Malattia

Malattia di Buerger

Buerger’s diseaseLa malattia di Buerger (tromboangioite obliterante) è una rara malattia delle arterie e delle vene delle braccia e delle gambe. Nella malattia di Buerger, i vasi sanguigni si infiammano, si gonfiano e possono bloccarsi con coaguli di sangue (trombi). Questo alla fine danno o distrugge i tessuti della pelle e può portare ad infezioni e cancrena. Malattia di solito primi spettacoli di Buerger nelle mani e piedi e possono eventualmente influenzare aree più grandi di braccia e gambe.

La malattia di Buerger è rara negli Stati Uniti, ma è più comune in Medio Oriente ed Estremo Oriente. La malattia di Buerger solito colpisce gli uomini più giovani di 40 anni di età, anche se sta diventando sempre più comune nelle donne.

Praticamente tutti con diagnosi di malattia di Buerger fuma sigarette o utilizza altre forme di tabacco, come il tabacco da masticare. Smettere di tutte le forme di tabacco è l’unico modo per fermare la malattia di Buerger. Per chi non smettere, amputazione di tutto o parte di un arto può essere necessario.

Sintomi

Sintomi della malattia di Buerger includono:

  • Dolore che può andare e venire nelle vostre gambe e piedi o tra le tue braccia e le mani. Questo dolore si verifica in genere quando si utilizzano le mani o piedi e facilita quando si smette di tale attività (claudicatio).
  • Infiammazione lungo una vena appena sotto la superficie della pelle (a causa di un coagulo di sangue nella vena).
  • Dita e dei piedi che impallidiscono se esposti al freddo (fenomeno di Raynaud).
  • Dolorose ferite aperte sulle dita e dei piedi.

Quando per vedere un medico di
consultare il medico se si pensa che si può avere segni o sintomi di malattia di Buerger.

Cause

Non è chiaro che cosa fa scattare la malattia di Buerger. E ‘possibile che alcune persone possono avere una predisposizione genetica alla malattia. La condizione è caratterizzata da gonfiore nelle arterie e nelle vene delle braccia e delle gambe. Le cellule che causano l’infiammazione e il gonfiore – e, infine, la formazione di coaguli di sangue – forma nei vasi che portano a mani e piedi e bloccare il flusso di sangue alle parti del vostro corpo.

Ridotto flusso di sangue significa che il tessuto cutaneo nelle vostre mani e piedi non ottiene un adeguato ossigeno e sostanze nutritive. Questo porta a dei segni e dei sintomi della malattia di Buerger, cominciando con il dolore e la debolezza nelle vostre dita e dei piedi e la diffusione ad altre parti delle braccia e delle gambe.

Fattori di rischio

Tabacco uso
Il fumo di sigaretta aumenta notevolmente il rischio di malattia di Buerger. Fumatori di sigarette pesanti (le persone che fumano uno e mezzo pacchetti al giorno o più) hanno più probabilità di sviluppare la malattia di Buerger, anche se può verificarsi in persone che fanno uso di qualsiasi forma di tabacco, tra sigari e tabacco da masticare. Le persone che fumano sigarette arrotolate a mano con tabacco greggio potrebbero avere il maggiore rischio di malattia di Buerger.

Non è chiaro come il consumo di tabacco aumenta il rischio di malattia di Buerger, ma praticamente tutti con diagnosi di malattia di Buerger utilizza tabacco. Si ritiene che le sostanze chimiche nel tabacco possono irritare il rivestimento dei vasi sanguigni, causando il rigonfiamento. Tassi di malattia di Buerger è più alta nelle aree del Medio Oriente ed Estremo Oriente, dove il fumo pesante è più comune.

Anche se il fumo passivo non è pensato per essere un fattore di rischio per la malattia di Buerger, se siete diagnosticati, si dovrebbe stare lontano da persone che fumano. Il fumo passivo potrebbe peggiorare la sua condizione.

Malattie gengivali croniche
infezioni a lungo termine delle gengive è legata anche allo sviluppo della malattia di Buerger.

Complicazioni

Se peggiora la malattia di Buerger, il flusso di sangue per le braccia e le gambe diminuisce.Ciò è dovuto a blocchi che rendono difficile per il sangue di raggiungere la punta delle dita e dei piedi. I tessuti che non ricevono sangue non ottengono l’ossigeno e le sostanze nutritive di cui hanno bisogno per sopravvivere. Ciò può causare la pelle e tessuto alle estremità delle dita e dei piedi a morire (cancrena). Segni e sintomi di cancrena includono pelle nera o blu, una perdita di sensibilità del dito colpito o del piede, e un cattivo odore dalla zona colpita.Gangrena è una condizione grave che di solito richiede l’amputazione del dito colpito o del piede.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di base, che può finalmente si fa riferimento a qualcuno che si specializza in malattie dei vasi sanguigni (cardiologo).

Cosa si può fare
per rendere la maggior parte del vostro appuntamento, venire preparati con le informazioni e le domande per il medico.

  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  tra cui, se hai mai fumato e quanti pacchetti al giorno, o se hai avuto traumi ripetuti alle mani o ai piedi, come ad esempio l’uso di un martello pneumatico o di altri strumenti vibranti.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande da porre  al medico.

Alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa è probabile che la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • E ‘la mia condizione probabilmente temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior trattamento?
  • Quali sono le alternative all’approccio primario che si sta suggerendo?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia copertura assicurativa vedere uno specialista? (Potrebbe essere necessario controllare con il vostro fornitore di assicurazione per queste informazioni.)
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me sono?Quali siti web mi consiglia di visitare?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Usi del tabacco in qualsiasi forma ora o hai mai usato?
  • Fate il vostro dita cambiano colore in risposta al freddo?
  • Hai avuto un trauma ripetitivo per l’area interessata da strumenti?

