Malattia

Piaghe da decubito

BedsoresPiaghe da decubito – chiamato piaghe da decubito o ulcere di pressione anche – sono lesioni della pelle e dei tessuti sottostanti che derivano dalla pressione prolungata sulla pelle.Piaghe da decubito più spesso sviluppano sulla pelle che copre le zone ossee del corpo, come i talloni, caviglie, fianchi o dei glutei.

Le persone più a rischio di piaghe da decubito sono quelli con una condizione medica che limita la loro capacità di cambiare posizione, impone loro di utilizzare una sedia a rotelle o li confina in un letto per periodi prolungati.

Piaghe da decubito possono svilupparsi rapidamente e sono spesso difficili da trattare.Diverse strategie di cura possono aiutare a prevenire alcune piaghe da decubito e promuovere la guarigione.

Sintomi

Bedsores rientrano in una delle quattro fasi in funzione della gravità. Il Panel Nazionale pressione Ulcera Advisory, una organizzazione professionale che promuove la prevenzione e il trattamento delle ulcere da pressione, ha definito ogni fase come segue.

Stadio I
La fase di inizio di un mal di pressione ha le seguenti caratteristiche:

  • La pelle è intatta.
  • La pelle appare rossa su persone con più chiaro il colore della pelle, e la pelle non alleggerisce brevemente (Blanch) quando viene toccato.
  • Sulle persone con pelle scura, ci può essere alcun cambiamento nel colore della pelle, e la pelle non scottare quando viene toccato. O la pelle può apparire pallido, blu o viola.
  • Il sito può essere doloroso, duro, morbido, caldo o più freddo rispetto alla pelle circostante.

Stadio II
Lo stadio II ulcera è una ferita aperta:

  • Lo strato esterno della pelle (epidermide) e parte del sottostante strato di pelle (derma) è danneggiato o perso.
  • Le ulcere da pressione può apparire come un superficiale, rosso-rosato, bacino-come ferita.
  • Può anche apparire come una bolla piena di liquido intatti o rottura.

Stadio III
A questo punto, l’ulcera è una ferita profonda:

  • La perdita di pelle di solito espone alcune quantità di grasso.
  • L’ulcera ha un aspetto simile al cratere.
  • Il fondo della ferita può avere qualche tessuto morto giallastro (slough).
  • Il danno può estendersi oltre la lesione primaria sotto strati di pelle sana.

Stadio IV
A IV ulcera palco esibisce perdita su larga scala di tessuto:

  • La ferita può esporre muscoli, ossa e tendini.
  • Il fondo della ferita probabilmente contiene pantano o scuro, croccante tessuto morto (escara).
  • Il danno spesso estende oltre la ferita primaria sotto strati di pelle sana.

Comuni sedi di piaghe da decubito 
per chi usa una sedia a rotelle,  le piaghe da decubito spesso si verificano sulla pelle sopra i seguenti siti:

  • Coccige o glutei
  • Scapole e la colonna vertebrale
  • Posteriore delle braccia e delle gambe, dove riposano contro la sedia

Per le persone che sono limitati ad un letto,  luoghi comuni sono i seguenti:

  • Indietro o lati della testa
  • Orlo delle orecchie
  • Spalle o scapole
  • Anca, schiena o coccige
  • Talloni, caviglie e la pelle dietro le ginocchia

Quando per vedere un medico
di ispezione della pelle dovrebbe essere una parte della routine di cura o di assistenza domiciliare per chi è confinato per lungo tempo ad una sedia a rotelle o letto o per chi ha una limitata capacità di riposizionare se stesso. Rivolgersi al proprio medico se si notano segni o sintomi di ulcere da decubito. Ottenere l’assistenza medica immediata se una persona sotto la vostra cura mostra segni di infezione, come febbre, drenaggio o cattivo odore da un calore dolente, o aumento e arrossamento della pelle circostante.

