Malattia

Rinite non allergica

Rinite non allergicaRinite non allergica comporta starnuti cronica o avere un congestionato, naso gocciolante senza causa apparente. I sintomi di rinite allergica sono simili a quelli della febbre da fieno (rinite allergica), ma non c’è reazione allergica identificato coinvolti. Rinite non allergica può colpire bambini e adulti, ma è più comune dopo i 20 anni.

Anche se la rinite non allergica è più fastidioso che dannoso, può rendere infelice. Trigger di sintomi di rinite non allergica variano e possono comprendere certi odori o sostanze irritanti nell’aria, cambiamenti del tempo, alcuni farmaci, alcuni alimenti, e le condizioni di salute cronici.Una diagnosi di rinite non allergica è effettuato dopo una causa allergica è escluso. Questo può richiedere pelle allergia o esami del sangue.

Sintomi

Se si dispone di rinite non allergica, probabilmente hanno sintomi che vanno e vengono tutto l’anno. Si può avere sintomi costanti, sintomi che durano per ore o sintomi che durano per giorni. Segni e sintomi di rinite non allergica possono includere:

  • Naso chiuso
  • Naso che cola
  • Starnuti
  • Muco (catarro) in gola (gocciolamento)

Rinite non allergica di solito non causano prurito al naso, gli occhi o della gola – sintomi associati alle allergie come febbre da fieno.

Quando per vedere un medico
Consulta il medico se:

  • I sintomi sono gravi
  • Hai segni e sintomi di rinite non allergica che non sono alleviati dal over-the-counter farmaci o la cura di sé
  • Hai effetti collaterali fastidiosi da over-the-counter o prescrizione di farmaci per la rinite

Cause

Rinite non allergica si verifica quando i vasi sanguigni nel naso espandono (dilatano), riempiendo il rivestimento nasale con sangue e fluidi. Esistono diverse possibili cause di questa espansione anormale dei vasi sanguigni o infiammazione nel naso. Ma, qualunque sia il grilletto, il risultato è lo stesso – membrane nasali gonfie e congestione.

Molte cose possono innescare la nasale gonfiore nella rinite non allergica – alcuni con conseguente sintomi di breve durata, mentre altri causano problemi cronici. Trigger rinite non allergica includono:

  • Irritanti ambientali o professionali.  polvere, smog, fumo passivo o odori forti, come i profumi, possono scatenare la rinite non allergica. Fumi chimici, come quelli che potrebbero essere esposti a in certe occupazioni, può anche essere la colpa.
  • Cambiamenti del tempo.  variazioni di temperatura o umidità possono innescare le membrane nel naso a gonfiarsi e causare un naso che cola o chiuso.
  • Infezioni.  Una causa comune di rinite non allergica è una infezione virale – un raffreddore o l’influenza, per esempio. Questo tipo di rinite allergica di solito cancella dopo poche settimane, ma può causare persistente muco in gola (gocciolamento retronasale). A volte, questo tipo di rinite può diventare cronica, causando corso secrezione nasale scolorito, dolore facciale e pressione (sinusite).
  • Cibi e bevande.  rinite Nonallergic possono verificarsi quando si mangia, soprattutto quando mangiare cibi caldi o piccanti. Bere bevande alcoliche può anche causare le membrane all’interno del vostro naso a gonfiarsi, causando la congestione nasale.
  • Alcuni farmaci.  Alcuni farmaci possono causare rinite non allergica. Questi includono l’aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri), e la pressione alta (ipertensione) farmaci, come i beta-bloccanti. Rinite non allergica può essere attivato anche in alcune persone da sedativi, antidepressivi, contraccettivi orali o farmaci usati per trattare la disfunzione erettile. L’abuso di spray nasali decongestionanti può causare un tipo di rinite non allergica chiamato rinite medicamentosa.
  • Cambiamenti ormonali.  cambiamenti ormonali dovuti alla gravidanza, le mestruazioni, uso di contraccettivi orali o di altre condizioni ormonali come l’ipotiroidismo può causare rinite non allergica.
  • Lo stress.  emotivo o di stress fisico può innescare la rinite non allergica in alcune persone.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di rinite non allergica includono:

  • . L’esposizione a sostanze irritanti  Se si è esposti allo smog, fumi di scarico o fumo di tabacco – per citarne alcuni – si può essere ad aumentato rischio di sviluppare rinite non allergica.
  • Essere di età superiore a 20 anni.  differenza di rinite allergica, che di solito si verifica prima dei 20 anni, spesso durante l’infanzia, rinite non allergica si verifica dopo i 20 anni nella maggior parte delle persone.
  • L’uso prolungato di gocce o spray nasali decongestionanti.  Uso over-the-counter decongestionante nasale gocce o spray (Afrin, Dristan, altri) per più di pochi giorni può effettivamente causare più grave congestione nasale quando il decongestionante svanisce, spesso chiamato congestione di rimbalzo .
  • Essere di sesso femminile.  causa di cambiamenti ormonali, congestione nasale viene spesso peggio durante le mestruazioni e la gravidanza.
  • L’esposizione professionale ai fumi.  In alcuni casi, rinite non allergica è innescato da esposizione ad una sostanza irritante in volo sul posto di lavoro (rinite professionale).Alcuni fattori scatenanti comuni includono scarico carburante per aeromobili o jet, solventi o altre sostanze chimiche e fumi di decomposizione di materiale organico come compost.
  • Avendo alcuni problemi di salute.  Un certo numero di malattie croniche può causare o peggiorare la rinite, come l’ipotiroidismo e la sindrome da stanchezza cronica.

Complicazioni

Complicazioni da rinite non allergica includono:

  • Polipi nasali.  Questi sono morbidi, non tumorali (benigni) escrescenze che si sviluppano sul rivestimento del naso o dei seni a causa di infiammazione cronica. Piccoli polipi non possono causare problemi, ma quelli più grandi possono bloccare il flusso d’aria attraverso il naso, il che rende difficile respirare.
  • . Sinusite cronica  prolungata congestione nasale a causa di rinite non allergica può aumentare le vostre probabilità di sviluppare sinusite – un infezione o infiammazione della membrana che riveste i seni. Quando la sinusite dura per più di 12 settimane consecutive, è indicato come sinusite cronica. Sinusite provoca dolore, tenerezza e gonfiore intorno agli occhi, guance, naso o sulla fronte.
  • Infezioni dell’orecchio medio.  Maggiore fluido e congestione nasale può portare a infezioni dell’orecchio medio.
  • Attività quotidiane interrotte.  rinite Nonallergic può essere dirompente. Si può essere meno produttivi al lavoro oa scuola, e potrebbe essere necessario prendere tempo fuori a causa di razzi sintomo o visite mediche.

Prepararsi per un appuntamento

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a preparare per il vostro appuntamento.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Quando si effettua l’appuntamento, chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, tale da non prendere medicine per il vostro congestione in anticipo.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande che il medico vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante. Per la rinite non allergica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali esami ho bisogno?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario stai suggerendo?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, tra cui:

  • Avete avuto un raffreddore o altre malattie di recente?
  • Quando hai iniziato ad avere sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Quali farmaci hai provato per i vostri sintomi, e ha contribuito a qualcosa?
  • I vostri sintomi peggiorano quando si mangiano cibi piccanti, bere alcolici o assumere determinati farmaci?
  • Stai in genere esposti a fumi, sostanze chimiche o altre sostanze irritanti nell’aria?

Test e diagnosi

La rinite allergica è diagnosticata in base ai sintomi e escludere altre cause, in particolare le allergie. Il medico eseguirà un esame fisico e porrà domande sui sintomi. Lui o lei può anche raccomandare alcuni test. Non ci sono specifiche, prove definite usati per diagnosticare la rinite non allergica.

Il medico è in grado di concludere i sintomi sono causati da rinite non allergica se avete congestione nasale, un naso che cola o gocciolamento nasale, e le prove per le altre condizioni non rivelano una causa di fondo, come allergie o un problema del seno.

