Malattia

Infezione da Salmonella

Infezione da SalmonellaSalmonella infezione batterica è una malattia comune che colpisce il tratto intestinale. Batterio Salmonella in genere vivono negli intestini animali e umani e cadono attraverso le feci. Gli esseri umani si infettano più frequentemente attraverso acqua o cibo contaminati.

In genere, le persone con infezione da salmonella non hanno sintomi. Altri sviluppano diarrea, febbre e crampi addominali entro otto a 72 ore. La maggior parte delle persone sane recuperare nel giro di pochi giorni senza terapia specifica.

In alcuni casi, la diarrea associata ad infezione da salmonella può essere così disidratante da richiedere un intervento immediato. Complicanze minaccianti la vita può anche svilupparsi se l’infezione si diffonde oltre i vostri intestini. Il rischio di contrarre l’infezione da salmonella è maggiore se si viaggia in paesi con scarsa igiene.

Sintomi

Infezione da Salmonella è in genere causata da mangiare carne cruda o poco cotta, pollame, uova e ovoprodotti. Il periodo di incubazione varia da parecchie ore a due giorni. La maggior parte delle infezioni da Salmonella possono essere classificati come gastroenterite. Possibili segni e sintomi includono:

  • Nausea
  • Vomito
  • Crampi addominali
  • Diarrea
  • Febbre
  • Brividi
  • Mal di testa
  • Sangue nelle feci

Segni e sintomi di infezione da salmonella durano in genere 4-7 giorni, anche se può richiedere diversi mesi per le viscere per tornare alla normalità.

Alcuni tipi di batteri di salmonella provocano febbre tifoide, una malattia a volte mortale che è più comune nei paesi in via di sviluppo.

Cause

Batterio Salmonella vive nell’intestino di persone, animali e uccelli. La maggior parte delle persone sono infette da salmonella mangiando cibi che sono stati contaminati da feci. Alimenti comunemente infetti sono:

  • Carne cruda, pollame e frutti di mare.  Feci possono ottenere su carne cruda e pollame durante il processo di macellazione. Pesce può essere contaminato se raccolte da acqua contaminata.
  • Uova crude.  Mentre il guscio di un uovo può sembrare una barriera perfetta per la contaminazione, alcuni polli infetti producono uova che contengono salmonella prima che il serbatoio è ancora formata. Uova crude sono utilizzati nelle versioni fatte in casa di maionese e salsa olandese.
  • Frutta e verdura.  Alcuni prodotti freschi, varietà particolarmente importati, possono essere idratati in campo o durante la lavorazione lavate con acqua contaminata da salmonella. La contaminazione può verificarsi anche in cucina, quando i succhi di carne cruda e pollame vengono a contatto con gli alimenti crudi, come insalate.

La US Food and Drug Administration indica anche che alcuni focolai di salmonella sono stati rintracciati a contaminanti presenti nelle spezie. L’agenzia è alla ricerca di modi per aumentare la sicurezza delle spezie.

Molti alimenti contaminati quando preparata da persone che non si lavano le mani dopo aver usato il bagno o cambiare un pannolino. L’infezione può verificarsi anche se si tocca qualcosa che è contaminato, tra cui animali, soprattutto uccelli e rettili, poi mettere le dita in bocca.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di infezione da salmonella sono attività che possono portarvi in ​​più stretto contatto con i batteri della salmonella e problemi di salute che possono indebolire la resistenza alle infezioni in generale.

Aumento dell’esposizione

  • Viaggio. Internazionale  infezione da Salmonella, comprese le varietà che causano la febbre tifoide, è più comune nei paesi in via di sviluppo con scarsa igiene.
  • Possedere un uccello domestico o rettile.  Alcuni animali, in particolare uccelli e rettili, possono essere infettati con batteri della salmonella.

Disturbi di stomaco o intestinali

Il tuo corpo ha molte difese naturali contro le infezioni da salmonella. Ad esempio, una forte acidità di stomaco può uccidere molti tipi di batteri della salmonella. Ma alcuni problemi medici o farmaci possono cortocircuitare queste difese naturali. Gli esempi includono:

  • Gli antiacidi.  abbassamento acidità del tuo stomaco consente a più batteri della salmonella per sopravvivere.
  • Le malattie infiammatorie intestinali.  Questo disturbo danneggia il rivestimento del vostro intestino, che rende più facile per i batteri di salmonella a prendere piede.
  • Il consumo recente di antibiotici.  Ciò può ridurre il numero di batteri “buoni” nel vostro intestino, che può compromettere la vostra capacità di combattere una infezione da salmonella.

Problemi immunitari

I seguenti problemi medici o farmaci sembrano aumentare il rischio di contrarre la salmonella alterando il sistema immunitario.

  • AIDS
  • Anemia falciforme
  • Malaria
  • Farmaci anti-rigetto prese dopo i trapianti di organi
  • I corticosteroidi

Complicazioni

Salmonella infezione di solito non è in pericolo di vita. Tuttavia, in alcune persone – soprattutto neonati e bambini piccoli, gli anziani, destinatari di trapianto, le donne incinte e le persone con sistema immunitario indebolito – lo sviluppo di complicanze può essere pericoloso.

