Malattia

Preeclampsia

PreeclampsiaPreeclampsia è definita come pressione alta e eccesso di proteine ​​nelle urine dopo 20 settimane di gravidanza in una donna che in precedenza avevano pressione sanguigna normale. Anche un leggero aumento della pressione sanguigna può essere un segno di preeclampsia. Se non curata, preeclampsia può portare a gravi – complicazioni per voi e il vostro bambino – anche mortali.

Se si dispone di preeclampsia, l’unica cura è la consegna del vostro bambino. Se stai diagnosticati con preeclampsia troppo presto nella vostra gravidanza per la consegna per essere un’opzione, voi e il vostro medico di affrontare un compito impegnativo. Il tuo bambino ha bisogno di più tempo per maturare, ma è necessario evitare di mettere se stessi o il vostro bambino a rischio di gravi complicanze.

Sintomi

Preeclampsia può svilupparsi gradualmente, ma spesso inizia bruscamente, dopo 20 settimane di gravidanza. Preeclampsia può variare da lieve a grave. Se la pressione arteriosa era normale prima della gravidanza, segni e sintomi di preeclampsia possono includere:

  • La pressione alta (ipertensione) – 140/90 millimetri di mercurio (mm Hg) o superiore – documentato in due occasioni, almeno sei ore, ma non più di sette giorni di distanza
  • Eccesso di proteine ​​nelle urine (proteinuria)
  • Forti mal di testa
  • Cambiamenti nella visione, inclusa la perdita temporanea della vista, visione offuscata o sensibilità alla luce
  • Dolore addominale superiore, di solito sotto le costole sul lato destro
  • Nausea o vomito
  • Vertigini
  • Diminuzione della produzione di urina
  • Improvviso aumento di peso, in genere più di 2 libbre (0,9 chilogrammi) una settimana

Gonfiore (edema), in particolare in faccia e le mani, spesso accompagna preeclampsia. Gonfiore non è considerato un segno affidabile di preeclampsia, però, perché si verifica anche in molte gravidanze normali.

Quando per vedere un medico
contattare immediatamente il medico o andare al pronto soccorso se si dispone di forti mal di testa, visione offuscata o forti dolori all’addome.

Perché mal di testa, nausea e dolori sono lamentele comuni di gravidanza, è difficile sapere quando nuovi sintomi sono semplicemente parte di essere incinta e in cui possono indicare un problema serio – soprattutto se è la prima gravidanza. Se siete preoccupati per i sintomi, contattare il medico.

Cause

Preeclampsia usato per essere chiamato toxemia perché è stato pensato per essere causato da una tossina nel sangue di una donna incinta. Questa teoria è stata scartata, ma i ricercatori devono ancora determinare le cause preeclampsia. Le possibili cause possono includere:

  • Insufficiente flusso di sangue verso l’utero
  • Danni ai vasi sanguigni
  • Un problema con il sistema immunitario
  • Una dieta povera

Altri disturbi alta pressione sanguigna durante la gravidanza
Preeclampsia è classificato come uno dei quattro disturbi di alta pressione sanguigna che possono verificarsi durante la gravidanza. Gli altri tre sono:

  • Ipertensione gestazionale.  donne con ipertensione gestazionale hanno la pressione alta, ma nessun eccesso di proteine ​​nelle urine. Alcune donne con ipertensione gestazionale eventualmente sviluppare preeclampsia.
  • Ipertensione cronica.  ipertensione cronica è la pressione alta che compare prima di 20 settimane di gravidanza o dura più di 12 settimane dopo il parto. Di solito, ipertensione cronica era presente – ma non rilevato – prima della gravidanza.
  • Preeclampsia sovrapposta a ipertensione cronica.  Questa condizione si verifica in donne che hanno la pressione arteriosa alta cronica prima della gravidanza che poi sviluppano peggioramento della pressione alta e proteine ​​nelle urine durante la gravidanza.

