Malattia

Leucemia a cellule capellute

Leucemia a cellule capelluteLeucemia a cellule capellute è una rara, a crescita lenta tumore del sangue in cui il midollo osseo fa troppe cellule B (linfociti), un tipo di globulo bianco che combatte l’infezione. Queste cellule in eccesso B sono anormali e guardare “peloso” al microscopio. Poiché il numero di cellule aumenta leucemia, meno globuli bianchi sani, globuli rossi e piastrine sono prodotte.

Leucemia a cellule capellute colpisce più uomini che donne, e si verifica più frequentemente in adulti di mezza età o più anziani.

I medici non sono sicuri che cosa causa la leucemia a cellule capellute, e non esiste una cura.Leucemia a cellule capellute è considerata una malattia cronica perché può mai scomparire, anche se il trattamento può portare ad una remissione per anni.

Sintomi

Alcune persone non hanno segni o sintomi di leucemia a cellule capellute, ma un esame del sangue per un’altra malattia o condizione può inavvertitamente rivelare la leucemia a cellule capellute.

Altre volte le persone con leucemia a cellule capellute segni di esperienza e sintomi comuni ad una serie di malattie e condizioni, come ad esempio:

  • Una sensazione di pienezza nell’addome, che può rendere scomodo per mangiare più che un po ‘alla volta
  • Stanchezza
  • Ecchimosi
  • Infezioni ricorrenti
  • Debolezza
  • Perdita di peso

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se si hanno segni e sintomi persistenti che si preoccupano.

Cause

Non è chiaro che cosa causa la leucemia a cellule capellute. I medici sanno che il cancro si verifica quando le cellule si sviluppano gli errori nel loro DNA. Nel caso della leucemia a cellule capellute, le mutazioni nel DNA causano le cellule staminali del midollo osseo di creare troppi globuli bianchi che non funzionano correttamente. I medici non sanno che cosa causa le mutazioni del DNA che portano alla leucemia a cellule capellute.

Fattori di rischio

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di sviluppare leucemia a cellule capellute. Non tutti gli studi concordano su quali fattori aumentano il rischio di malattia. Alcune ricerche indicano che il rischio di leucemia a cellule capellute aumenta basa sulla vostra:

  • L’esposizione alle radiazioni.  persone esposte a radiazioni, come quelli che lavorano intorno apparecchiature a raggi X o di coloro che hanno ricevuto radioterapia per il cancro, può avere un rischio maggiore di sviluppare leucemia a cellule capellute.
  • L’esposizione a sostanze chimiche.  industriali e prodotti chimici agricoli potrebbe svolgere un ruolo nella leucemia a cellule capellute sviluppo. Tuttavia, alcuni studi hanno trovato che questo non sia il caso.
  • L’esposizione a segatura.  Alcuni studi hanno trovato un legame tra la lavorazione del legno e segatura e un aumento del rischio di leucemia a cellule capellute. Ma questa connessione non è stato dimostrato in modo conclusivo.

Complicazioni

Leucemia a cellule capellute progredisce molto lentamente e talvolta rimane stabile per molti anni. Per questo motivo, si verificano alcuni complicanze della malattia. Tuttavia, non trattata leucemia a cellule capellute che progredisce possono spiazzare cellule del sangue sane, portando a gravi complicazioni, come ad esempio:

  • Infezioni.  basso numero di globuli bianchi si mette a rischio di infezioni che il vostro corpo altrimenti potrebbe debellare.
  • Bleeding.  bassa conta di piastrine rendono difficile per il vostro corpo per fermare l’emorragia, una volta che inizia. Se avete un eufemismo bassa conta piastrinica, si potrebbe notare che più facilmente lividi. Molto bassa conta piastrinica può causare emorragie spontanee dal naso o gengive.
  • Anemia.  Un basso numero di globuli rossi significa un minor numero di cellule sono a disposizione per trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. Questo è chiamato anemia.L’anemia provoca affaticamento.

Aumento del rischio di secondi tumori
Alcuni studi hanno trovato che le persone con leucemia a cellule capellute possono avere un aumentato rischio di sviluppare un secondo tipo di cancro. Non è chiaro se questo rischio sia dovuto all’effetto della leucemia a cellule capellute sul corpo o se il rischio viene dai farmaci usati per trattare la leucemia a cellule capellute. Secondi cancri trovati in persone trattate per la leucemia a cellule capellute comprendono linfoma di Hodgkin e il linfoma non-Hodgkin, tra gli altri.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare prima vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Se il medico sospetta che si può avere la leucemia a cellule capellute, si può fare riferimento ad un medico che cura le malattie del sangue e del midollo osseo (ematologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea essere preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronti e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per la leucemia a cellule capellute, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Devo leucemia a cellule capellute?
  • Che tipo di prove ho bisogno?
  • Avrò bisogno di un trattamento per la mia leucemia a cellule capellute?
  • Se non ho il trattamento, sarà il mio leucemia peggiorare?
  • Se ho bisogno di trattamento, quali sono le opzioni?
  • Sarà trattamento curare la mia leucemia a cellule capellute?
  • Quali sono gli effetti collaterali di ogni opzione di trattamento?
  • Esiste un trattamento che si sente è meglio per me?
  • In che modo il trattamento del cancro sulla mia vita quotidiana?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo in seguito per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