Disidratazione

Se non si può bere a sufficienza per sostituire il fluido si sta perdendo di diarrea persistente, si può diventare disidratati. I segnali di pericolo sono:

  • Diminuzione della produzione di urina
  • Secchezza della bocca e della lingua
  • Gli occhi infossati
  • Ridotta produzione di lacrime

Batteriemia

Se l’infezione da salmonella passa nel sangue (batteriemia), può infettare i tessuti in tutto il corpo, tra cui:

  • I tessuti che circondano il cervello e il midollo spinale (meningite)
  • Il rivestimento del cuore o le valvole (endocardite)
  • Le tue ossa o di midollo osseo (osteomielite)
  • Il rivestimento dei vasi sanguigni, soprattutto se hai avuto un innesto vascolare

Artrite reattiva

Persone che hanno avuto la salmonella sono a più alto rischio di sviluppare artrite reattiva.Conosciuto anche come sindrome di Reiter, artrite reattiva provoca in genere:

  • Irritazione degli occhi
  • Minzione dolorosa
  • Dolori articolari

Prepararsi per un appuntamento

La maggior parte delle persone non hanno bisogno di rivolgersi al medico per una infezione da salmonella, perché cancella da solo nel giro di pochi giorni. Tuttavia, in casi di neonati, bambini e anziani o gli adulti immunocompromessi, chiamare il medico se la malattia dura più di un paio di giorni, è associato con febbre alta o feci sanguinolente, o sembra essere la causa disidratazione.

Se si effettua un appuntamento con il medico, è una buona idea per prepararsi. Ecco alcune informazioni per aiutarvi.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Quando si effettua l’appuntamento, chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete i vostri sintomi,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivi premuto il tasto informazioni personali,  tra cui i principali sollecitazioni, i recenti cambiamenti di vita o recente viaggio.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Portare un familiare o un amico, lungo,  se possibile. Qualcuno che ti accompagna può ricordare le informazioni avete perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande che il medico vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per l’infezione da salmonella, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali esami ho bisogno?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?

Non esitate a fare tutte le altre domande.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico avrà bisogno di sapere:

  • Quando la malattia cominciò
  • La frequenza del vomito o diarrea
  • Se il vomito o nelle feci contiene bile visibile, muco o di sangue
  • Se hai la febbre
  • Se di recente hai viaggiato al di fuori del paese

Cosa si può fare nel frattempo

Per prevenire la disidratazione, bere acqua o succhiare cubetti di ghiaccio. Per prevenire la disidratazione nei bambini, utilizzare una soluzione di reidratazione orale, come Pedialyte, a meno che il medico consiglia altrimenti.

Test e diagnosi

Infezione da Salmonella può essere rilevato da analisi di un campione di feci. Tuttavia, molte persone hanno recuperato dai loro sintomi per il momento i risultati del test di ritorno.

Se il medico sospetta che hai un infezione da salmonella nel sangue, lui o lei può suggerire la prova di un campione di sangue per i batteri.

Trattamenti e farmaci

Farmaci

Poiché l’infezione da salmonella può essere disidratazione, il trattamento si concentra sulla sostituzione di liquidi ed elettroliti. I casi gravi possono richiedere l’ospedalizzazione e fluidi consegnati direttamente in vena (per via endovenosa). Inoltre, il medico può raccomandare:

  • Anti-diarrheals.  Farmaci come loperamide (Imodium AD) possono contribuire ad alleviare crampi, ma possono anche prolungare la diarrea associata a infezione da salmonella.
  • Antibiotici.  Se il medico sospetta che i batteri della salmonella sono entrati flusso sanguigno, o se si ha un caso grave o un sistema immunitario compromesso, lui o lei può prescrivere antibiotici per uccidere i batteri. Gli antibiotici non sono di beneficio nei casi non complicati. In realtà, gli antibiotici possono prolungare il periodo in cui si portano i batteri e può infettare gli altri, e possono aumentare il rischio di ricaduta.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Anche se non hai bisogno di cure mediche per l’infezione da salmonella, è necessario fare attenzione a non disidratarsi, una preoccupazione comune con diarrea e vomito. Gli adulti dovrebbero bere acqua o succhiare cubetti di ghiaccio. Per i bambini, è possibile utilizzare una soluzione di reidratazione orale, come Pedialyte, a meno che il medico consiglia altrimenti.

Prevenzione

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha creato un piano d’azione per la Salmonella, che prevede l’aggiornamento del sistema di controllo pollame da macello e migliorare i programmi di campionamento e di analisi per il pollame e la carne. Lo scopo del piano è quello di ridurre il numero di infezioni da salmonella negli Stati Uniti.

Si può anche fare attenzione per evitare la diffusione di batteri agli altri. Metodi di prevenzione sono particolarmente importanti quando si prepara il cibo o fornire cure per i neonati, gli anziani e le persone con sistema immunitario compromesso. Assicurati di cuocere il cibo accuratamente e conservare in frigorifero o congelare gli alimenti prontamente.

Lavarsi le mani

Lavarsi accuratamente le mani può aiutare a prevenire la trasmissione di batteri di salmonella per bocca o per qualsiasi cibo che state preparando. Lavarsi le mani dopo aver:

  • Usare il bagno
  • Cambiare un pannolino
  • Maneggiare carne cruda o pollame
  • Pulire le feci di animali domestici
  • Toccare rettili o di uccelli

Tenere cose separate

Per evitare la contaminazione incrociata:

  • Conservare carne cruda, pollame e frutti di mare lontano da altri alimenti nel frigorifero
  • Se possibile, avere due taglieri in cucina – uno per la carne cruda e l’altra per frutta e verdura
  • Non mettere mai cibi cotti su un piatto non lavato che in precedenza detenevano carne cruda

Evitare di mangiare uova crude

Pasta biscotto, il gelato fatto in casa e zabaione tutti contengono uova crude. Se si deve consumare uova crude, assicurarsi che sono stati pastorizzati.

Powered by: Wordpress