Malattia

Le vene varicose

Le vene varicoseLe vene varicose sono nodose, vene dilatate. Qualsiasi vene varicose può diventare, ma le vene più comunemente colpiti sono quelli delle gambe e piedi. Questo perché in piedi e camminare eretti aumenta la pressione nelle vene del vostro corpo più basso.

Per molte persone, le vene varicose e varici – una variazione lieve comune di vene varicose – sono semplicemente una preoccupazione estetica. Per le altre persone, le vene varicose possono causare dolore dolore e disagio. A volte le vene varicose portare a problemi più gravi.Le vene varicose possono anche segnalare un rischio più elevato di problemi circolatori. Il trattamento può comportare misure di auto-cura o procedure per il medico di chiudere o rimuovere vene.

Sintomi

Vene varicose di solito non causano alcun dolore. I segni si possono avere le vene varicose sono:

  • Vene che sono viola scuro o di colore blu
  • Le vene che appaiono contorti e sporgenti; spesso come corde sulle gambe

Quando dolorosi segni e sintomi si verificano, possono includere:

  • Una sensazione di indolenzimento o pesante nelle gambe
  • Bruciare, palpitante, crampi muscolari e gonfiore alle gambe
  • Dolore peggiorata dopo seduta o in piedi per lungo tempo
  • Prurito attorno ad uno o più dei vostri vene
  • Pelle ulcere vicino la caviglia, che può significare avere una grave forma di malattia vascolare che richiede cure mediche

Spider vene sono simili alle vene varicose, ma sono più piccoli. Spider vene si trovano più vicino alla superficie della pelle e sono spesso di colore rosso o blu. Si verificano sulle gambe, ma si possono trovare anche sul viso. Spider vene variano in dimensioni e spesso appaiono come una tela di ragno.

Quando per vedere un medico

Cura di sé – come l’esercizio fisico, elevando le gambe o indossare calze a compressione – può aiutare ad alleviare il dolore delle vene varicose e può impedire loro di peggiorare. Ma se siete preoccupati per come le vene look and feel e le misure di auto-cura non hanno fermato la sua condizione di peggiorare, consultare il medico.

Cause

Le arterie trasportano il sangue dal cuore al resto dei vostri tessuti. Le vene il sangue di ritorno dal resto del vostro corpo al tuo cuore, in modo che il sangue può essere ricircolare. Per tornare sangue al cuore, le vene delle gambe devono lavorare contro la gravità. Contrazioni muscolari nella parte inferiore delle gambe fungono da pompe, e le pareti delle vene elastiche aiutano il ritorno del sangue al cuore. Valvole minuscole nelle vene aperte sangue scorre verso il cuore quindi chiudere per fermare il sangue che scorre all’indietro.

Le cause delle vene varicose possono includere:

  • Age.  Come si invecchia, le vene possono perdere elasticità causando loro di allungare. Le valvole nelle vene possono diventare deboli, permettendo al sangue che dovrebbero essere in movimento verso il vostro cuore a fluire all’indietro. Piscine di sangue nelle vene, e le tue vene ingrandire e diventano varicose. Le vene appaiono blu perché contengono sangue deossigenato, che è in fase di ricircolo attraverso i polmoni.
  • Gravidanza.  Alcune donne incinte sviluppano le vene varicose. La gravidanza aumenta il volume del sangue nel vostro corpo, ma diminuisce il flusso di sangue dalle gambe al bacino. Questo cambiamento circolatorio è progettato per supportare la crescita del feto, ma può produrre un effetto collaterale – vene dilatate nelle gambe. Le vene varicose possono emergere per la prima volta o possono peggiorare durante la tarda gravidanza, quando l’utero esercita una maggiore pressione sulle vene delle gambe. Le variazioni di ormoni durante la gravidanza possono anche svolgere un ruolo. Le vene varicose che si sviluppano durante la gravidanza migliorano generalmente senza trattamento medico entro tre mesi dopo il parto.

