Malattia

Malattia cardiaca

Malattia cardiacaLe malattie cardiache è un termine generico usato per descrivere una serie di malattie che colpiscono il cuore. Le varie malattie che rientrano sotto l’ombrello della malattia cardiaca comprendono malattie dei vasi sanguigni, come la malattia coronarica, problemi del ritmo cardiaco (aritmie), infezioni del cuore, e difetti cardiaci si nasce (difetti cardiaci congeniti).

Il termine “malattia di cuore” è spesso usato in modo intercambiabile con “malattie cardiovascolari”. Malattie cardiovascolari in genere si riferisce a condizioni che coinvolgono ridotto o bloccato i vasi sanguigni che possono portare ad un attacco di cuore, dolore al petto (angina) o ictus. Altre condizioni cardiache, come le infezioni e le patologie che colpiscono il muscolo del tuo cuore, valvole o il ritmo pestaggio, sono anche considerati forme di malattie cardiache.

Molte forme di malattie cardiache possono essere prevenute o trattate con scelte di stile di vita sano.

Sintomi

Sintomi della malattia cardiaca variano, a seconda del tipo di malattia di cuore che avete.

I sintomi della malattia di cuore nei vasi sanguigni (malattie cardiovascolari)
malattie cardiovascolari è causata da socchiusi, bloccate o irrigidite vasi sanguigni che impediscono il cuore, il cervello o altre parti del corpo di ricevere abbastanza sangue. I sintomi della malattia cardiovascolari possono includere:

  • Dolore al petto (angina)
  • Mancanza di respiro
  • Dolore, intorpidimento, debolezza o la freddezza nelle gambe o le braccia, se i vasi sanguigni in quelle parti del corpo sono ridotte

Potrebbe non essere diagnosticati con malattia cardiovascolare fino a quando la condizione peggiora al punto che si ha un attacco di cuore, angina, ictus o insufficienza cardiaca. E ‘importante guardare per i sintomi cardiovascolari e discutere di eventuali problemi con il vostro medico. Le malattie cardiovascolari a volte può essere trovata presto con visite regolari al vostro medico.

I sintomi della malattia di cuore causati da battiti cardiaci anormali (aritmie cardiache)
una aritmia cardiaca è un battito cardiaco anormale. Il tuo cuore può battere troppo in fretta, troppo lentamente o in modo irregolare se si dispone di una aritmia. Sintomi di aritmia cardiaca possono includere:

  • Un svolazzanti nel tuo petto
  • Un battito cardiaco di corsa (tachicardia)
  • Un rallentamento del battito cardiaco (bradicardia)
  • Dolore toracico
  • Mancanza di respiro
  • Lightheadedness
  • Vertigini
  • Svenimento (sincope) o nei pressi di svenimento

I sintomi della malattia di cuore causati da difetti cardiaci
gravi difetti cardiaci congeniti – difetti si nasce – di solito diventano evidenti subito dopo la nascita. I sintomi difetto cardiaco potrebbero includere:

  • Grigio chiaro o blu il colore della pelle (cianosi)
  • Gonfiore alle gambe, addome o aree intorno agli occhi
  • Mancanza di respiro durante la poppata, con conseguente scarso aumento di peso

Meno gravi difetti congeniti del cuore spesso non vengono diagnosticati fino a tardi durante l’infanzia o anche durante l’età adulta. Segni e sintomi di difetti cardiaci congeniti che di solito non sono immediatamente pericolose per la vita comprendono:

  • Facilmente diventando a corto di fiato durante l’esercizio o attività
  • Facilmente faticoso durante l’esercizio o attività
  • Fluido costruita nel cuore o ai polmoni
  • Gonfiore alle mani, caviglie o dei piedi

I sintomi della malattia di cuore causati dal muscolo cardiaco di spessore (cardiomiopatia)
Cardiomiopatia è l’ispessimento e irrigidimento del muscolo cardiaco. Nelle prime fasi di cardiomiopatia, si possono avere sintomi. Come la condizione peggiora, sintomi cardiomiopatia comprendono:

  • Dispnea sotto sforzo o anche a riposo
  • Gonfiore delle gambe, caviglie e piedi
  • Gonfiore (distensione) dell’addome con fluido
  • Stanchezza
  • Battiti cardiaci irregolari che si sentono rapido, martellante o svolazzanti
  • Capogiri, vertigini e svenimenti

Sintomi della malattia cardiaca causata da infezioni cardiache
Ci sono tre tipi di infezioni del cuore:

  • Pericardite, che colpisce il tessuto che circonda il cuore (pericardio)
  • Miocardite, che colpisce lo strato centrale muscolare delle pareti del cuore (miocardio)
  • Endocardite, che colpisce la membrana interna che separa le camere e le valvole del cuore (endocardio)

Variando leggermente con ogni tipo di infezione, sintomi di infezione del cuore possono includere:

  • Febbre
  • Mancanza di respiro
  • Debolezza o affaticamento
  • Gonfiore alle gambe o addome
  • Cambiamenti nel vostro ritmo cardiaco
  • Tosse secca o persistente
  • Eruzioni cutanee o macchie insolite

Sintomi della malattia cardiaca causata da malattie delle valvole cardiache
Il cuore ha quattro valvole – la aortica, mitrale, polmonare e tricuspide – che aprono e chiudono al flusso di sangue diretto attraverso il vostro cuore. Le valvole possono essere danneggiati da una varietà di condizioni che portano alla restringimento (stenosi), perdite (rigurgito o insufficienza) o la chiusura impropria (prolasso). A seconda di quale valvola non funziona correttamente, valvolari sintomi della malattia di cuore generalmente includono:

  • Stanchezza
  • Mancanza di respiro
  • Battito cardiaco irregolare o soffio al cuore
  • Gonfiore ai piedi o alle caviglie
  • Dolore toracico
  • Svenimento (sincope)

Quando per vedere un medico
Cercate assistenza medica di emergenza se si hanno questi sintomi malattie cardiache:

  • Dolore toracico
  • Mancanza di respiro
  • Svenimento

Le malattie cardiache è più facile da trattare quando è diagnosticato precocemente, quindi parlare con il medico su eventuali preoccupazioni che avete circa la vostra salute del cuore. Se non avete conosciuto la malattia di cuore, ma sono preoccupati per sviluppare la malattia di cuore, si rivolga al medico circa passaggi si possono adottare per ridurre il rischio di malattie cardiache. Ciò è particolarmente importante se avete una storia familiare di malattia cardiaca.

