Malattia

Malattia di Paget del seno

Malattia di Paget del senoMalattia di Paget del seno è una rara forma di cancro al seno. Malattia di Paget del seno inizia il capezzolo e si estende fino al cerchio scuro della pelle (areola) intorno al capezzolo. Malattia di Paget del seno non è correlato al morbo di Paget osseo, una malattia metabolica dell’osso.

Malattia di Paget del seno si verifica più spesso nelle donne di età superiore a 50 anni La maggior parte delle donne con malattia di Paget del seno hanno il cancro al seno duttale sottostante, sia in situ -. Significato nel suo posto originale – o, meno comunemente, carcinoma mammario invasivo. Solo in rari casi è la malattia di Paget del seno confinato al capezzolo stesso.

Sintomi

Malattia di Paget del seno colpisce il capezzolo e di solito la pelle (areola) che lo circonda. E ‘facile confondere i segni ei sintomi della malattia di Paget del seno per irritazione della pelle (dermatiti) o un altro non tumorali (benigni) condizione della pelle.

Possibili segni e sintomi della malattia di Paget del seno includono:

  • Pelle squamosa o squamosa sul capezzolo
  • Crusty, trasudano o induriti pelle simile eczema sul capezzolo, areola o entrambi
  • Pizzicore
  • Rossore
  • Una sensazione di formicolio o bruciore
  • Secrezione dal capezzolo paglierino o sanguinosa
  • A (invertito) capezzolo appiattita o girato-in
  • Un nodulo al seno
  • Ispessimento della pelle sul petto

Segni e sintomi di solito si verificano in un solo seno. La malattia inizia in genere nel capezzolo e può diffondersi al areola e in altre zone del seno.

I cambiamenti della pelle possono andare e venire presto, o rispondere al trattamento topico, facendolo apparire come se la vostra pelle è la guarigione. In media, le donne avvertono segni e sintomi per diversi mesi prima di ottenere una diagnosi.

Quando per vedere un medico
Controlla il capezzolo e areola su entrambi i seni su base regolare, come ad esempio durante seno auto-esame. Se vi sentite un nodulo, o se si verificano prurito o irritazione della pelle che persiste per più di un mese, consultare il medico.

Se siete in trattamento per una lesione della pelle sul seno, e la condizione non va via con il trattamento, prenda un appuntamento di follow-up con il medico. Potrebbe essere necessario una biopsia – una procedura che raccoglie un piccolo campione di tessuto per l’analisi microscopica – per valutare l’area interessata.

Cause

I medici non sanno che cosa causa la malattia di Paget del seno. La teoria più accreditata è che i risultati malattia da un cancro al seno duttale sottostante. Le cellule tumorali dal tumore originale poi viaggiano attraverso condotti di latte al capezzolo e la pelle circostante. Un’altra teoria è che la malattia può svilupparsi indipendentemente nel capezzolo.

Fattori di rischio

I fattori di rischio che influenzano la probabilità di sviluppare la malattia di Paget del seno sono gli stessi fattori che influenzano il rischio di sviluppare qualsiasi altro tipo di cancro al seno.

Alcuni fattori che rendono più suscettibili al cancro al seno sono:

  • Age.  vostre probabilità di sviluppare il cancro al seno aumento, come si invecchia.
  • Una storia personale di cancro al seno.  Se hai avuto il cancro al seno in un seno, si ha un aumento del rischio di sviluppare il cancro nell’altro seno.
  • Una storia personale di anomalie del seno.  Se hai avuto carcinoma lobulare in situ o di iperplasia atipica, il rischio di sviluppare il cancro al seno è più alto. Alcune condizioni benigne del seno sono anche associati con un rischio leggermente aumentato.
  • Storia di famiglia.  Se avete una madre, sorella o figlia con tumore al seno o alle ovaie o entrambi, o anche un padre o un fratello con il cancro al seno, si ha una maggiore probabilità di sviluppare il cancro al seno.
  • La predisposizione genetica.  difetti in uno dei numerosi geni, in particolare BRCA1 o BRCA2, si mette a rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno, nonché ovarico e di altri tumori. Tali difetti rappresentano meno di 1 su 10 tumori al seno.
  • Tessuto mammario denso.  donne con tessuto mammario denso, come si è visto su una mammografia, affrontare un rischio maggiore di cancro al seno.
  • L’esposizione alle radiazioni.  Se hai ricevuto trattamenti radioterapici al petto come un bambino o un giovane adulto per trattare un altro cancro, è molto più probabile di sviluppare il cancro al seno nel corso della vita.
  • . L’eccesso di peso  di peso superiore è sano per la tua età e l’altezza aumenta il rischio di cancro al seno – in particolare dopo la menopausa e se avete guadagnato peso come un adulto.
  • Sostituzione ormonale.  Assunzione di estrogeni dopo la menopausa aumenta il rischio di cancro al seno per alcune donne.
  • Race.  donne bianche hanno maggiori probabilità di sviluppare il cancro al seno rispetto alle donne nere o ispaniche sono, ma le donne nere sono più probabilità di morire della malattia.