Per diagnosticare la leucemia a cellule capellute, il medico può raccomandare test e le procedure che includono:

  • Esame fisico.  Sentendo la milza – un organo a forma ovale sul lato sinistro della parte superiore dell’addome – il medico può determinare se è ingrandita. Un ingrossamento della milza può causare una sensazione di pienezza nell’addome che lo rende scomodo per mangiare. Il medico può anche verificare la presenza di linfonodi ingrossati che possono contenere cellule leucemiche.
  • Gli esami del sangue.  Il medico utilizza esami del sangue, come l’emocromo completo, di monitorare i livelli di cellule del sangue nel sangue. Le persone affette da leucemia a cellule capellute hanno bassi livelli di tutti e tre i tipi di cellule del sangue – globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Un altro esame del sangue chiamato uno striscio di sangue periferico cerca cellule della leucemia a cellule capellute in un campione di sangue.
  • Biopsia del midollo osseo.  Durante una biopsia del midollo osseo, una piccola quantità di midollo osseo viene rimosso dalla tua zona dell’anca. In questo esempio viene utilizzato per cercare cellule leucemia a cellule capellute e per monitorare le cellule del sangue sane.
  • La tomografia computerizzata (TC).  Una TAC mostra le immagini dettagliate della parte interna del vostro corpo. Il medico può ordinare una TAC per rilevare l’ampliamento della vostra milza e linfonodi.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento non è sempre necessario per le persone con leucemia a cellule capellute. Poiché questo tipo di tumore progredisce molto lentamente e talvolta non progredisce affatto, alcune persone preferiscono aspettare per curare il loro cancro solo se provoca segni e sintomi. La maggior parte delle persone affette da leucemia a cellule capellute infine bisogno di cure.

Anche se si può essere ansiosi di liberare il corpo di cancro se siete stati diagnosticati con leucemia a cellule capellute, non c’è alcun vantaggio per il trattamento precoce. A differenza di alcuni altri tipi di cancro, leucemia a cellule capellute è abbastanza curabile in tutte le fasi, il che significa che in attesa di trattare il cancro non farà la remissione meno probabile.

Se la leucemia a cellule capellute provoca segni e sintomi, si può decidere di sottoporsi al trattamento. Non esiste una cura per la leucemia a cellule capellute. Ma i trattamenti sono efficaci a mettere leucemia a cellule capellute in remissione per anni.

Chemioterapia
medici considerano farmaci chemioterapici la prima linea di trattamento per la leucemia a cellule capellute. La grande maggioranza delle persone sperimenteranno remissione completa o parziale attraverso l’uso della chemioterapia. Due farmaci chemioterapici sono utilizzati in leucemia a cellule capellute:

  • Cladribina (Leustatin).  trattamento per la leucemia a cellule capellute in genere inizia con cladribina. Si riceve una infusione continua del farmaco in una vena per diversi giorni.La maggior parte delle persone che ricevono la cladribina sperimentare una remissione completa che può durare per diversi anni. Se la leucemia a cellule capellute ritorna, si può essere trattati con cladribina nuovo. Gli effetti collaterali di cladribina possono includere infezioni e febbre.
  • Pentostatina (Nipent).  Pentostatina provoca tassi di remissione simile alla cladribina, ma è dato un calendario diverso. Le persone che prendono pentostatina ricevono infusioni ogni altra settimana per 3-6 mesi. Gli effetti collaterali di pentostatina possono includere febbre, nausea e infezioni.

Trattamenti biologici
terapia biologica tenta di rendere le cellule tumorali più riconoscibile per il sistema immunitario. Una volta che il sistema immunitario identifica le cellule tumorali come intrusi, si può impostare a distruggere il tumore. Due tipi di trattamenti biologici sono utilizzati nella leucemia a cellule capellute:

  • Interferone.  Potreste riceve interferone se la chemioterapia non è stata efficace o se non è possibile prendere la chemioterapia. Molte persone provano remissione parziale con interferone, che viene preso per un anno. Gli effetti collaterali includono sintomi simil-influenzali, come febbre e stanchezza.
  • Rituximab (Rituxan).  Rituximab è un anticorpo monoclonale approvato per il trattamento non-Hodgkin e la leucemia linfatica cronica, anche se è a volte usato nella leucemia a cellule capellute. Se i farmaci chemioterapici non hanno funzionato per voi o non si può prendere la chemioterapia, il medico potrebbe prendere in considerazione rituximab. Gli effetti collaterali di rituximab includono febbre e infezioni.

