Malattia

Orchite

OrchiteOrchite è un’infiammazione di uno o entrambi i testicoli, più comunemente associati con il virus che causa la parotite. Almeno un terzo dei maschi che hanno contratto la parotite dopo la pubertà sviluppano orchite.

Altre cause di orchite sono di solito batteriche, incluse le infezioni sessualmente trasmesse (IST), come la gonorrea e clamidia. Orchite batterica spesso il risultato di epididimite, un’infiammazione del tubo a spirale (epididimo) nella parte posteriore del testicolo che memorizza e trasporta lo sperma. In tal caso, si chiama epididymo-orchite.

Gonfiore e dolore sono i segni e sintomi di orchite più comuni.

Sintomi

I sintomi di solito si sviluppano improvvisamente orchite. I sintomi orchite possono includere:

  • Gonfiore in uno o entrambi i testicoli
  • Il dolore che vanno da lievi a gravi
  • Disagio quando si è seduti
  • Tenerezza in uno o entrambi i testicoli, che può durare per settimane
  • Nausea
  • Febbre
  • Scarico dal pene

I termini “dolore del testicolo” e “dolore all’inguine” sono a volte usati in modo intercambiabile.Ma il dolore all’inguine si verifica nella piega di pelle tra la coscia e l’addome – non nel testicolo.Le cause di dolore inguinale sono diverse dalle cause del dolore testicolo.

Quando per vedere un medico
se si verificano dolore o gonfiore nel tuo scroto, soprattutto se il dolore si accende improvvisamente, consultare il medico.

Un certo numero di condizioni può causare dolore testicolo, e alcune delle condizioni richiedere un trattamento immediato. Una tale condizione comporta la torsione del funicolo spermatico (torsione testicolare), che può causare dolore simile a quella causata da orchite. Il medico può eseguire test per determinare quale condizione sta causando il vostro dolore.

Cause

Orchite può essere causato da una infezione batterica o virale.

Orchite batterica
Molto spesso, orchite batterica è il risultato di epididimite, un’infiammazione del tubo a spirale che collega i vasi deferenti e testicolo. Il dotto deferente trasporta lo sperma dai testicoli.Quando l’infiammazione dell’epididimo si estende al testicolo, la condizione risultante è nota come orchi-epididimite.

Epididimite di solito è causata da una infezione dell’uretra o della vescica che si diffonde ad epididimo. Spesso la causa dell’infezione è un’infezione trasmessa sessualmente (STI), particolarmente gonorrea o clamidia. Altre cause di infezione possono essere correlati a essere nato con anomalie nel tratto urinario o aver avuto un catetere o strumenti medici inseriti nel vostro pene.

Virali orchite
maggior parte dei casi di orchite virale sono il risultato del virus della parotite. Circa un terzo dei maschi che hanno contratto la parotite dopo la pubertà sviluppano orchite durante il loro corso di parotite, di solito 4-7 giorni dopo l’inizio.

Fattori di rischio

Diversi fattori possono contribuire allo sviluppo di orchite. Per orchite nonsexually trasmessa, essi includono:

  • Non essendo vaccinati contro la parotite
  • Avendo ricorrenti infezioni del tratto urinario
  • Avendo chirurgia che coinvolge i genitali o delle vie urinarie, a causa del rischio di infezione
  • Essendo nata con un’anomalia del tratto urinario (congenita)

Comportamenti sessuali ad alto rischio che possono portare a malattie sessualmente trasmissibili anche mettere a rischio di orchite a trasmissione sessuale. Essi includono avere:

  • Partner sessuali multiple
  • Sesso con un partner che ha una STI
  • Il sesso senza preservativo
  • Una storia personale di un STI

Complicazioni

Complicazioni di orchite possono includere:

  • Atrofia testicolare.  orchite può causare infine il testicolo interessato a ridursi.
  • Ascesso scrotale.  L’tessuto infetto si riempie di pus.
  • Epididimiti ripetuta.  orchite può portare a episodi ricorrenti di epididimite.
  • . Infertilità  In un piccolo numero di casi, orchite può causare infertilità; tuttavia, se orchite colpisce solo testicolo, infertilità è meno probabile.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Tuttavia, in alcuni casi, quando si chiama per fissare un appuntamento si può fare riferimento immediatamente ad un medico specializzato in problemi urinari (urologo).

Per ottenere tutte le informazioni necessarie dal proprio medico, aiuta ad essere ben preparati per l’appuntamento. Ecco come.