I test e diagnosi

Mentre nessun test può confermare se si ha una malattia di Buerger, il medico potrebbe prescrivere esami per escludere altre patologie più comuni o confermare il sospetto di malattia di Buerger causata dai vostri segni e sintomi. I test possono includere:

Esami del sangue
Esami del sangue per cercare determinate sostanze possono escludere altre condizioni che possono causare segni e sintomi simili. Per esempio, le analisi del sangue possono aiutare a escludere la sclerodermia, lupus, disturbi di coagulazione del sangue e il diabete, insieme ad altre malattie e condizioni.

Il test di Allen
Il medico può eseguire un semplice test chiamato test di Allen per controllare il flusso di sangue attraverso le arterie che portano il sangue alle vostre mani. Nel test di Allen, si effettua un pugno stretto, che costringe il sangue dalla tua mano. Il medico preme sulle arterie ad ogni lato del polso per rallentare il flusso di ritorno del sangue in mano, rendendo la mano perde il suo colore normale. Avanti, tu apri la mano e il medico rilascia la pressione su un arteria, poi l’altro. In quanto tempo il colore torna alla tua mano possono dare un’indicazione generale sullo stato di salute delle arterie. Il flusso di sangue lento in mano può indicare un problema, come la malattia di Buerger.

Angiogram
un’angiografia, chiamato anche un arteriogramma, aiuta a vedere la condizione delle arterie.Un colorante speciale viene iniettato in un’arteria, dopo di che si subiscono i raggi X o altri test di imaging. Il colorante aiuta a delineare eventuali ostruzioni delle arterie che appaiono sulle immagini. Il medico può ordinare angiogrammi di entrambe le braccia e le gambe – anche se non si dispone di segni e sintomi della malattia di Buerger in tutte le membra. La malattia di Buerger colpisce quasi sempre più di un arto, quindi anche se non si può avere segni e sintomi in altri tuoi arti, questo test può rilevare i primi segni di danni del vaso.

Trattamenti e farmaci

Smettere di fumare
Anche se nessun trattamento in grado di curare la malattia di Buerger, il modo più efficace per fermare il progresso della malattia è quello di smettere di usare tutti i prodotti del tabacco. Anche un paio di sigarette al giorno può peggiorare la malattia.

Il medico può consigliarti e consigliare farmaci per aiutare a smettere di fumare e smettere il gonfiore nei vasi sanguigni. È necessario evitare di prodotti sostitutivi della nicotina perché essi forniscono nicotina, che attiva la malattia di Buerger, ci sono i prodotti non-nicotina che è possibile utilizzare. Se la malattia è ancora attivo, il medico può controllare le urine per la presenza di nicotina per vedere se si sta ancora fumando.

Un’altra opzione è un programma residenziale per smettere di fumare. In questi programmi, si soggiornare in un impianto di trattamento, a volte un ospedale, per un determinato numero di giorni o settimane. Durante questo periodo si partecipa a sessioni di consulenza quotidiane e altre attività per aiutarvi a trattare con il desiderio per le sigarette e per aiutarti ad imparare a vivere senza tabacco.

Altri trattamenti
Altri approcci terapeutici esistono ma sono meno efficaci. Le opzioni includono:

  • Farmaci per dilatare i vasi sanguigni, migliorano il flusso di sangue o sciogliere i coaguli di sangue
  • Compressione intermittente delle braccia e delle gambe per aumentare il flusso di sangue al vostro estremità
  • Stimolazione del midollo spinale
  • Intervento chirurgico per tagliare i nervi per l’area interessata (simpaticectomia chirurgica) per controllare il dolore e aumentare il flusso di sangue, anche se questa procedura è controversa
  • I farmaci per stimolare la crescita di nuovi vasi sanguigni (angiogenesi terapeutica), un approccio che è considerato sperimentale per molti
  • Amputazione, se l’infezione o cancrena si verifica

Stile di vita e rimedi

Prenditi cura delle tue mani e dei piedi, se si ha una malattia di Buerger. Controllare la pelle sulle braccia e le gambe tutti i giorni per i tagli e graffi, tenendo presente che, se hai perso la sensazione di un dito o dito del piede non si può sentire, per esempio, un taglio quando succede. Tenere le dita e dei piedi protetti ed evitare di esporli al freddo.

Basso flusso di sangue al vostro estremità significa che il tuo corpo non può resistere all’infezione stessa facilità. Piccoli tagli e graffi possono facilmente trasformarsi in infezioni gravi. Pulire qualsiasi taglio con acqua e sapone, applicare pomata antibiotica, e coprire con una benda pulita. Tenete d’occhio eventuali tagli o graffi per assicurarsi che stanno guarendo. Se peggiorano o guariscono lentamente, consultare il medico immediatamente.

Visita il tuo dentista regolarmente per mantenere le gengive e denti in buona salute ed evitare malattie gengivali, che nella sua forma cronica è legata alla malattia di Buerger.

Prevenzione

Smettere di fumare in qualsiasi forma
Praticamente tutti coloro che hanno la malattia di Buerger ha utilizzato tabacco in qualche forma, più prominente sigarette. Per prevenire la malattia di Buerger, è importante non usare tabacco.

Smettere di fumare può essere difficile. Se siete come la maggior parte delle persone che fumano, probabilmente avete provato a smettere in passato, ma non hanno avuto successo.Non è mai troppo tardi per provare di nuovo. Parlate con il vostro medico circa le strategie per aiutarti a smettere.

Powered by: Wordpress