Malattia

Osteomalacia

OsteomalaciaOsteomalacia si riferisce a un ammorbidimento delle ossa, spesso causata da una carenza di vitamina D. Nei bambini, questa condizione si chiama rachitismo. Ossa molli sono più propensi a prua e la frattura che sono più dure, le ossa sane.

Osteomalacia non è la stessa come osteoporosi, un altro disturbo osseo che può anche portare a fratture ossee. Risultati osteomalacia da un difetto nel processo osso costruzione, mentre osteoporosi sviluppa a causa di un indebolimento dell’osso costruito in precedenza.

La debolezza muscolare e dolore alle ossa doloranti sono il segno principale e il sintomo di osteomalacia. Trattamento per osteomalacia coinvolge reintegro bassi livelli di vitamina D e calcio, e trattare eventuali disturbi di fondo che possono causare le carenze.

Sintomi

Nelle fasi iniziali, si possono avere sintomi osteomalacia, anche se i segni di osteomalacia possono essere evidenti sulle immagini a raggi X o altri esami diagnostici. Come osteomalacia peggiora, si può verificare dolore alle ossa e debolezza muscolare.

Il dolore osseo
Il dolore sordo, dolorante associata a osteomalacia più comunemente colpisce il:

  • Inferiore della colonna vertebrale
  • Pelvi
  • Fianchi
  • Gambe
  • Costolette

La debolezza muscolare
può causare osteomalacia in:

  • Diminuzione del tono muscolare
  • Debolezza tra le tue braccia e gambe
  • Ridotta capacità di muoversi
  • A andatura ondeggiante

Cause

Il corpo utilizza il calcio e fosfato di costruire ossa forti. Osteomalacia può verificarsi se non si ottiene abbastanza di questi minerali nella vostra dieta o se il tuo corpo non assorbe correttamente. Questi problemi possono essere causati da:

  • La carenza di vitamina D.  luce del sole produce vitamina D nella pelle. Il tuo corpo ha bisogno di vitamina D per elaborare calcio. Osteomalacia può svilupparsi in persone che trascorrono poco tempo al sole, indossare la protezione solare molto forte, rimane coperta mentre fuori, o vivono in aree dove le ore di luce solare sono brevi e l’aria è inquinata.
  • Alcuni interventi chirurgici.  Rimozione tutto o in parte dello stomaco (gastrectomia) può causare osteomalacia perché il vostro stomaco si rompe alimenti per liberare la vitamina D e di altri minerali, che vengono assorbiti nel vostro intestino. Intervento chirurgico per rimuovere o bypassare il vostro piccolo intestino può anche portare a osteomalacia.
  • Celiachia.  In questa patologia autoimmune, il rivestimento del vostro piccolo intestino è danneggiato dal consumo di alimenti contenenti glutine, una proteina presente nel grano, orzo e segale. Un rivestimento intestinale danneggiata non assorbe nutrienti, come la vitamina D, così come uno sano fa.
  • Disturbi renali o epatici.  problemi ai reni o al fegato possono interferire con la capacità di elaborare vitamina D.
  • Farmaci.  Alcuni farmaci utilizzati per trattare le crisi, tra cui la fenitoina (Dilantin, Phenytek) e fenobarbital, possono causare osteomalacia.

Fattori di rischio

Il rischio di sviluppare osteomalacia è più alta nelle persone che hanno sia insufficiente apporto dietetico di vitamina D e poca esposizione alla luce solare, come gli anziani e coloro che sono costretti in casa o ricoverati in ospedale.

Complicazioni

Se si dispone di osteomalacia, è molto più probabile che si verifichino le ossa rotte, in particolare nel vostro costole, la colonna vertebrale e le gambe.

Prepararsi per un appuntamento

Mentre si può inizialmente consultare il proprio medico di famiglia, lui o lei può fare riferimento a un reumatologo – un medico specializzato in artrite e altre malattie delle articolazioni, dei muscoli e ossa – o un endocrinologo, un medico specializzato in malattie metaboliche.

