Malattia

Malattia dei piccoli vasi

Malattia dei piccoli vasiMalattia dei piccoli vasi è una condizione in cui le piccole arterie del cuore si restringono.Malattia dei piccoli vasi provoca segni e sintomi di malattia di cuore, come dolore al petto (angina).

Malattia dei piccoli vasi è a volte chiamata malattia microvascolare coronarica o piccola nave malattia di cuore. E ‘di solito diagnosticata dopo che un medico controlli per i blocchi nelle principali arterie del cuore, ma trova poco o nessun restringimento in grandi vasi, anche se i sintomi persistono.

Anche se chiunque può avere malattia dei piccoli vasi, è più comune nelle donne e nelle persone che hanno il diabete o l’ipertensione. Malattia dei piccoli vasi è curabile, ma può essere difficile da rilevare.

Sintomi

Piccoli sintomi della malattia nave comprendono:

  • Dolore toracico, spremitura o disagio
  • Dolore toracico associato a disagio nel vostro braccio sinistro o alla mandibola
  • Dolore toracico che peggiora con le attività quotidiane e nei momenti di stress emotivo
  • Collo, spalle, parte superiore della schiena o disturbi addominali
  • Mancanza di respiro
  • Stanchezza inusuale
  • Una perdita di energia
  • Disturbi del sonno

Se siete stati trattati per la malattia coronarica con angioplastica e stent ed i segni ed i sintomi non sono andati via, si può anche avere malattia dei piccoli vasi.

Quando per vedere un medico

Se hai dolori al petto insieme ad altri segni e sintomi – come la mancanza di respiro, sudorazione, nausea, vertigini, dolore che si irradia oltre il vostro petto per una o entrambe le braccia o sul collo – cercare assistenza medica di emergenza immediatamente.

Se hai sintomi come affaticamento e dolore addominale, potrebbe essere difficile dire se i segni ed i sintomi sono dovuti alla malattia dei piccoli vasi, ma se avete dolori al petto, consultare il medico per scoprire la causa.

Cause

Mentre le arterie più grandi nel cuore sono responsabili per pompare il sangue attraverso il cuore, i piccoli vasi si espandono quando sei attivo e quindi del contratto mentre siete a riposo.

Le grandi navi nel vostro cuore può diventare ridotto o bloccato attraverso l’aterosclerosi, una condizione in cui i depositi grassi si accumulano nelle arterie. In malattia dei piccoli vasi, il restringimento dei piccoli vasi nel cuore lo rende in modo che non può espandersi correttamente quando sei attivo. Come risultato, non si ottiene un adeguato apporto di sangue ricco di ossigeno. Questa incapacità di espandere viene chiamato disfunzione endoteliale. Questo problema può causare i piccoli vasi a diventare realtà più piccole quando sei attivo o sotto stress emotivo. Il ridotto flusso di sangue attraverso i piccoli vasi provoca dolore al petto e altri sintomi simili a quelli che avresti avuto se si dovesse avere angina o un attacco di cuore.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per la malattia dei piccoli vasi includono:

  • L’uso del tabacco
  • Colesterolo alto
  • L’alta pressione sanguigna
  • Obesità (indice di massa corporea di 30 o superiore)
  • Dieta malsana
  • Stile di vita attivo
  • Diabete
  • L’insulino-resistenza
  • Essere di sesso femminile
  • Una carenza di estrogeni, in donne
  • La sindrome dell’ovaio policistico
  • Aumentando l’età, più di 45 anni negli uomini e più di 55 nelle donne

Non è chiaro il motivo per cui gli stessi fattori di rischio, come l’obesità o uno stile di vita attivo, causare alcune persone a sviluppare malattia dei piccoli vasi invece di grosso vaso malattia coronarica.