Cosa si può fare

  • Fate una lista dei vostri sintomi,  comprese quelle che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Lascia la tua medico una storia di malattie infantili e vaccinazioni.  Inoltre, assicuratevi di lasciare il vostro medico sapere su eventuali malattie recenti, soprattutto se hai avuto alcun malattie sessualmente trasmissibili.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che si sta attualmente prendendo.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare le domande prima del tempo vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante. Per orchite, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause?
  • Che tipo di test ho bisogno? Che cosa è coinvolto in questi test?
  • Quali trattamenti sono disponibili per orchite?
  • Quanto tempo ci vorrà prima che comincio a sentirmi meglio?
  • Questo influenzerà la mia capacità di avere figli?
  • Ci sono delle restrizioni su attività sessuale che devo seguire?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Non esitate a chiedere altre domande che sorgono durante il vostro appuntamento, o in qualsiasi momento avete bisogno di chiarimenti.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Quali trattamenti hai provato sulla tua?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Avete avuto la parotite o vaccino della parotite? In caso affermativo, quando?
  • Avete avuto una IST?
  • Ti pratica sesso sicuro, come l’utilizzo di un preservativo o che hanno un solo partner?

Test e diagnosi

I test che il medico può utilizzare per diagnosticare orchite e per escludere altre cause del tuo dolore testicoli includono:

  • . Un esame fisico  Un esame fisico può rivelare linfonodi ingrossati nel tuo inguine e un testicolo ingrandita sul lato interessato; entrambi possono essere tenera al tatto. Il medico può anche fare un esame rettale per verificare l’allargamento della prostata o di tenerezza.
  • Lo screening STI.  Ciò comporta l’ottenimento di un campione di scarico dal vostro uretra. Il medico può inserire un tampone stretta sulla fine del vostro pene per ottenere il campione, che sarà visibile al microscopio o coltivate per verificare la gonorrea e clamidia.
  • Analisi delle urine.  Un campione di urine, raccolte sia a casa prima cosa al mattino o presso l’ufficio del medico, viene analizzata in un laboratorio per le anomalie in apparenza, la concentrazione o il contenuto.
  • Ecografica.  Questo test, che utilizza onde sonore ad alta frequenza per creare immagini precise strutture all’interno del vostro corpo, può essere utilizzato per escludere torsione del funicolo spermatico (torsione testicolare). L’ecografia con color Doppler può determinare se il flusso di sangue al testicolo è ridotta o aumentata, il che contribuisce a confermare la diagnosi di orchite.
  • Scansione nucleare dei testicoli.  utilizzato anche per escludere la torsione testicolare, questa prova consiste nell’iniettare piccole quantità di materiale radioattivo nel flusso sanguigno. Telecamere speciali possono quindi rilevare aree di testicoli che ricevono meno il flusso di sangue, indicando torsione, o più flusso di sangue, confermando la diagnosi di orchite.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento dipende dalla causa di orchite.

Trattare orchite batterica
Oltre ai passaggi per alleviare il disagio, come riposo e l’applicazione di impacchi di ghiaccio, orchite batterica e orchi-epididimite richiedono un trattamento antibiotico. Se la causa dell’infezione è un STI, il vostro partner sessuale ha anche bisogno di trattamento.

Farmaci antibiotici più comunemente usati per trattare l’orchite batterica includono ceftriaxone (Rocephin), ciprofloxacina (Cipro), doxiciclina (Vibramycin, Doryx), Azitromicina (Zithromax), e trimetoprim e sulfametoxazolo combinata (Bactrim, Septra). Assicurati che il tuo medico è a conoscenza di eventuali altri farmaci che stai prendendo o eventuali allergie che avete. Queste informazioni, così come se l’infezione si trasmette sessualmente e che tipo di STI avete, aiuterà il vostro medico di selezionare il miglior trattamento.

Essere sicuri di prendere l’intero corso di antibiotici consigliati dal medico. Anche se i sintomi chiarire presto, a prendere tutti i vostri antibiotici per assicurare che l’infezione è andato. Si può richiedere diverse settimane per la tenerezza a scomparire.

Trattare orchite virale
Se il medico ha stabilito che una infezione batterica non è la causa del vostro orchite, non avrete bisogno di un trattamento antibiotico. Invece, il trattamento per orchite virale, il tipo associato parotite, mira ad alleviare i sintomi. Il medico può prescrivere farmaci antidolorifici, farmaci anti-infiammatori non steroidei, come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri) o naprossene (Aleve, altri), e raccomandare il riposo a letto, elevando lo scroto e l’applicazione di impacchi freddi. Se si dispone di orchite virale, è solitamente iniziare a sentirsi meglio entro tre a 10 giorni, anche se può richiedere diverse settimane per la tenerezza scrotale di andare via.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per alleviare il disagio, provare i seguenti suggerimenti:

  • Resto a letto.
  • Sdraiati modo che la vostra scroto è elevato.
  • Applicare impacchi freddi per il tuo scroto come tollerato.
  • Evitare di sollevare oggetti pesanti.

Prevenzione

Praticare il sesso sicuro, come quello di avere partner di un solo sesso e utilizzo del preservativo, aiuta a proteggere contro le malattie sessualmente trasmissibili, che aiuta a prevenire l’orchite batterica STI-correlati.

Come vaccinati contro la parotite è la miglior protezione contro virus, parotite legate orchite. Il vaccino è raccomandato per bambini di età superiore ad 1 anno, con un colpo di richiamo consigliato quando il bambino è tra 4 e 6 anni.

Powered by: Wordpress