Malattia

Scarlattina

ScarlattinaLa scarlattina è una malattia batterica che si sviluppa in alcune persone che hanno mal di gola.Conosciuto anche come scarlattina, scarlattina dispone di una eruzione cutanea rosso brillante che copre gran parte del corpo. La scarlattina è quasi sempre accompagnata da mal di gola e febbre alta.

La scarlattina è più comune nei bambini da 5 a 15 anni di età. Anche se la scarlattina una volta era considerata una grave malattia infantile, trattamenti antibiotici hanno reso meno minaccioso. Ancora, se non trattata, scarlattina può portare a più gravi condizioni che colpiscono il cuore, reni e altre parti del corpo.

Sintomi

I segni ed i sintomi che danno la scarlattina suo nome includono:

  • Eruzione cutanea rossa.  L’eruzione si presenta come una scottatura e si sente come carta vetrata. Si inizia in genere sul viso o sul collo e si diffonde al tronco, braccia e gambe.Se la pressione viene applicata alla pelle arrossata, diventerà pallido.
  • Le linee rosse.  pieghe della pelle intorno all’inguine, ascelle, gomiti, ginocchia e collo di solito diventano un rosso più profondo rispetto l’eruzione circostante.
  • Viso arrossato.  Il volto può apparire arrossata con un anello chiaro intorno alla bocca.
  • Lingua a fragola.  La lingua generalmente si presenta rossa e irregolare, ed è spesso ricoperta con un rivestimento bianco nelle prime fasi della malattia.

L’eruzione cutanea e il rossore in faccia e la lingua di solito durano circa una settimana. Dopo questi segni e sintomi si sono calmati, la pelle interessata dalla eruzione spesso sbuccia. Altri segni e sintomi associati con la scarlattina includono:

  • Febbre di 101 F (38,3 C) o superiore, spesso con brividi
  • Molto mal di gola e rosso, a volte con macchie bianche o giallastre
  • Difficoltà di deglutizione
  • Ghiandole ingrossate del collo (linfonodi), che hanno corso al tatto
  • Nausea o vomito
  • Mal di testa

Quando per vedere un medico

Parlate con il vostro medico se il bambino ha un mal di gola con:

  • Una febbre di 102 F (38,9 C) o superiore
  • Ingrossamento delle ghiandole linfatiche o di gara del collo
  • Un rash rosso

Cause

La scarlattina è causata dallo stesso tipo di batteri che causano mal di gola. In scarlattina, il batterio rilascia una tossina che produce l’eruzione e la lingua rossa.

L’infezione si diffonde da persona a persona tramite le goccioline espulse quando una persona infetta tossisce o starnutisce. Il periodo di incubazione – il tempo tra l’esposizione e la malattia – è di solito 2-4 giorni.

Fattori di rischio

Bambini da 5 a 15 anni di età sono più probabilità di sono altre persone per ottenere scarlattina. Germi scarlattina diffondono più facilmente tra le persone a stretto contatto, come familiari o compagni di classe.

Complicazioni

Se scarlattina va trattata, i batteri possono diffondersi a:

  • Tonsille
  • Polmoni
  • Pelle
  • Reni
  • Sangue
  • Orecchio medio

Raramente, scarlattina può portare alla febbre reumatica, una condizione grave che può influenzare il:

  • Cuore
  • Giunti
  • Sistema nervoso
  • Pelle

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile vedere prima il vostro medico di famiglia o il pediatra di tuo figlio. Tuttavia, quando si chiama per impostare l’appuntamento, si può essere invitati a cercare assistenza medica immediata se il bambino sta vivendo una delle seguenti operazioni:

  • Febbre alta
  • Grave mal di gola con difficoltà a deglutire
  • Dolore addominale intenso o vomito
  • Forte mal di testa

Cosa si può fare

Prima della sua nomina, si potrebbe desiderare di scrivere una lista di domande per il medico:

  • Quanto tempo dopo il mio bambino comincia trattamento sarà lui o lei comincerà a sentirsi meglio?
  • È il mio bambino a rischio di eventuali complicanze a lungo termine legato alla scarlattina?
  • C’è qualcosa che posso fare per aiutare a lenire la pelle del mio bambino mentre si guarisce?
  • Quando può il mio bambino di tornare a scuola?
  • È il mio bambino contagioso? Come posso ridurre il rischio di mio figlio di passare la malattia ad altri?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione? Cosa fare se il mio bambino è allergico alla penicillina?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare su tutti i punti che si desidera parlare in modo approfondito. Il medico può chiedere:

  • Quando è il bambino comincia ad avvertire i sintomi?
  • Il bambino ha avuto un mal di gola o difficoltà di deglutizione?
  • Il bambino ha avuto la febbre? Quanto in alto era la febbre, e quanto tempo ci è durato?
  • Il bambino ha avuto dolori addominali o vomito?
  • Il vostro bambino sta mangiando in maniera adeguata?
  • Il bambino ha lamentato mal di testa?
  • Il vostro bambino ha recentemente avuto un’infezione da streptococco?
  • Il vostro bambino è stato recentemente esposto a chiunque con una infezione da streptococco?
  • Il bambino è stato diagnosticato con altre condizioni mediche?
  • Il vostro bambino è attualmente in corso tutti i farmaci?
  • Il vostro bambino ha allergie farmaci?

Test e diagnosi

Durante l’esame fisico, il medico:

  • Guardate la condizione della gola, tonsille del vostro bambino e la lingua
  • Senti il ​​collo del bambino per determinare se i linfonodi sono ingrossati
  • Valutare l’aspetto e la consistenza del rash

Tampone faringeo

Se il medico sospetta streptococco è la causa della malattia di tuo figlio, lui o lei sarà anche tamponare le tonsille e la parte posteriore della gola del bambino per raccogliere materiale che può ospitare i batteri dello streptococco.

I test per i batteri dello streptococco sono importanti perché una serie di condizioni possono causare segni e sintomi della scarlattina, e queste malattie possono richiedere trattamenti diversi. Se non ci sono batteri streptococco, poi qualche altro fattore è la causa della malattia.

Trattamenti e farmaci

Se il vostro bambino ha la scarlattina, il medico prescriverà un antibiotico. Assicurarsi che il bambino completi il ​​ciclo completo di farmaci. La mancata osservanza delle linee guida di trattamento non può eliminare completamente l’infezione e aumenterà il rischio del bambino di sviluppare complicazioni.

Il vostro bambino può tornare a scuola quando lui o lei ha preso gli antibiotici per almeno 24 ore e non ha più la febbre.

Prevenzione

Le migliori strategie di prevenzione per la scarlattina sono gli stessi delle precauzioni standard contro le infezioni:

  • Lavarsi le mani.  Mostra il tuo bambino come lavare accuratamente le sue mani con acqua tiepida e sapone.
  • Non condividere utensili da pranzo o cibo.  Di norma, il bambino non deve condividere bicchieri o posate con gli amici o compagni di classe. Questa regola vale per la condivisione di cibo, troppo.
  • Coprire la bocca e il naso.  Dite al bambino per coprire la sua bocca e il naso quando si tossisce e starnutisce per evitare la potenziale diffusione di germi.

Se il vostro bambino ha la scarlattina, lavare i suoi bicchieri, utensili e, se possibile, giocattoli in acqua calda e sapone o in lavastoviglie.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Si può prendere una serie di misure per ridurre il disagio del bambino e il dolore.

  • Trattare febbre e dolore.  Utilizzare ibuprofene (Advil, Motrin bambini, altri) o acetaminofene (Tylenol, altri) per controllare la febbre e minimizzare il dolore alla gola.
  • Fornire liquidi adeguata.  Lascia la tua abbondanza figlio di acqua per mantenere la gola umida e prevenire la disidratazione.
  • Preparare un gargarismo acqua salata.  Se il bambino è in grado di fare i gargarismi di acqua, lui o lei acqua salata per gargarismi dare e poi sputare. Questo può alleviare il mal di gola.
  • Umidificare l’aria.  Utilizzare un umidificatore nebbia fredda per eliminare l’aria secca che possono irritare ulteriormente un mal di gola.
  • Offerta losanghe.  bambini di età superiore a 4 anni possono succhiare su losanghe per alleviare il mal di gola.
  • Fornire alimenti confortanti.  liquidi caldi come la zuppa e dolcetti freddi come ghiaccioli possono lenire il mal di gola.
  • Evitare irritanti.  Tenere la casa libera dal fumo di sigaretta e prodotti per la pulizia che possono irritare la gola.
Powered by: Wordpress