Malattia

Melanoma

MelanomaMelanoma, il tipo più grave di cancro della pelle, si sviluppa nelle cellule (melanociti) che producono la melanina – il pigmento che dà alla pelle il suo colore. Il melanoma può anche formare negli occhi e, raramente, negli organi interni, come ad esempio l’intestino.

La causa esatta di tutti i melanomi non è chiaro, ma l’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) dal sole o lampade abbronzanti e lettini aumenta il rischio di sviluppare il melanoma. Limitare l’esposizione alle radiazioni UV può aiutare a ridurre il rischio di melanoma.

Il rischio di melanoma sembra essere in aumento nelle persone sotto i 40 anni, soprattutto le donne. Conoscere i segni di cancro della pelle può aiutare a garantire che le modifiche cancerose vengono rilevati e trattati prima che il cancro si è diffuso. Il melanoma può essere trattata con successo se viene diagnosticato precocemente.

Sintomi

Il melanoma può svilupparsi in qualsiasi parte del corpo. Essi spesso si sviluppano in aree che hanno avuto l’esposizione al sole, come la schiena, le gambe, le braccia e la faccia. Il melanoma può verificarsi anche in aree che non ricevono l’esposizione al sole molto, come le piante dei piedi, i palmi delle mani e letti unghia. Questi melanomi nascoste sono più comuni nelle persone con pelle scura.

I primi segni e sintomi del melanoma spesso sono:

  • Un cambiamento di una talpa esistente
  • Lo sviluppo di una nuova crescita pigmentato o dall’aspetto insolito sulla pelle

Melanoma non sempre iniziano come una talpa. Può verificarsi anche sulla pelle altrimenti aspetto normale.

Talpe normali
talpe normali sono generalmente un colore uniforme, come marrone chiaro, marrone o nero, con un bordo distinto che separa la talpa dalla pelle circostante. Sono ovale o rotondo e di solito minore di 1/4 di pollice (circa 6 millimetri) di diametro – delle dimensioni di una gomma da matita.

Molte persone hanno tra 10 e 45 moli. Molti di questi sviluppano da 40 anni, anche se le talpe possono cambiare aspetto nel corso del tempo – alcuni possono addirittura scomparire con l’età.

Talpe insoliti che potrebbero indicare il melanoma
Per aiutarvi a identificare le caratteristiche di talpe insoliti che potrebbero indicare melanomi o altri tumori della pelle, pensare di lettere ABCDE:

  • Una  è per la forma asimmetrica.  cercare le talpe con forme irregolari, come due metà molto diverse dall’aspetto.
  •  . è per il bordo irregolare  Cercare moli irregolare, dentellato o bordi frastagliati – caratteristiche di melanomi.
  •  è per i cambiamenti di colore.  Cercare crescite che hanno molti colori o una distribuzione non uniforme del colore.
  •  è per il diametro.  Cercare una nuova crescita in una  mole maggiore di 1/4 di pollice (circa 6 millimetri).
  • E è per l’evoluzione.  Cercare i cambiamenti nel tempo, come una talpa che cresce in dimensioni o che cambia colore o forma. Talpe possono anche evolvere per sviluppare nuovi segni e sintomi, come nuovo prurito o sanguinamento.

Altri movimenti sospetti in una talpa possono includere:

  • Scaliness
  • Pizzicore
  • Diffusione di pigmento dalla talpa nella pelle circostante
  • Stillicidio o sanguinamento

Cancerosi (maligni) moli variano notevolmente in apparenza. Alcuni possono visualizzare tutte le modifiche di cui sopra, mentre altri possono avere solo uno o due caratteristiche insolite.

Melanomi Nascosto
melanoma può svilupparsi anche in zone del corpo che hanno poca o nessuna esposizione al sole, come ad esempio gli spazi tra le dita dei piedi e sul palmo, suole, cuoio capelluto o genitali.Questi sono a volte indicato come melanomi nascoste, perché si verificano in luoghi maggior parte delle persone non sarebbe pensare di controllare. Quando si verifica il melanoma nelle persone con pelle scura, è più probabile che si verifichi in una zona nascosta.