Fattori di rischio

La preeclampsia si sviluppa solo durante la gravidanza. I fattori di rischio includono:

  • La storia di preeclampsia.  Una storia personale o familiare di preeclampsia aumenta il rischio di sviluppare la malattia.
  • Prima gravidanza.  Il rischio di sviluppare preeclampsia è più alto durante la prima gravidanza.
  • Nuova paternità.  Ogni gravidanza con un nuovo partner aumenta il rischio di preeclampsia su una seconda o terza gravidanza con lo stesso partner.
  • Age.  Il rischio di preeclampsia è più elevato per le donne in gravidanza di età inferiore ai 20 anni e più di 40.
  • Obesità.  Il rischio di preeclampsia è maggiore se sei obeso.
  • La gravidanza multipla.  Preeclampsia è più comune nelle donne che stanno portando gemelli, triplette o altri multipli.
  • Intervallo prolungato tra le gravidanze.  Questa sembra aumentare il rischio di preeclampsia.
  • Diabete e diabete gestazionale.  donne che sviluppano il diabete gestazionale hanno un rischio maggiore di sviluppare preeclampsia il progredire della gravidanza.
  • Storia di determinate condizioni.  Avendo determinate condizioni prima di una gravidanza – come ipertensione cronica, emicrania, diabete, malattie renali, artrite reumatoide o lupus – aumenta il rischio di preeclampsia.

Altri possibili fattori
ricercatori stanno studiando se questi fattori possono essere associati ad un più alto rischio di preeclampsia:

  • Avendo altre condizioni di salute.  C’è qualche evidenza che entrambe le infezioni del tratto urinario e malattia parodontale durante la gravidanza sono associati ad un aumentato rischio di preeclampsia, che potrebbe indicare che gli antibiotici potrebbero svolgere un ruolo nella prevenzione della preeclampsia. Sono necessari ulteriori studi.
  • Insufficienza di vitamina D..  C’è anche qualche evidenza che l’assunzione insufficiente di vitamina D aumenta il rischio di preeclampsia, e che i supplementi di vitamina D all’inizio della gravidanza potrebbero svolgere un ruolo nella prevenzione. Sono necessari ulteriori studi.
  • Alti livelli di alcune proteine.  donne incinte che avevano alti livelli di alcune proteine ​​nel sangue o nelle urine sono stati trovati per essere più probabilità di sviluppare preeclampsia rispetto sono altre donne. Queste proteine ​​interferiscono con la crescita e la funzione dei vasi sanguigni – credito prove alla teoria che preeclampsia è causata da anomalie nei vasi sanguigni che alimentano la placenta. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, la scoperta suggerisce che un esame del sangue o urina un giorno potrebbe servire come un efficace strumento di screening per preeclampsia.

Complicazioni

La maggior parte delle donne con preeclampsia consegnare i neonati sani. Il più grave il vostro preeclampsia e la prima si verifica in gravidanza, tuttavia, maggiori sono i rischi per voi e il vostro bambino. Preeclampsia può richiedere travaglio e il parto indotto. Parto cesareo non è sempre necessario in questi casi. Ma il medico potrebbe raccomandare un parto cesareo, se l’induzione del travaglio diventa difficile a causa dell’età gestazionale del bambino. Quanto prima l’età gestazionale, il più difficile lavoro Indurre potrebbe essere.

Le complicanze della preeclampsia possono includere:

