Malattia

Nefropatia IgA (malattia di Berger)

Nefropatia IgA (malattia di Berger)IgA nefropatia, nota anche come malattia di Berger, è una malattia renale che si verifica quando un anticorpo chiamato immunoglobulina A (IgA) casette nei reni. Ciò si traduce in infiammazione locale che, nel tempo, può ostacolare la capacità vostri reni di filtrare i rifiuti, l’acqua in eccesso ed elettroliti dal sangue. Danno renale può essere indicato dal sangue e proteine ​​nelle urine, pressione alta e piedi gonfi.

IgA nefropatia solito progredisce lentamente nel corso degli anni, ma il corso della malattia in ogni persona è incerta. Alcune persone perdite di sangue nelle urine senza sviluppare problemi, alcuni alla fine raggiungono la remissione completa, e altri sviluppano insufficienza renale allo stadio terminale.

Non esiste cura per la nefropatia IgA, ma alcuni farmaci possono rallentare il suo corso.Mantenere la pressione sanguigna sotto controllo e ridurre i livelli di colesterolo anche la progressione della malattia lenta.

Sintomi

IgA nefropatia solito non causa sintomi nelle fasi iniziali. La malattia può passare inosservato per decenni ed è a volte prima sospettata quando i test di routine rivelano proteine ​​e globuli rossi nelle urine che non può essere visto senza un microscopio (ematuria microscopica).

Segni e sintomi di nefropatia IgA quando la funzione renale è compromessa includono:

  • Cola-o urine di colore del tè (causata da globuli rossi nelle urine)
  • Ripetuti episodi di-cola o nelle urine color tè, a volte anche sangue visibile nelle urine, di solito durante o dopo una delle vie respiratorie superiori o altro tipo di infezione
  • Dolore nella parte (s), della schiena sotto le costole (fianchi)
  • Schiuma nella eau de toilette da proteine ​​nelle urine
  • Gonfiore (edema) nelle vostre mani e piedi
  • L’alta pressione sanguigna

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se si nota sangue nelle urine. Sanguinamento urinario può essere causato da un intenso esercizio fisico, alcuni alimenti, farmaci o di una infezione delle vie urinarie. Ma prolungato o sanguinamento ripetuto può indicare un serio problema medico e dovrebbe sempre essere valutata. Vedi anche il medico se le urine è spumeggiante o se si sviluppano improvviso gonfiore nelle vostre mani e piedi.

Cause

I reni sono due organi a forma di fagiolo, pugno dimensioni situate al piccolo della schiena, uno su ciascun lato della colonna vertebrale. Ogni rene contiene piccoli vasi sanguigni (glomeruli) che rifiuti il ​​filtro, l’acqua in eccesso e altre sostanze dal sangue che passano attraverso i reni. Il sangue filtrato ri-entra nel vostro flusso sanguigno, mentre il materiale di scarto passa nella vescica e fuori del tuo corpo quando si urina.

Immunoglobuline A (IgA) è un anticorpo che gioca un ruolo chiave nel sistema immunitario attaccando gli agenti patogeni invasori e combattere le infezioni. Ma in nefropatia IgA, questo anticorpo raccoglie nei glomeruli, causando infiammazione (glomerulonefrite) e via via che interessano la loro capacità di filtraggio.

I ricercatori non sanno esattamente cosa provoca depositi di IgA nei reni, ma queste condizioni o fattori può essere associata con lo sviluppo di nefropatia IgA:

  • Geni,  perché nefropatia IgA è più comune in alcune famiglie e in alcuni gruppi etnici
  • Malattie epatiche,  compresa cirrosi, una condizione in cui il tessuto cicatriziale sostituisce il tessuto normale all’interno del fegato e l’epatite cronica B e C infezioni
  • La malattia celiaca,  una condizione digestiva attivata mangiando glutine, una proteina presente in molti cereali
  • Dermatite erpetiforme,  una, vesciche malattia della pelle pruriginosa che nasce da intolleranza al glutine
  • Infezioni,  compresa l’infezione da HIV e di alcune infezioni batteriche

Fattori di rischio

Anche se la causa esatta della nefropatia IgA è sconosciuta, questi fattori possono aumentare il rischio di sviluppare questa condizione:

  • Il tuo sesso.  In Nord America e in Europa occidentale, nefropatia IgA colpisce almeno il doppio di molti uomini, come fa le donne.
  • Razza.  nefropatia IgA è più comune nei caucasici e asiatici di quanto lo sia in neri.
  • Storia di famiglia.  In alcuni casi, nefropatia IgA sembra funzionare in famiglie, indicando che i fattori genetici possono contribuire alla malattia.