Cause

Le piaghe da decubito sono causate dalla pressione contro la pelle che inibisce un adeguato apporto di sangue alla pelle e dei tessuti sottostanti. Altri fattori relativi alla mobilità limitata possono rendere la pelle vulnerabile a danni e contribuire allo sviluppo di piaghe da decubito. Ci sono tre fattori principali:

  • Pressione sostenuta.  Quando la pelle ed i tessuti sottostanti sono intrappolati tra osso e una superficie, come una sedia a rotelle o letto, la pressione può essere maggiore della pressione del sangue che scorre nei piccoli vasi (capillari) che trasportano ossigeno e altri nutrienti per tessuti. Privato di questi nutrienti essenziali, le cellule della pelle e altri tessuti sono danneggiati e possono finalmente morire. Questo tipo di pressione tende ad accadere in zone che non sono ben imbottiti con muscoli o grasso e che si trovano a poco più di un osso, come la colonna vertebrale, osso sacro (coccige), scapole, fianchi, talloni e gomiti.
  • Attrito.  attrito è la resistenza al moto. Quando una persona cambia posizione o è gestita da operatori, l’attrito può verificarsi quando la pelle viene trascinato sopra una superficie. La resistenza al moto può essere anche maggiore se la pelle è umida.L’attrito tra la pelle e l’altra superficie può rendere la pelle più fragile, vulnerabile al danno.
  • Shear.  Shear verifica quando due superfici si muovono nella direzione opposta. Ad esempio, quando un letto di ospedale è elevata alla testa, una persona può scivolare verso la pediera. Come il coccige si muove verso il basso, la pelle sopra l’osso può rimanere sul posto – essenzialmente tirando nella direzione opposta. Questo movimento può danneggiare i vasi dei tessuti e del sangue, rendendo il sito più vulnerabile ai danni da pressione sostenuta.

Fattori di rischio

Chiunque con mobilità limitata – in grado di cambiare facilmente la posizione da seduti o in letto – è a rischio di sviluppare ulcere da pressione. Immobilità può essere dovuta a:

  • Generalmente scarsa salute o debolezza
  • Paralisi
  • Infortunio o malattia che necessita di riposo a letto o disabile in carrozzina
  • Il recupero dopo l’intervento chirurgico
  • Sedazione
  • Coma

Altri fattori che aumentano il rischio di piaghe da decubito sono:

  • Età.  La pelle di adulti più anziani è generalmente più fragile, più sottile, meno elastica e più secco rispetto alla pelle di adulti più giovani. Inoltre, le nuove cellule della pelle sono di solito generati più lentamente. Tutte queste condizioni della pelle rendono più vulnerabili ai danni.
  • La mancanza di percezione sensoriale.  Lesioni del midollo spinale, disturbi neurologici e altre condizioni possono causare una perdita di sensazione. L’incapacità di sentire dolore o disagio può portare a non essere a conoscenza di piaghe da decubito o la necessità di cambiare posizione.
  • La perdita di peso.  La perdita di peso è comune durante malattie prolungate, e l’atrofia muscolare e deperimento sono comuni nelle persone affette da paralisi. La perdita di risultati di grasso e muscolo in meno imbottitura tra ossa e un letto o in sedia a rotelle.
  • La cattiva alimentazione e l’idratazione.  Una quantità adeguata di liquidi, calorie, proteine, vitamine e minerali nella dieta quotidiana sono importanti per mantenere la pelle sana e prevenire la ripartizione dei tessuti.
  • Urinaria o fecale incontinenza.  Problemi con il controllo della vescica può aumentare notevolmente il rischio di lesioni da pressione, perché la pelle può spesso essere umida, rendendo più probabile per abbattere. Batteri da materia fecale può causare gravi infezioni locali e portare a infezioni pericolose per la vita che influenzano il corpo in generale.
  • L’eccesso di umidità o secchezza.  della pelle che è bagnata di sudore o eccessivamente secca è più probabilità di essere feriti in generale e aumenta l’attrito tra la pelle e gli indumenti o biancheria da letto.
  • Condizioni di salute che interessano la circolazione.  Poiché alcuni problemi di salute, come il diabete e la malattia vascolare, influenzano la circolazione, le parti del corpo potrebbero non ricevere un adeguato flusso di sangue, aumentando il rischio di danni ai tessuti.
  • Fumo.  fumo danneggia la circolazione e riduce la quantità di ossigeno nel sangue.Pertanto, i fumatori tendono a sviluppare ferite più gravi, e loro ferite guariscono più lentamente.
  • Diminuzione della consapevolezza mentale.  Persone la cui consapevolezza mentale è diminuita da malattie, traumi o farmaci sono spesso meno in grado di prendere le azioni necessarie per prevenire o curare le piaghe da decubito.
  • Spasmi muscolari.  Persone che hanno spasmi muscolari o altri movimenti muscolari involontari possono avere un aumentato rischio di piaghe da decubito da frequenti attriti o tosatura.

