Malattia

Polipi nasali

Polipi nasaliPolipi nasali sono morbidi, indolore, crescite cancerose sul rivestimento delle cavità nasali e dei seni. Sono appesi giù come lacrime o uva. Sono il risultato di un’infiammazione cronica a causa di asma, infezioni ricorrenti, allergie, sensibilità al farmaco o alcuni disturbi del sistema immunitario.

Piccoli polipi nasali possono non causare sintomi. Crescite più grandi o gruppi di polipi nasali in grado di bloccare i vostri passaggi nasali o portare a problemi respiratori, un senso perduto dell’olfatto, e frequenti infezioni.

Polipi nasali possono colpire chiunque, ma sono più comuni negli adulti. I farmaci possono spesso ridurre o eliminare i polipi nasali, ma la chirurgia è a volte necessario per rimuoverli.Anche dopo il successo del trattamento, polipi nasali spesso ritornano.

Sintomi

Polipi nasali sono associati con l’infiammazione del rivestimento delle cavità nasali e dei seni che dura più di 12 settimane (rinosinusite cronica, noto anche come sinusite cronica). Tuttavia, è possibile – e anche un po ‘più probabile – di avere la sinusite cronica, senza polipi nasali.

Polipi nasali stessi sono morbidi e mancano sensazione, quindi se sono piccolo che potrebbero non essere a conoscenza li avete. Crescite più o un grande polipo possono bloccare i vostri passaggi nasali e dei seni.

I comuni segni e sintomi di sinusite cronica con poliposi nasale sono:

  • Un naso che cola
  • Afa persistente
  • Gocciolamento retronasale
  • Diminuzione o assente senso dell’olfatto
  • Perdita del senso del gusto
  • Dolore facciale o mal di testa
  • Dolore tra i denti superiori
  • Un senso di pressione sulla fronte e sul viso
  • Russare
  • Prurito intorno agli occhi

Quando per vedere un medico 
Consulta il medico  se i sintomi durano più di 10 giorni. Sintomi di sinusite cronica e polipi nasali sono simili a quelli di molte altre condizioni, tra cui il comune raffreddore.

Richiedere immediatamente assistenza medica o chiamare il 911  o il numero di emergenza locale se si verificano:

  • Problemi respiratori gravi
  • Improvviso peggioramento dei sintomi
  • Visione doppia, visione ridotta o limitata capacità di muovere gli occhi
  • Grave gonfiore intorno agli occhi
  • Sempre più grave cefalea accompagnata da febbre alta o incapacità di punta la testa in avanti

Cause

Gli scienziati ancora non comprendere appieno ciò che causa polipi nasali. Non è chiaro perché alcune persone sviluppano l’infiammazione cronica o perché infiammazione in corso innesca la formazione di polipi in alcune persone e non in altri. L’infiammazione si verifica nel rivestimento fluido che producono (mucosa) del naso e dei seni. Ci sono alcune prove che le persone che sviluppano polipi hanno una diversa risposta del sistema immunitario e diversi marcatori chimici nei loro membrane mucose di quanto non facciano quelli che non sviluppano polipi.

Polipi nasali possono formare a qualsiasi età, ma sono più comuni nei giovani e adulti di mezza età. Polipi nasali possono formare ovunque nei tuoi seni o passaggi nasali, ma essi appaiono più spesso in una zona dove seni vicini a occhi, naso e zigomi tutto di scarico in liquidazione passaggi nel tuo naso (complesso ostiomeatal).

Fattori di rischio

Qualsiasi condizione che scatena l’infiammazione cronica nei vostri passaggi nasali o dei seni, come infezioni o allergie, può aumentare il rischio di sviluppare polipi nasali. Condizioni spesso associato con polipi nasali includono:

  • Asma,  una malattia che causa infiammazione delle vie aeree complessiva e costrizione
  • Una risposta di tipo allergico all’aspirina o antidolorifici  come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri) e naproxene (Aleve)
  • Allergica sinusite fungina,  un’allergia ai funghi nell’aria
  • La fibrosi cistica,  una malattia genetica che provoca la produzione e la secrezione di fluidi anormalmente spessore, appiccicose, compresi muco denso da membrane nasali e dei seni
  • Sindrome di Churg-Strauss,  una malattia rara che causa l’infiammazione dei vasi sanguigni

La vostra storia di famiglia può anche svolgere un ruolo. Ci sono alcune prove che alcune variazioni genetiche associate con la funzione del sistema immunitario ti fanno più probabilità di sviluppare polipi nasali.