Fattori di rischio

Questi fattori aumentano il rischio di sviluppare vene varicose:

  • Age.  Il rischio di vene varicose aumenta con l’età. Provoca l’invecchiamento usura sulle valvole nelle vene che aiutano a regolare il flusso di sangue. Alla fine, che provoca l’usura delle valvole per consentire ad alcuni sangue di fluire di nuovo nelle vene dove si raccoglie invece di scorrere fino al cuore.
  • Sesso.  donne hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia. I cambiamenti ormonali durante la gravidanza, premenstruation o la menopausa può essere un fattore.Ormoni femminili tendono a rilassarsi pareti delle vene. Assunzione di terapia ormonale sostitutiva o pillola anticoncezionale può aumentare il rischio di vene varicose.
  • Storia di famiglia.  Se altri membri della famiglia avevano vene varicose, c’è una maggiore probabilità che sarà troppo.
  • Obesità.  Essendo mette in sovrappeso aggiunto pressione sulle vene.
  • In piedi o seduti per lunghi periodi di tempo.  tuo sangue non scorre così se siete nella stessa posizione per lunghi periodi.

Complicazioni

Complicazioni di vene varicose, anche se rari, possono includere:

  • Ulcere.  Estremamente ulcere dolorose possono formare sulla pelle vicino vene varicose, soprattutto in prossimità delle caviglie. Le ulcere sono causate da accumulo di liquido a lungo termine in questi tessuti, causata da un aumento della pressione del sangue all’interno vene colpite. Un punto scolorito sulla pelle di solito inizia prima si forma un ulcera. Consultare immediatamente il medico se si sospetta che hai sviluppato un’ulcera.
  • Coaguli di sangue.  Occasionalmente, vene profonde all’interno delle gambe si ingrossano. In tali casi, la gamba interessata può gonfiarsi notevolmente. Ogni gamba improvviso gonfiore garantisce cure mediche urgenti, perché può indicare un coagulo di sangue – una condizione nota in medicina come tromboflebite.

Prepararsi per un appuntamento

Non ci sono preparati speciali che dovrete fare prima dell’appuntamento. Il medico avrà bisogno di guardare le vostre gambe e piedi nudi per diagnosticare le vene varicose e capire che tipo di trattamento potrebbe essere migliore per la vostra condizione.

Il medico di assistenza primaria può raccomandare che si vede un medico specializzato in condizioni vena (Flebologo), un chirurgo vascolare o di un medico che tratta le condizioni della pelle (dermatologo o chirurgo dermatologia). Nel frattempo, ci sono alcune misure si possono adottare per preparare l’appuntamento e iniziare la vostra auto-cura.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alle vene varicose.
  • Scrivi premuto il tasto informazioni personali,  tra cui una storia familiare di vene varicose o teleangectasie.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Scrivete le domande  di chiedere al vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi?
  • Quali sono le altre possibili cause per le mie vene varicose?
  • Che tipo di test avrò bisogno?
  • Come vengono trattate le vene varicose?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono delle restrizioni di attività che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia copertura assicurativa vedere uno specialista e trattamenti, se avvisati? (Potrebbe essere necessario chiedere al vostro fornitore di assicurazione direttamente per informazioni sulla copertura.)
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai notato le vene varicose?
  • Avete qualche dolore? Se sì, come grave è il dolore?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Fa niente sembra peggiorare i sintomi?

Cosa si può fare nel frattempo

Anche prima del vostro appuntamento, è possibile iniziare la cura di sé. Cercate di non stare in piedi o seduti in una posizione per più di 30 minuti o giù di lì, elevare le gambe quando si è seduti, e di evitare le calzature scomode e calzini stretti o calze.

Test e diagnosi

Per diagnosticare le vene varicose, il medico farà un esame fisico, compreso guardando le gambe mentre si sta in piedi per controllare il gonfiore. Il medico può anche chiedere di descrivere il dolore e il dolore nelle gambe.

