Malattia

Neurodermite

NeurodermiteNeurodermite inizia con una patch di prurito, ma grattarsi rende la zona ancora itchier. Alla fine si può graffiare semplicemente per abitudine. Questo ciclo di prurito cronico e graffi può causare la pelle interessata a diventare spessa e coriacea.

Neurodermite – noto anche come lichen simplex cronico – non è grave, ma rompendo il ciclo di prurito-zero è impegnativo.

Successo del trattamento di neurodermite dipende individuare ed eliminare i fattori che possono aggravare il problema. Over-the-counter e prescrizione creme possono contribuire ad alleviare i sintomi neurodermatiti.

Sintomi

Segni e sintomi di neurodermite includono:

  • Prurito della pelle in una singola area limitata
  • Coriacee o squamosa consistenza alla pelle
  • Cresciuto, zona di massima che è rosso o più scuro rispetto al resto della vostra pelle

Il sintomo principale della neurodermite è prurito della pelle – spesso una singola patch sul collo, polso, avambraccio, coscia o alla caviglia. Talvolta neurodermatite colpisce zone genitali, come la vulva o scroto.

Il prurito, che può essere molto intenso, tende ad andare e venire. Alla fine si può graffiare semplicemente per abitudine.

Quando per vedere un medico
Consulta il medico se:

  • Si cattura a grattarsi più volte la stessa zona di pelle.
  • Il prurito impedisce di dormire o concentrarsi su vostra routine quotidiana.
  • La pelle diventa dolorosa o sembra infetto.

Cause

La causa esatta della neurodermite non è noto. A volte neurodermite inizia con qualcosa che sfrega o semplicemente irrita la pelle, come indumenti stretti o un morso bug. Come si strofinare o graffiare la superficie, diventa itchier. Quanto più si gratta, più prude.

In alcuni casi, neurodermatite è associata ad altre malattie della pelle – come la pelle secca, eczema o psoriasi. Stress e ansia possono causare prurito, troppo.

Fattori di rischio

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di neurodermite, tra cui:

  • Il tuo sesso ed età.  donne sono molto più probabilità di sviluppare la neurodermite rispetto agli uomini. La condizione è più comune tra i 30 ei 50.
  • Altre malattie della pelle.  Persone con una storia personale o familiare di eczema, psoriasi o condizioni della pelle assimilate sono più probabilità di sviluppare la neurodermite.
  • Disturbi d’ansia.  Ansia e stress possono scatenare il prurito associato a neurodermite.

Complicazioni

Graffiare persistente può portare ad una infezione batterica della pelle e cicatrici permanenti o cambiamenti di colore della pelle. Grattarsi può anche disturbare il sonno.

Prepararsi per un appuntamento

Si può iniziare dal vedere il vostro medico di base. Tuttavia, si può quindi fare riferimento ad un medico specializzato in malattie della pelle (dermatologo).

Le visite possono essere brevi, e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea per arrivare ben preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi per l’appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per neurodermite, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile del mio prurito?
  • Ci sono altre possibili cause?
  • Ho bisogno di alcun test?
  • Sarà il prurito mai smettere?
  • Quali cure sono disponibili, e che mi consiglia?
  • Quali effetti collaterali posso aspettarmi dal trattamento?
  • Esistono alternative all’approccio primario che stai suggerendo?
  • Quanto tempo ci vorrà per la mia pelle per tornare alla normalità?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando si hanno i sintomi iniziano?
  • I sintomi sono continui, o fanno andare e venire?
  • Cosa avete assunto proprio per gestire il prurito?
  • Qualcuno di questi provvedimenti ha aiutato?

Test e diagnosi

La diagnosi si basa in genere su l’aspetto della pelle e una storia di prurito e graffi. Per escludere altre cause, il medico può rimuovere un piccolo campione di pelle colpita per il test.

Trattamenti e farmaci

Per interrompere il ciclo prurito-scratch testardo, è necessario smettere di graffiare l’area interessata. Il medico può raccomandare uno o più dei seguenti trattamenti.

Farmaci
seconda dell’intensità dei sintomi, il medico può prescrivere:

  • I corticosteroidi.  Se over-the-counter creme steroidi non sono sufficienti, il medico può prescrivere versioni più forti di questi farmaci.
  • Antistaminici.  Questi farmaci anti-allergici possono aiutare ad alleviare il prurito in molte persone con neurodermite.
  • Farmaci anti-ansia.  Perché l’ansia e lo stress possono scatenare sintomi neurodermatiti, farmaci anti-ansia spesso può aiutare a prevenire il prurito associato con il disturbo.
  • Antibiotici.  Se si sviluppa un’infezione batterica in eruzione, il medico può prescrivere una crema antibiotica o antibiotici per via orale.

La terapia
Parlare con un consulente può aiutare ad imparare come le vostre emozioni e comportamenti possono alimentare – o prevenire – prurito e graffi.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per ridurre il prurito e irritazione causata da neurodermite, seguire questi suggerimenti:

  • Provate over-the-counter farmaci.  Applicare una crema anti-prurito o lozione per la zona interessata. Un idrocortisone crema senza ricetta medica può alleviare temporaneamente il prurito. Un antistaminico orale senza ricetta medica, come la difenidramina (Benadryl, altri), può essere utile se il prurito è grave.
  • Coprire l’area interessata.  bendaggi o fasciature possono contribuire a proteggere la pelle e prevenire graffi. Questo può essere particolarmente importante se si gratta durante il sonno.
  • Tenere le unghie tagliate.  unghie corte possono fare meno danni alla pelle, soprattutto se si tende a zero mentre stai dormendo.
  • Fare bagni freddi.  Cospargere l’acqua del bagno con bicarbonato di sodio, farina d’avena crudi o farina d’avena colloidale – una farina d’avena finemente macinato che è fatto per la vasca da bagno (Aveeno, altri).
  • Indossare indumenti di cotone liscio-strutturato.  Questo vi aiuterà a evitare l’irritazione.
  • Scegli saponi delicati, senza coloranti o profumi.  Assicuratevi di risciacquare completamente il sapone dal tuo corpo. E dopo il lavaggio, applicare una crema idratante profumata per proteggere la pelle.
  • Tenere sotto controllo lo stress.  Stress e ansia possono causare prurito.
Powered by: Wordpress