Complicazioni

Complicazioni di ulcere da pressione sono:

  • . Sepsi  La sepsi si verifica quando i batteri passa nel sangue attraverso la pelle rotta e si diffonde in tutto il corpo – una condizione di rapida progressione, pericolosa per la vita che può causare insufficienza d’organo.
  • Cellulite.  Questa infezione acuta del tessuto connettivo della pelle provoca dolore, arrossamento e gonfiore, ognuno dei quali può essere grave. La cellulite può anche portare a complicazioni pericolose per la vita, inclusa la sepsi e la meningite – un’infezione della membrana e del liquido che circonda il cervello e il midollo spinale.
  • Infezioni ossee ed articolari.  Queste si sviluppano quando l’infezione da una pressione in profondità le articolazioni e le ossa doloranti tane. Infezioni articolari (artrite settica o infettive) possono danneggiare la cartilagine e dei tessuti, e le infezioni delle ossa (osteomielite) possono ridurre la funzione delle articolazioni e degli arti.
  • Cancro.  Un’altra complicazione è lo sviluppo di un tipo di carcinoma a cellule squamose, che si sviluppa in nonhealing ferite croniche (Marjolin ulcera). Questo tipo di cancro è aggressivo e di solito richiede un trattamento chirurgico.

I test e diagnosi

La valutazione di un bedsore
Per valutare il vostro antidecubito, il medico:

  • Determinare la dimensione e la profondità dell’ulcera
  • Verificare la presenza di emorragie, fluidi o detriti nella ferita che può indicare infezione grave
  • Determinare se ci sono odori che indicano un’infezione o tessuto morto
  • Valutare l’area intorno alla ferita per segni di danni ai tessuti diffusione o infezione
  • Verificare la presenza di altre piaghe da decubito sul corpo

Domande dal medico
Il medico può chiedere o le tue domande badante come:

  • Quando si ha la pressione mal di apparire in primo luogo?
  • Qual è il grado di dolore?
  • Avete avuto lesioni da pressione in passato?
  • Come sono stati gestiti, e quello che era il risultato del trattamento?
  • Che tipo di assistenza Care è disponibile?
  • Qual è la vostra routine per cambiare le posizioni?
  • Quali condizioni mediche sono stati diagnosticati, e quello che è l’attuale trattamento?
  • Qual è la vostra normale dieta quotidiana?
  • Quanta acqua e di altri fluidi bevi ogni giorno?

Esegue il test
Il medico può ordinare le seguenti prove:

  • Gli esami del sangue per valutare il vostro stato nutrizionale e di salute generale
  • Colture di tessuti per diagnosticare una infezione batterica o fungina in una ferita che non si rimargina con il trattamento o è già una ferita IV stadio
  • Colture di tessuti per verificare la presenza di tessuto canceroso se è una, ferita nonhealing cronica

Trattamenti e farmaci

Stadio I e II stadio piaghe da decubito di solito guariscono entro alcune settimane a mesi con terapia conservativa della ferita e con la costante, adeguata assistenza generale che gestisce i fattori di rischio per le piaghe da decubito. Stadio III e IV piaghe da decubito sono più difficili da trattare. In una persona che ha una malattia terminale o più condizioni mediche croniche, pressione mal di trattamento può concentrarsi principalmente sulla gestione del dolore, piuttosto che la completa guarigione di una ferita.