Potrebbe anche essere necessario un esame ecografico per vedere se le valvole nelle vene funzionano normalmente o se c’è alcuna prova di un coagulo di sangue. In questo test non invasivo, si trovano su un lettino. Una piccola quantità di gel caldo viene applicato alla vostra pelle. Il gel aiuta ad eliminare la formazione di sacche d’aria tra il trasduttore e il tuo corpo.Durante una ecografia, un meccanico esperto in ecografia (ecografista) preme un piccolo dispositivo portatile (trasduttore), circa le dimensioni di una saponetta, contro la vostra pelle sopra la zona del corpo in fase di esame, passando da una zona un’altra come necessario. Il trasduttore trasmette le immagini delle vene delle gambe ad un monitor, quindi un tecnico e il medico può vederli.

Trattamenti e farmaci

Fortunatamente, il trattamento di solito non significa una degenza ospedaliera o un lungo, recupero disagio. Grazie a procedure meno invasive, le vene varicose possono generalmente essere trattata a livello ambulatoriale.

Cura di sé

Cura di sé – come esercizio, perdere peso, non indossare vestiti stretti, elevando le gambe, ed evitare lunghi periodi in piedi o seduta – può alleviare il dolore e prevenire le vene varicose peggioramento.

Calze a compressione

Indossare calze a compressione è spesso il primo approccio di provare prima di passare ad altri trattamenti. Calze a compressione sono indossati tutto il giorno. Hanno costantemente spremere le gambe, aiutando le vene ei muscoli delle gambe si muovono sangue in modo più efficiente. La quantità di compressione varia a seconda del tipo e marca.

È possibile acquistare le calze a compressione nella maggior parte farmacie e negozi di forniture mediche. I prezzi variano. Calze prescrizione-resistenza sono inoltre disponibili.

Al momento dell’acquisto di calze a compressione, assicurarsi che si inseriscono correttamente. Utilizzando un metro a nastro, voi o il vostro farmacista può misurare le gambe per essere sicuri di ottenere la giusta dimensione e misura secondo la tabella di formato trovato sulla confezione calza. Calze a compressione deve essere forte, ma non necessariamente stretto. Se avete le mani deboli o artrite, ottenere queste calze possono essere difficili. Ci sono dispositivi per farli mettere su più facile.

Ulteriori trattamenti per più-grave vene varicose

Se non si risponde alla cura di sé, le calze a compressione, o se la sua condizione è più grave, il medico può suggerire uno di questi trattamenti vene varicose:

  • Scleroterapia.  In questa procedura, il medico inietta varici di piccole e medie dimensioni con una soluzione che le cicatrici e chiude quelle vene. In poche settimane, le vene varicose trattate devono svanire. Anche se la stessa vena può avere bisogno di essere iniettato più di una volta, la scleroterapia è efficace se fatto correttamente. La scleroterapia non richiede anestesia e può essere fatto in ufficio del medico.
  • Chirurgia laser.  medici stanno utilizzando le nuove tecnologie in trattamenti laser per chiudere le vene varicose più piccole e teleangectasie. La chirurgia laser funziona inviando forti raffiche di luce sulla vena, il che rende la vena lentamente sbiadiscono e scompaiono.Non vengono utilizzati incisioni o aghi.
  • Procedure catetere-assistita.  In uno di questi trattamenti, il medico inserisce un tubo sottile (catetere) in una vena allargata e riscalda la punta del catetere. Quando il catetere viene estratta, il calore distrugge la vena provocando il collasso e tenuta chiusa. Questa procedura di solito è fatto per i più grandi vene varicose.
  • Stripping venoso.  Questa procedura comporta la rimozione di una lunga vena attraverso piccole incisioni. Questa è una procedura ambulatoriale per la maggior parte delle persone. La rimozione della vena non pregiudicherà circolazione nella gamba, perché le vene profonde della gamba prendono cura dei maggiori volumi di sangue.
  • Flebectomia ambulatoriale  (Fluh-BEK-tuh-me). Il medico rimuove le vene varicose più piccole attraverso una serie di piccole punture. Solo le parti della gamba che vengono pungeva sono intorpiditi in questa procedura ambulatoriale. Cicatrici è generalmente minimo.
  • Chirurgia endoscopica della vena.  Potrebbe essere necessario questa operazione solo in caso avanzato che coinvolge ulcere alle gambe. Il chirurgo utilizza una videocamera sottile inserito nella gamba per visualizzare e chiudere le vene varicose, e quindi rimuove le vene attraverso piccole incisioni. Questa procedura viene eseguita su base ambulatoriale.