Complicazioni

Il corso di IgA nefropatia varia da persona a persona. Alcune persone hanno la malattia per anni con pochi problemi. In realtà, molti casi potrebbero andare non diagnosticata. Altre persone sviluppano una o più delle seguenti complicazioni:

  • L’alta pressione sanguigna.  danni ai reni da depositi IgA può aumentare la pressione sanguigna, e la pressione alta può causare ulteriori danni ai reni.
  • Colesterolo alto.  Alti livelli di colesterolo può aumentare il rischio di un attacco di cuore.
  • Insufficienza renale acuta.  Se i reni perdono la loro capacità di filtraggio a causa di depositi di IgA, i prodotti di scarto si accumulano rapidamente nel sangue.
  • Insufficienza renale cronica.  nefropatia IgA può causare i reni a smettere gradualmente di funzionare. In tali casi, è necessario dialisi permanente o un trapianto di rene per sostenere la vita.
  • Sindrome nefrosica.  Questo è un gruppo di problemi che possono essere causati da danni ai glomeruli, tra cui i livelli di proteine ​​nelle urine, bassi livelli di proteine ​​nel sangue, colesterolo e lipidi, e gonfiore delle palpebre, piedi e addome.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni e sintomi di nefropatia IgA, è molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di assistenza primaria. Tuttavia, si può quindi fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento dei disturbi renali (nefrologo).

Cosa si può fare
per prepararsi per l’appuntamento:

  • Chiedi di eventuali restrizioni pre-appuntamento,  come il digiuno per un esame del sangue, quando si effettua la nomina.
  • Fate una lista di tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per l’appuntamento.
  • Fate una lista di tutti i farmaci e le dosi,  comprese eventuali over-the-counter farmaci, vitamine, erbe o altri integratori che stai prendendo – o prendere le bottiglie originali per l’appuntamento.
  • Chiedi a un membro della famiglia o un amico di andare con voi  per aiutarvi a ricordare tutte le informazioni fornite durante il vostro appuntamento.
  • Preparare le domande di chiedere al  vostro medico.

Domande che si potrebbe desiderare di chiedere al vostro medico includono:

  • Quali esami devo determinare se ho nefropatia IgA?
  • Che cosa è una biopsia renale e come si fa?
  • Questa è la condizione temporanea o di lunga durata?
  • Quali sono le probabilità che io sviluppare insufficienza renale? C’è un modo per sapere?
  • Qual è il miglior modo di agire? Quanto tempo dovrò assumere farmaci?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Questa malattia può essere gestito con la dieta e stile di vita da soli cambiamenti?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?
  • Ho avuto infezioni delle vie urinarie in passato. Potrebbero queste infezioni precedenti essere un fattore?
  • Avete tutti i materiali stampati su questa condizione? C’è un sito web che si può consigliare dove posso saperne di più?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è probabile che chiederà alcune domande. Siate pronti a rispondere così potrete prenotare il tempo di andare oltre i punti che si desidera mettere a fuoco. Ad esempio, il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • C’è qualcosa sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

Nefropatia IgA viene spesso rilevata dopo si nota sangue nelle urine o quando un test di routine mostra avere proteine ​​o sangue nelle urine. Questi potrebbero essere i segni di diversi tipi di malattie renali. Per identificare il problema, questi test possono essere effettuati:

  • Test delle urine.  sangue o proteine ​​nelle urine può essere il primo segno di nefropatia IgA. Questo può essere scoperto come parte di un controllo di routine. Se il medico sospetta che ha problemi ai reni, potrebbe essere necessario raccogliere le urine per un periodo di 24 ore per ulteriori test di funzionalità renale.
  • Gli esami del sangue.  Se si hanno malattie renali, come la nefropatia IgA, un esame del sangue può mostrare un aumento dei livelli ematici di creatinina prodotto di scarto.
  • Test di clearance iotalamato.  Il medico può anche raccomandare un test di liquidazione iotalamato, che utilizza un agente speciale di contrasto per monitorare quanto bene i reni filtrano i rifiuti.
  • Immagini rene.  raggi X o ad ultrasuoni possono essere utilizzati per valutare la forma o le dimensioni dei reni. Una cistoscopia può escludere altre cause di sanguinamento nel tratto urinario.
  • Rene biopsia.  L’unico modo per il vostro medico per confermare una diagnosi di nefropatia IgA è con una biopsia renale. Questa procedura comporta l’uso di un ago speciale biopsia per estrarre piccoli pezzi di tessuto renale per esame microscopico per determinare se vi sono depositi di IgA nei glomeruli.