Se si pensa di avere la malattia di cuore, sulla base di nuovi segni o sintomi che hai avuto, prendere un appuntamento per vedere il vostro medico.

Cause

Come il cuore lavora
per capire la malattia di cuore, aiuta a conoscere come funziona il cuore. Il tuo cuore è una pompa. E ‘un organo muscolare circa le dimensioni di un pugno e si trova leggermente a sinistra del centro nel petto. Il tuo cuore è diviso in destra e sinistra. La divisione protegge il sangue ricco di ossigeno dalla miscelazione con il sangue povero di ossigeno. Sangue povero di ossigeno ritorna al cuore dopo che circola attraverso il corpo.

La parte destra del cuore, composta l’atrio destro e ventricolo, raccoglie e pompa il sangue ai polmoni attraverso le arterie polmonari. I polmoni aggiornare il sangue con una nuova fornitura di ossigeno, facendola girare rosso. Sangue ricco di ossigeno entra poi nel lato sinistro del cuore, composto di atrio sinistro e ventricolo, e viene pompato attraverso l’aorta di fornire tessuti in tutto il corpo con ossigeno e nutrienti.

Quattro valvole all’interno del vostro cuore mantenere il sangue in movimento nel modo giusto. La tricuspide, mitrale, polmonare e valvole aortiche aprono solo in un modo e solo quando spinto su. Ogni valvola si apre e si chiude una volta per ogni battito cardiaco – o circa una volta ogni secondo mentre siete a riposo.

Un cuore si contrae e si rilassa battito. La contrazione si chiama sistole, e relax si chiama diastole. Durante la sistole, il contratto ventricoli, costringendo il sangue nei vasi di andare per i polmoni e il corpo – tanto come ketchup costretto su una bottiglia a spruzzo. Il ventricolo destro si contrae un po ‘prima del ventricolo sinistro fa. I tuoi ventricoli poi rilassarsi durante la diastole e sono pieni di sangue proveniente dalle camere superiori, sinistra e atri destro. Il ciclo ricomincia di nuovo.

Il tuo cuore ha anche cavi elettrici, che mantiene battere. Impulsi elettrici cominciano alta nell’atrio destro e viaggiano attraverso percorsi specializzati ai ventricoli, fornendo il segnale di pompare. Il sistema di conduzione mantiene il battito cardiaco in un ritmo coordinato e normale, che a sua volta mantiene sangue circolante. Lo scambio continuo di sangue ricco di ossigeno con il sangue povero di ossigeno è ciò che tiene in vita.

Le cause della malattia di cuore variano a seconda della tipologia di malattie cardiache.

Le cause di malattie cardiovascolari
Mentre la malattia cardiovascolare può fare riferimento a diversi tipi di problemi di cuore o dei vasi sanguigni, il termine è spesso usato per indicare i danni causati al vostro cuore o dei vasi sanguigni da aterosclerosi (ATH-ur-oh-skluh-ROW-sis) , un accumulo di placche di grasso nelle arterie. Questa è una malattia che colpisce le arterie. Le arterie sono i vasi sanguigni che portano ossigeno e sostanze nutritive dal cuore al resto del corpo. Arterie sane sono flessibili e forti.

Col tempo, però, troppa pressione nelle arterie può rendere le pareti spessa e rigida – a volte limitare il flusso di sangue ai vostri organi e tessuti. Questo processo è chiamato indurimento delle arterie (arteriosclerosi). L’aterosclerosi è la forma più comune di questo disturbo.L’aterosclerosi è la causa più comune di malattie cardiovascolari, ed è spesso causata da una dieta inadeguata, mancanza di esercizio fisico, il sovrappeso e fumo. Tutti questi sono fattori di rischio per lo sviluppo di aterosclerosi e, a sua volta, malattia cardiovascolare.

Cause di aritmia cardiaca
cause più comuni di anormale ritmo cardiaco (aritmie), o le condizioni che possono portare ad aritmie sono:

  • Difetti cardiaci si nasce (difetti cardiaci congeniti)
  • Malattia coronarica
  • L’alta pressione sanguigna
  • Diabete
  • Fumo
  • L’uso eccessivo di alcool o caffeina
  • L’abuso di droga
  • Stress
  • Alcuni over-the-counter, prescrizione di farmaci, integratori alimentari e rimedi erboristici
  • Malattia valvolare cardiaca

In una persona sana con un normale, cuore sano, è improbabile per una aritmia fatale per sviluppare, senza alcuni trigger esterno, come una scossa elettrica o l’uso di droghe illegali.Questo è soprattutto perché il cuore di una persona sana è esente da condizioni anomale che causano un’aritmia, come ad esempio una zona di tessuto sfregiato.

Tuttavia, in un cuore che è malato o deformato, gli impulsi elettrici del cuore possono non correttamente avviare o viaggiare attraverso il cuore, rendendo aritmie maggiori probabilità di sviluppare.

Cause di cuore difetti
difetti cardiaci di solito si sviluppano mentre un bambino è ancora nel grembo materno. Circa un mese dopo il concepimento, il cuore comincia a svilupparsi. E ‘a questo punto che i difetti cardiaci possono iniziare a formare. Alcune condizioni mediche, farmaci e geni possono giocare un ruolo nel causare difetti cardiaci.

