Malattia

Polmonite

PolmoniteLa polmonite è un’infezione che infiamma le sacche d’aria in uno o entrambi i polmoni. Le sacche d’aria possono riempirsi di liquido o di pus, causando tosse con catarro o pus, febbre, brividi e difficoltà respiratorie. Una varietà di microrganismi, compresi batteri, virus e funghi, possono causare la polmonite.

La polmonite può variare in gravità da lieve a pericolo di vita. E ‘più grave per i neonati e bambini piccoli, persone di età superiore a 65 anni, e le persone con problemi di salute sottostanti o un sistema immunitario indebolito.

Antibiotici e farmaci antivirali in grado di trattare molte forme comuni di polmonite.

Sintomi

I segni e sintomi di polmonite variano da lievi a gravi, a seconda di fattori quali il tipo di germe che causa l’infezione e la vostra età e la salute generale. Lievi segni e sintomi spesso sono simili a quelli di un raffreddore o influenza, ma durano più a lungo.

Segni e sintomi di polmonite includono:

  • Febbre, sudorazione e brividi
  • Inferiore alla temperatura corporea normale nelle persone di età superiore a 65 anni, e nelle persone con sistema immunitario indebolito cattiva salute generale o
  • Tosse, che può produrre denso, fluido appiccicoso
  • Dolore al torace quando si respira profondamente o tosse
  • Mancanza di respiro
  • Affaticamento e dolori muscolari
  • Nausea, vomito o diarrea
  • Mal di testa

Neonati e bambini non possono mostrare alcun segno di infezione. Oppure possono vomitare, avere la febbre e tosse, appare irrequieto o stanco e senza energia, o hanno difficoltà a respirare e mangiare.

Le persone anziane che hanno la polmonite a volte hanno improvvisi cambiamenti di consapevolezza mentale.

Quando per vedere un medico
Consultare il medico se si hanno difficoltà respiratorie, dolore toracico, febbre persistente di 102 F (39 C) o superiore o tosse persistente, soprattutto se si sta tosse con pus.

E ‘particolarmente importante consultare un medico se:

  • Un bambino con segni e sintomi è più giovane di 2 anni
  • Voi siete di età superiore a 65 anni
  • Hai una condizione di salute di base o di un sistema immunitario indebolito
  • Stai avendo chemioterapia o l’assunzione di farmaci che sopprimono il sistema immunitario

Per alcuni anziani e le persone con scompenso cardiaco o malattie polmonari, polmonite può rapidamente trasformarsi in una condizione di pericolo di vita.

Cause

Polmonite ha molte possibili cause. I più comuni sono batteri e virus presenti nell’aria che respiriamo. Il corpo di solito evita questi germi di infettare i polmoni. Ma a volte questi germi possono sopraffare il sistema immunitario, anche se la vostra salute è generalmente buona.

La polmonite è classificato secondo i tipi di germi che causano, e dove ha acquisito l’infezione.

Polmonite acquisita in comunità
polmonite acquisita in comunità è il tipo più comune di polmonite. Essa si verifica al di fuori di ospedali e altre strutture sanitarie, e può essere causato da:

  • Batteri , come lo Streptococcus pneumoniae. Batterica polmonite acquisita in comunità può verificarsi da sola o dopo si ha un raffreddore o influenza respiratoria. Questo tipo di polmonite spesso colpisce una zona (lobo) del polmone, una condizione chiamata polmonite lobare.
  • Batteri-come organismi , come Mycoplasma pneumoniae, che in genere producono segni e sintomi più lievi di quanto non facciano altri tipi di polmonite. “Polmonite Walking”, un termine usato per descrivere la polmonite che non è abbastanza grave da richiedere un riposo a letto, può derivare da Mycoplasma pneumoniae.
  • I virus , tra cui alcuni che sono dello stesso tipo di virus che causano raffreddori e influenza. I virus sono la causa più comune di polmonite nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Polmonite virale è generalmente mite. Ma la polmonite virale causata da determinati virus influenzali, quali un’improvvisa sindrome respiratoria acuta (SARS), può diventare molto grave.
  • I funghi , che possono essere trovati nel suolo e in escrementi di uccelli. Questo tipo di polmonite è più comune nelle persone con un problema di salute di base o di un sistema immunitario indebolito e nelle persone che hanno inalato una grande dose di organismi.

