Malattia

Leucemia linfocitica acuta

Acute lymphocytic leukemiaLeucemia linfocitica acuta (ALL) è un tipo di cancro del sangue e del midollo osseo – il tessuto spugnoso all’interno delle ossa dove vengono effettuate le cellule del sangue.

La parola “acuta” in leucemia linfocitica acuta deriva dal fatto che la malattia progredisce rapidamente e crea cellule immature del sangue, piuttosto che quelli maturi. Il “linfocitica” in linfocitica acuta  leucemia si riferisce ai globuli bianchi chiamati linfociti, che tocca tutti. Leucemia linfocitica acuta è anche conosciuto come leucemia linfoblastica acuta.

Leucemia linfocitica acuta è il tipo più comune di cancro nei bambini, e il risultato trattamenti in una buona occasione per una cura. Leucemia linfocitica acuta può verificarsi anche negli adulti, anche se la possibilità di guarigione è notevolmente ridotto.

Sintomi

Segni e sintomi di leucemia linfocitica acuta possono includere:

  • Sanguinamento delle gengive
  • Dolore osseo
  • Febbre
  • Infezioni frequenti
  • Epistassi frequenti o gravi
  • Grumi causati da gonfiore dei linfonodi in ed intorno al collo, ascelle, addome o inguine
  • Pelle pallida
  • Mancanza di respiro
  • Debolezza, stanchezza o una generale diminuzione di energia

Quando per vedere un medico
Per fissare un appuntamento con il medico o il pediatra se si notano segni persistenti e sintomi che vi preoccupano. Molti segni e sintomi di leucemia linfocitica acuta sono simili a quelli dell’influenza. Tuttavia, i segni e sintomi influenzali eventualmente migliorare. Se i segni ed i sintomi non migliorano come previsto, fissare un appuntamento con il medico.

Cause

Leucemia linfocitica acuta si verifica quando una cellula di midollo osseo sviluppa errori nel suo DNA. Gli errori dicono alla cellula di continuare a crescere e dividendo, quando una cellula sana normalmente smettono di dividersi e morire. Quando questo accade, la produzione di cellule del sangue diventa anormale. Il midollo osseo produce cellule immature che si sviluppano in leucemiche globuli bianchi chiamati linfoblasti. Queste cellule anomale non sono in grado di funzionare correttamente, e possono costruire e affollano le cellule sane.

Non è chiaro che cosa causa le mutazioni del DNA che possono portare a leucemia linfocitica acuta. Ma i medici hanno scoperto che la maggior parte dei casi di leucemia linfocitica acuta non vengono ereditati.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di leucemia linfocitica acuta includono:

  • Trattamento del cancro precedente. bambini e gli adulti che hanno avuto certi tipi di chemioterapia e radioterapia per altri tipi di cancro possono avere un rischio maggiore di sviluppare leucemia linfocitica acuta.
  • L’esposizione alle radiazioni.  persone esposte a livelli molto alti di radiazioni, come i sopravvissuti di un incidente al reattore nucleare, hanno un rischio maggiore di sviluppare leucemia linfocitica acuta.
  • Malattie genetiche.  certe malattie genetiche, come la sindrome di Down, sono associati ad un aumento del rischio di leucemia linfocitica acuta.
  • Avere un fratello o una sorella con tutti.  Persone che hanno un fratello, tra cui una doppia, con leucemia linfocitica acuta hanno un aumentato rischio di ALL.

Prepararsi per un appuntamento

Per fissare un appuntamento con il vostro medico di famiglia o un medico di medicina generale, se voi o il vostro bambino ha segni e sintomi che vi preoccupano. Se il medico sospetta leucemia linfocitica acuta, è probabile che essere indirizzati ad un medico specializzato nella cura delle malattie e delle condizioni del sangue e midollo osseo (ematologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi, e cosa aspettarsi dal medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo.
  • Scrivete tutti i sintomi voi o il vostro bambino sta vivendo, compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivete tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita nella vostra vita o la vita di tuo figlio.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  nonché le eventuali vitamine o integratori, che voi o il vostro bambino sta assumendo.
  • Prendete un familiare o un amico lungo.  A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite nel corso di un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Ora con il medico è limitato, quindi preparare un elenco di domande vi aiuterà a sfruttare al massimo il vostro tempo insieme. Inserisci le tue domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Per la leucemia linfocitica acuta, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Ciò che è probabile che la causa di questi sintomi?
  • Quali sono le altre possibili cause di questi sintomi?
  • Che tipo di prove sono necessarie?
  • E ‘probabile che questa condizione temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che si sta suggerendo?
  • Come condizioni di salute esistenti essere meglio gestita con tutte?
  • Ci sono delle restrizioni che devono essere seguite?
  • E ‘necessario consultare uno specialista? Cosa che il costo, e la mia assicurazione copre?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che cosa dovrà stabilire se devo pianificare una visita di controllo?