Difetti cardiaci possono anche svilupparsi in adulti. Con l’età, la struttura del tuo cuore può cambiare, causando un difetto cardiaco.

Cause di cardiomiopatia
L’esatta causa di cardiomiopatia, un ispessimento o ampliamento del muscolo cardiaco, è sconosciuta. Ci sono tre tipi di cardiomiopatia:

  • Cardiomiopatia dilatativa.  Questo è il tipo più comune di cardiomiopatia. In questo disturbo, principale camera di pompaggio del cuore – il ventricolo sinistro – si ingrossa (dilatato), la sua capacità di pompaggio diventa meno forte, e il sangue non scorre facilmente attraverso il cuore.
  • Cardiomiopatia ipertrofica.  Questo tipo comporta la crescita anormale o ispessimento del muscolo cardiaco, che colpisce in particolare il muscolo della principale camera di pompaggio del cuore. Come si verifica ispessimento, il cuore tende a irrigidirsi e le dimensioni della camera di pompaggio può ridursi, interferendo con la capacità del cuore di fornire il sangue al vostro corpo.
  • Cardiomiopatia restrittiva.  Il muscolo cardiaco in persone con cardiomiopatia restrittiva risulta rigida e meno elastica, cioè il cuore non può correttamente espandersi e riempirsi di sangue tra i battiti cardiaci. E ‘il tipo meno comune di cardiomiopatia e può verificarsi per nessun motivo conosciuto.

Cause di infezione cardiaca
infezioni del cuore, come pericardite, endocardite e miocardite, sono causati quando un irritante, come un batterio, virus o sostanze chimiche, raggiunge il muscolo cardiaco. Le cause più comuni di infezioni cardiache includono:

  • Batteri.  endocardite può essere causato da una serie di batteri che entrano nel flusso sanguigno. I batteri possono entrare nel sangue attraverso attività quotidiane, come mangiare o lavarsi i denti, soprattutto se si hanno problemi di salute orale. Miocardite può anche essere causata da un batterio zecche che èresponsabile per la malattia di Lyme.
  • I virus.  infezioni cardiache possono essere causate da virus, tra cui alcuni che causano l’influenza (coxsackievirus B e adenovirus), eruzione cutanea chiamata quinta malattia (parvovirus umano B19), infezioni gastrointestinali (echovirus), mononucleosi (virus di Epstein-Barr) e rosolia ( rosolia). I virus associati alle infezioni sessualmente trasmissibili possono anche recarsi al muscolo cardiaco e causare un’infezione.
  • Parassiti.  Tra i parassiti che possono causare infezioni cuore sono Trypanosoma cruzi, toxoplasma, e alcuni che sono trasmesse da insetti e può causare una condizione chiamata malattia di Chagas ‘.
  • Farmaci  che possono causare una reazione allergica o tossica.  Questi comprendono antibiotici, come la penicillina e sulfamidico farmaci, così come alcune sostanze illegali, come la cocaina. Gli aghi utilizzati per somministrare farmaci o droghe illegali possono anche trasmettere virus o batteri che possono causare infezioni cardiache.
  • Altre malattie.  Questi includono lupus, malattie del tessuto connettivo, infiammazione dei vasi sanguigni (vasculite) e le condizioni infiammatorie rare, come la granulomatosi di Wegener.

Le cause della malattia valvolare cardiaca
Ci sono molte cause di malattie dei vostri valvole cardiache. Quattro valvole all’interno del vostro cuore mantenere il sangue che scorre nella giusta direzione. Si può essere nato con malattia valvolare, o le valvole possono essere danneggiati da condizioni come la febbre reumatica, infezioni (endocardite infettiva), disturbi del tessuto connettivo, e di alcuni farmaci o trattamenti radioterapici per il cancro.

Fattori di rischio

Fattori di rischio di malattia cardiaca comprendono:

  • La tua età.  semplicemente invecchiando aumenta il rischio di danni alle arterie e socchiusi e indebolito o addensato muscolo cardiaco, che contribuiscono alla malattia di cuore.
  • Il tuo sesso.  Gli uomini sono generalmente a maggior rischio di malattie cardiache.Tuttavia, il rischio per una donna aumenta dopo la menopausa.
  • Storia di famiglia.  Una storia familiare di malattia cardiaca aumenta il rischio di malattia coronarica, specialmente se un genitore lo ha sviluppato in età precoce (prima dei 55 anni per un parente di sesso maschile, come il tuo fratello o il padre, e 65 anni per un parente di sesso femminile, come tua madre o sorella).
  • Fumo.  nicotina restringe i vasi sanguigni, e il monossido di carbonio può danneggiare il loro rivestimento interno, rendendoli più suscettibili di aterosclerosi. Gli attacchi di cuore sono più comuni nei fumatori che nei non fumatori.
  • La cattiva alimentazione.  Una dieta che è ad alto contenuto di grassi, sale e colesterolo possono contribuire allo sviluppo di malattie cardiache.
  • L’alta pressione sanguigna.  incontrollata pressione alta può causare l’indurimento e l’ispessimento delle arterie, restringimento dei vasi attraverso i quali scorre il sangue.
  • I livelli di colesterolo nel sangue.  Alti livelli di colesterolo nel sangue può aumentare il rischio di formazione di placche e aterosclerosi. Placche possono essere causate da un elevato livello di lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), conosciuto come colesterolo “cattivo”, o un basso livello di lipoproteina ad alta densità (HDL), conosciuto come colesterolo “buono”.
  • Diabete.  diabete aumenta il rischio di malattie cardiache. Entrambe le condizioni condividono simili fattori di rischio, come l’obesità e l’ipertensione.
  • Obesità.  L’eccesso di peso peggiora in genere altri fattori di rischio.
  • Inattività fisica.  Mancanza di esercizio è anche associato con molte forme di malattie cardiache e alcuni dei suoi altri fattori di rischio, pure.
  • Stress elevato.  lo stress alleviato nella vostra vita potrebbe danneggiare le arterie, così come peggiorare altri fattori di rischio per le malattie cardiache.
  • Scarsa igiene.  Non lavarsi regolarmente le mani e la mancata stabilire altre abitudini che possono aiutare a prevenire le infezioni virali o batteriche possono mettere a rischio di infezioni del cuore, soprattutto se si dispone già di una condizione cardiaca sottostante.Cattiva salute dentale può anche contribuire a malattie cardiache.