Team di trattamento
Rivolgendosi ai molti aspetti della cura delle ferite di solito richiede un approccio multidisciplinare. I membri di un team di assistenza possono includere:

  • Un medico di base che supervisiona il piano di trattamento
  • Un medico specializzato nella cura delle ferite
  • Infermieri o assistenti medici che forniscono sia la cura e l’educazione per la gestione di ferite
  • Un assistente sociale che aiuta una persona o di una famiglia di accesso risorse adeguate e risponde alle preoccupazioni emotive connesse al recupero a lungo termine
  • Un fisioterapista che aiuta a migliorare la mobilità
  • Un dietista che valuta le esigenze nutrizionali e raccomanda una dieta appropriata
  • È necessario un neurochirurgo, chirurgo ortopedico o chirurgo plastico, a seconda che la chirurgia è necessaria e che tipo di intervento chirurgico

Alleviare la pressione
Il primo passo per curare un mal in qualsiasi fase è alleviare la pressione che ha causato.Strategie per ridurre la pressione sono i seguenti:

  • Riposizionamento.  Una persona con lesioni da pressione deve essere riposizionato regolarmente e collocati in posizioni corrette. Le persone che utilizzano la sedia a rotelle devono cambiare posizione il più possibile alle loro ogni 15 minuti e dovrebbe avere l’assistenza con i cambiamenti nella posizione di ogni ora. Le persone confinate in un letto deve cambiare posizione ogni due ore. Dispositivi di sollevamento sono spesso utilizzati per evitare l’attrito durante il riposizionamento.
  • Superfici di supporto.  cuscini speciali, pastiglie, materassi e letti può aiutare una persona bugia in una posizione appropriata, alleviare la pressione su una piaga esistente e proteggono la pelle dai danni vulnerabile. Una varietà di schiuma, pieni d’aria o di dispositivi piene d’acqua forniscono cuscino per chi siede in sedia a rotelle.Il tipo di dispositivi utilizzati dipende dalle condizioni, tipo di corpo di una persona e la mobilità.

Rimozione di tessuto danneggiato
di guarire correttamente, le ferite devono essere privi di tessuto danneggiato, morti o infetti.Rimozione di questi tessuti (sbrigliamento) viene effettuato con un numero di metodi, a seconda della gravità della ferita, le sue condizioni generali e gli obiettivi del trattamento. Le opzioni includono:

  • Debridement chirurgico  comporta il taglio di distanza tessuti morti.
  • Debridement meccanico  utilizza uno di una serie di metodi per rimuovere la sporcizia è ferita, quale un dispositivo di irrigazione pressurizzata, un bagno di acqua idromassaggio o medicazioni specializzati.
  • Debridement autolitico,  processo naturale del corpo di reclutamento di enzimi per abbattere tessuto morto, può essere migliorata con una medicazione appropriata che mantiene l’ambiente umido e pulito.
  • Sbrigliamento enzimatico  è l’uso di enzimi chimici e condimenti appropriati per abbattere tessuti morti.

Pulizia e medicazione ferite
cura che promuove la guarigione della ferita include quanto segue:

  • Pulizia.  E ‘essenziale per mantenere ferite pulite per prevenire l’infezione. Una fase Finii può essere lavato delicatamente con acqua e sapone neutro, ma piaghe aperte vengono puliti con una (soluzione salina) soluzione di acqua salata ogni volta che la medicazione viene cambiata.
  • Medicazioni.  Una medicazione favorisce la guarigione mantenendo una ferita umida, creando una barriera contro le infezioni e mantenere la pelle secca circostante. Una varietà di condimenti sono disponibili, tra cui film, garze, gel, schiume e rivestimenti vari trattati. Una combinazione di medicazioni possono essere utilizzate. Il medico sceglie una medicazione appropriata basata su un certo numero di fattori, come la dimensione e la gravità della ferita, la quantità di scarico, e la facilità di applicazione e rimozione.

Altri interventi
Altri interventi che possono essere utilizzati sono:

  • . Gestione del dolore  Gli interventi che possono ridurre il dolore includono l’uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei – come l’ibuprofene (Motrin, Advil, altri) e naproxene (Aleve, altri) – in particolare prima e dopo il riposizionamento, le procedure di sbrigliamento e cambi di medicazione. Farmaci per il dolore topici, come ad esempio una combinazione di lidocaina e prilocaina, possono essere utilizzati anche durante il debridement e il cambio della medicazione.
  • Antibiotici.  piaghe da decubito che sono infettati e non rispondono ad altri interventi possono essere trattati con antibiotici topici o per via orale.
  • Dieta sana.  adeguata nutrizione e idratazione promuovere la guarigione delle ferite. Il medico può raccomandare un aumento di calorie e liquidi, una dieta ricca di proteine, e un aumento di cibi ricchi di vitamine e minerali. Il medico può anche prescrivere integratori alimentari, come la vitamina C e zinco.
  • . Muscolare sollievo spasmi  muscolari Rilassanti – come il diazepam (Valium), tizanidina (Zanaflex), dantrolene (Dantrium) e baclofen – possono inibire gli spasmi muscolari e permettere la guarigione di ferite che potrebbero essere stati causati o peggiorati da attrito spasmo-correlati o taglio .

