Malattia

Sindrome da stanchezza cronica

Sindrome da stanchezza cronicaSindrome da stanchezza cronica è una malattia complessa caratterizzata da estrema stanchezza che non può essere spiegato da una condizione medica di base. La fatica può peggiorare con l’attività fisica o mentale, ma non migliora con il riposo.

La causa della sindrome da stanchezza cronica non è nota, anche se ci sono molte teorie – che vanno dalle infezioni virali a stress psicologico. Alcuni esperti ritengono che la sindrome da stanchezza cronica potrebbe essere innescata da una combinazione di fattori.

Non c’è nessun singolo test per confermare la diagnosi di sindrome da stanchezza cronica.Potrebbe essere necessario sottoporsi a una serie di esami medici per escludere altri problemi di salute che hanno sintomi simili. Il trattamento per la sindrome da fatica cronica si concentra sul miglioramento dei sintomi.

Sintomi

Sindrome da stanchezza cronica ha otto sintomi ufficiali, più il sintomo centrale che dà la condizione il suo nome:

  • Fatica
  • Perdita di memoria o concentrazione
  • Mal di gola
  • Linfonodi ingrossati nel collo o sotto le ascelle
  • Dolore muscolare inspiegabile
  • Il dolore che si sposta da un comune ad un altro senza gonfiore o arrossamento
  • Mal di testa di un nuovo tipo, modello o la gravità
  • Sonno non ristoratore
  • Estrema spossatezza che dura più di 24 ore dopo l’esercizio fisico o mentale

Quando per vedere un medico
La fatica può essere un sintomo di molte malattie, come infezioni o disturbi psicologici. In generale, consultare il medico se si dispone di stanchezza persistente o eccessivo.

Cause

Gli scienziati non sanno esattamente che cosa causa la sindrome da stanchezza cronica. Può essere una combinazione di fattori che influenzano le persone che sono nati con una predisposizione per il disturbo. Alcuni dei fattori che sono stati studiati includono:

  • Le infezioni virali.  Perché alcune persone sviluppano la sindrome da fatica cronica dopo aver avuto una infezione virale, i ricercatori si sono chiesti se alcuni virus potrebbero innescare la malattia. Virus sospetti hanno incluso Epstein-Barr, herpesvirus umano 6 e il virus della leucemia del mouse. Nessun collegamento conclusivo è stato ancora trovato.
  • Disfunzioni del sistema immunitario.  il sistema immunitario di persone che hanno la sindrome da stanchezza cronica sembrano essere leggermente alterata, ma non è chiaro se questo valore è sufficiente a causare in realtà il disturbo.
  • Squilibri ormonali.  persone che hanno la sindrome da stanchezza cronica anche a volte sperimentano livelli ematici anormali di ormoni prodotti nell’ipotalamo, ghiandola pituitaria e le ghiandole surrenali. Ma il significato di queste anomalie è ancora sconosciuta.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di sindrome da fatica cronica comprendono:

  • Età.  Sindrome da stanchezza cronica può verificarsi a qualsiasi età, ma più comunemente colpisce le persone nel loro 40s e 50s.
  • Il vostro sesso.  donne con diagnosi di sindrome da stanchezza cronica molto più spesso degli uomini, ma può essere che le donne sono semplicemente più propense a denunciare i loro sintomi a un medico.
  • Stile di vita.  Le persone che sono in sovrappeso e inattivi sono più probabilità di sviluppare la sindrome da stanchezza cronica. Lo stress sembra essere un fattore.

Complicazioni

Le possibili complicanze della sindrome da stanchezza cronica comprendono:

  • Depressione
  • Isolamento sociale
  • Restrizioni Lifestyle
  • Aumento delle assenze di lavoro

Prepararsi per un appuntamento

Può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento, così si potrebbe desiderare di organizzare per un amico o un familiare che vi accompagni.Avendo due set di orecchie ad un appuntamento può essere molto utile.

Cosa si può fare
prima di un appuntamento, si consiglia di scrivere una lista che comprende:

  • I segni ed i sintomi.  essere approfondita. Mentre la stanchezza potrebbe influire voi la maggior parte, altri sintomi – quali problemi di memoria o di mal di testa – sono importanti anche per condividere con il vostro medico.
  • Informazione personale chiave.  cambiamenti recenti o gravi fattori di stress nella vostra vita può svolgere un ruolo molto reale nel vostro benessere fisico.
  • Informazioni sanitarie.  Lista tutte le altre condizioni per le quali si è in trattamento ed i nomi di tutti i farmaci, vitamine o integratori si prendono regolarmente.
  • Domande da porre al medico.  Creare la tua lista di domande in anticipo può aiutare a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico.

Per la sindrome da stanchezza cronica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Quali sono le possibili cause dei miei sintomi o condizioni?
  • Quali esami mi consiglia?
  • Se questi test non individuare la causa dei miei sintomi, quali ulteriori test potrei bisogno?
  • Su quali basi vorresti fare una diagnosi di sindrome da stanchezza cronica?
  • Ci sono dei trattamenti o modifiche che potrebbero aiutare i miei sintomi adesso di stile di vita?
  • Qual è il livello di attività che dovrei puntare mentre stiamo cercando una diagnosi?
  • Mi consigliate che vedo anche un fornitore di salute mentale?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre tutti i punti che si desidera passare più tempo su. Il medico può chiedere:

  • Quali sono i sintomi e quando hanno inizio?
  • C’è qualcosa che la i sintomi meglio o peggio?
  • Avete problemi con la memoria o di concentrazione?
  • Avete problemi di sonno?
  • Quante volte si sente depresso o ansioso?
  • Quanto i sintomi limitano la tua capacità di funzionare? Per esempio, avete mai dovuto perdere la scuola o il lavoro a causa dei suoi sintomi?
  • Quali trattamenti hai provato finora per questa condizione? Come hanno lavorato?