Complicazioni

Polipi nasali possono causare complicazioni perché bloccano la corrente d’aria e il drenaggio dei fluidi, e anche a causa della infiammazione cronica sottostante il loro sviluppo. Possibili complicazioni includono:

  • Apnea ostruttiva del sonno.  In questa condizione potenzialmente grave, si ferma e inizia a respirare frequentemente durante il sonno.
  • Asma flare-ups.  rinosinusite cronica può scatenare attacchi di asma.
  • Infezioni del seno.  polipi nasali possono rendere più sensibili alle infezioni del seno che ricorrono spesso o diventare cronica.
  • Diffusione dell’infezione alla presa occhio.  Se l’infezione si diffonde alla cavità oculare, può causare gonfiore di stomaco del vostro occhio, incapacità di muovere l’occhio, la visione ridotta o addirittura la cecità che può diventare permanente.
  • La meningite.  L’infezione può diffondersi anche alle membrane e il liquido che circondano il cervello e il midollo spinale.
  • Aneurismi o coaguli di sangue.  infezione può causare problemi nelle vene che circondano i seni, interferendo con l’apporto di sangue alle parti del cervello e li mette a rischio di ictus.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni o sintomi di polipi nasali, è molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di base. Tuttavia, il medico può fare riferimento ad uno specialista di orecchio, naso e gola disturbi (medico ORL, o Otorinolaringoiatria) o uno specialista di allergia (allergologo) per i test o trattamenti diagnostici.

Le visite possono essere brevi e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea per preparare in anticipo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e capire cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Quando si effettua la nomina, chiedete se avete bisogno di digiunare per lavoro di sangue o se avete bisogno di fare altro per prepararsi per i test diagnostici.
  • Scrivete tutti i sintomi,  anche se sembrano estranei al naso o dei seni. Il medico vorrà sapere i dettagli su quando i sintomi hanno cominciato e se qualcosa sembra rendere meglio o peggio.
  • Portare con sé un familiare o un amico,  se possibile. Avere qualcuno lungo può aiutare a richiamare tutte le informazioni fornite durante il vostro appuntamento.
  • Fate una lista delle vostre altre condizioni mediche.  vostro medico vorrà sapere se si sta attualmente in trattamento per le allergie, l’asma o altre condizioni di salute.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  tra cui over-the-counter farmaci e vitamine o integratori.

Domande da porre al medico
Perché il tempo con il medico è limitato, scrivere un elenco di domande ti aiuteranno a fare la maggior parte del vostro appuntamento. Lista domande per il medico dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Se pensi di avere i sintomi di polipi nasali, si può chiedere alcune delle seguenti domande:

  • Che probabilmente è la causa dei miei problemi di respirazione, senso dell’olfatto e altri problemi legati al mio naso?
  • Che tipo di test ho bisogno?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Ho bisogno di vedere uno specialista? Quale sarà che costano? La mia assicurazione coprire?
  • Che tipo di esami o cure di follow-up avrò bisogno?
  • Se ho polipi nasali, possiamo trattare efficacemente la causa di infiammazione?
  • Cosa mi devo aspettare che accada nel lungo periodo?
  • I miei nuovi sintomi influenzare il modo gestisco le mie altre condizioni di salute?
  • Devo seguire alcuna restrizione?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può liberare tempo di andare oltre i punti che si desidera dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • Quando è stata l’ultima ha un raffreddore o un’infezione del seno?
  • Quante volte avete il raffreddore o infezioni del seno?
  • Avete allergie? Sapete cosa siete allergici?
  • Sei hai l’asma? Quanto siete in grado di gestirlo?
  • Ti capita spesso di prendere l’aspirina, Advil, Aleve, o qualsiasi altri farmaci over-the-counter per il dolore?
  • Non si fuma, o stai esposti al fumo passivo?
  • Nel vostro lavoro o hobby, siete esposti a vapori chimici o altre sostanze inquinanti disperse nell’aria come polvere o detriti da un soffiatore foglia?
  • Hai mai avuto alcun seno o chirurgia nasale?

