Malattia

Seni fibrocistica

Seni fibrocisticaSeni fibrocistica sono composti di tessuto che si sente grumoso o corda-come in consistenza. I medici chiamano questo tessuto mammario nodulare o ghiandolare.

Non è affatto raro avere seni fibrocistica. Più della metà delle donne sperimentano cambiamenti fibrocistica del seno a un certo punto della loro vita. In realtà, i medici hanno smesso di usare il termine “malattia fibrocistica del seno” e ora semplicemente fare riferimento a “seni fibrocistica” o “cambiamenti fibrocistica del seno”, perché avere un seno fibrocistica non è una malattia.

Anche se i cambiamenti del seno classificati come seni fibrocistica sono normali, possono causare dolore al seno, la tenerezza e noduli – soprattutto nella parte superiore, area esterna del seno. Sintomi del seno tendono ad essere più fastidioso appena prima delle mestruazioni.Cura di sé misure semplici di solito può alleviare il disagio associato con seni fibrocistica.

E ‘importante avere il seno valutato se hai settori specifici in cui il dolore persiste o peggiora, o se si dispone di nuove aree di noduli o ispessimento che persistono dopo il periodo. Il medico esaminerà voi per vedere se le nuove modifiche sono relative e per eliminare altre cause.

Sintomi

Segni e sintomi di seni fibrocistica possono includere:

  • Noduli al seno o aree di ispessimento che tendono a confondersi con il tessuto mammario circostante
  • Dolore al seno generalizzato o di tenerezza
  • Dimensione fluttuante di noduli al seno
  • Verde o marrone scuro nonbloody secrezione dal capezzolo che tende a fuoriuscire senza pressione o spremitura
  • Cambiamenti che si verificano in entrambi i seni, piuttosto che uno solo
  • Aumento mensile dolore al seno o noduli da metà ciclo (ovulazione) a poco prima del ciclo

Cambiamenti fibrocistica del seno si verificano più spesso nelle donne tra i 20 ai 50 anni.Raramente le donne in postmenopausa esperienza cambiamenti fibrocistica del seno, a meno che siano in terapia ormonale.

Quando per vedere un medico
cambiamenti del seno La maggior parte fibrocistica sono normali. Tuttavia, se si trova un nuovo nodulo al seno o zona di ispessimento che persiste dopo il periodo, o se un nodulo al seno precedentemente valutati sembra essere cresciuto o diversamente cambiato, prendere un appuntamento con il medico per farla controllare.

Cause

L’esatta causa di cambiamenti fibrocistica del seno non è noto, ma gli esperti sospettano che gli ormoni riproduttivi – soprattutto gli estrogeni – giocano un ruolo.

Se non sei ancora in menopausa, il disagio può derivare dal modo in cui i livelli ormonali fluttuano durante il ciclo mestruale. Le fluttuazioni possono rendere il vostro seno hanno aree di ispessimento grumoso che si sentono tenera, dolente e gonfia. Quei cambiamenti fibrocistica del seno si sentono spesso il peggio prima del ciclo mestruale, e il dolore e noduli tendono a chiarire una volta che il periodo mestruale comincia.

Quando esaminato al microscopio, il tessuto fibrocistica del seno comprende componenti distinte, quali:

  • Vescicole rotonde o ovali piene di liquido (cisti)
  • Un rilievo di cicatrice-come tessuto fibroso (fibrosi)
  • Crescita eccessiva di cellule (iperplasia) che rivestono i dotti del latte o dei tessuti alla produzione di latte (lobuli) del seno
  • Lobuli della mammella allargata (adenosi)

Complicazioni

Avere seni fibrocistica non aumenta il rischio di cancro al seno, a meno che i cambiamenti del seno sono associati con iperplasia atipica (atipie) – l’aspetto anormale e crescita eccessiva di cellule che rivestono lobuli della mammella e condotti.

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia, infermiera o assistente medico. In alcuni casi, sulla base di un esame clinico del seno o di risultati su un test di imaging, si può fare riferimento ad uno specialista del seno-salute.

La valutazione iniziale si concentra sulla vostra storia medica. Il medico vorrà discutere i sintomi, la loro relazione con il ciclo mestruale e di qualsiasi altra informazione pertinente.

Cosa si può fare
per prepararsi per l’appuntamento, fare un elenco di:

  • Tutti i sintomi,  anche se appaiono estranei alla ragione per l’appuntamento
  • Informazione personale chiave,  tra cui le date ei risultati di tutte le mammografie precedenti
  • Tutti i farmaci,  vitamine, erbe e integratori che si stanno assumendo
  • Domande da porre  al medico,  elencandoli dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce

Domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa sta causando i miei sintomi?
  • Fare questi sintomi aumentano il mio rischio di cancro al seno?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • Quale trattamento è probabile che funziona meglio?
  • Quali sono le alternative all’approccio primario che si sta suggerendo?
  • Ci sono delle restrizioni che dovrò seguire?
  • Ci sono dei materiali stampati che posso avere? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare domande in qualsiasi momento non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico potrebbe farvi delle domande, come ad esempio:

  • Quali sono i sintomi e per quanto tempo li hai avuto?
  • Avete esperienza di qualsiasi dolore al seno? Se sì, qual è la gravità del tuo dolore?
  • Si verificano i sintomi in uno o entrambi i seni?
  • Quando hai avuto la tua ultima mammografia?
  • Hai mai avuto il cancro al seno o di lesioni precancerose della mammella?
  • Avete una storia familiare di cancro?