Complicazioni

Poiché malattia dei piccoli vasi può rendere più difficile per il cuore di pompare sangue al resto del corpo, malattia dei piccoli vasi può causare seri problemi se non trattata, ad esempio:

  • Spasmo coronarico
  • Attacco di cuore
  • La morte cardiaca improvvisa
  • Insufficienza cardiaca

Prepararsi per un appuntamento

Se hai avuto dolori al petto o altri sintomi di malattia cardiaca in passato, il medico di assistenza primaria probabilmente si riferiscono ad un medico specializzato nel trattamento dei disturbi del cuore e del sistema circolatorio (cardiologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta per qualche tempo prima della nomina.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci, vitamine o integratori si prende, così come informazioni sulla dose che normalmente prende.
  • Chiedi a un membro della famiglia o un amico di venire con voi,  se possibile. A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per la malattia dei piccoli vasi, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Che tipo di test ho bisogno? Do questi test richiedono alcuna preparazione particolare?
  • È la malattia dei piccoli vasi temporanea o di lunga durata?
  • Quali trattamenti sono disponibili per il trattamento di malattia dei piccoli vasi, e che mi consiglia?
  • Che tipo di effetti collaterali posso aspettarmi dal trattamento?
  • Esistono alternative all’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono delle restrizioni dietetiche che devo seguire?
  • Devo limitare la mia attività in qualche modo?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare per ulteriori informazioni sulla mia condizione?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi? È la gravità dei sintomi peggiorato?
  • I vostri sintomi peggiorano quando sei attivo?
  • Avete mai stata diagnosticata la pressione alta, diabete o colesterolo alto? Avete altre condizioni mediche?
  • Avete una storia familiare di malattia cardiaca?

Test e diagnosi

Poiché grande vaso malattia coronarica e malattia dei piccoli vasi hanno gli stessi segni e sintomi, è probabile che sarete test per grande vaso malattia coronarica controllando le principali arterie nel vostro cuore prima. Se non ci sono problemi, allora il medico può fare ulteriori test per la malattia dei piccoli vasi.

Per diagnosticare malattia dei piccoli vasi, avrete bisogno di un esame fisico. Il medico sarà anche chiedere la vostra storia medica e una storia familiare di malattia cardiaca. Il medico probabilmente controllare i livelli di colesterolo per vedere se il colesterolo alto può essere intasamento le arterie e causare dolore al petto.

I test per la malattia dei piccoli vasi sono simili a quelli per altri tipi di malattie cardiache e comprendono:

  • Stress test con le immagini.  Il medico può eseguire un test da sforzo durante il controllo per la malattia coronarica, ma senza le immagini del cuore, non è di solito sufficiente per diagnosticare la malattia dei piccoli vasi. Per questo tipo di stress test, vi sia esercizio su un tapis roulant o in bicicletta o prendere un farmaco che aumenta la frequenza cardiaca per simulare l’effetto di esercizio. Poi il medico prenderà le immagini del tuo cuore con immagini ecografiche (ecocardiogramma) o con scansioni di imaging nucleare per controllare la funzione del vostro cuore e valutare il flusso di sangue al muscolo cardiaco.
  • Tomografia a emissione di positroni (PET).  Questo test può mostrare il flusso di sangue del vostro cuore ad altre parti del corpo. In questo test, avrete un colorante radioattivo iniettato in modo che il vostro cuore vi mostrerà sulla scansione. Allora vi trovate in una macchina a forma di ciambella di avere immagini scattate del vostro cuore, che saranno inviati a un monitor di computer per il vostro medico per vedere. PET possono aiutare il medico a diagnosticare malattia dei piccoli vasi, ma il test è costoso e non molto diffuso.
  • La risonanza magnetica (MRI).  In una RM cardiaca, si trovano su un tavolo all’interno di una macchina lungo tubo-like che produce un campo magnetico. Il campo magnetico allinea particelle atomiche in alcune delle vostre cellule. Quando le onde radio vengono trasmessi verso queste particelle allineati, producono segnali che variano a seconda del tipo di tessuto che sono. Immagini del tuo cuore sono creati da questi segnali, che il medico guardare per determinare se le principali arterie nel vostro cuore sono bloccate.
  • Test di funzione endoteliale.  L’endotelio è uno strato di cellule che rivestono tutti i vasi sanguigni. Quando l’endotelio non funziona bene, i vasi sanguigni non possono espandersi correttamente. Questo test non invasivo utilizza un polsino di pressione sanguigna e sonde dito per dare le informazioni medico circa la funzione endoteliale.Questo test non può definitivamente diagnosticare la piccola nave malattia coronarica, ma può fornire ulteriori informazioni sulla vostra salute del cuore.
  • Coronarografia.  Questo test aiuta i medici a determinare se le principali arterie per il tuo cuore sono ridotte o bloccate. Un colorante liquido viene iniettato nelle arterie del tuo cuore attraverso un catetere – un tubo lungo e sottile che è alimentato attraverso un’arteria, di solito nel vostro inguine, per le arterie nel vostro cuore. Poiché il colorante riempie le arterie, diventano visibili su X-ray e video.