Ospedale di polmonite acquisita in
ospedale polmonite acquisita è una infezione batterica che si verifica in persone 48 ore o più dopo essere stato ricoverato in ospedale per un’altra condizione. Polmonite acquisita in ospedale può essere grave, perché i batteri che causano può essere più resistenti agli antibiotici.

Le persone che sono su una macchina per la respirazione (ventilazione), spesso utilizzato in unità di terapia intensiva, sono a più alto rischio di questo tipo di polmonite.

Assistenza sanitaria polmonite acquisita in
Assistenza sanitaria polmonite acquisita è una infezione batterica che si verifica in persone che vivono in strutture di cura a lungo termine o sono stati curati in ambulatori, compresi i centri di dialisi renali. Come polmonite acquisita in ospedale, assistenza sanitaria polmonite acquisita può essere causata da batteri più resistenti agli antibiotici.

Polmonite da aspirazione
polmonite da aspirazione si verifica quando si inala cibo, bevande, vomito o saliva nei polmoni.Questa aspirazione può accadere se qualcosa disturba il vostro riflesso normale gag, come ad esempio una lesione cerebrale, deglutizione problema, o l’uso eccessivo di alcol o droghe.

Fattori di rischio

La polmonite può colpire chiunque. Ma i due gruppi di età più a rischio sono:

  • Neonati e bambini di età inferiore ai 2 anni, perché il loro sistema immunitario è ancora in via di sviluppo
  • Le persone di età superiore a 65 anni

Altri fattori di rischio includono:

  • Alcune malattie croniche , come l’asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva e malattie cardiache
  • Sistema immunitario indebolito o soppresso,  a causa di fattori quali l’HIV / AIDS, trapianto di organi, la chemioterapia per il cancro o l’uso di steroidi a lungo termine
  • Il fumo,  che danneggia le difese naturali del vostro corpo contro i batteri e virus che causano la polmonite
  • Essendo collocato su un ventilatore  durante il ricovero

Complicazioni

Spesso, le persone che hanno la polmonite possono essere trattati con successo con i farmaci. Ma alcune persone, in particolare quelli in gruppi ad alto rischio, possono verificarsi complicazioni, tra cui:

  • I batteri nel sangue (batteriemia).  batteri che entrano nel flusso sanguigno dai polmoni possono diffondere l’infezione ad altri organi, causando potenzialmente insufficienza d’organo.
  • Ascesso polmonare.  verifica un ascesso se le forme pus in una cavità nel polmone. Un ascesso è di solito trattati con antibiotici. A volte, è necessario un intervento chirurgico o drenaggio con un lungo ago o un tubo inserito nel ascesso per rimuovere il pus.
  • Accumulo di fluido intorno ai polmoni (versamento pleurico). polmonite può causare fluido per costruire nello spazio sottile tra gli strati di tessuto che rivestono i polmoni e la cavità toracica (pleura). Se il liquido diventa infetto, potrebbe essere necessario avere drenato attraverso un tubo toracico o rimosso con la chirurgia.
  • Difficoltà di respirazione . Se la polmonite è grave o hai malattie polmonari croniche sottostanti, si possono avere problemi di respirazione in ossigeno a sufficienza. Potrebbe aver bisogno di essere ricoverati in ospedale e utilizzare un ventilatore meccanico mentre i vostri guarisce polmonari.

Prepararsi per un appuntamento

Si può iniziare da vedere un medico di assistenza primaria, o si può essere riferito ad un medico specializzato in malattie infettive o malattie polmonari (pneumologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e sapere cosa aspettarsi dal medico.

