Malattia

Ragade anale

Anal fissureUna ragade anale è un piccolo strappo nel sottile, tessuto umido (mucosa) che riveste l’ano.Una ragade anale può verificarsi quando si passa feci dure o di grandi dimensioni durante un movimento di viscere. Ragadi anali di solito causano dolore e sanguinamento con i movimenti intestinali. È anche possibile che si verifichino gli spasmi del anello muscolare alla fine del vostro ano (sfintere anale).

Ragadi anali sono molto comuni nei bambini piccoli, ma può colpire persone di qualsiasi età.Una ragade anale di solito guarisce da solo entro 4-6 settimane. In caso contrario, il trattamento medico o chirurgico di solito può alleviare il disagio.

Sintomi

Segni e sintomi di una ragade anale comprendono:

  • Il dolore, talvolta gravi, durante i movimenti intestinali
  • Dolore dopo la defecazione, che può durare fino a diverse ore
  • Sangue rosso vivo sulla carta igienica sgabello o dopo un movimento intestinale
  • Prurito o irritazione attorno all’ano
  • Una crepa visibile nella pelle intorno all’ano
  • Un piccolo nodulo o modifica della pelle sulla pelle vicino alla ragade anale

Quando per vedere un medico
Consulta il medico se si ha dolore durante i movimenti intestinali o avviso di sangue sulle feci o carta igienica dopo un movimento intestinale.

Cause

Le cause comuni di ragade anale comprendono:

  • Passando grossi e solidi sgabelli
  • Stitichezza e sforzo durante l’evacuazione
  • Diarrea cronica
  • Infiammazione della zona ano-rettale, causata da malattia di Crohn o un’altra malattia infiammatoria intestinale
  • Parto

Cause meno comuni di ragadi anali sono:

  • Cancro anale
  • HIV
  • Tubercolosi
  • Sifilide
  • Herpes

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di sviluppare una ragade anale comprendono:

  • Infanzia.  Molti neonati sperimentano una ragade anale durante il loro primo anno di vita; esperti non sono sicuri perché.
  • Invecchiamento.  Gli anziani possono sviluppare una ragade anale in parte dovuto alla circolazione rallentata, con conseguente diminuzione del flusso sanguigno nella zona rettale.
  • Stipsi.  sforzo durante l’evacuazione e passando feci dure aumentano il rischio di strappi.
  • Parto.  ragadi anali sono più comuni nelle donne dopo che partoriscono.
  • Morbo di Crohn.  Questa malattia infiammatoria intestinale provoca infiammazione cronica del tratto intestinale, che possono rendere il rivestimento del canale anale più vulnerabile alla lacerazione.

Complicazioni

Le complicanze della ragade anale possono includere:

  • La mancata guarire.  Una ragade anale che non riesce a guarire entro sei settimane è considerata cronica e può essere necessario un ulteriore trattamento.
  • Ricorrenza.  Dopo aver sperimentato una ragade anale, si è inclini ad avere l’un l’altro.
  • Una lacrima che si estende ai muscoli circostanti.  Una ragade anale può estendersi nella anello muscolare che tiene il tuo ano chiuso (sfintere anale interno), rendendo più difficile per il vostro ragade anale di guarire. Una ragade non guarita può innescare un ciclo di disagio che possono richiedere farmaci o interventi chirurgici per ridurre il dolore e per riparare o rimuovere la fessura.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di una ragade anale, si può fare riferimento ad un medico specializzato in malattie dell’apparato digerente (gastroenterologo) o di un chirurgo del colon e del retto.

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi  che hai incontrato.
  • Scrivete le domande  da porre al medico.

Domande da porre al medico
alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa è probabilmente causando i miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Ho bisogno di alcun test?
  • E ‘la mia condizione probabilmente temporanea (acuto) o cronica?
  • Quali cure mi consiglia?
  • Ci sono dei suggerimenti dietetici che dovrei seguire?

Non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Dove senti i sintomi di più?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Avete altre condizioni mediche, come il morbo di Crohn?
  • Avete problemi di stitichezza?

Che cosa si può fare nel frattempo
Mentre siete in attesa di vedere il medico, adottare misure per evitare la stitichezza, come bere molta acqua, aggiungere fibra alla vostra dieta ed esercizio fisico regolare. Inoltre, evitare di sforzo durante l’evacuazione. La pressione supplementare può allungare la fessura o crearne uno nuovo.

I test e diagnosi

Il medico probabilmente chiederà notizie sulla vostra anamnesi ed eseguire un esame fisico, compreso il controllo della regione anale. Spesso la lacerazione è visibile. Di solito questo esame è tutto ciò che serve per diagnosticare una ragade anale.