Oltre alle domande che ho preparato per voi chiedere al medico, non esitate a fare domande durante la visita ogni volta che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal medico
Il medico è probabile che chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può avere il tempo di coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando i sintomi iniziano?
  • Sono questi sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono questi sintomi?
  • Che cosa, se mai, sembra migliorare questi sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare questi sintomi?

Che cosa si può fare nel frattempo
Evitare attività che sembra peggiorare eventuali segni e sintomi. Per esempio, se voi o il vostro bambino si sente affaticato, permetterebbe una maggiore riposo. Determinare quale delle attività della giornata sono le più importanti, e concentrarsi sulla realizzazione di tali attività.

I test e diagnosi

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare leucemia linfocitica acuta includono:

  • Gli esami del sangue.  Un esame del sangue può rivelare troppi globuli bianchi, globuli rossi e non abbastanza piastrine non abbastanza. Un esame del sangue può anche mostrare la presenza di blasti – cellule immature normalmente presenti nel midollo osseo, ma non in circolazione nel sangue.
  • Midollo osseo test.  Durante aspirato midollare, un ago viene utilizzato per rimuovere un campione di midollo osseo da iliaco. Il campione viene inviato ad un laboratorio per testare alla ricerca di cellule leucemiche. I medici in laboratorio cellule del sangue si classificano in tipi specifici in base alla loro dimensione, forma e altre caratteristiche. Hanno anche cercare di alcuni cambiamenti nelle cellule tumorali e determinare se le cellule leucemiche iniziato dai linfociti B o T linfociti. Queste informazioni consentono al medico di sviluppare un piano di trattamento.
  • Esami di imaging.  esami di imaging, come raggi X, la tomografia computerizzata (TC) o ecografia può aiutare a determinare se il cancro si è diffuso al cervello e il midollo spinale o altre parti del corpo.
  • . Prova fluido spinale  Un test puntura lombare, chiamato anche un rubinetto spinale, può essere utilizzato per raccogliere un campione di liquido spinale – il fluido che circonda il cervello e il midollo spinale. Il campione viene testato per verificare se le cellule tumorali si sono diffuse al fluido spinale.

Trattamenti e farmaci

In generale, il trattamento per la leucemia linfocitica acuta cade in fasi distinte:

  • Terapia di induzione.  Lo scopo della prima fase di trattamento è di uccidere la maggior parte delle cellule leucemiche nel sangue e del midollo osseo e di ripristinare la normale produzione di eritrociti.
  • Terapia di consolidamento.  Chiamato anche post-remissione terapia, questa fase del trattamento è diretto a distruggere qualsiasi leucemia che rimane nel corpo, come ad esempio nel cervello o del midollo spinale.
  • La terapia di mantenimento.  La terza fase del trattamento impedisce alle cellule leucemiche rinnovabili. Trattamenti utilizzati in questa fase sono spesso somministrati a dosi molto più basse per un lungo periodo di tempo, spesso anni.
  • Trattamento preventivo al midollo spinale.  persone con leucemia linfocitica acuta può anche ricevere un trattamento per uccidere le cellule leucemiche si trova nel sistema nervoso centrale durante ogni fase della terapia. In questo tipo di trattamento, farmaci chemioterapici sono spesso iniettato direttamente nel fluido che ricopre il midollo spinale.

A seconda della situazione, le fasi di trattamento per la leucemia linfocitica acuta può occupare due o tre anni.

Trattamenti possono includere:

  • Chemioterapia.  chemioterapia, che utilizza farmaci per uccidere le cellule tumorali, viene in genere utilizzato come terapia di induzione per bambini e adulti con leucemia linfocitica acuta. Farmaci chemioterapici possono anche essere utilizzati per il consolidamento e fasi di manutenzione.
  • Terapia farmacologica mirata.  farmaci mirati attaccare anomalie specifiche presenti nelle cellule tumorali che li aiutano a crescere e prosperare. Una certa anomalia chiamato cromosoma Philadelphia si trova in alcune persone con leucemia linfocitica acuta. Per queste persone, farmaci mirati possono essere utilizzati per attaccare le cellule che contengono tale anomalia. Farmaci mirati comprendono imatinib (Glivec), dasatinib (Sprycel) e nilotinib (Tasigna). Questi farmaci sono approvati solo per le persone con la positiva per il cromosoma Philadelphia forma di tutti e può essere assunto durante o dopo la chemioterapia.
  • Radioterapia.  radioterapia utilizza raggi ad alta potenza, come ad esempio i raggi X, per uccidere le cellule tumorali. Se le cellule tumorali si sono diffuse per il sistema nervoso centrale, il medico può raccomandare la radioterapia.
  • Trapianto di cellule staminali.  Un trapianto di cellule staminali possono essere utilizzati come terapia di consolidamento in pazienti ad alto rischio di recidiva o per il trattamento di recidiva quando si verifica. Questa procedura permette di qualcuno con leucemia ristabilire cellule staminali sane sostituendo midollo osseo con leucemica libera da leucemia midollo da una persona sana.Un trapianto di cellule staminali inizia con alte dosi di chemioterapia o radioterapia per distruggere qualsiasi leucemia produttrice di midollo osseo. Il midollo viene quindi sostituito dal midollo osseo da un donatore compatibile (trapianto allogenico).
  • Gli studi clinici.  Ricerche cliniche sono esperimenti per testare nuovi trattamenti del cancro e nuovi modi di utilizzare trattamenti esistenti. Mentre gli studi clinici dare voi o il vostro bambino la possibilità di provare il trattamento del cancro più tardi, i benefici del trattamento e dei rischi può essere incerto. Discutere i benefici ei rischi della sperimentazione clinica con il medico.