Chirurgia
La chirurgia per rimuovere la milza (splenectomia) potrebbe essere un’opzione se i tuoi rottura della milza o se è ampliata e causando dolore. Anche se la rimozione della milza non può curare la leucemia a cellule capellute, che di solito può ripristinare la normale conta ematica. La splenectomia non è comunemente usato per trattare la leucemia a cellule capellute, ma può essere utile in determinate situazioni. Tutto l’intervento chirurgico comporta un rischio di emorragie e infezioni.

Medicina alternativa

Alcune persone affette da cancro trovano che i trattamenti complementari e alternativi possono aiutarli ad affrontare gli effetti collaterali del trattamento del cancro. Medicina complementare e alternativa non può curare la vostra leucemia a cellule capellute, ma può offrire modi utili per affrontare durante e dopo il trattamento. Parlate con il vostro medico se siete interessati a provare:

  • Agopuntura.  Un praticante inserisce minuscoli aghi nella pelle in punti precisi nel corso di una seduta di agopuntura. L’agopuntura può aiutare ad alleviare la nausea e vomito indotti da chemioterapia. L’agopuntura può essere sicuro se fatto da un professionista certificato. Il medico può essere in grado di raccomandare un medico nella vostra comunità. L’agopuntura non è sicuro se si ha una bassa conta di sangue o se si sta prendendo anticoagulanti.
  • Aromaterapia.  aromaterapia utilizza gli oli profumati che emanano odori piacevoli, come la lavanda. Oli possono essere massaggiato nella pelle, aggiunti all’acqua del bagno o riscaldati a rilasciare i loro profumi. Aromaterapia può aiutare a migliorare l’umore e alleviare lo stress. L’aromaterapia è sicuro, ma gli oli applicati sulla pelle può causare reazioni allergiche, in modo da controllare gli ingredienti prima.
  • Massaggio.  Un massaggiatore usa le sue mani per impastare i muscoli e tessuti molli. Il massaggio può aiutare ad alleviare l’ansia e la stanchezza. Molti centri oncologici hanno massaggiatori che lavorano con le persone che hanno il cancro. Le persone affette da cancro non dovrebbe avere un massaggio se i loro conteggi di sangue sono bassi. Chiedi il massaggiatore per evitare di usare pressione profonda. Un massaggio non dovrebbe far male, quindi parlare se si sente dolore durante un massaggio.
  • Terapie mente-corpo.  terapie mente-corpo può aiutare a rilassarsi, e possono contribuire a ridurre il dolore. Terapie mente-corpo comprendono tecniche di meditazione e di rilassamento, come l’immaginazione guidata. Terapie mente-corpo sono generalmente sicuri. Un terapeuta può aiutare con queste terapie o si può fare loro da soli.

Coping e supporto

I medici considerano leucemia a cellule capellute una forma cronica di cancro perché va mai completamente via. Anche se a raggiungere la remissione, è probabile che richiedono visite di follow-up con il vostro medico per monitorare il cancro e la conta del sangue. Sapendo che il cancro potrebbe tornare in qualsiasi momento può essere stressante. Per aiutarvi a far fronte, si potrebbe prendere in considerazione cercando di:

  • Trova abbastanza per stare tranquillo decisioni calde circa la vostra cura.  Scopri il tuo leucemia a cellule capellute e il suo trattamento in modo che si può sentire più sicuri di prendere le decisioni circa il trattamento. Avere una migliore idea di cosa aspettarsi dal trattamento e della vita dopo il trattamento può farti sentire più in controllo del vostro cancro. Chiedi al tuo medico, infermiere o altro professionista sanitario per consigliare alcune fonti affidabili di informazioni per iniziare.
  • Collegare con altri superstiti del cancro.  Mentre gli amici e la famiglia costituiscono un importante rete di sostegno durante la vostra esperienza del cancro, non possono capire sempre cosa vuol dire per il cancro faccia. Altri sopravvissuti al cancro forniscono una rete unica di sostegno. Chiedi al tuo medico o altro membro del team di assistenza sanitaria sui gruppi di sostegno o organizzazioni nella vostra comunità in grado di connettersi con gli altri superstiti del cancro. Organizzazioni come l’American Cancer Society e la Leukemia & Lymphoma Society offrono chat room e forum di discussione.
  • Abbi cura di te.  Non è possibile controllare se il vostro leucemia a cellule capellute torna, ma è possibile controllare altri aspetti della vostra salute. Prenditi cura di te con una dieta equilibrata con molta frutta e verdura e di esercitare regolarmente. Un corpo sano può facilmente respingere le infezioni, e si dovrebbe mai bisogno di essere trattati per il cancro di nuovo, sarete meglio in grado di far fronte agli effetti collaterali del trattamento.
Powered by: Wordpress