I test e diagnosi

Test per valutare la sua condizione possono includere:

  • Esame clinico del seno.  Il medico controlla la presenza di zone insolite da visivamente ed esaminare manualmente il seno e dei linfonodi situati nel collo inferiore e zona ascellare. Se la vostra storia medica e l’esame clinico del seno indicano cambiamenti del seno normale, non potete avere bisogno di ulteriori test. Se il medico trova un nodulo insolita e sospetta cambiamenti fibrocistica, lui o lei può chiedere di tornare un paio di settimane più tardi, dopo il periodo mestruale – allora avrete un altro esame del seno per vedere se i cambiamenti sono stati associati con il ciclo mestruale. Se le modifiche persistono, avrete probabilmente bisogno di una mammografia o un’ecografia.
  • . Mammografia  Se il medico rileva un nodulo al seno o ispessimento insolito nel tessuto del seno, è necessario disporre di una mammografia – un esame a raggi X per valutare una determinata area di preoccupazione nel tuo seno. Anche se il vostro esame del seno è normale, il medico può raccomandare una mammografia, se siete 30 anni o più vecchio di controllare due volte per le aree sospette nel tuo seno che possono essere troppo piccolo per sentire.
  • Ultrasuoni.  L’ecografia utilizza onde sonore per produrre immagini del tuo seno e viene spesso eseguita con una mammografia. Le donne di età inferiore ai 30 anni potrebbero avere una ecografia al posto di una mammografia ecografia perché possa meglio valutare il tessuto mammario denso – cioè, tessuto fitto con lobuli, condotti e del tessuto connettivo (stroma) e meno grassi rispetto a donne più anziane hanno. L’ecografia è anche utile nel distinguere tra cisti al seno piene di liquido e masse solide.
  • Agoaspirato.  Se il medico ritiene il nodulo rilevato durante l’esame clinico ha la consistenza di una cisti, lui o lei sarà ordinare una ecografia per confermare la presenza di una cisti o utilizzare agoaspirato per vedere se fluido può essere ritirata dal grumo.Questa procedura può essere eseguita sia in ufficio.
  • Biopsia mammaria.  Una biopsia del seno è una procedura per rimuovere un piccolo campione di tessuto del seno per l’analisi microscopica. Se il medico trova un nodulo al seno sospetto, una zona di ispessimento o altri cambiamenti insoliti durante l’esame clinico del seno, avrai un test di imaging aggiuntive, come ad esempio una mammografia o un’ecografia. Inoltre può fare riferimento ad un chirurgo del seno per discutere se avete bisogno di una biopsia al seno. Se un’area sospetta è visto durante un esame di imaging, il radiologo può raccomandare una biopsia al seno.

Trattamenti e farmaci

Se non si verificano sintomi, oppure i sintomi sono lievi, non è necessario alcun trattamento per il seno fibrocistica. Grave dolore o grandi, cisti dolorosi associati con seni fibrocistica possono giustificare il trattamento.

Le opzioni di trattamento per le cisti al seno sono:

  • Agoaspirato.  Il medico usa un ago capelli sottili per drenare il liquido dalla cisti.Rimozione del liquido conferma che il nodulo è una ciste del seno e, in effetti, la rimuove, alleviando il disagio associato.
  • Escissione chirurgica.  Raramente, la chirurgia può essere necessaria per rimuovere un grumo persistente ciste-come che non si risolve dopo ripetute aspirazione ed un attento monitoraggio.

Esempi di opzioni di trattamento per il dolore al seno sono:

  • Antidolorifici over-the-counter, come il paracetamolo (Tylenol, altri) o farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) o prescrizione di farmaci.
  • Contraccettivi orali, che abbassano i livelli di ormoni del ciclo legati legati ai cambiamenti fibrocistica del seno.

Stile di vita e rimedi

Si potrebbe trovare sollievo dai sintomi di seni fibrocistica attraverso uno di questi rimedi casalinghi:

  • Indossare un reggiseno di supporto costante,  montato da un professionista, se possibile.
  • Indossare un reggiseno sportivo durante l’esercizio e durante il sonno, soprattutto quando i tuoi seni sono sensibili in più.
  • Limitare o evitare la caffeina,  un cambiamento di dieta molte donne  riportano come utili, anche se gli studi medici di effetto della caffeina sul dolore al seno e altri sintomi premestruali sono stati inconcludenti.
  • Diminuire il grasso nella vostra dieta , che può diminuire il dolore al seno o disagio associato con seni fibrocistica.
  • Ridurre o interrompere l’assunzione di terapia ormonale  , se sei in menopausa – ma essere sicuri di parlare con il medico prima di apportare qualsiasi modifica i farmaci da prescrizione.
  • Utilizzare una piastra elettrica o una bottiglia di acqua calda  per alleviare il disagio.

Medicina alternativa

L’olio di enotera è una forma di acido linoleico che è disponibile come supplemento over-the-counter. Molte donne utilizzano olio di enotera per cercare di gestire il dolore al seno e altri sintomi di cambiamenti fibrocistica del seno. Se non vi è alcun miglioramento dopo due o tre mesi, non venga più impiegata.

Sebbene l’esatto meccanismo non è noto, alcuni esperti ipotizzano che l’olio di enotera può sostituire l’acido linoleico nelle donne che sono carenti di questo acido grasso essenziale.Ripristino dei livelli di acido linoleico può rendere i loro tessuti del seno meno sensibile alle influenze ormonali.

Powered by: Wordpress