In alcuni casi, il medico può avere si cerca un farmaco e vedere se i sintomi migliorano.

Escludere una causa allergica
In molti casi, rinite è causata da una reazione allergica. L’unico modo per essere sicuri di rinite non è causata da allergie è attraverso test allergologici, che può comportare la pelle o esami del sangue.

  • Test cutaneo.  Per scoprire se i vostri sintomi potrebbero essere causati da un determinato allergene, la pelle è sforacchiata e esposto a piccole quantità di allergeni dispersi nell’aria comuni, come gli acari della polvere, muffe, pollini, peli di cane e di gatto.Se siete allergici a un determinato allergene, è probabile sviluppare leggermente rialzato (alveare) nella posizione di prova sulla vostra pelle. Se non sei allergico a qualsiasi delle sostanze, la pelle appare normale.
  • Esame del sangue.  Un esame del sangue in grado di misurare la risposta del sistema immunitario agli allergeni comuni misurando la quantità di anticorpi specifici nel sangue, conosciuta come immunoglobuline E (anticorpi IgE). Un campione di sangue viene inviato ad un laboratorio medico, dove può essere testato per la prova di sensibilità agli allergeni specifici.

In alcuni casi, rinite può essere causata sia da cause allergiche e non allergici.

Escludere problemi del seno
, il medico sarà inoltre vuole essere sicuro che i sintomi non sono causati da un problema del seno relative a un setto deviato o polipi nasali. Se il medico sospetta un problema del seno può causare i sintomi, potrebbe essere necessario un test di imaging per visualizzare i tuoi seni.

  • Endoscopia nasale.  Questa prova coinvolge guardando l’interno dei passaggi nasali.Questo viene fatto con uno strumento di visualizzazione sottile, a fibre ottiche chiamato un endoscopio. Il medico passerà l’endoscopio a fibre ottiche attraverso le narici per esaminare i passaggi nasali e dei seni.
  • La tomografia computerizzata (TC).  Questa procedura è una tecnica computerizzata a raggi X che produce immagini dei tuoi seni che sono più dettagliate di quelle prodotte da esami radiografici tradizionali.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento della rinite non allergica dipende da quanto ti dà fastidio. Per i casi lievi, trattamento domestico e trigger evitando può essere sufficiente. Per i sintomi più fastidiosi-, alcuni farmaci possono dare un sollievo, tra cui:

  • Spray nasali salini.  Usare uno spray nasale salino over-the-counter o soluzione di acqua salata fatta in casa per lavare il naso di sostanze irritanti e aiutare sottile il muco e lenire le membrane nel naso.
  • Spray nasali di corticosteroidi.  Se i sintomi non sono facilmente controllabili da decongestionanti o antistaminici, il medico può suggerire una prescrizione spray nasale corticosteroidi, come il fluticasone (Flonase) o mometasone (Nasonex). Farmaci corticosteroidi aiutano a prevenire e curare l’infiammazione associata con alcuni tipi di rinite non allergica. Possibili effetti indesiderati comprendono indigestione, nausea, mal di testa e dolori del corpo.
  • Spray nasale antistaminico.  Prova un antistaminico spruzzo prescrizione come azelastina (Astelin, Astepro) e olopatadina cloridrato (Patanase). Mentre antistaminici orali non sembrano aiutare la rinite non allergica, antistaminici sotto forma di spray nasale può ridurre i sintomi della rinite allergica. Gli effetti collaterali possono includere un sapore amaro in bocca, mal di testa e affaticamento.
  • Anti-gocciolamento anticolinergici spray nasali.  L’ipratropio farmaco di prescrizione (Atrovent) è spesso usato come un farmaco di asma. Ma è ora disponibile come spray nasale e può essere utile se un cola, naso gocciolante è la tua lamentela principale. Gli effetti collaterali possono includere un sapore amaro in bocca e l’asciugatura della parte interna del naso.
  • Decongestionanti orali.  disponibili over-the-counter o prescrizione, esempi includono farmaci contenenti pseudoefedrina (Sudafed) e fenilefrina (Afrin, Neo-sinefrina altri).Questi farmaci aiutano a restringere i vasi sanguigni, riducendo la congestione nel naso.Possibili effetti indesiderati comprendono l’ipertensione, insonnia, perdita di appetito, cuore che batte (palpitazioni), ansia e agitazione.
  • Spray nasali decongestionanti.  Questi includono ossimetazolina (Afrin, altri). Non utilizzare questi farmaci per più di tre o quattro giorni, in quanto possono causare una congestione a tornare con sintomi anche peggio quando si smette di usarli. Altri possibili effetti collaterali includono mal di testa, insonnia e nervosismo.