TUTTO in adulti più anziani
adulti anziani, come quelli di età superiore a 60 anni, tendono a soffrire di più complicazioni da tutti i trattamenti. E gli adulti più anziani in genere hanno una prognosi peggiore rispetto ai bambini che sono stati trattati per TUTTI. Discutere le opzioni con il medico. Sulla base della vostra salute generale e gli obiettivi e le preferenze, si può decidere di sottoporsi a trattamento per il vostro ALL. Alcune persone possono scegliere di rinunciare al trattamento per il cancro, concentrandosi invece sui trattamenti che migliorano i loro sintomi e aiutarli a sfruttare al meglio il tempo che hanno rimanente.

Medicina alternativa

Non sono trattamenti alternativi sono stati dimostrato di curare la leucemia linfocitica acuta. Ma alcune terapie alternative possono contribuire ad alleviare gli effetti collaterali del trattamento del cancro e rendere voi o il vostro bambino più confortevole. Discutere le opzioni con il medico, in quanto alcuni trattamenti alternativi potrebbero interferire con trattamenti contro il cancro, come la chemioterapia.

Trattamenti alternativi che possono alleviare i segni ei sintomi includono:

  • Agopuntura
  • Aromaterapia
  • Massaggio
  • Meditazione
  • Esercizi di rilassamento

Coping e supporto

Sebbene il trattamento di leucemia linfocitica acuta è in genere molto successo, può essere una strada lunga. Il trattamento dura spesso 2 1/2 a 3 1/2 anni, anche se i primi tre a sei mesi sono i più intensi.Durante le fasi di manutenzione, i bambini di solito può vivere una vita relativamente normale e tornare a scuola. E gli adulti possono essere in grado di continuare a lavorare. Per aiutarvi a far fronte, cerca di:

  • Per saperne abbastanza di leucemia a sentirsi a proprio agio le decisioni terapeutiche che fanno. Chiedete al vostro medico di scrivere informazioni tanto circa la sua malattia più possibile specifici.Poi restringere la ricerca di informazioni di conseguenza. Scrivete le domande che volete chiedere al vostro medico prima di ogni appuntamento, e cercare informazioni nella tua biblioteca locale e su Internet. Buone fonti sono il National Cancer Institute, l’American Cancer Society, e la Leukemia & Lymphoma Society.
  • Appoggiare sul team di assistenza sanitaria.  occasione di importanti centri medici e centri oncologici pediatrici, il vostro team sanitario può comprendere psicologi, psichiatri, terapeuti ricreazione, i bambini la vita dei lavoratori, insegnanti, dietisti, cappellani e assistenti sociali. Questi professionisti possono aiutare con tutta una serie di questioni, tra cui illustri le procedure per i bambini, trovare assistenza finanziaria e l’organizzazione per l’alloggiamento durante il trattamento.Non esitate a fare affidamento sulla loro esperienza.
  • Esplora programmi per bambini malati di cancro.  principali centri medici e gruppi no-profit offrono numerose attività e servizi specificamente per i bambini malati di cancro e le loro famiglie. Gli esempi includono campi estivi, gruppi di sostegno per i fratelli e desideri-concessione programmi.Chiedete al vostro team di assistenza sanitaria sui programmi nella vostra zona.
  • Aiuta la famiglia e gli amici capire la vostra situazione.  Impostare un libero, pagina Web personalizzata al non-profit CaringBridge sito. Questo ti permette di dire tutta la famiglia su appuntamenti, trattamenti, battute d’arresto e le ragioni per celebrare – senza lo stress di chiamare tutti, ogni volta che c’è qualcosa di nuovo da segnalare.
Powered by: Wordpress