Avere uno o più fattori di rischio non significa necessariamente che potrete sviluppare il cancro al seno. La maggior parte delle donne con cancro al seno non sono noti fattori di rischio.

Prepararsi per un appuntamento

Se si sospetta di avere il morbo di Paget del seno, l’appuntamento iniziale potrebbe essere con il vostro medico di famiglia. Oppure, quando si chiama per un appuntamento, si può fare riferimento direttamente ad un medico specializzato nel trattamento di condizioni del seno.

Cosa si può fare
per prepararsi per l’appuntamento:

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato.  Include anche quelle che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali.  Include tutte le sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci.  includono inoltre vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Alcune domande fondamentali da porsi sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Che tipo di test ho bisogno?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che dovrà stabilire se devo pianificare una visita di follow-up?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può chiedere domande su:

  • La natura della pelle cambia sul capezzolo
  • Sia che si verificano anche secrezione dal capezzolo, sanguinamento, bruciore o prurito
  • Se avete altri segni e sintomi della mammella, come un nodulo al seno o area di ispessimento
  • Se avete qualche dolore al seno
  • Quanto tempo hai vissuto segni e sintomi

Il medico può anche chiedere informazioni circa la vostra storia medica personale e familiare e di altri possibili fattori di rischio per il cancro al seno.

Test e diagnosi

I test per valutare la sua condizione possono includere:

  • Esame clinico del seno e un esame fisico.  Durante questo esame, il medico controlla fisicamente per le zone insolite in entrambi i seni, notando l’aspetto della pelle e intorno capezzoli e sentire per eventuali grumi o aree di ispessimento.
  • . Mammografia Mammografia – un esame a raggi X del tessuto del seno – può indicare se il capezzolo e la pelle le modifiche sono legate a un cancro al seno sottostante, come è solitamente il caso nella malattia di Paget del seno. Se i risultati di mammografia in entrambi i seni non rivelano segni di cancro al seno, il medico può seguire con la risonanza magnetica (MRI), che potrebbe rilevare il cancro che non è in grado di essere visto su una mammografia.
  • Biopsia mammaria.  Durante una biopsia, il medico ottiene un piccolo campione di tessuto dalla pelle del capezzolo per l’esame al microscopio. Se si dispone di secrezione dal capezzolo, un campione dello scarico potrebbe anche essere raccolte. Se si dispone di un nodulo al seno, una biopsia di tessuto che sarà anche fatto. Se le cellule tumorali vengono rilevati nei campioni raccolti, si può fare riferimento ad un chirurgo del seno per discutere le opzioni di trattamento.
  • Biopsia del linfonodo sentinella.  Se avete il cancro al seno invasivo, linfonodi sotto il braccio (linfonodi ascellari) devono essere controllati per vedere se il cancro si è diffuso in questa zona. Questo può essere fatto in una procedura nota come una biopsia del linfonodo sentinella. Durante la biopsia, il chirurgo individua i nodi sentinella – i primi linfonodi a ricevere il drenaggio da tumori della mammella e quindi le cellule tumorali primo posto viaggeranno. Se un nodo sentinella viene rimosso, esaminata e riscontrata normale, la probabilità di tumore in uno qualsiasi dei nodi rimanenti è piccolo e nessun altro nodo devono essere rimossi.

Trattamenti e farmaci

Se ha una malattia di Paget del seno, sarà probabilmente necessario un intervento chirurgico.Il tipo di intervento dipende dalle condizioni della pelle intorno al capezzolo e quanto avanzato il cancro è sottostante.

Le opzioni chirurgiche comprendono:

  • Semplice mastectomia.  Questa procedura comporta la rimozione dell’intera mammella, ma non i linfonodi sotto l’ascella (linfonodi ascellari). Semplice mastectomia potrebbe essere raccomandato nei casi in cui un cancro al seno sottostante esiste, ma non si è diffuso ai linfonodi.
  • Lumpectomy.  chirurgia conservativa della mammella (mastectomia parziale) comporta la rimozione solo la parte malata del seno. Il chirurgo rimuove il capezzolo e areola insieme a una o cuneo sezione a forma di cono del vostro seno. Il chirurgo si concentra sulla rimozione come poco tessuto mammario possibile, pur assicurando che il tessuto rimosso include un margine esterno libero delle cellule tumorali in modo che rimangano solo le cellule sane. Lumpectomy per trattare la malattia di Paget del seno richiede terapia follow-up di radiazioni. Lumpectomy non sarebbe consigliabile se non si può avere la radioterapia per qualche motivo. La maggior parte delle donne hanno ricostruzione del capezzolo dopo il trattamento.

