Malattia

Posteriore, lesione del legamento crociato

Posteriore, lesione del legamento crociatoPosteriore, lesione del legamento crociato capita molto meno spesso di quanto offende controparte del ginocchio più conosciuto, il legamento crociato anteriore (LCA). Il legamento crociato posteriore e ACL aiutano a tenere il ginocchio insieme. Se uno legamento è strappata, si può provare dolore, gonfiore e una sensazione di instabilità.

I legamenti sono forti bande di tessuto che si attaccano un osso ad un altro. I crociati (KROO-lei-ate) legamenti collegano il femore (femore) alla tibia (tibia). Anteriore e legamenti crociati posteriori formano una “X” al centro del ginocchio.

Mentre un crociato posteriore lesione del legamento generalmente causa meno dolore, la disabilità e l’instabilità del ginocchio che fa una lacerazione ACL, esso può ancora mettere da parte per diverse settimane o mesi.

Sintomi

Segni e sintomi di una lesione del legamento crociato posteriore possono includere:

  • Dolore da lieve a moderato in ginocchio
  • Rapida insorgenza di gonfiore al ginocchio e di tenerezza (entro tre ore dalla lesione)
  • Dolore con inginocchiata o accovacciata
  • Una leggera zoppia a piedi o difficoltà
  • Sensazione di instabilità o scioltezza nel ginocchio, o il ginocchio cede il passo durante le attività
  • Dolore con l’esecuzione, rallentare, o camminare su e giù le scale o rampe

Segni e sintomi possono essere lievi o vaghi, e si potrebbe anche non notare nulla di male. Nel corso del tempo, il dolore può peggiorare e il ginocchio può sentire più instabile. Se sono colpite altre parti del ginocchio, i segni ed i sintomi saranno probabilmente più grave.

Cause

Il legamento crociato posteriore può strappare se la tibia viene colpito duramente appena sotto il ginocchio, o se si cade su un ginocchio piegato. Queste lesioni sono più comuni durante:

  • Incidenti automobilistici.  Un cosiddetto “pregiudizio cruscotto” si verifica quando la sbatte ginocchio piegato del passeggero contro il cruscotto, spingendo la tibia appena sotto il ginocchio e causando il legamento crociato posteriore a strappare conducente o.
  • Sport di contatto.  Atleti in sport come il calcio o il calcio può strappare loro legamento crociato posteriore quando cadono su un ginocchio piegato con il piede puntato verso il basso. La tibia colpisce per primo il terreno e si muove all’indietro. Essere affrontato quando il ginocchio è piegato può anche causare questo infortunio.

Altre cause includono piegare o estendere il ginocchio oltre la sua posizione normale e di essere colpiti sul lato del ginocchio, mentre la gamba è attorcigliato.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di sperimentare un crociato posteriore lesione del legamento includono:

  • Sesso.  Gli uomini sono più probabilità rispetto sono le donne a ferire il loro legamento crociato posteriore.
  • Sport.  Partecipazione a sport come il calcio o il calcio può aumentare il rischio di un infortunio al legamento crociato posteriore.

Complicazioni

In molti casi, altre strutture all’interno del ginocchio – compresi gli altri legamenti o cartilagine – inoltre sono danneggiati quando si verifica un infortunio al legamento crociato posteriore. A seconda di come molte di queste strutture sono state danneggiate, si può verificare un certo dolore al ginocchio a lungo termine e instabilità. Si può anche essere a più alto rischio di sviluppare l’artrite finalmente in ginocchio interessato.

Prepararsi per un appuntamento

Se il tuo infortunio al ginocchio è grave, potrebbe essere necessario cercare assistenza medica di emergenza. In alcuni casi, tuttavia, è possibile che inizialmente consultare il proprio medico di famiglia. Lui o lei può fare riferimento a un medico specializzato in infortuni al ginocchio e medicina dello sport.