Complicazioni

Le complicanze della malattia cardiaca comprendono:

  • Insufficienza cardiaca.  Una delle complicanze più comuni della malattia di cuore è l’insufficienza cardiaca. L’insufficienza cardiaca si verifica quando il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue per soddisfare le esigenze del vostro corpo. Nel corso del tempo, il cuore non può più tenere il passo con le richieste normali poste su di esso. I ventricoli possono diventare rigido e non riempire in modo adeguato tra i battiti. Inoltre, il muscolo cardiaco può indebolire, e il tratto ventricoli (dilatano), al punto che il cuore non può pompare il sangue in modo efficiente in tutto il corpo. L’insufficienza cardiaca può derivare da molte forme di malattie cardiache, tra cui difetti cardiaci, malattie cardiovascolari, malattie delle valvole cardiache, infezioni cardiache o cardiomiopatia.
  • Attacco di cuore.  malattia coronarica può causare un attacco di cuore. Di solito si verificano attacchi di cuore quando un coagulo di sangue blocca il flusso di sangue attraverso un’arteria coronaria – un vaso sanguigno che alimenta sangue ad una parte del muscolo cardiaco. Interrotto il flusso di sangue al cuore può danneggiare o distruggere una parte del muscolo cardiaco.
  • Stroke.  malattie cardiovascolari può causare un ictus ischemico, che si verifica quando le arterie al cervello sono ridotte o bloccate e troppo poco sangue raggiunge il cervello. Un ictus è un’emergenza medica – tessuto cerebrale comincia a morire nel giro di pochi minuti di un ictus.
  • Aneurisma.  malattie cardiovascolari può anche causare un aneurisma, una grave complicanza che può verificarsi in qualsiasi punto del corpo. Un aneurisma è un rigonfiamento nella parete della arteria. Se un aneurisma scoppia, è possibile affrontare un’emorragia interna pericolo di vita. Anche se questo è di solito un improvviso evento catastrofico, una perdita lenta è possibile. Se un coagulo di sangue all’interno di un aneurisma sloggia, può bloccare un’arteria in un altro punto a valle.
  • Arteriopatia periferica.  La stessa aterosclerosi, che può portare a malattia coronarica può anche portare alla malattia arteriosa periferica (PAD). Quando si sviluppa la malattia delle arterie periferiche, le vostre estremità – di solito le gambe – non ricevono sufficiente flusso di sangue per tenere il passo con la domanda. Questo provoca sintomi, dolore soprattutto gambe quando si cammina (claudicatio).
  • L’arresto cardiaco improvviso.  L’arresto cardiaco improvviso è l’improvvisa, inaspettata perdita della funzione cardiaca, la respirazione e la coscienza. L’arresto cardiaco improvviso deriva solitamente da un disturbo elettrico nel tuo cuore che interrompe la sua azione di pompaggio e provoca sangue per fermare scorre al resto del corpo. L’arresto cardiaco improvviso si verifica quasi sempre nel contesto di altri problemi cardiaci sottostanti, malattia dell’arteria coronaria. L’arresto cardiaco improvviso è un’emergenza medica. Se non trattata immediatamente, è fatale, con conseguente morte cardiaca improvvisa.

Prepararsi per un appuntamento

Saranno scoperti alcuni tipi di malattie cardiache senza appuntamento – per esempio, se un bambino è nato con grave difetto cardiaco, verrà rilevato subito dopo la nascita. In altri casi, il cardiopatia può essere diagnosticato in una situazione di emergenza, ad esempio un attacco cardiaco.

Se pensate di avere malattie cardiache o sono preoccupati per il rischio di malattie cardiache a causa di una forte storia familiare, fissare un appuntamento con il vostro medico di famiglia. Se la malattia di cuore è scoperto in tempo, il trattamento può essere più facile e più efficace. Alla fine, comunque, si può fare riferimento ad uno specialista del cuore (cardiologo).

Le visite possono essere brevi e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea essere pronti per l’appuntamento. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta. Per un test del colesterolo, per esempio, potrebbe essere necessario digiunare per un periodo di tempo in anticipo.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla malattia di cuore.
  • Scrivi premuto il tasto informazioni personali,  tra cui una storia familiare di malattie cardiache, ictus, pressione alta o diabete, e le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Siate pronti a discutere  la vostra dieta e il fumo e le abitudini di esercizio. Se non si dispone già segue una routine dieta o esercizio fisico, essere pronti a parlare con il medico su eventuali sfide si potrebbero affrontare a iniziare.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo si esaurisce. Per le malattie cardiache, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Che tipo di test avrò bisogno?
  • Qual è il miglior trattamento?
  • Quali alimenti dovrei mangiare o evitare?
  • Cos’è un adeguato livello di attività fisica?
  • Quanto spesso dovrei essere sottoposti a screening per le malattie cardiache? Ad esempio, quante volte ho bisogno di un test del colesterolo?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia copertura assicurativa vedere uno specialista? (Potrebbe essere necessario chiedere al vostro fornitore di assicurazione direttamente per informazioni sulla copertura.)
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Avete una storia familiare di malattie cardiache, diabete, ipertensione o altre malattie gravi?