Melanomi Hidden includono:

  • Melanoma sotto un chiodo.  Subungual melanoma è una forma rara che si verifica in un chiodo e può influenzare le mani oi piedi. E ‘più comune nei neri e in altre persone con pigmento della pelle più scura. La prima indicazione di un melanoma subungueale è solitamente di colore marrone o nero che è spesso scambiato per una contusione.
  • Melanoma in bocca, del tratto digerente, delle vie urinarie o della vagina. mucosa melanoma si sviluppa nella mucosa che riveste il naso, bocca, esofago, ano, del tratto urinario e della vagina. Melanomi delle mucose sono particolarmente difficili da rilevare perché possono facilmente essere scambiati per altre condizioni di gran lunga più comuni.
  • . Melanoma nell’occhio  melanoma dell’occhio, chiamato anche melanoma oculare, si verifica nel uvea – il livello sottostante il bianco dell’occhio (sclera). Un melanoma oculare può causare disturbi visivi e può essere diagnosticata durante un esame della vista.

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se si notano variazioni della pelle che sembrano inusuali.

Cause

Il melanoma si verifica quando qualcosa va storto nelle cellule che producono melanina (melanociti) che danno colore alla pelle. Normalmente, le cellule della pelle si sviluppano in modo controllato e ordinato – nuove cellule sane spingono le cellule più anziani verso la superficie della pelle, dove muoiono e poi cadere. Ma quando alcune cellule si sviluppano danno del DNA, le nuove cellule possono cominciare a crescere fuori controllo e può eventualmente formare una massa di cellule cancerose.

Proprio quello che danneggia il DNA nelle cellule della pelle e come questo porta a melanoma non è chiaro. E ‘probabile che una combinazione di fattori, tra cui i fattori ambientali e genetici, provoca il melanoma. Eppure, i medici ritengono che l’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) dal sole e dalle lampade abbronzanti e lettini è la principale causa di melanoma.

La luce UV non causa tutti i melanomi, soprattutto quelli che si verificano in luoghi sul tuo corpo che non ricevono l’esposizione alla luce solare. Ciò indica che altri fattori possono contribuire al vostro rischio di melanoma.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di melanoma sono:

  • Fiera della pelle.  Avendo meno pigmento (melanina) nella pelle significa che hanno meno protezione dai dannosi raggi UV. Se hai i capelli biondi o rossi, occhi chiari, e lentiggine o scottature facilmente, è molto più probabile di sviluppare il melanoma che è una persona con una carnagione più scura. Ma il melanoma può svilupparsi in persone con le carnagioni più scure, compresi gli ispanici e neri.
  • Una storia di scottature.  Uno o più grave, scottature vesciche può aumentare il rischio di melanoma in età adulta.
  • Ultravioletti eccessiva (UV) esposizione alla luce.  L’esposizione a radiazioni UV, che viene dal sole e dalle lampade abbronzanti, può aumentare il rischio di cancro della pelle, compreso il melanoma.
  • Vivere più vicino all’equatore o ad una quota più alta.  Persone che vivono più vicino all’equatore terrestre, dove i raggi del sole sono più diretti, sperimentano una maggiore quantità di radiazione UV rispetto a fare quelli che vivono in latitudini più alte.Inoltre, se si vive in una quota elevata, si è esposti a più radiazioni UV.
  • Avendo molti moli o le talpe inusuali.  Avere più di 50 talpe ordinarie sul tuo corpo indica un aumentato rischio di melanoma. Inoltre, avere un insolito tipo di mole aumenta il rischio di melanoma. Noto in medicina come nevi displastici, questi tendono ad essere più grande di talpe normali e hanno bordi irregolari e una miscela di colori.
  • Una storia familiare di melanoma.  Se un parente stretto, come un genitore, figlio o fratello, ha avuto il melanoma, si ha una maggiore probabilità di sviluppare, troppo.
  • Sistema immunitario indebolito.  persone con sistema immunitario indebolito hanno un aumentato rischio di cancro della pelle. Questo include le persone che hanno l’HIV / AIDS e coloro che hanno subito trapianti di organi.