Cosa si può fare

  • Tenere un registro di tutti i sintomi,  tra cui la temperatura.
  • Annotare le informazioni mediche chiave,  inclusi i recenti ricoveri e le eventuali condizioni mediche che avete.
  • Scrivi premuto il tasto informazioni personali,  compresa l’esposizione a sostanze chimiche o tossine.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine e integratori che stai prendendo.
  • Portare un familiare o un amico, lungo,  se possibile, per aiutarvi a ricordare domande da porre e che cosa ha detto il medico.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Domande da porre al medico
alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi?
  • Che tipo di test ho bisogno?
  • Quale trattamento mi consiglia?
  • Avrò bisogno di essere ricoverati in ospedale?
  • Ho altre condizioni di salute. Come sarà il mio polmonite li riguardano?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?

Non esitate a fare altre domande.

Cosa aspettarsi dal medico
Sii pronto a rispondere alle domande Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale? Quanto è grave sono?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare o peggiorare i sintomi?
  • Hai viaggiato o essere stati esposti a sostanze chimiche o tossiche?
  • Sei stato esposto ai malati a casa, a scuola o al lavoro?
  • Fumi?
  • Quanto alcol si consuma in una settimana?
  • Avete avuto influenza o polmonite vaccinazioni?

Cosa si può fare nel frattempo
per evitare di fare la vostra condizione peggiore:

  • Non fumare o essere intorno fumo
  • Bere molti liquidi e ottenere molto di riposo

Test e diagnosi

Il medico inizierà chiedendo circa la vostra storia medica e facendo un esame fisico, compreso l’ascolto di polmoni con lo stetoscopio per controllare bubbling anormale o scoppiettante suoni che indicano la presenza di liquido denso.

Se si sospetta polmonite, il medico può raccomandare:

  • La radiografia del torace , per confermare la presenza di polmonite e di determinare l’estensione e la localizzazione dell’infezione.
  • Gli esami del sangue,  per confermare la presenza di infezione e per cercare di identificare il tipo di organismo che causa l’infezione. Identificazione precisa si verifica solo in circa la metà delle persone con la polmonite.
  • Pulsossimetria , per misurare il livello di ossigeno nel sangue. La polmonite può impedire i polmoni di muoversi abbastanza ossigeno nel flusso sanguigno.
  • Test di espettorato.  Un campione di liquido dal tuo polmoni (sputo) viene presa dopo una profonda tosse e analizzato per individuare il tipo di infezione.

Se siete di età superiore a 65 anni, sono in ospedale o che hanno gravi sintomi o di una condizione di salute di base, il medico può raccomandare:

  • Cultura fluido pleurico.  Un campione di fluido viene prelevato dalla zona pleurico e analizzato per determinare il tipo di infezione.
  • La broncoscopia.  Un tubo sottile e flessibile con una telecamera viene inserito in gola e attraverso le vie respiratorie per verificare se qualcosa sta bloccando le vie respiratorie o se qualcosa sta contribuendo alla vostra polmonite.

Se la polmonite non cancella più rapidamente come previsto, il medico può raccomandare una TAC del torace per ottenere un’immagine più dettagliata dei vostri polmoni.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per la polmonite comporta curare l’infezione e prevenire eventuali complicazioni.

Le persone che hanno polmonite acquisita in comunità in genere possono essere curati a casa con farmaci. Anche se i sintomi possono alleviare in pochi giorni o settimane, la stanchezza può persistere per un mese o più.

Il medico probabilmente raccomandare una radiografia del torace follow-up per verificare che l’infezione è di compensazione. Può essere sicuro di interrompere il trattamento, anche se la radiografia non è del tutto normale. Solo la metà circa dei raggi X del torace nelle persone con polmonite acquisita in comunità sono normali dopo 28 giorni di trattamento.

Trattamenti specifici dipendono dal tipo e dalla gravità della polmonite, e la vostra età e la salute generale. Le opzioni includono:

  • Gli antibiotici,  per curare la polmonite batterica. Si può prendere tempo per identificare il tipo di batteri che causano la vostra polmonite e per scegliere il miglior antibiotico per trattarla. I sintomi spesso migliorano entro tre giorni, anche se il miglioramento di solito prende il doppio del tempo nei fumatori. Se i sintomi non migliorano, il medico può raccomandare un antibiotico diverso.
  • Farmaci antivirali,  per trattare la polmonite virale. Sintomi migliorano generalmente in una a tre settimane.
  • Riduttori di febbre , come l’aspirina o ibuprofene.
  • Tosse medicina,  per calmare la tosse in modo da poter riposare. Perché tosse aiuta a sciogliere e passare il fluido dai polmoni, è una buona idea di non eliminare completamente la tosse.