Chirurgici di riparazione
Le piaghe da decubito che non riescono a guarire possono richiedere un intervento chirurgico. Gli obiettivi della chirurgia includono migliorando l’igiene e l’aspetto della piaga, prevenire o trattare infezioni, riducendo la perdita di fluido attraverso la ferita, e ridurre il rischio di cancro.

Il tipo di ricostruzione che è meglio in un caso particolare dipende principalmente dalla posizione della ferita e se c’è tessuto cicatriziale da un’operazione precedente. In generale, però, la maggior parte delle ferite di pressione vengono riparati utilizzando un tampone di propria muscolare della persona, pelle o altro tessuto per coprire la ferita e attutire l’osso colpito (lembo ricostruzione).

Coping e supporto

Curare e prevenire le piaghe da decubito è esigente sulla persona, i membri della famiglia e gli operatori sanitari a rischio. Problemi che possono essere affrontati dal medico, personale infermieristico e assistente sociale sono i seguenti:

  • Servizi alla comunità.  Un assistente sociale può aiutare a identificare i gruppi della comunità che forniscono servizi, formazione e gruppi di sostegno per le persone che si occupano di accudimento a lungo termine o malattie terminali.
  • Cure di fine vita.  medici e infermieri specializzati in end-of-life cure palliative – attenzione che si concentra sulla gestione del dolore e fornire il comfort – può aiutare una famiglia di determinare gli obiettivi della terapia quando la persona con lesioni da pressione si sta avvicinando alla fine della vita.
  • Casa di cura.  persone con mobilità limitata che vivono in strutture residenziali o di cura sono ad aumentato rischio di sviluppare lesioni da decubito. Famiglia e amici di persone che vivono in queste strutture possono essere avvocati per i residenti e di lavoro con il personale infermieristico per garantire un’adeguata cura preventiva.

Prevenzione

Piaghe da decubito sono più facili da prevenire che curare, ma questo non significa che il processo è facile o semplice. E le ferite possono continuare a sviluppare con coerenza, adeguata cura preventiva.

Il medico e gli altri membri di un team di assistenza possono aiutare a sviluppare una strategia che è appropriato se si tratta di cura della persona con l’assistenza a domicilio o assistenza in ambiente ospedaliero o residenziale.

Cambiamenti di posizione sono fondamentali per antidecubito. Questi cambiamenti devono essere frequenti, necessità di riposizionamento per evitare stress sulla pelle, e posizioni del corpo hanno bisogno di ridurre al minimo il rischio di pressione sulle aree vulnerabili. Altre strategie includono la cura della pelle, la pelle ispezioni regolari e una buona alimentazione.

Riposizionamento in carrozzina
Riposizionamento in carrozzina comprende le seguenti raccomandazioni:

  • Di frequenza.  persone che utilizzano la sedia a rotelle devono cambiare posizione il più possibile sulle proprie ogni 15 minuti e dovrebbe avere l’assistenza con i cambiamenti nella posizione di ogni ora.
  • . Cura di sé  Se hai abbastanza forza nella parte superiore del corpo, si può fare in sedia a rotelle push-up – aumentare il vostro corpo dal sedile spingendo sui braccioli della poltrona.
  • Carrozzine specializzate.  sedie a rotelle di pressione-rilascio, che inclinano a ridistribuire la pressione, forniscono una certa assistenza a rilievo di riposizionamento e di pressione.
  • Cuscini.  cuscini vari – incluse schiume, gel, e acqua-o cuscini pieni d’aria – possono alleviare la pressione e fare in modo che il corpo è opportunamente posizionato sulla sedia. Un fisioterapista può consigliare il posizionamento appropriato di cuscini e il loro ruolo nel riposizionamento regolare.