Se il medico non riesce a trovare eventuali blocchi nelle vostre arterie principali sulla base di questi test, avrai un ulteriore test per verificare la presenza di ostruzioni nelle arterie più piccole del tuo cuore:

  • Prova disfunzione endoteliale.  In questo test, un filo viene infilato attraverso un catetere inserito in una delle arterie coronarie. Il medico inietta un farmaco nell’arteria che causa i piccoli vasi nel tuo cuore per aprire e lasciare rush sangue attraverso, e quindi il flusso di sangue attraverso i vasi viene misurato. Anche se questo test è invasivo, è un buon modo per rilevare malattia dei piccoli vasi.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per la malattia dei piccoli vasi comporta farmaci per controllare il restringimento dei vostri piccoli vasi sanguigni che potrebbe portare a un attacco di cuore. Il medico potrebbe prescrivere:

  • Nitroglicerina.  compresse di nitroglicerina, spray e cerotti possono alleviare il dolore toracico, aprendo le arterie coronarie e ridurre la domanda del vostro cuore di sangue.
  • Ranolazina (Ranexa).  Questo farmaco allevia il dolore toracico alterando sodio e livelli di calcio.
  • I beta-bloccanti.  questi farmaci rallentano il battito cardiaco e diminuire la pressione sanguigna, che diminuisce la domanda del vostro cuore di sangue ricco di ossigeno.
  • Calcio-antagonisti.  Questi farmaci rilassano i muscoli che circondano le arterie coronarie e causano i vasi per aprire, aumentando il flusso di sangue al cuore.Controllano anche la pressione alta.
  • Le statine.  Questi farmaci aiutano a ridurre il colesterolo, che contribuisce al restringimento delle arterie. Statine aiutano anche a rilassare i vasi sanguigni del cuore e trattano danni dei vasi sanguigni.
  • -Enzima di conversione dell’angiotensina (ACE inibitori).  Questi farmaci aiutano aprire i vasi sanguigni, rendendo più facile per il sangue di fluire attraverso, abbassando la pressione sanguigna e diminuire il rischio di un attacco di cuore.
  • Gli antagonisti dell’angiotensina II (ARB).  Questi farmaci rilassare i vasi sanguigni, che abbassa la pressione sanguigna e rende più facile per il cuore di pompare sangue.
  • Aspirina.  L’aspirina può contribuire a limitare l’infiammazione e prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Perché i vasi sanguigni bloccati o ristretti che causano la malattia sono così piccoli, la chirurgia non è di solito una opzione di trattamento. Se stai diagnosticati con malattia dei piccoli vasi, è necessario consultare il medico regolarmente per i controlli. Il medico stabilirà quante volte avrete bisogno di essere esaminata, a seconda della gravità della sua condizione.

