

Prevenzione

Igiene accurata è la migliore prevenzione contro il CMV. Gli operatori sanitari hanno la più grande opportunità per l’esposizione, ma a causa delle precauzioni utilizzate in ambito sanitario, il rischio di contrarre la malattia è molto bassa.

È possibile prendere le seguenti precauzioni per prevenire l’infezione da CMV:

  • Lavarsi spesso le mani.  Usare acqua e sapone per 15 a 20 secondi, specialmente se si hanno contatti con bambini piccoli o le loro pannolini, sbavare o altre secrezioni orali.Ciò è particolarmente importante se i bambini frequentano la custodia dei bambini.
  • Evitare il contatto con lacrime e saliva quando si bacia un bambino. Invece di baciare un bambino sulle labbra, per esempio, dare un bacio sulla fronte. Ciò è particolarmente importante se sei incinta.
  • Evitare la condivisione di cibo o bevendo dallo stesso bicchiere come gli altri.Condivisione bicchieri e utensili da cucina possono diffondere il virus CMV.
  • Siate cauti con gli elementi usa e getta.  lo smaltimento di pannolini, tessuti e altri oggetti che sono stati contaminati con fluidi corporei, fare attenzione a non toccare le mani al viso fino a dopo lavare accuratamente le mani.
  • Praticare il sesso sicuro.  indossare il preservativo durante i rapporti sessuali per prevenire la diffusione del virus CMV attraverso lo sperma e liquidi vaginali.

Vaccini sperimentali sono in fase di sperimentazione per le donne in età fertile. Questi vaccini possono essere utili nel prevenire l’infezione da CMV nelle madri e neonati, e riducendo la possibilità che i bambini nati da donne che sono infettati durante la gravidanza si svilupperà disabilità. Se si dispone di un sistema immunitario compromesso, si può beneficiare di assunzione di farmaci antivirali per prevenire la malattia da CMV.

Powered by: Wordpress