L’ospedalizzazione
Potrebbe essere necessario essere ricoverati in ospedale se:

  • Voi siete di età superiore a 65 anni
  • Si diventa confuso su tempo, persone o luoghi
  • La vostra nausea e vomito impediscono di tenere giù antibiotici orali
  • Le tue cadute di pressione sanguigna
  • Il tuo respiro è rapido
  • Hai bisogno di assistenza respirare
  • La temperatura è inferiore al normale

Se avete bisogno di essere collocato su un ventilatore o i sintomi sono gravi, può essere necessario per essere ammessi ad una unità di terapia intensiva.

I bambini possono essere ricoverati in ospedale se:

  • Sono di età inferiore ai tre mesi
  • Sono troppo assonnato
  • Avere problemi di respirazione
  • Avere bassi livelli di ossigeno nel sangue
  • Appaiono disidratato
  • Avere una temperatura inferiore a quella normale

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per aiutare a recuperare più velocemente e ridurre il rischio di complicanze:

  • Ottenere l’abbondanza di riposo. Anche quando si inizia a sentirsi meglio, stare attenti a non esagerare.
  • Rimanere a casa da scuola o dal lavoro fino a dopo la temperatura ritorna alla normalità e si smette di tosse con muco. Poiché la polmonite può ripresentarsi, è meglio non tornare a un carico di lavoro completa finché non sei sicuro che stai bene. Chiedete al vostro medico se non siete sicuri.
  • Bere molti liquidi, soprattutto acqua, per aiutare ad allentare il muco nei polmoni.
  • Prendete l’intero corso di eventuali farmaci prescritti. Se si interrompe il farmaco troppo presto, i polmoni possono continuare a nutrire i batteri che possono moltiplicarsi e causare la vostra polmonite a recidivare.

Prevenzione

Per aiutare a prevenire la polmonite:

  • Ottenere un vaccino antinfluenzale stagionale.  Il virus dell’influenza può essere una causa diretta di polmonite virale. Polmonite batterica è anche una complicanza comune di influenza. Un vaccino antinfluenzale annuale fornisce una protezione significativa.
  • Ottenere una vaccinazione polmonite.  medici consigliano il vaccino una volta contro i batteri Streptococcus pneumoniae (pneumococco) per tutti di età superiore a 65 anni, così come per persone di qualsiasi età residenti in case di cura e strutture di assistenza a lungo termine, e per fumatori. Il vaccino è particolarmente indicato per coloro ad alto rischio di polmonite pneumococcica. Alcuni medici raccomandano un richiamo girato cinque anni dopo la prima dose.
  • Avere il vostro bambino vaccinato.  medici raccomandano un vaccino contro la polmonite diverso per tutti i bambini di età inferiore ai 2 anni e per bambini dai 2 ai 5 anni che sono a particolare rischio di malattia pneumococcica. I bambini che frequentano un centro diurno gruppo dovrebbero ricevere il vaccino. I medici consigliano anche le iniezioni antinfluenzali stagionali per i bambini di età superiore a sei mesi.
  • Praticare una buona igiene.  Per proteggersi contro le infezioni respiratorie comuni che a volte portano a polmonite, lavarsi le mani regolarmente o utilizzare un disinfettante per le mani a base di alcool.
  • Non fumare.  fumo danneggia le difese naturali vostri polmoni contro le infezioni respiratorie.
  • Rimanere riposati e in forma.  Giusto riposo, una dieta sana ed esercizio fisico moderato può aiutare a mantenere il sistema immunitario forte.
  • Impostare un esempio.  Stare a casa quando si è malati. Quando sei in pubblico e hanno un raffreddore, cattura i tuoi tosse e starnuti nella piega interna del gomito.
Powered by: Wordpress