La terapia adiuvante
Dopo l’intervento, il medico può raccomandare un trattamento aggiuntivo (terapia adiuvante) con farmaci anti-cancro (chemioterapia), radioterapia o terapia ormonale per prevenire una recidiva di cancro al seno. Il trattamento specifico dipende dal grado del tumore e se i test tumorali positive per talune caratteristiche, come avere i recettori degli estrogeni o progesterone.

Coping e supporto

Una diagnosi di cancro al seno può essere schiacciante. E proprio quando si sta cercando di far fronte con lo shock e le paure circa il vostro futuro, vi verrà chiesto di prendere importanti decisioni circa il trattamento.

Ogni donna trova il suo modo di affrontare una diagnosi di cancro al seno. Fino a trovare quello che funziona per voi, potrebbe aiutare a:

  • Scopri cosa dovete sapere sul vostro cancro al seno.  Se vuoi sapere di più sulla tua cancro al seno, si rivolga al medico per i dettagli – il tipo, lo stadio e lo stato dei recettori ormonali. Chiedere buone fonti di informazione up-to-date sulle vostre opzioni di trattamento. Sapere di più sulla tua cancro e le opzioni può aiutare a sentirsi più sicuri quando si prendono decisioni di trattamento. Eppure, alcune donne possono non voler conoscere i dettagli del loro cancro. Se questo è come ti senti, lasciate che il vostro medico sapere che, troppo.
  • Parla con altri superstiti del cancro al seno.  Potreste trovare utile e incoraggiante per parlare con altre donne con cancro al seno. Contattare l’American Cancer Society per scoprire gruppi di sostegno nella vostra zona. Le organizzazioni che possono essere collegati con altri sopravvissuti al cancro online o per telefono includono il Breast Cancer Network di Forza e CancerCare.
  • Trovare qualcuno con cui parlare.  trovare un amico o un familiare che è un buon ascoltatore o parlare con un membro del clero o un consulente. Chiedete al vostro medico per un rinvio ad un consulente o altro professionista che lavora con i superstiti del cancro.
  • Tieni i tuoi amici e familiari stretti.  tuoi amici e la famiglia in grado di fornire una rete di sostegno fondamentale per voi durante il trattamento del cancro. Quando si inizia raccontando alla gente del vostro diagnosi di cancro al seno, è probabile ottenere molte offerte di aiuto. Pensare avanti su cose che potreste voler aiuto, che si tratti di avere qualcuno con cui parlare se ti senti aiuto basso o di ottenere la preparazione dei pasti.
  • Mantenere l’intimità con il partner.  Nelle culture occidentali, i seni delle donne sono associati con l’attrattiva, la femminilità e la sessualità. A causa di questi atteggiamenti, il cancro al seno può influenzare la vostra immagine di sé e erodere la fiducia nelle relazioni intime. Parlate con il vostro partner circa le vostre insicurezze ei vostri sentimenti.
  • Abbi cura di te.  Fai il tuo benessere una priorità durante il trattamento del cancro.Ottenere abbastanza sonno in modo che ti svegli sensazione riposati, scegliere una dieta ricca di frutta e verdura, il tempo per ginnastica dolce nei giorni si sente all’altezza, e trovare il tempo per le cose che ti piacciono, come la lettura o l’ascolto di musica. Se è necessario, essere pronti a cedere il suo ruolo di custode per un po ‘. Questo non significa che sei impotente o debole. Significa che si sta utilizzando tutta la vostra energia per guarire.

Prevenzione

Ci sono alcune cose che potete fare per aiutare a prevenire la probabilità di sviluppare il cancro al seno. Alcune cose, però, sono fuori dal vostro controllo.

I fattori di rischio che non possono essere evitati
, tra cui la vostra:

  • Età
  • Genetica
  • Cronaca di famiglia

I fattori di rischio che sono sotto il vostro controllo
abitudini di vita sano possono aiutare a proteggere l’utente da cancro al seno. Questi includono:

  • Ottenere abbastanza esercizio
  • Limitare l’alcool
  • Mangiare cibi sani
  • Cercando di mantenere un peso sano

Farmaci e procedure chirurgiche
Alcuni interventi potrebbero contribuire a ridurre la probabilità di sviluppare il cancro al seno:

  • Farmaci preventivi.  Talvolta il farmaco è consigliato per la prevenzione, ma potrebbero verificarsi effetti collaterali.
  • -Riduzione del rischio chirurgico.  Alcune donne decidono di perseguire mastectomia profilattica (rimozione di uno o entrambi i seni nella speranza di prevenire o ridurre il rischio di cancro al seno). Tuttavia, questo non è l’opzione migliore per tutti.

Discutere i fattori di rischio personali con il proprio medico e chiedere se si sarebbe candidato per un trattamento che può ridurre il rischio.

Powered by: Wordpress