Cosa si può fare nel frattempo
Non è mai troppo presto per fare i cambiamenti di stile di vita sani, come smettere di fumare, mangiare cibi sani e diventare più attivi fisicamente. Queste sono le linee primarie di difesa contro le malattie cardiache e delle sue complicanze.

Test e diagnosi

Le prove di cui avrete bisogno per diagnosticare la sua malattia cardiaca dipendono da quali condizioni il medico pensa che si potrebbe avere. Non importa quale tipo di malattia di cuore che avete, il vostro medico probabilmente eseguirà un esame fisico e chiedere la vostra storia medica personale e familiare prima di fare qualsiasi test. I test per la diagnosi di malattie cardiache possono includere:

  • Gli esami del sangue.  Potrebbe essere necessario avere il sangue prelevato e testato per le sostanze che potrebbero indicare di avere malattie cardiache. Il medico può controllare i livelli del vostro colesterolo e trigliceridi, conta delle cellule del sangue o altri esami del sangue che potrebbero mostrare danni al cuore.
  • La radiografia del torace.  L’immagine viene creata dirigendo raggi X al torace e posizionare un grosso pezzo di pellicola fotografica o una piastra di registrazione digitale contro la schiena. La macchina a raggi X produce un piccolo scoppio di radiazione che passa attraverso il corpo e produce un’immagine sulla pellicola o lastra digitale. Una radiografia del torace mostra un’immagine del vostro cuore, polmoni e vasi sanguigni. Si può rivelare se il tuo cuore si è allargato, segno di alcune forme di malattie cardiache.
  • Elettrocardiogramma (ECG).  In questo test non invasivo, un tecnico metterà sonde sul tuo petto che registrare gli impulsi elettrici che fanno battere il cuore. Un ECG registra i segnali elettrici e può aiutare il medico a rilevare irregolarità nel ritmo e la struttura del vostro cuore. Si può avere un ECG mentre siete a riposo o durante l’allenamento (stress elettrocardiogramma).
  • Monitoraggio Holter.  Un monitor Holter è un dispositivo portatile che si indossa registrare un ECG continuo, di solito per 24 a 72 ore. Monitoraggio Holter è utilizzato per rilevare le irregolarità del ritmo cardiaco che non si trovano durante un esame ECG normale.
  • Ecocardiogramma.  Questo esame non invasivo, che prevede una ecografia del torace, mostra immagini dettagliate della struttura e della funzione del vostro cuore. Le onde sonore vengono trasmesse, ei loro echi sono registrati con un dispositivo chiamato trasduttore che si tiene al di fuori del corpo. Un computer utilizza le informazioni dal trasduttore per creare immagini in movimento su un monitor video.Se le immagini provenienti da un ecocardiogramma normale non sono chiare, il medico può raccomandare una ecografia transesofagea. Durante questo esame, si inghiottire un tubo flessibile contenente una piccola trasduttore, circa le dimensioni di un dito indice, che è guidato giù per la gola. Il trasduttore trasmette le immagini del vostro cuore a un monitor di computer.
  • Il cateterismo cardiaco.  In questo test, un tubo corto (guaina) è inserito in una vena o un’arteria della gamba (inguine) o del braccio. Un tubo cavo, flessibile e più (catetere di guida) viene quindi inserito nella guaina. Aiutato da immagini radiografiche su un monitor, il medico infila il catetere guida attraverso tale arteria fino a raggiungere il cuore.Le pressioni nelle vostre camere cardiache possono essere misurati, e colorante può essere iniettato. Il colorante può essere visto su una radiografia, che aiuta il medico di vedere il flusso di sangue attraverso il cuore, i vasi sanguigni e delle valvole per controllare anomalie.
  • Biopsia Cuore.  volte una biopsia cardiaca sarà fatto come parte di cateterizzazione cardiaca, soprattutto se il medico sospetta di avere infiammazione del cuore e non è stata in grado di confermare che con altri test. In una biopsia cardiaca, un piccolo campione di tessuto cardiaco viene rimosso attraverso il catetere e viene inviato ad un laboratorio per i test.
  • Cardiac tomografia computerizzata (TC).  Questo test viene spesso utilizzato per verificare la presenza di insufficienza cardiaca o aritmie cardiache. In una TAC cardiaca, si trovano su un tavolo all’interno di una macchina a forma di ciambella. Un tubo a raggi X all’interno della macchina ruota intorno al corpo e raccoglie le immagini del vostro cuore e al torace. Alcune cliniche walk-in possono pubblicizzare le scansioni del cuore che cercano accumulo di calcio nelle arterie, che possono mostrare che sei a rischio di avere un attacco di cuore. Tuttavia, queste scansioni non sono raccomandati per la maggior parte delle persone, in quanto le informazioni che forniscono spesso non è utile.
  • Cardiac risonanza magnetica (MRI).  In una RM cardiaca, si trovano su un tavolo all’interno di una macchina lungo tubo-like che produce un campo magnetico. Il campo magnetico allinea particelle atomiche in alcune delle vostre cellule. Quando le onde radio vengono trasmessi verso queste particelle allineati, producono segnali che variano a seconda del tipo di tessuto che sono. Immagini del tuo cuore sono creati da questi segnali, che il medico guardare per determinare la causa della sua condizione cardiaca.

Trattamenti e farmaci

Trattamenti di malattie cardiache variano. Potrebbe essere necessario cambiare stile di vita, farmaci, interventi chirurgici o altre procedure mediche come parte del trattamento.