Prepararsi per un appuntamento

Inizia vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale se si notano alterazioni cutanee che La riguardano. A seconda della situazione e l’esito di eventuali test, si può fare riferimento ad un medico specializzato in malattie della pelle (dermatologo) o ad un medico specializzato nel trattamento del cancro (oncologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati per l’appuntamento. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronti e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo si esaurisce. Per il melanoma, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Devo melanoma?
  • Quanto è grande il mio melanoma?
  • Quanto è profondo il mio melanoma?
  • È il mio melanoma diffuso oltre la zona di pelle dove è stato scoperto?
  • Quali esami ulteriori ho bisogno?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Può un trattamento curare il mio melanoma?
  • Quali sono i potenziali effetti collaterali di ogni opzione di trattamento?
  • Esiste un trattamento che si sente è meglio per me?
  • Quanto tempo posso prendere per decidere su una opzione di trattamento?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che dovrà stabilire se devo pianificare una visita di follow-up?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Test e diagnosi

Screening dei tumori della pelle
Chiedi al tuo medico se si dovrebbe prendere in considerazione lo screening periodico per il cancro della pelle. Tu e il tuo medico può prendere in considerazione opzioni quali lo screening:

  • Esami della pelle da parte di un professionista qualificato.  Durante un esame della pelle, il medico conduce un controllo head-to-toe della vostra pelle.
  • Esami della pelle si fa a casa.  Un auto-esame possono aiutare a imparare le talpe, lentiggini e altri segni della pelle che sono normali per voi in modo che si può notare le modifiche. E ‘meglio farlo in piedi di fronte a uno specchio a figura intera durante l’utilizzo di uno specchio tenuto in mano per controllare difficili da visualizzare le aree. Assicuratevi di controllare i fronti, schiena e fianchi delle braccia e delle gambe. Inoltre, controllare il vostro inguine, cuoio capelluto, unghie, piante dei piedi e spazi tra le dita dei piedi.

Alcuni gruppi raccomandano esami della pelle periodiche dal medico e per conto proprio. Altri gruppi non consigliamo di cancro della pelle esami di screening, perché non è chiaro se lo screening salva la vita. Invece, trovando una mole insolita potrebbe portare ad una biopsia, che, se la talpa è risultato non essere cancerogene, potrebbe portare a dolori, ansia e costo.Parlate con il vostro medico su ciò che lo screening è giusto per te, sulla base di rischio di cancro della pelle.

Diagnosi di melanoma
volte il cancro può essere rilevato semplicemente guardando la pelle, ma l’unico modo per diagnosticare con precisione il melanoma è con una biopsia. In questa procedura, tutta o parte della mole sospetto o crescita viene rimosso, e un patologo analizza il campione. Procedure di biopsia utilizzati per diagnosticare il melanoma includono:

  • Punch biopsia.  Durante una biopsia, il medico utilizza uno strumento con una lama circolare. La lama è premuto nella pelle intorno un neo sospetto e un pezzo rotondo di pelle viene rimosso.
  • Biopsia escissionale.  In questa procedura, l’intera mole o crescita viene rimosso insieme con un piccolo bordo di pelle di aspetto normale.
  • Biopsia incisionale.  Con una biopsia incisionale, solo la parte più irregolare di una mole o di crescita è presa per analisi di laboratorio.

Il tipo di procedura biopsia cutanea si subiscono dipenderà dalla vostra situazione.

Melanoma in scena
Se si riceve una diagnosi di melanoma, il passo successivo è quello di determinare l’estensione (stadio), del cancro. Per assegnare una tappa al melanoma, il medico:

  • Determinare lo spessore.  Lo spessore di un melanoma è determinata esaminando attentamente il melanoma al microscopio e misurando con un apposito attrezzo (micrometro). Lo spessore di un melanoma aiuta i medici a decidere su un piano di trattamento. In generale, lo spessore del tumore, la più grave malattia.
  • Vedere se il melanoma si è diffuso.  Per determinare se il melanoma si è diffuso ai linfonodi vicini, il chirurgo può utilizzare una procedura nota come una biopsia del linfonodo sentinella. Durante una biopsia del linfonodo sentinella, un colorante viene iniettato nella zona in cui la vostra melanoma è stato rimosso. Il colorante scorre ai linfonodi vicini. I primi linfonodi ad accettare il colorante vengono rimossi e testati per le cellule tumorali. Se questi primi linfonodi (linfonodi sentinella) sono esenti da cancro, c’è una buona probabilità che il melanoma non si è diffuso oltre l’area dove è stato scoperto.Il cancro può ancora ricorrono o diffuso, anche se i linfonodi sentinella sono liberi di cancro.