Test e diagnosi

Il medico di solito può fare una diagnosi in base alle risposte alle domande sui sintomi, un esame fisico generale e un esame del naso. I polipi possono essere visibili con l’aiuto di un semplice strumento illuminato.

Altri esami diagnostici sono:

  • Endoscopia nasale.  Un endoscopio nasale, uno stretto tubo flessibile con una lente di ingrandimento illuminato o piccola telecamera, consente al medico di effettuare un esame dettagliato all’interno del naso e dei seni. Lui o lei inserisce l’endoscopio in una narice e la guida nella tua cavità nasale.
  • Studi di imaging.  immagini ottenute con la tomografia computerizzata (TAC) o la risonanza magnetica (MRI) può aiutare il medico a individuare la dimensione e la posizione dei polipi nelle zone più profonde dei tuoi seni e valutare il grado di infiammazione. Questi studi possono anche aiutare la regola medico la presenza di altri eventuali ostruzioni nella tua cavità nasale, come le anomalie strutturali o altro tipo di crescita cancerosa o non tumorali.
  • Prove allergiche.  il medico può suggerire i test cutanei per determinare se le allergie stanno contribuendo a infiammazione cronica. Con un prick test cutaneo, piccole gocce di agenti che causano allergia (allergeni) sono tese nella pelle del vostro avambraccio o parte superiore della schiena. Le gocce sono lasciati sulla pelle per 15 minuti prima che il medico o l’infermiere osserva la pelle per i segni di reazioni allergiche. Se un test della pelle non può essere eseguita, il medico può ordinare un esame del sangue che gli schermi per gli anticorpi specifici per diversi allergeni.
  • Test per la fibrosi cistica.  Se avete un bambino con diagnosi di polipi nasali, il medico può suggerire di test per la fibrosi cistica, una malattia ereditaria che colpisce le ghiandole che producono il muco, lacrime, sudore, saliva e succhi digestivi. Il test diagnostico standard per la fibrosi cistica è un test del sudore non invasivo, che determina se il sudore del tuo bambino è più salato del sudore di molte persone.

Trattamenti e farmaci

Sinusite cronica, con o senza polipi, è una condizione difficile da chiarire completamente. Potrai lavorare con il vostro team sanitario per sviluppare il miglior piano di trattamento a lungo termine per gestire i sintomi e il trattamento di fattori, come le allergie, che possono contribuire all’infiammazione cronica.

L’obiettivo del trattamento per i polipi nasali è quello di ridurre le loro dimensioni o eliminarli. I farmaci sono di solito il primo approccio. La chirurgia può talvolta essere necessaria, ma non può fornire una soluzione permanente perché i polipi tendono a recidivare.

Farmaci
nasale trattamento di polipi di solito inizia con farmaci, che possono fare anche grandi polipi ridursi o scomparire. Trattamenti farmacologici possono includere:

  • Corticosteroidi nasali.  Il medico è probabile che prescrivere uno spray nasale corticosteroidi per ridurre l’infiammazione. Questo trattamento può ridurre i polipi o eliminarli completamente. Corticosteroidi per via nasale includono fluticasone (Flonase, Veramyst), budesonide (Rhinocort), flunisolide, mometasone (Nasonex), triamcinolone (Nasacort) e beclometasone (Beconase AQ).
  • Corticosteroidi orali e iniettabili.  Se un corticosteroide nasale non è efficace, il medico può prescrivere un corticosteroide orale, come il prednisone, da solo o in combinazione con uno spray nasale. Poiché i corticosteroidi orali possono causare gravi effetti collaterali, di solito li prende solo per un breve periodo. Se i vostri polipi non rispondono alle nasale e corticosteroidi orali, il medico può raccomandare l’iniezione di un corticosteroide direttamente nelle vostre polipi.
  • Altri farmaci.  il medico può prescrivere farmaci per il trattamento di condizioni che contribuiscono a infiammazione cronica nei tuoi seni o passaggi nasali. Questi possono includere antistaminici per il trattamento di allergie e antibiotici per curare un’infezione cronica o ricorrente.

Chirurgia
Se il trattamento farmacologico non ridurre o eliminare i polipi nasali, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. Il tipo di intervento dipende dalla dimensione, numero e posizione delle polipi e l’estensione dell’infiammazione. Opzioni di chirurgia per polipi nasali includono:

  • . Polipectomia  piccoli polipi o isolate spesso possono essere rimossi completamente utilizzando un piccolo dispositivo di aspirazione meccanico o un microdebrider – uno strumento che tagli ed estrae tessuti molli. Questa procedura, chiamata polipectomia, viene eseguita su base ambulatoriale.
  • Chirurgia endoscopica sinusale.  Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere i polipi e correggere problemi con i seni che li rendono inclini a infiammazione e lo sviluppo dei polipi. Il chirurgo inserisce un endoscopio, un piccolo tubo con una lente di ingrandimento o piccola telecamera, nelle narici e lo guida nelle vostre cavità del seno. Lui o lei usa strumenti molto piccoli per rimuovere polipi e altre ostruzioni che bloccano il flusso dei fluidi dai tuoi seni. Il chirurgo può anche ingrandire le aperture che conducono ai tuoi seni ai vostri passaggi nasali. Chirurgia endoscopica è di solito eseguita in regime ambulatoriale.

Dopo l’intervento chirurgico, è probabile che usa uno spray nasale corticosteroide per aiutare a prevenire il ripetersi di polipi nasali. Il medico può anche raccomandare l’uso di acqua salata (soluzione salina) sciacquare per promuovere la guarigione dopo l’intervento chirurgico.

Prevenzione

Si può contribuire a ridurre la probabilità di sviluppare polipi nasali o con polipi nasali si ripresentano dopo il trattamento con le seguenti strategie:

  • Gestire allergie e asma.  Seguire le raccomandazioni del medico di trattamento per la gestione di asma e allergie. Se i sintomi non sono ben controllati, si rivolga al medico di cambiare il vostro piano di trattamento.
  • Evitare irritanti nasali.  Per quanto possibile, evitare di respirare sostanze nell’aria che possono contribuire a infiammazione o irritazione del naso e dei seni, come allergeni, fumo di tabacco, fumi chimici e polveri e detriti bene.
  • Praticare una buona igiene.  Lavarsi le mani regolarmente e accuratamente. Questo è uno dei modi migliori per proteggere contro le infezioni batteriche e virali che possono causare l’infiammazione delle vie nasali e dei seni.
  • Umidificare la vostra casa.  Utilizzare un umidificatore se l’aria nella vostra casa tende ad essere secco. Questo può aiutare a inumidire le vostre vie respiratorie, migliorare il flusso di muco dai seni, e aiutare a prevenire il blocco e l’infiammazione.
  • Utilizzare un risciacquo nasale o lavaggio nasale.  Utilizzare una di acqua salata (soluzione salina) spruzzo o lavaggio nasale per sciacquare i vostri passaggi nasali. Questo può migliorare il flusso di muco e rimuovere allergeni e altre sostanze irritanti. È possibile acquistare spray salino over-the-counter o kit di lavaggio nasale con dispositivi, come una pentola neti, per amministrare un risciacquo. È possibile effettuare la propria soluzione di acqua salata mescolando 1/8 di cucchiaino da tè (0,6 ml) di sale in 8 once (circa 237 millilitri) di acqua calda distillata o purificata.
Powered by: Wordpress