Riposizionamento in un letto
Riposizionamento per una persona confinata in un letto comprende le seguenti raccomandazioni:

  • Frequenza.  riposizionamento dovrebbe avvenire ogni due ore.
  • Dispositivi di riposizionamento.  persone con abbastanza forza superiore del corpo può essere in grado di riposizionarsi con l’assistenza di un dispositivo come un trapezio. Utilizzando lenzuola per aiutare a sollevare e riposizionare una persona in grado di ridurre l’attrito e di taglio.
  • Materassi speciali e superfici di supporto.  cuscini speciali, schiuma rilievi del materasso, materassi pieni d’aria e materassi ad acqua possono aiutare una persona bugia in una posizione appropriata, alleviare la pressione e proteggere le aree vulnerabili da danni. Il medico o altro membro del team di cura in grado di consigliare un adeguato materasso o di superficie.
  • Bed elevazione.  Letti da ospedale che può essere elevato a capo devono essere sollevate non più di 30 gradi per impedire tosatura.
  • Proteggere le aree ossee.  zone ossee può essere protetto con un corretto posizionamento e ammortizzazione. Piuttosto che giace direttamente su un fianco, è meglio stare in un angolo con cuscini di sostegno della parte posteriore o anteriore.Cuscini dovrebbero essere utilizzati anche per alleviare la pressione contro e tra le ginocchia e le caviglie. Tacchi possono essere attutite o “galleggiare” con cuscini sotto i polpacci.

Cura della pelle
Proteggere e monitorare la condizione della pelle è importante per prevenire le piaghe da decubito e identificando fase I piaghe prima che peggiorare.

  • Facendo il bagno.  della pelle deve essere pulita con sapone neutro e acqua tiepida e delicatamente accarezzò secco. O un detergente senza risciacquo può essere utilizzato.
  • Proteggere la pelle.  Pelle che è vulnerabile ad umidità in eccesso può essere protetto con borotalco. La pelle secca dovrebbe avere lozione applicata.
  • Ispezione della pelle.  ispezione quotidiana della pelle è importante per l’individuazione delle aree vulnerabili della pelle o primi segni di lesioni da decubito.Fornitori di assistenza di solito hanno bisogno di aiuto con una ispezione approfondita della pelle, ma le persone con più mobilità possono essere in grado di controllare la loro pelle con l’uso di uno specchio.
  • Gestione dell’incontinenza.  urinaria o incontinenza fecale devono essere gestite per evitare che l’umidità e l’esposizione dei batteri per la pelle. Cura può comprendere un’assistenza frequente in programma con la minzione, frequenti cambi di pannolini, creme protettive sulla pelle sana, cateteri urinari o tubi rettali.

Nutrizione
Il medico, dietista o altri membri del team di assistenza può raccomandare variazioni nella dieta che possono contribuire a migliorare la salute della vostra pelle.

  • Dieta.  Può essere necessario aumentare la quantità di calorie, proteine, vitamine e minerali nella vostra dieta. Il medico può anche prescrivere integratori alimentari, come la vitamina C e zinco.
  • Fluidi.  Un’adeguata idratazione è importante per mantenere la pelle sana. Il vostro team di assistenza può fornire informazioni sulle quantità di liquidi da bere e segni di scarsa idratazione, come la diminuzione della produzione di urina, urina scura, bocca secca o appiccicosa, sete, secchezza della pelle, o costipazione.
  • Nutrire assistenza.  Alcune persone con mobilità limitata o debolezza significativa può avere bisogno di assistenza per mangiare in modo da ottenere una nutrizione adeguata.

Altre strategie
Altre strategie che possono aiutare a ridurre il rischio di pressioni piaghe sono i seguenti:

  • Smettere di fumare.  Se si fuma, smettere. Parlate con il vostro medico se avete bisogno di assistenza smettere.
  • Rimani attivo.  mobilità limitata è un fattore chiave nel causare lesioni da pressione.Tuttavia, l’esercizio quotidiano che viene opportunamente abbinato alle capacità di una persona è un passo importante per mantenere la pelle sana. Un fisioterapista può consigliare un programma di allenamento adeguato che migliora la circolazione, rafforza il tessuto muscolare vitale, stimola l’appetito e rafforza il corpo in generale.
Powered by: Wordpress