Altri fattori possono andare in determinare l’aggressività del melanoma, e se la pelle nel settore ha formato una ferita aperta e quante cellule tumorali di divisione si trovano quando osserva sotto un microscopio.

Il melanoma è in scena con i numeri romani da I a IV. A I melanoma stadio è piccolo e ha un tasso di trattamento molto efficace. Ma più alto è il numero, minore è la probabilità di un recupero completo. By stadio IV, il tumore si è diffuso oltre la vostra pelle ad altri organi, come i polmoni o al fegato.

Trattamenti e farmaci

Il miglior trattamento per voi dipende dalla fase del cancro e la vostra età, salute generale e preferenze personali.

Trattare in fase iniziale melanomi
trattamento per i melanomi in fase iniziale di solito comprende un intervento chirurgico per rimuovere il melanoma. Un sottile melanoma può essere rimosso completamente durante la biopsia e non richiedono ulteriori trattamenti. Altrimenti, il chirurgo rimuove il tumore e un piccolo bordo di pelle normale e uno strato di tessuto sotto la pelle. Per le persone con melanoma in fase iniziale, questo può essere l’unico trattamento necessario.

Trattare melanomi che si sono diffuse oltre la pelle
Se il melanoma si è diffuso oltre la pelle, le opzioni di trattamento possono includere:

  • Intervento chirurgico per rimuovere i linfonodi colpiti.  Se il melanoma si è diffuso ai linfonodi vicini, il chirurgo può rimuovere i nodi interessati. Ulteriori trattamenti prima o dopo l’intervento chirurgico può anche essere raccomandato.
  • Chemioterapia.  chemioterapia utilizza farmaci per distruggere le cellule tumorali. La chemioterapia può essere somministrato per via endovenosa, in forma di pillola o entrambi in modo che viaggia in tutto il corpo. O la chemioterapia può essere somministrato in una vena del braccio o della gamba in una procedura chiamata perfusione locoregionale. Durante questa procedura, il sangue del braccio o della gamba non è permesso di viaggiare in altre zone del vostro corpo per un breve periodo di tempo in modo che i farmaci chemioterapici raggiungere direttamente la zona intorno al melanoma e non influenzano le altre parti del corpo.
  • La radioterapia.  Questo trattamento utilizza fasci di energia ad alta potenza, come ad esempio i raggi X, per uccidere le cellule tumorali. A volte è usato per contribuire ad alleviare i sintomi del melanoma che si è diffuso ad un altro organo. La stanchezza è un effetto collaterale comune della radioterapia, ma la vostra energia di solito restituisce una volta che il trattamento è completo.
  • La terapia biologica.  terapia biologica stimola il sistema immunitario per aiutare il vostro corpo a combattere il cancro. Questi trattamenti sono fatti di sostanze prodotte dal corpo o sostanze analoghe prodotte in laboratorio. Terapie biologiche usati per trattare il melanoma includono interferone e interleuchina-2. Gli effetti collaterali di questi trattamenti sono simili a quelli dell’influenza, tra cui brividi, affaticamento, febbre, mal di testa e dolori muscolari. Ipilimumab (Yervoy) è un altro farmaco che utilizza il sistema immunitario per combattere il melanoma. Ipilimumab è usato per trattare il melanoma avanzato che si è diffuso oltre la sua posizione originale.
  • Terapia mirata.  terapia mirata utilizza farmaci progettati per indirizzare le vulnerabilità specifiche in cellule tumorali. Vemurafenib (Zelboraf) è una terapia mirata approvato per il trattamento del melanoma avanzato che non può essere trattata con la chirurgia o il melanoma che si è diffuso attraverso il corpo. Vemurafenib considera solo il melanoma che ha una certa mutazione genetica. Le cellule del tuo melanoma possono essere testati per vedere se questo trattamento può essere un’opzione per voi.