  • Mancanza di flusso sanguigno alla placenta.  preeclampsia colpisce le arterie che portano il sangue alla placenta. Se la placenta non riceve abbastanza sangue, il bambino può ricevere meno ossigeno e meno nutrienti. Questo può portare a crescita lenta, basso peso alla nascita, parto prematuro e difficoltà di respirazione per il vostro bambino.
  • Distacco di placenta.  Preeclampsia aumenta il rischio di distacco di placenta, in cui la placenta si separa dalla parete interna dell’utero prima della consegna. Grave distacco può causare forti emorragie e danni alla placenta, che può essere pericolosa per la vita per voi e il vostro bambino.
  • HELLP sindrome.  HELLP – che sta per emolisi (distruzione dei globuli rossi), aumento degli enzimi epatici e bassa conta piastrinica – sindrome può rapidamente diventare per voi e il vostro bambino in pericolo di vita. I sintomi della sindrome HELLP comprendono nausea e vomito, mal di testa e dolore addominale superiore destro. La sindrome HELLP è particolarmente pericoloso perché può avvenire prima che i segni o sintomi di preeclampsia compaiono.
  • . Eclampsia  Quando preeclampsia non è controllata, eclampsia – che è essenzialmente preeclampsia più sequestri – in grado di sviluppare. I sintomi di eclampsia includono dolore addominale superiore destro, forte mal di testa, problemi di visione e il cambiamento dello stato mentale, come la diminuzione della vigilanza. Eclampsia può danneggiare permanentemente i vostri organi vitali, tra cui il cervello, fegato e reni. Se non curata, eclampsia può causare coma, danni cerebrali e la morte per voi e il vostro bambino.
  • Le malattie cardiovascolari.  Avere preeclampsia può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari future.

Prepararsi per un appuntamento

E ‘una buona idea di essere ben preparati per l’appuntamento con il ginecologo. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi per l’appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  anche se si pensa che siano normali sintomi della gravidanza.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine e integratori che stai prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande prima del tempo vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante. Per preeclampsia, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • È la mia condizione di lieve o grave?
  • E ‘sicuro di continuare la gravidanza?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Che tipo di test ho bisogno?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Quali restrizioni devo seguire?
  • Sarà necessario indurre il travaglio precoce?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Oltre alle domande che hai preparato, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Domande Il medico può chiedere includono:

  • Questa è la tua prima gravidanza o la vostra prima gravidanza con il padre di questo bambino?
  • Avete avuto sintomi insoliti ultimamente, come la visione offuscata o mal di testa?
  • Ti senti mai dolore parte superiore dell’addome, che sembra estraneo ai movimenti del vostro bambino?
  • Avete normalmente ha la pressione alta?
  • Hai avuto la preeclampsia con tutte le gravidanze precedenti?
  • Avete avuto altre complicazioni durante una precedente gravidanza?
  • Avete altre condizioni di salute che dovrei essere a conoscenza?

Test e diagnosi

Preeclampsia di solito compare durante un controllo prenatale pressione del sangue di routine seguita da un test delle urine. La diagnosi dipende dalla presenza di pressione alta e proteine ​​nelle urine dopo 20 settimane di gravidanza. Sostanze denominate marcatori biochimici nel sangue e nelle urine possono essere segnali di pericolo di preeclampsia. Questo è uno dei motivi è essenziale per cercare precoce e regolare cura prenatale durante la gravidanza.

Un valore di pressione sanguigna superiore a 140/90 mm Hg è anormale in gravidanza.Tuttavia, una sola lettura ad alta pressione del sangue non significa che devi preeclampsia. Se si dispone di una sola lettura nella gamma anomala – o una lettura che è sensibilmente superiore a quello abituale della pressione arteriosa – il medico osservare da vicino i numeri. Avere una seconda pressione sanguigna anormale leggendo sei ore dopo la prima può confermare il sospetto del medico di preeclampsia. Potrebbe anche essere necessario valori di pressione sanguigna supplementari e misure di proteine ​​urinarie.