Il medico probabilmente astenersi dal compiere un esame rettale digitale, che prevede l’inserimento di un dito guantato nel canale anale, perché è probabile che sia troppo doloroso. Se ragade anale è sospettato, ma non può essere identificato, il medico può utilizzare un corto, tubo luminoso (anoscopio) per ispezionare il vostro canale anale.

La posizione della fessura offre indizi circa la sua causa. Una fessura che si verifica sul lato dell’apertura anale, piuttosto che il posteriore o anteriore, è più probabile che sia un segno di un altro disturbo, come il morbo di Crohn. Se una condizione di base si sospetta, il medico può raccomandare ulteriori esami:

  • Sigmoidoscopia flessibile.  Un tubo sottile e flessibile con una minuscola videocamera è inserito nella parte inferiore del colon. Questo test può essere fatto se sei più giovane di 50 e non hanno fattori di rischio per le malattie intestinali o di cancro del colon.
  • Colonscopia.  Un tubo flessibile viene inserito nel retto per ispezionare tutto il colon.Questo test può essere fatto se avete più di 50 anni o che hanno fattori di rischio per il cancro del colon, i segni di altre condizioni, o altri sintomi come dolore addominale o diarrea.

Trattamenti e farmaci

Ragadi anali spesso guariscono nel giro di poche settimane, se si prendono misure per mantenere le feci morbide, come aumentare l’apporto di fibre e liquidi. Ammollo in acqua tiepida per 10 a 20 minuti più volte al giorno, soprattutto dopo i movimenti intestinali, possono aiutare a rilassare lo sfintere e promuovere la guarigione.

Se i sintomi persistono, avrete probabilmente bisogno di ulteriori trattamenti.

Trattamenti non chirurgici
il medico può raccomandare:

  • Esternamente applicato nitrogylcerin,  per contribuire ad aumentare il flusso di sangue alla fessura e promuovere la guarigione, e per aiutare a rilassare lo sfintere anale. Nitroglicerina viene generalmente considerato il trattamento medico di scelta quando altre misure conservative falliscono. Gli effetti collaterali possono includere mal di testa.
  • Creme steroide,  per contribuire ad alleviare il disagio.
  • Botulinica tossina di tipo A (Botox) iniezione,  di paralizzare il muscolo dello sfintere anale e rilassare gli spasmi.
  • Farmaci per la pressione del sangue , che può aiutare a rilassare lo sfintere anale.Questi farmaci possono essere presi per bocca o applicati esternamente e possono essere utilizzati quando la nitroglicerina in non efficace o provoca effetti collaterali significativi.

Chirurgia
Se hai una ragade anale cronica che è resistente ad altri trattamenti, o se i sintomi sono gravi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. Chirurgia solito comporta il taglio di una piccola porzione del muscolo sfintere anale per ridurre spasmo e dolore e promuovere la guarigione. Chirurgia ha un piccolo rischio di causare incontinenza.

Stile di vita e rimedi

Diversi cambiamenti di stile di vita possono aiutare ad alleviare il disagio e promuovere la guarigione di una ragade anale, così come prevenire le recidive:

  • Aggiungi fibra alla vostra dieta.  Mangiare circa 25 a 30 grammi di fibre al giorno può aiutare a mantenere feci molli e migliorare fessura guarigione. Cibi ricchi di fibre sono frutta, verdura, noci e cereali integrali. Si può anche prendere un integratore di fibre.L’aggiunta di fibre può causare gas e gonfiore, in modo da aumentare l’assunzione gradualmente.
  • Bere liquidi adeguato.  Fluidi aiutano a prevenire la stitichezza.
  • Esercizio regolarmente.  Impegnarsi in 30 minuti o più di attività fisica moderata, come camminare, la maggior parte dei giorni della settimana. Esercizio promuove movimenti intestinali regolari e aumenta il flusso di sangue a tutte le parti del corpo, che può favorire la guarigione di una ragade anale.
  • Evitare di sforzo durante la defecazione.  Tendendo crea pressione, che può aprire una lacrima di guarigione o di provocare una nuova rottura.

Se il vostro bambino ha una ragade anale, assicurarsi di cambiare i pannolini di frequente, lavare la zona con delicatezza e discutere il problema con il medico del bambino.

Prevenzione

Si può essere in grado di prevenire una ragade anale adottando misure per prevenire la stitichezza. Mangiare cibi ricchi di fibre, bere dei liquidi e di esercitare regolarmente per evitare di dover sforzare durante i movimenti intestinali.

Powered by: Wordpress