Trattamenti per il melanoma sperimentali
Gli studi clinici sono studi di nuovi trattamenti per il melanoma. Medici usano studi clinici per determinare se un trattamento è sicuro ed efficace. Le persone che si iscrivono negli studi clinici hanno la possibilità di provare le terapie in continua evoluzione, ma una cura non è garantito. E a volte i potenziali effetti collaterali non sono noti.

Alcuni trattamenti melanoma in fase di studio in trial clinici includono:

  • Nuove combinazioni di trattamenti.  ricercatori stanno testando se i trattamenti che combinano possono aumentare l’efficacia del trattamento del melanoma. Per esempio, sono state proposte diverse combinazioni di chemioterapia, terapia biologica, terapia e radiazioni mirate. Tuttavia, combinando i trattamenti può fare gravi effetti collaterali più probabile.
  • Nuove terapie mirate.  ricercatori stanno sperimentando nuovi farmaci mirati nelle persone con melanoma avanzato. Ad esempio, farmaci mirati progettati per fermare il melanoma da attrarre i vasi sanguigni hanno dimostrato un certo successo. I vasi sanguigni trasportano sostanze nutritive per il melanoma, e vasi sanguigni aiutano le cellule tumorali diffuse in tutto il corpo. Un farmaco che arresta questo processo potrebbe causare un melanoma rimanga piccola e localizzata.
  • Vaccino trattamento.  vaccini per il trattamento del cancro sono diverse da vaccini utilizzati per prevenire le malattie. Vaccino trattamento per il melanoma potrebbe coinvolgere l’iniezione di cellule tumorali alterate nel corpo per attirare l’attenzione del sistema immunitario.

Prevenzione

La migliore notizia su melanoma è che molti casi di cancro della pelle possono essere evitati seguendo queste precauzioni:

  • Evitare di mezzogiorno solare.  Evitare il sole quando i suoi raggi sono più forti. Per la maggior parte dei luoghi, questo è tra circa 10:00 e 16:00 Perché i raggi del sole sono più forti in questo periodo, cercano di pianificare le attività all’aria aperta per gli altri momenti della giornata, anche in inverno o quando il cielo è nuvoloso. Si assorbono tutto l’anno le radiazioni UV, e le nuvole offrono poca protezione dai raggi dannosi.
  • Indossare la protezione solare tutto l’anno.  utilizzare una protezione solare ad ampio spettro con un SPF di almeno 15 applicare la protezione solare generosamente, e riapplicare ogni due ore -. o più spesso se si sta nuotando o sudato. Utilizzare una generosa quantità di crema solare su tutte le parti esposte della pelle, comprese le tue labbra, le punte delle orecchie e il dorso delle mani e del collo.
  • Indossare indumenti protettivi.  Creme solari non forniscono protezione completa dai raggi UV, in modo da indossare indumenti fitta che copra le braccia e le gambe e un cappello a tesa larga, che fornisce una maggiore protezione di un berretto da baseball o visiera fa. Alcune aziende vendono anche abbigliamento fotoprotettivo. Il tuo dermatologo può consigliare un marchio adeguato. Non dimenticate gli occhiali da sole.Cercare quelli che bloccano entrambi i tipi di radiazione UV – raggi UVA e UVB.
  • Evitare lettini abbronzanti.  Lettini abbronzanti emettono radiazioni UV, che può aumentare il rischio di cancro della pelle.
  • Acquisire familiarità con la pelle così si noterà cambiamenti. Esaminate la vostra pelle in modo che si diventa familiarità con ciò che la pelle appare normalmente come. In questo modo, si può essere più probabile notare eventuali cambiamenti della pelle. Con l’aiuto di specchi, controllare le vostre viso, collo, orecchie e cuoio capelluto. Esaminare il petto e il tronco e le cime e le parti inferiori delle braccia e delle mani. Esaminare sia la parte anteriore e posteriore delle gambe e dei piedi, comprese le suole e gli spazi tra le dita dei piedi. Controllate anche la vostra zona genitale e tra le natiche. Se notate qualcosa di insolito, puntarlo verso il medico al vostro prossimo appuntamento.
Powered by: Wordpress