Malattia

Sacroileite

SacroileiteSacroileite è un’infiammazione di una o di entrambe le articolazioni sacro-iliache – i luoghi in cui la colonna vertebrale inferiore e del bacino si connettono. Sacroileite può causare dolore alle natiche o inferiore della schiena, e può anche estendersi verso il basso di una o entrambe le gambe. Il dolore associato con sacroiliitis è spesso aggravata dalla prolungata in piedi o salire le scale.

Sacroileite può essere difficile da diagnosticare, perché può essere scambiato per altre cause di lombalgia. E ‘stato collegato a un gruppo di malattie che causano artrite infiammatoria della colonna vertebrale. Trattamento di sacroileite può comportare una combinazione di riposo, terapia fisica e farmaci.

Sintomi

Il dolore associato con sacroiliitis più comunemente si verifica nei glutei e parte bassa della schiena. Si può anche influenzare le gambe, inguine e anche i piedi. Dolore sacroileite può essere aggravata da:

  • Prolungata standing
  • Cuscinetto più peso su una gamba rispetto all’altra
  • Stair climbing
  • Corsa
  • Prendendo grandi passi avanti

Cause

Una vasta gamma di fattori o eventi possono causare disfunzione sacroiliaca, tra cui:

  • Lesioni traumatiche.  Un  impatto improvviso, come un incidente automobilistico o di una caduta, può danneggiare le articolazioni sacro-iliache.
  • . Artrite  artrite usura e lacerazione (artrosi) può verificarsi in articolazioni sacro-iliache, come può spondilite anchilosante – un tipo di artrite infiammatoria che colpisce la colonna vertebrale.
  • Gravidanza.  Le articolazioni sacro-iliache devono allentare e allungare per accogliere il parto. Il peso aggiunto e andatura alterata durante la gravidanza può causare ulteriore stress su queste articolazioni e può portare a usura anomala.
  • Infezione.  In rari casi, l’articolazione sacro-iliache può essere infettato.

Complicazioni

Sacroileite può essere parte di una condizione infiammatoria artrite nota come spondilite anchilosante. Le complicanze di questa condizione possono essere molto gravi, tra cui difficoltà di respirazione, deformità della colonna vertebrale, infezioni polmonari e problemi cardiaci.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia. Tuttavia, lui o lei può fare riferimento a un reumatologo o un chirurgo ortopedico.

Cosa si può fare

Prima della sua nomina, si consiglia di scrivere una lista di risposte alle seguenti domande:

  • Qualcuno dei familiari prossimi ha avuto sintomi simili?
  • Sei caduto o è stato in un incidente d’auto di recente?
  • Quali farmaci e gli integratori si prendono regolarmente?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico può richiedere alcune delle seguenti domande:

  • Quando si hanno i sintomi iniziano?
  • Esattamente dove si verifica il dolore?
  • Fa qualsiasi tipo di attività peggiorare o diminuire il dolore?

Test e diagnosi

Durante l’esame fisico, il medico può tentare di individuare la causa del vostro dolore premendo direttamente su vari posti sui fianchi e glutei. Lui o lei può anche muovere le gambe in una varietà di posizioni che dolcemente sottolineare le articolazioni sacro-iliache.

Esami di imaging

Una radiografia del bacino può rivelare segni di danni al sacroiliaca. Se spondilite anchilosante si sospetta, il medico potrebbe consigliare l’imaging a risonanza magnetica (MRI) – un test che utilizza le onde radio e di un forte campo magnetico per la produzione di immagini in sezione trasversale molto dettagliate sia dell’osso e dei tessuti molli.

Iniezioni di anestetico

Perché il mal di schiena può essere causato da tanti diversi tipi di problemi, il medico può suggerire utilizzando iniezioni di anestetici per aiutare a individuare la diagnosi. Ad esempio, se una iniezione di paralizzante medicina nel vostro sacroiliaca ferma il dolore, è probabile che il problema è nel tuo sacroiliaca. Tuttavia, il farmaco paralizzante può fuoriuscire in strutture vicine, e che può ridurre l’affidabilità di questo test.

Trattamenti e farmaci

Il tipo di trattamento il medico consiglia dipende dai segni e sintomi che stai avendo, così come la causa della vostra sacroiliitis.

Farmaci

A seconda della causa del vostro dolore, il medico può raccomandare:

  • Antidolorifici.  Se over-the-counter farmaci per il dolore non forniscono abbastanza sollievo, il medico può prescrivere versioni più forti di questi farmaci. Di tanto in tanto, un breve corso di stupefacenti può essere prescritto. Stupefacenti sono assuefazione e non devono essere utilizzati per lunghi periodi di tempo.
  • Miorilassanti.  Farmaci come cyclobenzaprine (Flexeril, Amrix) possono contribuire a ridurre gli spasmi muscolari, spesso associati a sacroiliitis.
  • . Inibitori del TNF  Fattore di necrosi tumorale (TNF) – come l’etanercept (Enbrel), Adalimumab (Humira) e Infliximab (Remicade) – spesso contribuire ad alleviare il tipo di sacroiliitis che è associato con spondilite anchilosante.

Terapia

Il medico o fisioterapista può aiutare a imparare range di movimento ed esercizi di stretching per mantenere la flessibilità articolare e esercizi di rafforzamento per dare ai vostri muscoli stabilità.

Chirurgici e altre procedure

Se altri metodi non hanno alleviato il dolore, il medico potrebbe suggerire:

  • Iniezioni congiunte.  corticosteroidi può essere iniettato direttamente nel comune di ridurre l’infiammazione e il dolore. Ma è possibile ricevere solo poche iniezioni miste un anno perché gli steroidi possono indebolire le ossa e tendini del comune.
  • Radiofrequenza denervazione.  energia a radiofrequenza può danneggiare o distruggere il tessuto nervoso causando il vostro dolore.
  • La stimolazione elettrica.  L’impianto di uno stimolatore elettrico nel sacro può aiutare a ridurre il dolore causato da sacroiliitis.
  • Fusion comune.  Anche se la chirurgia è raramente usato per trattare sacroileite, fondendo le due ossa insieme con hardware in metallo a volte può alleviare il dolore sacroiliitis.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Trattamenti a casa per il dolore sacroiliitis includono:

  • Over-the-counter antidolorifici.  Farmaci come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) e acetaminofene (Tylenol, altri) possono aiutare ad alleviare il dolore associato con sacroiliitis. Alcuni di questi farmaci possono causare problemi di mal di stomaco, o reni o al fegato.
  • Riposo.  Modifica o evitare i tipi di attività che aggravano il dolore può aiutare a ridurre l’infiammazione alle articolazioni sacro-iliache. Postura corretta è importante.
  • Ghiaccio e calore.  alternata ghiaccio e di calore possono aiutare ad alleviare il dolore sacro-iliache.
Powered by: Wordpress