Over-the-counter antistaminici per via orale, come la difenidramina (Benadryl) e loratadina (Claritin), in genere non funzionano altrettanto bene per la rinite non allergica come fanno per la rinite allergica.

In alcuni casi, le procedure chirurgiche possono essere un’opzione per trattare complicazioni problemi, come per esempio un setto nasale deviato o polipi nasali persistenti.

Alcuni studi hanno dimostrato ripetute applicazioni di capsaicina – l’ingrediente responsabile del calore del peperoncino – all’interno del naso per essere efficace. Ma salina nasale, spray nasali di corticosteroidi o spray nasali antistaminici sono i trattamenti iniziali raccomandati abitualmente.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Prova questi suggerimenti per aiutare a ridurre il disagio e alleviare i sintomi della rinite allergica:

  • Sciacquare i vostri passaggi nasali.  Utilizzare una bottiglia a spruzzo appositamente progettati, come quello incluso nel kit saline, siringa a bulbo o pentola neti per irrigare i vostri passaggi nasali. Questo rimedio a casa, chiamato lavaggio nasale, può aiutare a mantenere il vostro naso privo di sostanze irritanti. Se usato quotidianamente, questo è uno dei trattamenti più efficaci per la rinite non allergica. Utilizzare acqua che è distillata, sterile, precedentemente bollita e raffreddata, o filtrata con un filtro con una dimensione dei pori assoluto di 1 micron o inferiore al volume della soluzione di irrigazione. Anche essere sicuri di sciacquare il dispositivo di irrigazione dopo ogni utilizzo con acqua distillata in modo simile, sterile, precedentemente bollita e raffreddata, o filtrata e lasciare aperta asciugare all’aria.
  • Soffiarsi il naso.  regolarmente e delicatamente soffiare il naso se sono presenti muco o irritanti.
  • Umidificare.  Impostare un umidificatore nel tuo lavoro o la posizione di sonno. O respirare il vapore da una doccia calda per aiutare ad allentare il muco nel naso e svuotare la testa di afa.
  • Rimanere idratati.  Bere molti liquidi, come acqua, succo di frutta o tè noncaffeinated.Evitare bevande contenenti caffeina, che può causare disidratazione e aggravare i sintomi.

Coping e supporto

Oltre a rendere miserabile, sintomi di rinite non allergica possono interferire con la vostra routine giorno per giorno, compreso il lavoro o la scuola. Gli effetti collaterali dei farmaci a volte possono peggiorare questi problemi.

  • Chiedi aiuto per i sintomi in anticipo.
  • Se il trattamento non funziona, consultare il medico.

Prevenzione

In molti casi, non c’è modo di evitare le condizioni di base che causano rinite non allergica.Tuttavia, se avete già, potete adottare misure per ridurre i sintomi e prevenire le riacutizzazioni:

  • Evitare i trigger.  Se è possibile identificare le cose che causano o peggiorano i sintomi, evitando di loro può fare una grande differenza.
  • Non decongestionanti nasali non eccessivo.  L’utilizzo di questi farmaci per più di un paio di giorni alla volta può effettivamente peggiorare i sintomi.
  • Prendi trattamento che funziona.  Se il trattamento non funziona, consultare il medico. Il medico può apportare modifiche che fanno un lavoro migliore prevenire o ridurre i sintomi.
Powered by: Wordpress