Cosa si può fare
Puoi scrivere una lista che comprende:

  • Le descrizioni dettagliate dei vostri sintomi
  • Informazioni sui problemi di salute che hai avuto in passato
  • Informazioni sui problemi di salute dei vostri genitori o fratelli
  • Tutti i farmaci e integratori alimentari si prende

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può richiedere alcune delle seguenti domande:

  • Come hai fatto a ferire il ginocchio? Quando è successo?
  • Quali sintomi stai vivendo?
  • Avete una storia di precedenti lesioni al ginocchio?

Test e diagnosi

Durante l’esame fisico, il medico può premere sul ginocchio a sentire per lesioni, allentamenti o fluido nel giunto da sanguinamento. Lui o lei può muovere il ginocchio, gamba o piede in direzioni diverse e vi chiedo di alzarsi e camminare per vedere se il ginocchio rimane in posizione corretta. Il medico metterà a confronto la gamba ferita con quella sana per cercare eventuali cedimenti o movimenti anomali in ginocchio o tibia.

In alcuni casi, il medico può suggerire uno o più dei seguenti test di imaging:

  • X-ray.  Mentre una radiografia non può rilevare danni ai legamenti, si può rivelare fratture ossee. Le persone con lesioni del legamento crociato posteriore a volte sperimentare fratture da avulsione – in cui un piccolo pezzo di osso, attaccato al legamento, tira fuori dall’osso principale.
  • La risonanza magnetica (MRI).  Questa procedura indolore utilizza le onde radio e un forte campo magnetico per creare immagini del computer dei tessuti molli del corpo. Una risonanza magnetica può mostrare chiaramente un legamento crociato posteriore lacrimogeni e determinare se altri legamenti del ginocchio o la cartilagine sono anche feriti.
  • Artroscopia.  Se è chiaro come una vasta tuo infortunio al ginocchio è, il medico può utilizzare una tecnica chirurgica chiamata artroscopia per guardare dentro l’articolazione del ginocchio. Una piccola videocamera è inserita nel ginocchio attraverso una piccola incisione. Il medico visualizza immagini della parte interna del giunto su un monitor o schermo TV.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento dipende dalla misura del danno e se è appena accaduto o se hai avuto per un po ‘. Nella maggior parte dei casi, la chirurgia non è necessaria.

Farmaci
Over-the-counter antidolorifici, come ibuprofene (Advil, Motrin, altri) o naprossene (Aleve), possono contribuire ad alleviare il dolore e ridurre il gonfiore.

Terapia
Un fisioterapista può insegnare esercizi che vi aiuteranno a rendere il ginocchio più forte e migliorare la sua funzione. Potrebbe anche essere necessario una ginocchiera o stampelle durante la vostra riabilitazione.

Chirurgia e altre procedure

  • Aspirazione comune.  Questa procedura utilizza una siringa per rimuovere il liquido dal giunto. L’aspirazione può essere eseguita se avete significativo gonfiore del ginocchio che interferisce con la gamma del giunto di movimento e la possibilità di utilizzare il ginocchio o muscoli delle gambe.
  • . Chirurgia  Se la lesione è grave – soprattutto se combinato con altri legamenti strappati al ginocchio, danni della cartilagine o un osso rotto – potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per ricostruire il legamento. Questo intervento solito può essere eseguita in artroscopia inserendo una telecamera a fibre ottiche e lunghe, strumenti chirurgici sottili attraverso diverse piccole incisioni intorno al ginocchio.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Da lieve a moderata lesioni articolari spesso sono aiutati seguendo il modello RISO – riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione.

  • Riposo.  Rimanere fuori il ginocchio infortunato e proteggerlo da ulteriori danni.Potrebbe essere necessario usare le stampelle.
  • Ice.  Applicare impacchi di ghiaccio al ginocchio per 20 a 30 minuti ogni 3-4 ore per 2-3 giorni.
  • Compressione.  Avvolgere un bendaggio elastico intorno al ginocchio.
  • Elevation.  Sdraiarsi e posizionare un cuscino sotto il ginocchio, per contribuire a ridurre il gonfiore.
Powered by: Wordpress