Malattia

Malattia di Tay-Sachs

Malattia di Tay-SachsMalattia di Tay-Sachs è una malattia rara passata dai genitori al figlio. Nella forma più comune, un bambino di circa 6 mesi inizierà a mostrare sintomi. Col progredire della malattia, il corpo del bambino perde la funzione, che porta alla cecità, sordità, paralisi e morte. Questo accade perché una sostanza grassa nel cervello del bambino si accumula a livelli tossici e colpisce le cellule nervose del bambino. Non esiste una cura per la malattia di Tay-Sachs. Ricerca sulla terapia genica potrebbe portare ad una cura o un trattamento per rallentare la progressione della malattia di Tay-Sachs.

Malattia di Tay-Sachs si verifica più frequentemente tra le persone i cui antenati provengono da (ebrei Ashkenazi) comunità ebraiche dell’Europa orientale e centrale, da alcune comunità canadesi francesi in Quebec, e dalla comunità Cajun della Louisiana. Un bambino che eredita il gene da entrambi i genitori sviluppa la malattia di Tay-Sachs.

Se avete una storia familiare di malattia di Tay-Sachs o se sei un membro di un gruppo ad alto rischio e in programma di avere figli, i medici della Mayo Clinic consigliamo vivamente di test genetici e consulenza genetica.

Powered by: Wordpress