Cosa si può fare
Potreste voler scrivere una lista che comprende:

  • Le descrizioni dettagliate dei vostri sintomi
  • Informazioni sui problemi di salute che hai avuto
  • Informazioni sui problemi di salute dei vostri genitori o fratelli
  • Tutti i farmaci e integratori alimentari si prende
  • Domande che volete chiedere al medico

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande prima del tempo vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo si esaurisce. Per osteomalacia, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Ho bisogno di alcun test?
  • Quale approccio terapia mi consiglia?
  • Ho bisogno di apportare modifiche alla mia dieta o stile di vita?
  • Sono a rischio di eventuali complicanze a lungo termine di questa condizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo per andare oltre altre domande si possono avere. Il medico può chiedere:

  • Quali sono i sintomi, e quando ha prima volta che li notano?
  • Dove si trova il vostro dolore?
  • Sono le aree gara al tatto?
  • È il dolore costante o fa andare e venire?
  • C’è qualcosa rendere i sintomi meglio o peggio?
  • Quali farmaci, vitamine e integratori si usa?
  • Ti è stata diagnosticata con altre condizioni mediche?
  • Hai mai avuto un intervento chirurgico di bypass gastrico?
  • Quali trattamenti hai provato finora, se del caso? Ha contribuito a qualcosa?

Test e diagnosi

Al fine di individuare la causa di osteomalacia e per escludere altre malattie delle ossa, come l’osteoporosi, è possibile sottoporsi a una o più delle seguenti prove:

  • Gli esami del sangue e delle urine.  Nei casi di osteomalacia causata da carenza di vitamina D o dalla perdita di fosforo, livelli anormali di vitamina D e minerali calcio e fosforo vengono spesso individuati.
  • X-ray.  Lievi crepe nelle ossa che sono visibili ai raggi X, indicati come zone di trasformazione Looser, sono una caratteristica delle persone con osteomalacia.
  • Bone biopsia.  Nel corso di una biopsia ossea, il medico inserisce un ago sottile attraverso la pelle e nel vostro osso di ritirare un piccolo campione per la visualizzazione al microscopio. Anche se una biopsia ossea è molto preciso nel rilevare osteomalacia, non è spesso necessario per fare la diagnosi.

Trattamenti e farmaci

Quando osteomalacia nasce da una carenza alimentare o la luce del sole, il rifornimento di bassi livelli di vitamina D nel corpo di solito guarisce la condizione.

In generale, le persone con osteomalacia assumere supplementi di vitamina D per via orale per un periodo di diverse settimane a diversi mesi. Meno comunemente, la vitamina D viene somministrato per iniezione o attraverso una vena del braccio.

Se i livelli ematici di calcio o di fosforo sono bassi, si può prendere integratori di quei minerali pure. Inoltre, il trattamento di qualsiasi condizione che colpisce il metabolismo della vitamina D, come l’insufficienza renale o cirrosi biliare primaria, spesso aiuta a migliorare i segni e sintomi di osteomalacia.

Prevenzione

Osteomalacia causata da esposizione al sole inadeguata o una dieta povera di vitamina D può spesso essere evitato. Ecco alcuni suggerimenti per ridurre il rischio di sviluppare osteomalacia:

  • Trascorrere qualche minuto al sole.  Sole è una fonte naturale di vitamina D. Anche se è importante limitare il tempo non protetto al sole, brevi periodi di esposizione al sole diretto aiuterà con la produzione di vitamina D. Chiedete al vostro medico per indicazioni su una quantità sicura di esposizione al sole per voi.
  • Mangiare cibi ricchi di vitamina D.  Questi includono alimenti che sono naturalmente ricchi di vitamina D, tra cui pesce grasso (salmone, sgombro, sardine) e tuorli d’uovo.Anche cercare gli alimenti che sono fortificati con vitamina D, come cereali, pane, latte e yogurt.
  • Prendere integratori, se necessario.  Se non si ottiene abbastanza vitamine e minerali nella vostra dieta o se avete una condizione medica che colpisce la capacità del vostro sistema digestivo di assorbire i nutrienti correttamente, si rivolga al medico di prendere av
Powered by: Wordpress