Ulteriori test
Se stai diagnosticati con preeclampsia, il medico può raccomandare ulteriori test, tra cui:

  • Gli esami del sangue.  Questi possono determinare quanto bene il vostro fegato e reni funzionano e se il tuo sangue ha un numero normale di piastrine – le cellule che aiutano coagulo di sangue.
  • Prolungata prova raccolta dell’urina.  campioni di urina rilevate almeno 12 ore e fino a 24 ore possono quantificare la quantità di proteine ​​viene perso nelle urine, un’indicazione della gravità della preeclampsia.
  • Ecografia fetale.  Il medico può anche raccomandare un attento monitoraggio della crescita del bambino, in genere attraverso gli ultrasuoni. Questo test dirige le onde sonore ad alta frequenza presso i tessuti nella vostra zona addominale. Queste onde sonore rimbalzano le curve e le variazioni nel vostro corpo, compreso il vostro bambino.Le onde sonore sono tradotti in un modello di zone chiare e scure – la creazione di immagini del vostro bambino su un monitor che può essere registrato elettronicamente o su pellicola per un sguardo all’interno del tuo utero.
  • Test nonstress o profilo biofisico.  Questi assicurarsi che il bambino riceve abbastanza ossigeno e nutrimento. Un test nonstress è una procedura semplice che controlla come la frequenza cardiaca del vostro bambino reagisce quando il bambino si muove. Il tuo bambino sta bene se la frequenza cardiaca aumenta di almeno 15 battiti al minuto per almeno 15 secondi per due volte in un periodo di 20 minuti. Un profilo biofisico combina una ecografia con un test nonstress di fornire ulteriori informazioni sul respiro del bambino, il tono, il movimento e il volume del liquido amniotico nell’utero.

Trattamenti e farmaci

L’unica cura per la preeclampsia è la consegna. Sei ad aumentato rischio di convulsioni, distacco di placenta, ictus e possibilmente sanguinamento grave fino a quando la pressione sanguigna diminuisce. Naturalmente, se è troppo presto nella vostra gravidanza, il parto potrebbe non essere la cosa migliore per il vostro bambino.

Se hai avuto preeclampsia in una o più gravidanze precedenti, alcuni esperti raccomandano visite prenatali più frequenti che normalmente consigliato per la gravidanza. Il medico può chiedere di venire in ogni due settimane tra il 20 ° e il 32 ° settimana di gestazione vostra, e settimanale dopo che fino al parto.

Farmaci
Il medico può raccomandare la seguente:

  • Farmaci per abbassare la pressione sanguigna.  Questi farmaci, chiamati antipertensivi, sono usati per abbassare la pressione sanguigna fino alla consegna.
  • I corticosteroidi.  Se si dispone di preeclampsia grave o sindrome HELLP, farmaci corticosteroidi possono migliorare temporaneamente fegato e piastrine funzionante per aiutare a prolungare la gravidanza. I corticosteroidi possono anche aiutare i polmoni del bambino diventano più maturi in appena 48 ore – un passo importante per aiutare un bambino prematuro prepararsi per la vita al di fuori del grembo materno.
  • Farmaci anticonvulsivanti.  Se la preeclampsia è grave, il medico può prescrivere un farmaco anticonvulsivante, come solfato di magnesio, per evitare che una prima crisi.

Il riposo a letto
Se non sei vicino alla fine della gravidanza e si dispone di un caso delicato di preeclampsia, il medico può raccomandare il riposo a letto per abbassare la pressione sanguigna e aumentare il flusso di sangue alla placenta, dando il vostro tempo bambino a maturare. Potrebbe essere necessario stare a letto, solo seduti e in piedi quando necessario. Oppure si può essere in grado di sedersi sul divano o sul letto e rigorosamente limitare le vostre attività. Il medico potrebbe voler vedere un paio di volte a settimana per controllare la pressione sanguigna, i livelli di proteine ​​nelle urine e il benessere del tuo bambino.

Se hai più grave preeclampsia, potrebbe essere necessario riposo a letto in ospedale. In ospedale, si può avere prove nonstress regolari o profili biofisici per monitorare il benessere del bambino e misurare il volume del liquido amniotico. La mancanza di liquido amniotico è un segno di scarso apporto di sangue al bambino.

Consegna
Se stai diagnosticati con preeclampsia vicino alla fine della gravidanza, il medico può raccomandare lavoro Indurre subito. La prontezza della cervice – se sta cominciando ad aprire (dilatare), sottile (effacé) e ammorbidire (maturazione) – possono anche essere un fattore nel determinare se o quando il lavoro sarà indotta.