Trattamenti di malattia cardiovascolari
L’obiettivo nel trattamento delle malattie delle arterie (malattie cardiovascolari) è spesso per aprire le arterie che causano i sintomi. A seconda di quanto grave i blocchi nelle arterie sono, il trattamento può includere:

  • Cambia stile di vita.  Sia che la vostra malattia di cuore è lieve o grave, è probabile che il vostro medico vi consiglierà i cambiamenti dello stile di vita come parte del trattamento.Cambia stile di vita includono una dieta a basso contenuto di grassi e basso contenuto di sodio, ottenere almeno 30 minuti di moderato esercizio fisico quasi tutti i giorni della settimana, smettere di fumare, e limitando la quantità di alcol si beve.
  • Farmaci.  Se solo i cambiamenti dello stile di vita non sono sufficienti, il medico può prescrivere farmaci per controllare la malattia di cuore. Queste potrebbero includere farmaci per abbassare la pressione sanguigna, come diuretici, inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE), inibitori o betabloccanti, farmaci del sangue diradamento, come la terapia con aspirina ogni giorno, o farmaci per abbassare il colesterolo, come le statine o fibrati.
  • Procedure mediche o interventi chirurgici.  Se i farmaci non sono sufficienti, è possibile il medico consiglia procedure o interventi chirurgici specifici per eliminare i blocchi nel vostro cuore. Una procedura comune è angioplastica coronarica, che viene eseguita inserendo un catetere in un’arteria del braccio o dell’inguine e infilare un piccolo palloncino alla tua arteria bloccata e gonfiando ad riaprire l’arteria. Una piccola bobina di metallo chiamato stent è spesso posizionato nell’arteria durante angioplastica. Lo stent aiuta a mantenere aperta l’arteria.A volte una procedura più invasiva, chirurgia di bypass coronarico, è necessario. In questa procedura, una vena da un’altra parte del corpo – di solito la gamba – è utilizzato per bypassare il tratto bloccato dell’arteria.

Trattamenti di aritmia cardiaca
a seconda della gravità della sua condizione, il medico può raccomandare semplicemente manovre o farmaci per correggere il battito cardiaco irregolare. E ‘anche possibile avrete bisogno di un dispositivo medico o un intervento chirurgico se la sua condizione è più grave.

  • Manovre vagali.  Potreste essere in grado di fermare alcune aritmie cardiache utilizzando particolari manovre, tra cui trattenere il respiro e proteso, inzuppando il viso in acqua ghiacciata, o tosse. Il medico può essere in grado di raccomandare altre manovre per rallentare un battito cardiaco accelerato. Queste manovre colpiscono il sistema nervoso che controlla il battito cardiaco (vagale), causando spesso la frequenza cardiaca a rallentare. Non tentare manovre senza parlarne con il medico.
  • Farmaci.  persone che hanno un rapido battito cardiaco possono rispondere bene ai farmaci anti-aritmici. Anche se non curano il problema, possono ridurre gli episodi del tuo cuore battere rapidamente o rallentare il cuore quando si verifica un episodio. E ‘importante prendere qualsiasi farmaco antiaritmico esattamente come indicato dal vostro medico per evitare complicazioni.
  • Le procedure mediche.  due procedure comuni per il trattamento di aritmie cardiache sono la cardioversione e l’ablazione. In cardioversione, una scossa elettrica viene utilizzata per ripristinare il tuo cuore al suo ritmo normale. Solitamente questo viene fatto con paddles posti sul petto in grado di fornire una scossa elettrica in un ambiente controllato. Ti sei dato farmaci per sedare durante la procedura, quindi non c’è nessun dolore. In ablazione uno o più cateteri sono infilati attraverso i vasi sanguigni al tuo cuore interiore. Sono posizionati su aree del vostro cuore identificati dal medico come causa vostra aritmia. Gli elettrodi alle estremità del catetere distruggono (ablazione) una piccola macchia di tessuto cardiaco e crea un blocco elettrico lungo il percorso che sta causando la vostra aritmia.
  • Pacemaker o defibrillatori cardioverter impiantabili (ICD).  In alcuni casi, il medico può raccomandare con un pacemaker o ICD impiantato per regolare il battito cardiaco.Pacemaker emettono impulsi elettrici per accelerare il battito cardiaco se diventa troppo lento, e ICD possono correggere un battito cardiaco rapido o caotico con un simile tipo di impulso elettrico, come si usa in cardioversione. L’intervento chirurgico per impiantare ogni dispositivo è relativamente minore e di solito richiede solo pochi giorni di recupero.
  • Chirurgia.  Per le aritmie cardiache gravi, o per quelli con una causa sottostante, come un difetto cardiaco, la chirurgia può essere un’opzione. Perché gli interventi chirurgici per correggere le aritmie cardiache sono procedure a cuore aperto che a volte richiedono diversi mesi per il recupero, la chirurgia è spesso un’opzione di trattamento di ultima istanza.

Trattamenti difetto cardiaco
Alcuni difetti cardiaci sono minori e non necessitano di trattamento, mentre altri possono richiedere controlli regolari, farmaci o addirittura un intervento chirurgico. A seconda di cosa difetto cardiaco che hai e quanto grave sia, il trattamento potrebbe includere:

  • Farmaci.  alcuni difetti cardiaci congeniti miti, soprattutto quelli più avanti nel nell’infanzia o nell’età adulta, possono essere trattati con farmaci che aiutano il cuore a lavorare in modo più efficiente.
  • Procedure speciali che utilizzano cateteri.  Alcune persone hanno ora i loro difetti cardiaci congeniti riparati utilizzando tecniche di cateterizzazione, che permettono la riparazione deve essere fatto senza chirurgicamente aprendo il torace e il cuore. Nelle procedure che può essere fatto utilizzando la cateterizzazione, il medico inserisce un tubo sottile (catetere) in una vena della gamba e la guida al cuore con l’ausilio di immagini radiografiche. Una volta che il catetere è posizionato nel sito del difetto, piccoli utensili vengono infilati attraverso il catetere al cuore per riparare il difetto.
  • Chirurgia a cuore aperto.  In alcuni casi, il medico può eseguire un intervento chirurgico a cuore aperto per cercare di riparare il difetto cardiaco. Questi interventi sono importanti procedure mediche e, talvolta, richiedono un tempo di recupero lunghi. E ‘possibile che abbiate bisogno di più interventi chirurgici nell’arco di diversi anni per curare il difetto.
  • Trapianto di cuore.  Se un difetto cardiaco grave non può essere riparato, un trapianto di cuore può essere un’opzione.