Medicina alternativa

Gli integratori alimentari che possono essere utili per le persone con malattia dei piccoli vasi includono:

  • Coenzima Q10.  Questo coenzima, che è naturalmente presente nel corpo, può migliorare la pressione sanguigna e la circolazione quando assunto come integratore.Coenzima Q10, assunto in dosi giornaliere fino a 200 milligrammi, può migliorare piccola nave il flusso di sangue nelle persone con diabete e malattia coronarica e potrebbe avere un effetto simile nelle persone con malattia dei piccoli vasi.
  • L-arginina.  Questo aminoacido che viene normalmente utilizzato dal corpo per aiutare a metabolizzare proteine ​​può contribuire a trattare i sintomi della malattia dei piccoli vasi rilassando i vasi sanguigni. Questa terapia non deve essere utilizzato in chi ha già avuto un attacco di cuore.

Come con qualsiasi altra terapia alternativa, si rivolga al medico prima di aggiungere eventuali supplementi per il trattamento per garantire che non interferiscano con tutti i farmaci che sta già prendendo.

Prevenzione

Non ci sono stati studi scientifici per mostrare cosa si può fare per prevenire la malattia dei piccoli vasi, ma sembra che il controllo i principali fattori di rischio della malattia – di alta pressione sanguigna, colesterolo alto e obesità – può aiutare. Le cose si possono fare che possono aiutare a ridurre il rischio includono:

  • Non fumare o usare altri prodotti del tabacco.  Se fumate, la cosa più importante che puoi fare per migliorare la salute del vostro cuore è quello di fermare. Smettere di altre forme di uso del tabacco può anche essere utile. Parlate con il vostro medico se hai problemi a smettere.
  • Mangiare una dieta sana per il cuore.  troppi grassi saturi e di colesterolo nella dieta possono restringere le arterie al tuo cuore. Seguite i consigli del dietista in una dieta sana per il cuore che include un sacco di cereali integrali, carne magra, latticini a basso contenuto di grassi, e frutta e verdura del medico e. Inoltre, guardare il vostro sale e grassi. Mangiare troppo sale e grassi saturi o trans possono aumentare la pressione sanguigna e colesterolo.
  • Esercizio regolarmente.  esercizio fisico regolare aiuta a migliorare la funzione del muscolo cardiaco e mantiene il sangue che scorre attraverso le arterie. Si può anche prevenire un attacco di cuore, aiutandovi a raggiungere e mantenere un peso sano e controllare il diabete, colesterolo e pressione alta. Esercizio non deve essere vigorosa.Camminare 30 minuti al giorno cinque giorni alla settimana può migliorare la vostra salute.
  • Controllare il colesterolo.  Sono i livelli di colesterolo nel sangue controllati regolarmente attraverso un esame del sangue. Se i livelli di colesterolo cattivo sono eccessivamente elevati, il medico può prescrivere modifiche alla vostra dieta e farmaci per contribuire a ridurre il numero e proteggere la vostra salute cardiovascolare.
  • Controllare la pressione sanguigna.  Chiedete al vostro medico la frequenza è necessario avere la pressione sanguigna controllata. Il medico può raccomandare controlli più frequenti, se si soffre di pressione alta o una storia di malattie cardiache.
  • Mantenere un peso sano.  L’eccesso di peso ceppi tuo cuore e può contribuire al colesterolo alto, pressione alta e diabete. Perdere peso può ridurre il rischio di malattia dei piccoli vasi.
  • Gestire lo stress.  Per ridurre il rischio di un attacco di cuore, ridurre lo stress in vostro giorno per giorno le attività. Ripensare le abitudini workaholic e trovare modi sani per ridurre al minimo o affrontare eventi stressanti nella vostra vita.
  • Livelli di zucchero nel sangue di controllo, se si ha il diabete.  Se hai il diabete, mantenendo il livello di zucchero nel sangue a livelli appropriati possono aiutare a ridurre il rischio di complicanze. Lavora con il tuo medico per stabilire obiettivi di zucchero nel sangue che è giusto per te.
  • Se avete la sindrome dell’ovaio policistico, chiedere al medico se la metformina potrebbe aiutare.  trattamento con metformina (Glucophage, Glumetza), un farmaco che aiuta a ridurre l’insulino-resistenza, può ridurre il rischio di malattia dei piccoli vasi nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico.
Powered by: Wordpress