Nei casi più gravi, potrebbe non essere possibile considerare l’età gestazionale del bambino o la disponibilità della cervice. Se non è possibile aspettare, il medico può indurre il travaglio o programmare un cesareo in precedenza in gravidanza. Durante la consegna, si può essere dato solfato di magnesio per via endovenosa per aumentare il flusso ematico uterino e prevenire le crisi.

Dopo il parto, si aspettano la pressione sanguigna per tornare alla normalità entro poche settimane.

Coping e supporto

Scoprire di avere una potenzialmente grave complicanza della gravidanza può essere spaventoso. Se stai diagnosticati con preeclampsia tardiva della gravidanza, si può essere sorpreso e spaventato di sapere che sarete indotti subito. Se stai diagnosticati in precedenza in gravidanza, si possono trascorrere molte ore di riposo a letto preoccuparsi della salute del vostro bambino.

Essa può aiutare a imparare il più possibile circa la sua condizione. Oltre a parlare con il medico, fare qualche ricerca. D’altra parte, se la lettura di preeclampsia e le sue possibili complicanze rende solo più nervoso e preoccupato, trovare una distrazione. Assicuratevi di aver capito quando chiamare il medico, e poi trovare qualcosa per occupare il vostro tempo.

Affrontare il riposo a letto
per le prime ore, il riposo a letto può sembrare meraviglioso. Ma la realtà della vita a letto – in attesa e preoccupante – spesso non è così meraviglioso. Si può sentire frustrati dalla mancanza forzata di attività, soprattutto se non hai avuto il tempo di finire i preparativi per l’arrivo del bambino.

Per rendere il riposo a letto tollerabile, prendere in considerazione questi suggerimenti:

  • Assicurati di comprendere le regole di base.  Chiedi al tuo medico per le specifiche.Quale posizione si dovrebbe usare sdraiati? Riesci a sedere a volte? Se sì, per quanto tempo? Stai consentito qualsiasi altro tipo di attività fisica?
  • Preparate la vostra stanza di riposo.  Se si sceglie di trascorrere il vostro tempo nella vostra camera da letto o un posto più centrale nella vostra casa, assicurarsi che tutto ciò che serve è a portata di mano.
  • Organizza la tua giornata.  Le ore passeranno più rapidamente se si dispone di una sorta di routine. Pianificare momenti specifici telefonare all’ufficio, guardare la televisione e leggere. Può essere utile attenersi ad alcune parti del vostro programma normale, come il pranzo e luci spente.
  • Tenere occupato.  Usa il tuo tempo per bilanciare il libretto degli assegni, organizzare i tuoi album di foto o recuperare telefonate. Negozio di prodotti per bambini, online o dai cataloghi. Prendere un nuovo hobby, come il lavoro a maglia. O imparare tecniche di rilassamento e di visualizzazione. Ti aiuteranno non solo durante il riposo a letto, ma anche durante il travaglio e il parto.

Sfruttare al meglio la situazione puntando sul fatto che si sta facendo ciò che è meglio per voi e il vostro bambino.

Prevenzione

Non c’è alcun modo conosciuto per prevenire la preeclampsia. Mangiare meno sale o modificare le vostre attività durante la gravidanza non riduce il rischio. Il modo migliore per prendersi cura di sé – e il tuo bambino – è quello di cercare precoce e regolare cura prenatale. Se preeclampsia è diagnosticato precocemente, voi e il vostro medico può lavorare insieme per prevenire le complicanze.

C’è qualche evidenza che l’assunzione di alcune vitamine, come la vitamina D, può ridurre il rischio di preeclampsia. Chiedete al vostro medico che cosa lui o lei raccomanda. Non prendere nulla durante la gravidanza senza l’approvazione del vostro medico.

Powered by: Wordpress