I test e diagnosi

Non c’è nessun singolo test per confermare la diagnosi di sindrome da stanchezza cronica.Poiché i sintomi della sindrome da stanchezza cronica possono imitare tanti altri problemi di salute, potete avere bisogno di pazienza in attesa di una diagnosi. Il medico deve escludere una serie di altre malattie prima diagnosi di sindrome da stanchezza cronica. Questi possono includere:

  • Disturbi del sonno.  stanchezza cronica può essere causata da disturbi del sonno. Uno studio del sonno può determinare se il riposo viene disturbato da disturbi come l’apnea ostruttiva del sonno, la sindrome delle gambe senza riposo o insonnia.
  • Problemi medici.  stanchezza è un sintomo comune a diverse condizioni mediche, come l’anemia, il diabete e tiroide (ipotiroidismo). Le prove di laboratorio possono controllare il vostro sangue per la prova di alcuni dei principali sospettati.
  • Problemi di salute mentale.  stanchezza è anche un sintomo di una varietà di problemi di salute mentale, quali depressione, ansia, disturbo bipolare e schizofrenia.Un consulente può aiutare a determinare se uno di questi problemi sta causando la vostra fatica.

Criteri diagnostici
per soddisfare i criteri diagnostici della sindrome da stanchezza cronica, è necessario disporre di inspiegabile, stanchezza persistente per sei mesi o più, insieme ad almeno quattro dei seguenti segni e sintomi:

  • Perdita di memoria o concentrazione
  • Mal di gola
  • Linfonodi ingrossati nel collo o sotto le ascelle
  • Dolore muscolare inspiegabile
  • Il dolore che si sposta da un comune ad un altro senza gonfiore o arrossamento
  • Mal di testa di un nuovo tipo, modello o la gravità
  • Sonno non ristoratore
  • Estrema spossatezza che dura più di 24 ore dopo l’esercizio fisico o mentale

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per la sindrome da fatica cronica si concentra sul miglioramento dei sintomi.

Farmaci

  • Antidepressivi.  Molte persone che hanno la sindrome da fatica cronica sono anche depressi. Curare la depressione può rendere più facile per voi per far fronte ai problemi connessi con la sindrome da stanchezza cronica. E basse dosi di alcuni antidepressivi possono anche contribuire a migliorare il sonno e alleviare il dolore.
  • Sonniferi.  Se le misure per la casa, come ad esempio evitare la caffeina, non aiutano a stare meglio riposo durante la notte, il medico potrebbe suggerire cercando aiuti di sonno di prescrizione.

Terapia
Il trattamento più efficace per la sindrome da stanchezza cronica sembra essere un duplice approccio che unisce consulenza psicologica con un programma di ginnastica dolce.

  • Esercizio graduale.  Un fisioterapista può aiutare a determinare quali tipi di esercizio fisico sono i migliori per voi. Persone inattive spesso iniziano con gamma-di-movimento e esercizi di stretching per pochi minuti al giorno. Se siete esausti il giorno dopo, si sta facendo troppo. La tua forza e la resistenza migliorerà come si aumenta gradualmente l’intensità dell’esercizio nel corso del tempo.
  • Psicologia, consulenza.  Parlare con un consulente può aiutare a capire le opzioni per aggirare alcune delle limitazioni che la sindrome da stanchezza cronica impone su di voi. Sentirsi più in controllo della tua vita può migliorare notevolmente la vostra prospettiva.

Stile di vita e rimedi

Questi passaggi di auto-cura possono essere utili:

  • Ridurre lo stress.  Sviluppare un piano per evitare o limitare sforzi eccessivi e stress emotivo. Concedetevi del tempo ogni giorno per rilassarsi. Che può significare imparare a dire di no senza sensi di colpa.
  • Migliorare le abitudini di sonno.  Andare a letto e alzarsi alla stessa ora ogni giorno.Limitare pisolino di giorno e di evitare la caffeina, l’alcol e la nicotina.
  • Percorrersi.  Mantenere la vostra attività su un livello uniforme. Se lo fai troppo sulle vostre giornate buone, si può avere più brutte giornate.

Medicina alternativa

Molte terapie alternative sono state promosse per la sindrome da stanchezza cronica. E ‘difficile stabilire se queste terapie funzionano realmente, in parte perché i sintomi della sindrome da stanchezza cronica spesso sono legati all’umore e possono variare di giorno in giorno.

Il dolore associato alla sindrome da affaticamento cronico può essere aiutato da:

  • Agopuntura
  • Massaggi
  • Yoga o tai chi

Coping e supporto

L’esperienza della sindrome da stanchezza cronica varia da persona a persona. Per molte persone, tuttavia, i sintomi sono più fastidiosi presto nel corso della malattia e poi diminuiscono gradualmente. Sostegno emotivo e consulenza possono aiutare voi e ai vostri cari che fare con le incertezze e le limitazioni della sindrome da stanchezza cronica.

Si possono trovare terapeutico per unirsi a un gruppo di sostegno e di incontrare altre persone con la sindrome da stanchezza cronica. I gruppi di sostegno non sono per tutti, e si potrebbe scoprire che un gruppo di sostegno aggiunge lo stress, piuttosto che alleviare esso. Sperimentare e utilizzare il proprio giudizio per determinare ciò che è meglio per voi.

Powered by: Wordpress