Trattamenti e farmaci

Non c’è cura per la nefropatia IgA e non c’è modo definitivo di sapere quale corso prenderà la malattia. Alcune persone sperimentano la remissione completa e di altri vivono una vita normale con il sangue di basso grado o proteine ​​nelle urine (ematuria o proteinuria).

Il trattamento con un numero di farmaci in grado di rallentare la progressione della malattia e aiutare a gestire i sintomi come la pressione alta, proteine ​​nelle urine (proteinuria) e gonfiore (edema) nelle vostre mani e piedi.

I farmaci usati per trattare nefropatia IgA includono:

  • Farmaci per la pressione alta.  Una complicanza comune di nefropatia IgA è la pressione alta. Prendendo enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) inibitori o bloccanti del recettore dell’angiotensina (ARB) può abbassare la pressione sanguigna e ridurre la quantità di proteine ​​(albumina) nelle urine.
  • Omega-3 acidi grassi.  Questi grassi benefici, disponibili nei supplementi di olio di pesce nella dieta, possono ridurre l’infiammazione nei glomeruli senza effetti collaterali nocivi.Chiedi consiglio al vostro medico prima di usare integratori.
  • Gli immunosoppressori.  farmaci corticosteroidi, come il prednisone, e altri potenti farmaci che sopprimono la risposta immunitaria (immunosoppressori) possono essere usati per aiutare a proteggere la funzione renale. Ma questi farmaci possono causare una serie di gravi effetti collaterali, come la pressione alta o glicemia alta, così le loro prestazioni devono essere attentamente soppesati rispetto ai rischi.
  • La terapia con statine.  farmaci che abbassano il colesterolo possono aiutare a rallentare il danno ai reni.
  • Micofenolato Mofetile (CellCept).  maggior parte degli studi finora non sono riusciti a dimostrare un beneficio per l’utilizzo di questo farmaco, ma è stato utilizzato con successo in alcune persone che hanno proteine ​​persistente nelle urine nonostante il trattamento con i farmaci che abbassano la pressione sanguigna.

L’obiettivo finale è quello di evitare la necessità di dialisi o il trapianto di rene. Ma nei casi più avanzati, dialisi o trapianto può essere necessario.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per aiutare a mantenere i reni sani:

  • Adottare misure per ridurre la pressione sanguigna.  Mantenere i livelli di pressione sanguigna quasi normale può aiutare a rallentare il danno renale da nefropatia IgA. Il medico può raccomandare cambiamenti sani nella vostra dieta – tra cui limitare il consumo di sale – perdere peso in eccesso, essere fisicamente attivi, uso di alcool con moderazione e ricordare di prendere i farmaci per la pressione sanguigna come modi per mantenere la pressione sanguigna sotto controllo.
  • Monitorare i livelli di pressione sanguigna a casa.  Nota ogni lettura e portare questo record con voi per gli appuntamenti del medico.
  • Mangiare meno proteine.  Ridurre la quantità di proteine ​​che si mangia e prendere misure per ridurre i livelli di colesterolo possono aiutare a rallentare la progressione della nefropatia IgA e proteggere i reni.

Coping e supporto

Affrontare gravi forme di nefropatia IgA può essere impegnativo. Ma tu non devi farlo da solo.Se avete domande o bisogno di una guida, parlare con un membro del team di assistenza sanitaria.

Si potrebbe anche beneficiare di unirsi a un gruppo di sostegno, che può fornire sia l’ascolto empatico e informazioni utili. Per scoprire gruppi di sostegno nella vostra zona che si occupano di malattie renali, si rivolga al medico. O contattare il National Kidney Foundation (NKF) per conoscere PEERS Lending Support, un programma nazionale di sostegno basato sulla linea telefonica peer da NKF. Chiamare il 855-653-7337 per partecipare.

Prevenzione

Poiché la causa della IgA nefropatia non è noto, non è possibile evitare che. Ma se avete una storia familiare di nefropatia IgA, parlare con il medico per sapere quali misure si possono adottare per mantenere i reni sani, come la riduzione alta pressione sanguigna e mantenere il colesterolo a livelli sani.

Powered by: Wordpress