Trattamenti cardiomiopatia
trattamento per la cardiomiopatia varia, a seconda del tipo di cardiomiopatia hai e quanto grave sia. I trattamenti possono includere:

  • Farmaci.  Il medico può prescrivere farmaci che possono migliorare la capacità di pompaggio del cuore, come gli ACE inibitori o antagonisti dell’angiotensina II. I beta-bloccanti, che rendono il vostro cuore battere più lentamente e meno forza, aiutano a ridurre la tensione.
  • Dispositivi medici.  Se avete cardiomiopatia dilatativa, il trattamento può includere un pacemaker speciale che coordina le contrazioni tra i ventricoli destro e sinistro del cuore, migliorando la capacità di pompaggio del cuore. Se siete a rischio di gravi aritmie, un defibrillatore cardioverter impiantabile (ICD) può essere un’opzione. ICD sono piccoli dispositivi impiantati nel petto di monitorare continuamente il ritmo cardiaco e di erogare scariche elettriche quando necessario per controllare anormali, battito cardiaco. I dispositivi possono anche funzionare come pacemaker.
  • Trapianto di cuore.  Se si dispone di una grave cardiomiopatia e farmaci non può controllare i sintomi, un trapianto di cuore può essere necessario.

Trattamenti di infezione Cuore
Il primo trattamento per le infezioni del cuore come pericardite, endocardite o miocardite è spesso farmaci, che possono includere:

  • Antibiotici.  Se la tua condizione è causata da batteri, il medico prescriverà antibiotici. Gli antibiotici sono date da un (IV) linea endovenosa per due-sei settimane, a seconda di quanto sia grave l’infezione è.
  • Farmaci per regolare il battito cardiaco.  Se l’infezione ha colpito il battito cardiaco, il medico può prescrivere farmaci come enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) inibitori o betabloccanti per aiutare a normalizzare il battito cardiaco.

Se l’infezione cuore è grave e danneggia il cuore, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare la parte danneggiata del tuo cuore.

Valvolari trattamenti di malattia di cuore
Anche se i trattamenti per la malattia valvolare cardiaca possono variare a seconda di ciò che la valvola sia influenzata e la gravità della sua condizione, le opzioni di trattamento generalmente includono:

  • Farmaci.  E ‘possibile che il tuo cardiopatia valvolare, se lieve, può essere gestito con i farmaci. Farmaci comunemente prescritti per la malattia valvolare cardiaca comprendono farmaci per aprire i vasi sanguigni (vasodilatatori), farmaci per abbassare il colesterolo (statine), farmaci che riducono la ritenzione idrica (diuretici) e farmaci che fluidificano il sangue (anticoagulanti).
  • Valvuloplastica.  Questa procedura viene talvolta usato come un trattamento per la stenosi della valvola. Durante questa procedura, il medico infila un tubicino attraverso una vena nella gamba e fino al tuo cuore. Un palloncino sgonfio viene inserito attraverso l’apertura della valvola polmonare ristretto. Il medico poi gonfia il palloncino, aprendo la valvola polmonare ristretto e aumentando l’area disponibile per il flusso di sangue.
  • Riparazione o sostituzione della valvola.  Se la tua condizione è grave, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per correggere. Il medico può essere in grado di riparare la valvola. Se la valvola non può essere riparato, può essere sostituita con una valvola che è fatta di materiali sintetici.

Stile di vita e rimedi casalinghi

La malattia di cuore può essere migliorato – o addirittura impedito – per apportare alcune modifiche di stile di vita. I seguenti cambiamenti possono aiutare chiunque voglia migliorare la sua salute del cuore:

  • Smettere di fumare.  fumo è un fattore di rischio per le malattie cardiache, in particolare l’aterosclerosi. La nicotina restringe i vasi sanguigni e costringe il cuore a lavorare di più, e monossido di carbonio riduce l’ossigeno nel sangue e danneggia il rivestimento dei vasi sanguigni. Se si fuma, smettere di fumare è il modo migliore per ridurre il rischio di malattie del cuore e delle sue complicanze.
  • Controllare la pressione sanguigna.  Chiedete al vostro medico per una misurazione della pressione arteriosa almeno ogni due anni. Lui o lei può raccomandare misure più frequenti se la sua pressione sanguigna è superiore al normale o che hanno una storia di malattia cardiaca. Pressione sanguigna ottimale è inferiore a 120 sistolica e diastolica 80, misurata in millimetri di mercurio (mm Hg).
  • Controllare il colesterolo.  Chiedete al vostro medico per un test del colesterolo basale quando siete nel vostro 20s e poi almeno ogni cinque anni. Se i risultati del test non sono entro i valori desiderabili, il medico può raccomandare misure più frequenti. La maggior parte delle persone che dovrebbero mirare a un livello di LDL al di sotto di 130 milligrammi per decilitro (mg / dL), o 3.4 millimoli per litro (mmol / L). Se si dispone di altri fattori di rischio per le malattie cardiache, il vostro obiettivo LDL può essere inferiore a 100 mg / dL (2,6 mmol / L). Se siete a rischio molto elevato di malattie cardiache – se hai già avuto un attacco di cuore o ha il diabete, per esempio – il livello di LDL target è inferiore a 70 mg / dL (1,8 mmol / L).
  • Tenere il diabete sotto controllo.  Se hai il diabete, stretto controllo della glicemia può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache.
  • Muoversi.  Se soffre di malattie di cuore, l’esercizio fisico aiuta a raggiungere e mantenere un peso sano e di controllo del diabete, colesterolo e pressione alta – tutti i fattori di rischio per le malattie cardiache. Se si dispone di una aritmia cardiaca o un difetto cardiaco, ci possono essere alcune restrizioni alle attività che si possono fare, in modo da essere sicuri di parlare con il medico. Con OK del medico, obiettivo per 30 a 60 minuti di attività fisica quasi tutti i giorni della settimana. Anche se non si può fare il tempo per un 30 – a sessione di allenamento di 60 minuti, si può ancora beneficiare di rompere la vostra attività in varie sessioni di 10 minuti.
  • Mangiare cibi sani.  Una dieta sana per il cuore a base di frutta, verdura e cereali integrali – e povera di grassi saturi, colesterolo e sodio – possono aiutare a controllare il vostro peso, pressione sanguigna e colesterolo. Mangiare una o due porzioni di pesce alla settimana è anche benefico.
  • Mantenere un peso sano.  Essere in sovrappeso aumenta il rischio di malattie cardiache. La perdita di peso è particolarmente importante per le persone che hanno grandi misure di vita – più di 40 pollici (101,6 centimetri o cm) per gli uomini e più di 35 pollici (88,9 centimetri) per le donne – perché le persone con questa forma del corpo sono più probabilità di sviluppare il diabete e malattie cardiache.
  • Gestire lo stress.  Ridurre lo stress il più possibile. Praticare tecniche sani per la gestione dello stress, come il rilassamento muscolare e la respirazione profonda.
  • Pratica buone abitudini di igiene.  Stare lontano da altre persone quando sono malati e lavarsi regolarmente le mani può prevenire non solo le infezioni cardiache, ma può anche aiutare a prevenire le infezioni virali o batteriche che possono mettere stress sul tuo cuore, se si dispone già di malattia di cuore. Inoltre, spazzolino e filo interdentale i denti regolarmente può prevenire i germi in bocca dal fare il loro modo di placche nel vostro cuore, che potrebbe peggiorare la malattia cardiovascolare.
  • Ottenere un vaccino antinfluenzale.  Se si soffre di malattie cardiovascolari, sei a un maggiore rischio di avere un attacco di cuore dovrebbe prendere l’influenza. Ottenere un vaccino antinfluenzale riduce questo rischio.

In aggiunta ai cambiamenti di stile di vita sano, ricordare l’importanza di regolari controlli medici. L’individuazione e il trattamento precoce può impostare la fase per una vita di migliore salute del cuore.

Medicina alternativa

Ci sono diverse medicine alternative che possono essere efficaci nel ridurre il colesterolo e prevenire alcuni tipi di malattie cardiache, tra cui:

  • Psyllium Blond
  • Coenzima Q10
  • Semi di lino
  • Avena e crusca di avena
  • Gli acidi grassi Omega-3
  • Steroli e stanoli vegetali, quali beta-sitosterolo e sitostanolo

Come con qualsiasi medicina alternativa, si rivolga al medico prima di aggiungere eventuali nuove integrazioni al regime di trattamento. Anche le medicine naturali e integratori a base di erbe possono interagire con i farmaci che stai prendendo.

Coping e supporto

Si può sentire frustrato, turbato o sopraffatto su di voi o il vostro amato ha la malattia di cuore di apprendimento. Fortunatamente, ci sono modi per aiutare a far fronte con malattia cardiaca o migliorare la vostra condizione. Questi includono:

  • La riabilitazione cardiaca.  Per le persone che hanno una malattia cardiovascolare che è causato un attacco di cuore o ha richiesto un intervento chirurgico per correggere, riabilitazione cardiaca è spesso consigliato come un modo per migliorare il trattamento e la velocità di recupero. La riabilitazione cardiaca è un programma spesso suddiviso in fasi che coinvolgono diversi livelli di esercizio fisico controllato, consulenza nutrizionale, supporto emotivo, e il supporto e l’educazione sui cambiamenti dello stile di vita per ridurre i rischi di problemi cardiaci.
  • I gruppi di sostegno.  Scoprire che voi o una persona cara ha la malattia di cuore può essere snervante. Passando ad amici e parenti per il sostegno è essenziale, ma se avrete bisogno di più aiuto, si rivolga al medico di aderire ad un gruppo di sostegno. Potreste scoprire che parlare delle tue preoccupazioni con altri che stanno vivendo le stesse difficoltà può aiutare.
  • Continua controlli medici.  Se avete una condizione cardiaca ricorrente o cronica, è una buona idea controllare regolarmente il medico per assicurarsi che si sta gestendo correttamente la condizione di cuore. Controlli regolari possono aiutare il medico a decidere se è necessario cambiare la terapia, e può aiutare a prendere nuovi problemi in anticipo, se si verificano. Se sei il genitore di un bambino con la malattia di cuore, è una buona idea per incoraggiare il bambino a visitare regolarmente il suo medico per monitorare una condizione del cuore in età adulta.

Prevenzione

Alcuni tipi di malattie cardiache, come difetti cardiaci, non possono essere evitati. Tuttavia, è possibile aiutare a prevenire molti altri tipi di malattie cardiache, rendendo gli stessi cambiamenti di stile di vita che possono migliorare la vostra malattia cardiaca, come ad esempio:

  • Smettere di fumare
  • Controllare le altre condizioni di salute, come pressione alta, colesterolo alto e diabete
  • Esercitare almeno 30 minuti al giorno quasi tutti i giorni della settimana
  • Mangiare una dieta che è a basso contenuto di sale e grassi saturi
  • Mantenere un peso sano
  • Ridurre e gestire lo stress
  • Praticare una buona igiene
Powered by: Wordpress