Le vene varicose che si sviluppano durante la gravidanza migliorano generalmente senza trattamento medico entro tre a 12 mesi dopo il parto.

Essere un consumatore prudente

Quando si tratta di opzioni di trattamento per le vene varicose, vale la pena di essere un consumatore di salute prudente. Pubblicità sostenendo “unici”, “permanenti” o “indolore metodi” per rimuovere le vene varicose possono essere attraente, ma non possono realmente misurare fino a tali affermazioni. Prima di avere qualsiasi procedura, si rivolga al medico su eventuali rischi per la salute ei possibili effetti collaterali.

Si consiglia di informarsi sui costi di trattamento, come pure. Molte polizze assicurative non coprono la spesa di chirurgia estetica elettivo per le vene varicose. Tuttavia, in molti casi, se si hanno segni o sintomi, quali gonfiore e sanguinamento, l’assicurazione può coprire il trattamento.

Gli attuali trattamenti per le vene varicose e teleangectasie sono efficaci. Tuttavia, è possibile che le vene varicose possono ripresentarsi.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Ci sono alcune misure di auto-cura si possono adottare per ridurre il disagio che le vene varicose possono causare. Queste stesse misure possono aiutare a prevenire o rallentare lo sviluppo di vene varicose, pure. Essi includono:

  • Esercizio.  Muoviti. Camminare è un ottimo modo per favorire la circolazione del sangue nelle gambe. Il medico può consigliare un livello di attività appropriato per voi.
  • Guarda il tuo peso e la dieta.  Spargimento chili in eccesso riduce la pressione inutili fuori le vene. Ciò che si mangia può aiutare, anche. Seguire una dieta povera di sale per evitare gonfiore causato dalla ritenzione idrica.
  • Guarda quello che si indossa.  Evitare i tacchi alti. Scarpe basse lavorare i muscoli del polpaccio più, che è meglio per le vostre vene. Non indossare indumenti stretti intorno alla vita, gambe o inguine. Stretto guaine panty-gamba, per esempio, possono tagliare il flusso di sangue.
  • Elevare le gambe.  Per migliorare la circolazione nelle gambe, richiedere alcuni brevi pause al giorno per elevare le gambe al di sopra del livello del cuore. Ad esempio, sdraiarsi con le gambe che poggia su tre o quattro cuscini.
  • Evitare lunghi periodi di seduta o in piedi.  Fare un punto di cambiare la propria posizione frequentemente per incoraggiare il flusso sanguigno. Provare a muoversi almeno ogni 30 minuti o giù di lì.
  • Non sedersi con le gambe incrociate.  Alcuni medici credono che questa posizione può aumentare i problemi di circolazione.

Medicina alternativa

Estratto di semi di ippocastano può essere un trattamento efficace per l’insufficienza venosa cronica, una condizione associata con le vene varicose in cui vene delle gambe hanno problemi di ritorno del sangue al cuore. L’erba può aiutare a migliorare il gonfiore e il disagio causati da vene varicose. Parlate con il vostro medico prima di provare ippocastano estratto di semi o di qualsiasi altra erba o supplemento dietetico per assicurarsi che questi prodotti non interferiscono con i farmaci.

Prevenzione

Non c’è modo di impedire completamente le vene varicose. Ma migliorare la circolazione e il tono muscolare può ridurre il rischio di sviluppare vene varicose o di ottenere ulteriori. Le stesse misure si possono adottare per curare il disagio di vene varicose in casa può aiutare a prevenire le vene varicose, tra cui:

  • Esercizio fisico
  • Guardando il vostro peso
  • Mangiare un alto contenuto di fibre, dieta iposodica
  • Evitare i tacchi alti e calze stretto
  • Elevare le gambe
  • Cambiare la posizione seduta o eretta regolarmente
Powered by: Wordpress